Settembre 28, 2020

Alessandro Grandoni

Due variazioni per quanto riguarda Anticipi e Posticipi delle prime due giornate del Campionato Primavera. 

In questo fine settimana la sfida tra Torino e Lazio, inizialmente in programma sabato 19 alle ore 15, si giocherà invece lunedì 21 alle ore 11, mentre nel weekend successivo, la gara tra Torino e Sassuolo, inizialmente programmata per sabato alle ore 15, si giocherà domenica 27 settembre alle ore 14.30. 

Ecco la lista ufficiale dei Giovani di Serie svincolati dalle squadre di Serie A, pubblicata oggi dalla Lega Calcio. 

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE E SCARICARE LA LISTA COMPLETA DEI GIOVANI CALCIATORI SVINCOLATI

La FIGC ha pubblicato oggi il documento ‘Chiarimenti a seguito di richieste pervenute dalle componenti’ inerente il Protocollo con le Indicazioni generali per la ripresa delle attività del calcio dilettantistico e giovanile (ivi compresi il calcio femminile, il futsal, il beach-soccer e il calcio paralimpico e sperimentale) in previsione della ripartenza delle competizioni sportive (Tornei e Campionati), finalizzate al contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.
Nel documento la FIGC ha fornito i chiarimenti richiesti in ordine alle tematiche di competenza della stessa Federazione, non risultando possibile intervenire su provvedimenti e materie di esclusiva competenza dell’ Autorità di Governo o di quella sanitaria.

Per consultare il documento clicca qui

Amichevole importante per il Parma Primavera che pareggia per uno a uno con la Correggese. Passano in vantaggio i gialloblù al 20' della ripresa con Luscietti ma a due minuti dalla fine arriva la rete del pareggio siglata da Riccò. Di seguito il tabellino del match ed il video con i gol del match.

 

 

Colpo in entrata per l'Udinese Primavera. Alessio Ferla, classe 2002, è infatti un nuovo giocatore della formazione friulana. Ferla proviene dal Sassuolo dove nella scorsa stagione, con l'Under 18, ha realizzato un gol in 4 partite dopo aver giocato anche nei settori giovanili di Fiorentina e Salernitana. 

A causa dell'attuale situazione legata all’emergenza COVID-19 in Europa, il Comitato Esecutivo UEFA ha deciso di posticipare e modificare il formato di alcune competizioni al fine di mitigare ulteriormente i rischi, concedendo ai club e alle federazioni nazionali più tempo per adattarsi alla situazione in evoluzione e preparare accuratamente le partite, i viaggi e l'attuazione del protocollo UEFA ‘Return to Play’.

La Fase élite del Campionato Europeo Under 19 2019/2020 è stata posticipata da ottobre a novembre 2020. L’Italia avrebbe dovuto ospitare il torneo in Veneto dal 7 al 13 ottobre affrontando i pari età di Slovenia, Islanda e Norvegia. La Final Eight, in programma nel marzo 2021 in Irlanda del Nord, si giocherà con gare ad eliminazione diretta (quarti di finale, semifinali e finale) e partite di spareggio per qualificare una quinta squadra alla Coppa del Mondo FIFA Under 20.

Per quanto riguarda la Champions League Femminile 2020/2021, i mini-tornei del turno preliminare saranno sostituiti da due turni ad eliminazione diretta, con 40 squadre nel primo turno di qualificazione in programma il 3 e 4 novembre e 20 squadre nel secondo turno di qualificazione che si disputerà il 18 e 19 novembre. I Sedicesimi di finale sono stati rinviati all'8/9 e al 15/16 dicembre. Il resto della competizione verrà giocato come originariamente programmato: Ottavi di finale e Quarti a marzo 2021, Semifinali ad aprile 2021 e la Finale a maggio 2021.

Cambia formato anche la UEFA Futsal Champions League 2020/2021. Il turno preliminare, il turno principale e il turno élite (tutti originariamente previsti con mini tornei) saranno sostituiti da turni ad eliminazione diretta di una sola tappa, con il turno preliminare a novembre, i Sedicesimi di finale a gennaio e gli Ottavi di finale a febbraio. Le Final Eight si svolgeranno ad aprile o maggio.

FONTE: figc.it

E' terminata uno a uno l'amichevole tra l'Inter Primavera e la Pro Sesto, l'ultima in programma per i nerazzurri prima della partenza del campionato. Al 9' vantaggio della Pro Sesto con De Respinis, mentre ad inizio ripresa per l'Inter ci ha pensato Bonfanti a siglare il definitivo pareggio. L'esordio in campionato, invece, è previsto per sabato 19 settembre alle ore 13, contro la Sampdoria. 

 

PRO SESTO-INTER 1-1

Marcatori: 9' De Respinis, 3' st Bonfanti

PRO SESTO: 1 Del Frate; 2 Pecorini (29' st Marchesi 14), 3 Franco (16' st Ntube 13), 4 Gianelli, 5 Caverzasi, 6 Bosco (29' st Maffei 20), 7 Palesi (28' Cominetti 18 31' st Motta 17), 8 Gualdi, 9 De Respinis (16' st Scapuzzi 29), 10 Di Munno (10' st Spaviero 15), 11 Mutton (10' st Gattoni 16). A disposizione: 12 Cavo. Allenatore: Francesco Parravicini

INTER: 1 Stankovic (15' st Botis 21); 2 Kinkoue (1' st Alcides 13), 4 Cortinovis (1' st Hoti 14), 5 Moretti (1' st Sottini 15); 7 Vezzoni (1' st Tonoli 16), 8 Squizzato (1' st Boscolo Chio 19), 6 Wieser (1' st Sangalli 17), 11 Carboni (1' st Mirarchi 20), 3 Dimarco (1' st Moretti A.); 9 Satriano (1' st Iliev 22), 10 Oristanio (1' st Bonfanti 23). A disposizione:  Allenatore: Armando Madonna

A pochi giorni dall'avvio della stagione, ecco le parole di Giuseppe Galluzzo, l'allenatore del Crotone Primavera, tornato alla base. "E’ un piacere – ha commentato Galluzzo – aver avuto la possibilità di tornare a lavorare al Crotone dove sono stato per tanto tempo e bene, ringrazio chi mi ha dato questa opportunità”. Primo impegno, in Coppa, contro la Reggina il 23 settembre: "Lavoriamo per essere pronti per questa gara che tra l’altro è un derby. Ci vogliamo far trovare pronti – conclude Galluzzo – e vogliamo passare il turno anche perché è una partita secca e la giochiamo in casa”.

Vittoria in amichevole per l'Atalanta Primavera in vista dell'avvio del campionato. La formazione di Brambilla ha infatti battuto per tre a zero la Pergolettese, squadra di Serie C. Primo tempo per i bergamaschi che chiudono in vantaggio per due a zero grazie alla doppietta di Vorlicky, il giovane attaccante della Repubblica Ceca, nella ripresa ci pensa Rosa, classe 2003, a fissare il punteggio sul 3-0 finale. 

 

Primo contratto da professionista per Giuseppe Verduci, terzino della Juventus classe 2002. Questo il suo post su Instagram per raccontare l'evento: "Felice di aver firmato il mio primo contratto da professionista con la Juventus. Ringrazio la mia famiglia che mi è stata sempre accanto in questo percorso. Un ringraziamento speciale va alla società che mi ha dato l’opportunità di crescere sportivamente e umanamente nell’arco di questi 8 anni. Sono felice di poter proseguire la mia avventura in bianconero, sperando di poterci togliere ancora tante soddisfazioni insieme!".

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok