Ottobre 21, 2020

Termina due a due la sfida tra Bologna e Cagliari nel Campionato Primavera. Al 13' del primo tempo arriva il vantaggio cagliaritano con Desogus, ma la reazione de Bologna è veemente ed in due minuti, tra il 20' ed il 22', Ruffo Luci ribalta la situazione. Il Bologna controlla la gara ma a 90' è Contini a trovare la rete del pareggio per il due a due finale. 

Ecco il tabellino del match:

 

BOLOGNA - CAGLIARI 2-2

BOLOGNA: Molla, Arnofoli, Montebugnoli, Milani, Farinelli (32' st Grieco), Khailoti, Roma, Ruffo Luci, Pagliuca, Di Dio (24' st Rabbi), Rocchi. A disp. Prisco, Cavina, Acampora, Cossalter, Pietrelli R., Pietrelli A., Cudini, Sifurpalsson, Motolese, Paananen. All. Zauri

CAGLIARI: Cabras, Piga, Michelotti, Boccia, Conti, Cusumano, Desogus, Kanyamuna (29' st Zallu), Contini, Del Pupo (22' st Manca), Masala. A disp. D'aniello, Palomba, Iovu, Schirru, Kourfalidis, Zallu, Manca, Cavuoti. All. Agostini 

ARBITRO: Fontani di Siena

MARCATORI: 13' pt Desogus 13' (C), 20' pt e 22' pt Ruffo Luci (B), 45' st Contini (C)

E' on line il video della sfida tra Fiorentina e Bologna per il Campionato Primavera 1 con la vittoria dei rossoblù per due a uno grazie alla doppietta di Pagliuca. Buona visione. 

 

Il Bologna espugna il campo della Fiorentina nella prima giornata del Campionato Primavera 1 per la stagione 2020-21. Al 20' arriva il vantaggio della formazione rossoblù grazie alla rete messa a segno da Pagliuca. Le cose per i viola si mettono male con l'espulsione di Dalle Mura ma al 69' ci pensa Pierozzi a trovare la rete del momentaneo uno a uno. La gara sembra scivolare via cosi ma all'85' è ancora Pagliuca a segnare per la squadra di Luciano Zauri che chiude in doppia superiorità numerica per il rosso a Bianco. 

Ecco il tabellino del match: 

 

FIORENTINA - BOLOGNA 0-1

FIORENTINA: Chiorra, Neri, Ponsi (46' Quirini), Frison, Fiorini (46' Milani), Dalle Mura, Krastev, Bianco, Spalluto (63' Gentile), Pierozzi, Di Stefano (63' Toci). A disp. Ricco, Chiti, Sersanti, Sacchini, Kukovec, Agostinelli, Corradini, Falou. All. Aquilani

BOLOGNA: Molla, Arnofoli, Montebugnoli, Milani, Farinelli (51' Grieco), Khailoti, Roma (71' Pietrelli R.), Ruffo, Pagliuca, Di Dio (71' Rabbi), Rocchi. A disp. Prisco, Cossalter, Cavina, Pietrelli A., Cudini, Paananen, Motolese, Fabretti, Sigurpalasson. All. Zauri

Espulsi: al 56' Dalle Mura (F) e al'88' Bianco (F)

Arbitro: Scarpa di Collegno

Marcatori: 20' Pagliuca (B), 68' Pierozzi (F), 85' Pagliuca (B)

Il Bologna Primavera batte il Parma per 4-1 in amichevole. In attesa di capire se il campionato partirà o meno in questo fine settimana, la formazione di Luciano Zauri ha rifilato un poker al Parma, grazie alle reti messe a segno da Ruffo Luci, Pagliuca, Farinelli e Di Dio, di Artistico il momentaneo gol che ha accorciato le distanze per il Parma. Di seguito il tabellino del match: 

 

BOLOGNA-PARMA 4-1

BOLOGNA: Molla (46’ Prisco), Cavina (46’ Arnofoli, Montebugnoli (60’ Acampora), Cudini, Farinelli (77’ Marenco), Khailoti (77’ Motolese), Pietrelli R. (60’ Lirussi), Ruffo Luci (80’ Pietrelli A.), Pagliuca (60’ Cossalter), Fabretti (46’ Di Dio), Rocchi (60’ Roma). All. Zauri

PARMA: Rinaldi, Vazquez (58’ Lasagni), Ruggeri (69’ Luscietti), Bane, Ferrari (69’ Schifano), Farucci, Bocchialini (69’ Bevilacqua), Ankrah, Artistico (69’ Lopes Silva), Bassoli, Luscietti (53’ El Ghazzouli). All. Veronese

Arbitro: Cortese di Bologna

Marcatori: 10’ Ruffo Luci, 40’ Pagliuca, 41’ Artistico, 53’ Farinelli (R), 58’ Di Dio (R)

Ecco la scheda tecnica di Gianmarco Cangiano, attaccante esterno del Bologna Primavera, classe 2001. Di seguito potrete trovare le sue informazioni anagrafiche, le caratteristiche tecniche, alcune informazioni sulla carriera e un video che lo descrive in alcune giocate.

 

DATI ANAGRAFICI

 

Nome: Gianmarco Cangiano

Nato: 16 Novembre 2001

Ruolo: attaccante esterno

Squadra: Bologna Primavera

 

La carriera di Gianmarco Cangiano

 

Gianmarco Cangiano è un attaccante esterno del Bologna Primavera, di recente entrato a far parte in pianta stabile della prima squadra di Mihajlovic. Nato nel settore giovanile della Roma, fa tutta la trafila con i giallorossi fino al Campionato Primavera, dove inizia a giocare nel 2018-19. Il suo primo anno è strabiliante, gioca da esterno sinistro nell'attacco dei Alberto De Rossi e, in 39 gare ufficiali tra Coppa, Campionato e Youth League, mette a segno la bellezza di 15 reti, fornendo anche 9 assist per i compagni.

La sua è una crescita esponenziale, ma nell'estate del 2019 finisce al Bologna. Anche qui è un protagonista assoluto, ed in 20 partite, giocate fino a febbraio, segna 8 reti con 5 assist, numeri importanti che lo rendono sempre più utile anche in chiave prima squadra. In Serie A mette insieme tre panchina tra novembre 2019 e febbraio 2020, ma alla ripresa del campionato arriva finalmente il suo momento, con Mihajlovic che lo spedisce in campo sia contro la Juventus, quando fa il suo esordio nella massima serie, sia contro la Sampdoria. E' un giocatore importante anche delle Nazionali giovanili, e con l'Under 19 da agosto ad oggi firma sei presenze.  

 

Le caratteristiche tecnico-tattiche di Gianmarco Cangiano

 

Dal punto di vista tecnico Cangiano è il classico attaccante esterno che gioca a piede invertito e che, dalla sinistra, è capace di inventare traiettorie formidabili. Veloce, brevilineo, molto tecnico, ha nel dribbling e nel tiro a giro le sue armi migliori. La sua velocità e la visione di gioco gli permettono, oltre che di risultare decisivo sotto rete, anche di pescare sempre il compagno meglio piazzato per fornire assist vincenti. Si è affacciato ora al grande calcio, il futuro è dalla sua parte. 

 

Gianmarco Cangiano, la scheda tecnica (Bologna U19)

 

Pagina 1 di 2
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok