Ottobre 01, 2020

Alessandro Grandoni

Il Campionato Primavera 1 potrebbe slittare. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, infatti, nove società delle sedici partecipanti hanno chiesto lo slittamento dell'inizio del campionato. La ripartenza era fissata per questo weekend con gli anticipi del venerdì, ma 9 società hanno presentato una lettere alla Lega di Serie A. Atalanta, Ascoli, Bologna, Cagliari, Fiorentina, Genoa, Sampdoria, Sassuolo e Torino hanno chiesto il rinvio, l'Inter è pronta ad adeguarsi, Empoli e Spal si sono astenute mentre le uniche contrarie ad uno slittamento sono Juventus, Roma, Lazio e Milan. 

Il motivo della richiesta è dettato dalle norme e dai protocolli anti Covid, dagli impianti non ancora pronti a rispettare le misure di sicurezza ai trasporti per le trasferte. Oggi se ne dovrebbe sapere qualcosa in più, visto che, in teoria, venerdì 18 sono in programma le prime due partite della prima giornata. 

 

Colpo in entrata per la Primavera del Torino. La società granata si è infatti assicurata le prestazioni di Samuele Vianni, attaccante classe 2001 proveniente dal Napoli. Nella scorsa stagione Vianni è sceso in campo in 24 occasioni tra Campionato, Coppa Italia e Youth League, mettendo a segno 3 reti e due assist. 

E' l'Urbetevere di Valerio Cicchetti a vincere l'edizione 2020 del Torneo "The Finals", riservato alla categoria Under 14 ed organizzato dal Giardinetti. Contro la Vigor Perconti vittoria per tre a zero dei gialloblù grazie alle reti di Turella (doppietta) e Ciardi. L'Urbetevere succede nell'albo d'oro della manifestazione al Grifone Monteverde, che aveva vinto nella scorsa stagione. 

Sono i padroni di casa del Tor di Quinto ad aggiudicarsi l'edizione 2020 del Memorial Paolo Testa. La società di via del Baiardo ha infatti sconfitto ai calci di rigore la Vigor Perconti, dopo che i tempi regolamentari si erano chiusi sullo zero a zero. Decisivi gli errori dal dischetto dei giocatori blaugrana, con Marcucci, estremo difensore del Tor di Quinto, decisivo con due parate prima del penalty calciato fuori da Finucci

Sconfitta in amichevole per il Monza Primavera contro la prima squadra del Como. Nel test match di ieri la squadra di Allegretti ha perso per 4-0 contro il Como, due gol per tempo con le reti di Bansal-McNulty e Walker nel primo tempo e di Bansal e Toninelli nel secondo tempo. 

Di seguito il tabellino della gara riportato da Monza News

 

COMO PRIMA SQUADRA-MONZA PRIMAVERA 4-0 (2-0)

Marcatori: 22’ Bansal-McNulty (C) 43’ Walker (C) 63’ Bansal (C) 87’ Toninelli (C)

COMO: Zanotti, Soldi (75′ Toninelli), De Nuzzo (75′ Iovine), Bovolon (75′ Crescenzi), Celeghin (75′ Dkidak), Sbardella (70′ Solini), Bansal (75′ Arrigoni), H’Maidat, Walker (60′ Magrini), Cicconi (45′ Kuadio), Marano (75′ Bellemo) All. Banchini (Bolchini, Raggio Garibaldi, Ferrazzo, Gabrielloni, Gatto)

MONZA: Rubbi, Falzoni, Savino (45′ Moracchioli), Lombardi, Amato (80′ Saio), Khojdheli, Calabrò (45′ Salducco), Robbiati (45′ Pucci), Caccavo, Colferai, De Paoli All. Allegretti (Ravarelli, Battistelli, Sacchini, Pioloco, Folla, Castaldo, Caronni, Dalmiglio)

Max Moras, allenatore della primavera dell'Udinese, ha rilasciato delle dichiarazioni dopo la sconfitta in amichevole con il Chions, ai microfono di Udinese Tv.

Ecco le sue parole: 

 

"Non salvo niente. Nel percorso di crescita queste partite servono, i ragazzi devono capire che stanno entrando in un’altra tipologia di calcio. Dalle difficoltà si costruisce qualcosa di positivo.

Bastone e carota, oggi un po’ più bastone.

No, oggi solo bastone. La carota la lasciamo per il primo tempo giocato ad Ampezzo, poi ci sono stati tre tempi dove non è mai esistita la squadra. Però non dobbiamo disperarci e non dobbiamo fare allarmismi. Siamo all’inizio di un percorso che va costruito, con tutti gli intoppi del caso. L’importante è che i ragazzi si facciano un esame di coscienza; anche io devo farmi un esame di coscienza. 

Quali sono i prossimi appuntamenti?

Per quanto riguarda gli allenamenti ne faremo 5 a settimana, dal lunedì al venerdì. Mercoledì avremo una partita infrasettimanale contro la Manzanese e sabato contro il Cjarlins Muzane, due test con squadre costruite per primeggiare in un campionato di Serie D. 

Enzo Adeagbo è ufficialmente un giocatore della Lazio Primavera. Il giocatore, classe 2002, viene dal Servette ed è un centrale difensivo molto prestante fisicamente (1,90 m). E' stato lo stesso giocatore, sul suo profilo Instagram, ad annunciare l'approdo alla Lazio: "Felice di annunciare la firma del mio primo contratto da professionista con la Lazio. Ringrazio mia madre che mi ha sempre sostenuto, la mia famiglia e i miei agenti, senza dimenticare gli allenatori e i club che mi hanno formato”.

 

Ora è ufficiale: Maurizio Domizzi è il nuovo allenatore del Pordenone Primavera.

Ad annunciarlo è lo stesso club neroverde con un comunicato: "Maurizio Domizzi è il nuovo allenatore della Primavera del Pordenone, che disputerà il campionato Primavera 2. Dopo una carriera da difensore ad altissimi livelli, in cui è stato leader in particolare di Napoli, Udinese e Venezia, nella scorsa stagione mister Domizzi - che sta frequentando il Corso UEFA A al Centro Tecnico Federale di Coverciano - ha allenato la Reggiana Under 17".

E' giunto alla fase finale il Memorial Paolo Testa, manifestazione riservata alla categoria Juniores in ricordo dell'indimenticato ex tecnico del Tor di Quinto. 

A giocarsi la finalissima, in programma domenica 13 Settembre alle ore 20 (presso il campo di Via del Baiardo), saranno il Tor di Quinto e la Vigor Perconti, le formazioni che più di ogni altra nelle ultime stagioni sono state protagoniste in questa categoria. In semifinale il Tor di Quinto ha battuto il Campus Eur per due a uno, mentre la Vigor Perconti ha avuto la meglio nei confronti della N. Tor Tre Teste per due a zero. 

 

Saranno Urbetevere e Vigor Perconti le finaliste del torneo "The Finals 2020", organizzato dal Giardinetti e riservato alla categoria Under 14. L'Urbetevere ha superato in semifinale il Grifone Monteverde per 3-0 con le reti di Turella (doppietta) e Marrali su rigore, mentre la Vigor Perconti si è sbarazzata dalla Polisportiva Carso vincendo 4-2. A segno per i blaugrana sono andati Milana, Adamo, Baldari e Xhani, mentre per i pontini le reti sono di Di Giovanbattista e Boccitto. 

La finalissima, in programma oggi pomeriggio alle ore 18 presso il campo Sbardella (Via Ruderi di Torrenova), vedrà quindi di fronte Urbetevere e Vigor per l'assegnazione del trofeo. 

 

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok