Settembre 29, 2020

Udinese Primavera, parla Moras: "Dobbiamo crescere"

Max Moras, allenatore della primavera dell'Udinese, ha rilasciato delle dichiarazioni dopo la sconfitta in amichevole con il Chions, ai microfono di Udinese Tv.

Ecco le sue parole: 

 

"Non salvo niente. Nel percorso di crescita queste partite servono, i ragazzi devono capire che stanno entrando in un’altra tipologia di calcio. Dalle difficoltà si costruisce qualcosa di positivo.

Bastone e carota, oggi un po’ più bastone.

No, oggi solo bastone. La carota la lasciamo per il primo tempo giocato ad Ampezzo, poi ci sono stati tre tempi dove non è mai esistita la squadra. Però non dobbiamo disperarci e non dobbiamo fare allarmismi. Siamo all’inizio di un percorso che va costruito, con tutti gli intoppi del caso. L’importante è che i ragazzi si facciano un esame di coscienza; anche io devo farmi un esame di coscienza. 

Quali sono i prossimi appuntamenti?

Per quanto riguarda gli allenamenti ne faremo 5 a settimana, dal lunedì al venerdì. Mercoledì avremo una partita infrasettimanale contro la Manzanese e sabato contro il Cjarlins Muzane, due test con squadre costruite per primeggiare in un campionato di Serie D. 

Rate this item
(0 votes)
Alessandro Grandoni

Direttore Responsabile ed Editoriale di CalcioNazionale.it, fondato nel 2013. Laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione con indirizzo Giornalismo presso l'Università "La Sapienza" di Roma, iscritto all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti del Lazio dal 2005, ha collaborato con varie testate ed emittenti tra cui Radio Incontro, Italia Sera, Infopress, Corriere dello Sport, Gold Tv. 

www.calcionazionale.it
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok