Ottobre 20, 2020

Alessandro Grandoni

Settebello Lecce nella 9° Giornata del Campionato Berretti, Girone E. I giallorossi guidati da Longo battono a domicilio per 0-7 il Bisceglie. Vantaggio di Cortese al 21' del primo tempo, frazione che si chiude sullo 0-3 con i gol di Alfarano e ancora Cortese. Ripresa dove sale in cattedra Avantaggiato (doppietta per lui) entrato al posto di Schena autore dello 0-4. Chiusura con il gol di Stifani per lo 0-7 definitivo.

BISCEGLIE - LECCE 0-7

BISCEGLIE: Castelletti (20'st Rociola), Leone, De Serio, Pirolo, Deda, Signorello, Motta, Di Tullio (8'st Viggiano), Pantano, Pavigna (8'st Sabatelli), De Luisi. A disp.: Spedaliere, Lanciano, Giardina, Torres. All.: Moncelli.

LECCE: Centonze (12'st Lerario), Nives (20'st Gianfreda), Alfarano, Angelini (18'st Romano), De Maria, Giglio, Castrovilli, Schena (12'st Avantaggiato), Cortese, Cancelli (20'st Stifani), Lezzi. A disp.: Centonze G., Manta. All.: Longo.

MARCATORI: 21'pt Cortese (Le), 43'pt Alfarano (Le), 45'pt Cortese (Le), 10'st Schena (Le), 20'st Avantaggiato (Le), 24'st Avantaggiato (Le), 46'st Stifani (Le)

NOTE: Ammoniti: Angelini, Alfarano, Leone, De Serio, Pirolo e Motta.

Poker esterno e Atalanta che accorcia sulla vetta, dopo il pari dell'Inter a Bologna. E' 0-4 sull'Udinese di Zompicchiatti per i bergamaschi nella 12° Giornata del Girone B, Campionato Under 15 Serie A e B. Nerazzurri avanti con un autorete di Codutti all'8', poi nella ripresa raddoppio di Rosa, mentre nel finale reti di De Nipoti e Riu.

UDINESE - ATALANTA 0-4

UDINESE: Carnelos, Giliberti, Jaziri (20'st Truant), Castagnaviz, Codutti, Bortolussi (33'st Samotti), Zuliani, Rossitto (20'st Felluga), Garbero (33'st Marchesan), Damiani (8'st Pinzi), Di Vella (33'st De Clara). A disp.: Passador, Cocetta, Brighi. All.: Zompicchiatti.

ATALANTA: Rodegari, Testa, Grassi (20'st Ceresoli), Berto, Moraschi, Bonfanti (25'st Mehic A.), Perego, Oliveri (33'st Mehic D.), Rosa (25'st Lozza), Zuccon (20'st Riu), De Nipoti. A disp.: Sassi, Scalvini, Toccafondi. All.: Di Cintio.

MARCATORI: 8'pt Codutti (Aut.) (Ud), 11'st Rosa (At), 36'st De Nipoti (At), 38'st Riu (At)

NOTE: Ammoniti: Rosa.

Lutto nel mondo biancoceleste. La Lazio piange la scomparsa all'età di 72 anni di Volfango Patarca, ex allenatore delle giovanili e storico Responsabile della Scuola Calcio biancoceleste. Da lui scoperti calciatori del calibro di Luigi Di Biagio, Paolo Di Canio, Alessandro Nesta e Marco Di Vaio. Questo il messaggio dei cordoglio della S.S. Lazio, pubblicato sul sito internet della società biancoceleste: "La S.S. Lazio, il suo Presidente, l'allenatore, i giocatori e tutto lo staff si uniscono al cordoglio della famiglia Patarca per la scomparsa di Volfango Patarca".  I funerali saranno celebrati domani alle 11 presso la chiesa del Quarticciolo.

Dopo il Napoli, anche l'Avellino. La Roma di Falsini continua la marcia verso la vetta e tiene il passo dei partenopei, grazie ad un largo 4-1. Tutto facile per i giallorossi che chiudono il primo tempo in vantaggio di due gol. Al 33' e al 38' sono Tueto Fotso e Astrologo a firmare i gol che valgono il 2-0. Ad inizio ripresa gli ospiti rispondo e al 4' Calvanico accorcia le distanze. I capitolini non hanno intenzione di riaccendere le speranze dei campani e così all'8' Morichelli sigla il 3-1. Prima del triplice fischio è il subentrato Ciervo a calare il poker del definitivo 4-1.

 

ROMA - AVELLINO   4-1

ROMA: Rossi, Tomassini (31'st Muteba), Morichelli, Buttaro, Suffer, Astrologo (21'st Zalewski), Tripi (35'st Bove), Silvestri (31'st Milanese), Travaglini (35'st Cancellieri), Antenori, Tueto Fotso (21'st Ciervo). A disp.: Trovato, Ciucci, Della Valle. All.: Falsini.

AVELLINO: Bellarosa, Viscovo, Vertola, Battimelli, Lupoli, Greco (12'st Minchella), Maiello (12'st Palomba), Maresca (27'st Vecchione), Conte (27'st Bardetti), Calvanico (23'st Senese), Gambino (23'st Fortunato). All.: Omobono.

Marcatori: 33'pt Tueto Fotso (RO), 38'pt Astrologo (RO), 4'st Calvanico (AV), 8'st Morichelli (RO), 35'st Ciervo (RO).

Nuovo appuntamento con la rubrica dedicata ai Top Player del Campionato Under 16 A e B. Ecco, nel dettaglio, giocatori e squadre che si sono messi in evidenza nel corso della 12° Giornata: 

TORDINI - CARICATI (NOVARA)

Doppia-doppia si direbbe negli States, in caso fossimo in NBA. Siamo solo di fà per dire nel campionato Under 16 Serie A e B e i due, vale a dire Tordini e Caricati continuano a segnare cosi come hanno fatto nella passata stagione. Una doppietta a testa nel 6-1 complessivo contro il Parma. Novara di nuovo in lotta per un posto nei play-off.

FIORENTINA e SASSUOLO

In coppia, perchè entrambe hanno messo a segno la vittoria più importante di giornata nel Girone A. Per la Fiorentina di Fazzini, tris esterno sul Torino di Fioratti, con gol di Maglio, Milani e Gaeta. Viola che si prendono il secondo posto, sorpassando il Genoa fermato dall'Entella. Sassuolo che invece ha calato il poker sull'Empoli, anche grazie alla doppietta di Oddei. Neroverdi che tengono il passo del Novara a quota 20.

MATTIOLO (BOLOGNA)

Due i gol pesanti all'interno del Girone B, nei tre big-match in programma. Partiamo da quello che vale l'1-1 in Bologna - Inter. Con i nerazzurri in vantaggio grazie a Bonfanti alla mezzora del primo tempo, il pari porta la firma di Mattiolo. Bologna appaiato al Chievo Verona, pari per i clivensi ma a Venezia. Felsinei che adesso avranno Brescia e derby con il Cesena.

ZILLI (LAZIO)

A proposito di Cesena, il 2-3 della Lazio di Fratini, consegna ai biancocelesti di nuovo la vetta del raggruppamento, seppur in coabitazione con l'Inter di Bonacina. Il gol di Zilli in pieno recupero, dopo il 2-2 su rigore dei bianconeri con Campagna è di quelli pesanti. Vittoria esterna che in caso di play-off sarà stata fondamentale per i capitolini. Lazio che chiuderà l'Andata con un altro avversario niente male, l'Udinese ma in casa.

L'ATALANTA di ZANCHI

Se le prime due almeno per ora stanno facendo un girone a parte, è dell'Atalanta di Zanchi il colpo grosso della 12° Giornata. Successo per i bergamaschi, 1-2 in quel di Udine con vantaggio di Panada e raddoppio di Reda. Non basta ai friulani Tassotti ed è sorpasso al terzo posto, staccate Chievo Verona e Bologna. Atalanta che paga 8 lunghezze dal duo di testa e chiuderà in casa con l'Hellas Verona.

PIERLINGIERI (FROSINONE)

Uno è stato il colpo vero all'interno del Girone C ed è protagonista il Frosinone. Poker esterno nello scontro diretto sul Benevento. Dopo il botta e risposta di Santi da un lato ed Esposito dall'altro, sale in cattedra Pierlingieri autore di una doppietta a cavallo dei due tempi. In mezzo nell'1-4 finale il gol di Morelli e aggancio al terzo posto. Sfruttati in pieno i pareggi di Perugia - Pescara e Salernitana - Palermo.

Continua la marcia dell'Atalanta di Giovanno Bosi, capolista del Girone B del Campionato Under 17 Serie A e B. I nerazzurri battono per 5-1 l'Hellas Verona con vantaggio di Traore e raddoppio di Ghislandi. A fine primo tempo è 3-0 con Gyabuaa, poi De Zotti accorcia le distanze ad inizio ripresa. Finale con le reti di Ghisleni e Piccoli.

ATALANTA - HELLAS VERONA 5-1

ATALANTA: Gelmi, Bergonzi, Brogni, Moukam (32'st Signori), Okoli, Milani, Ghisleni (32'st Kobacki), Gyabuaa (36'st Solcia), Ghislandi (20'st Albani), Cortinovis (32'st Boafo), Traore (20'st Piccoli). A disp.: Avogadri, Campello, Galati. All.: Bosi.

HELLAS VERONA: Doro, Bogoni, Udogie, De Zotti (9'st Brandi), Maistrello, Roncolato, Rudella (9'st Caon), Nardi (9'st Vicentini), Quarta, Lisi, Jemal (28'st Owusu). A disp.: Scalera, Gresele, Calabrese, Biasi. All.: Pellegrini.

MARCATORI: 7'pt Traore (At), 20'pt Ghislandi (At), 40'pt Gyabuaa (At), 6'st De Zotti (Hv), 19'st Ghisleni (At), 31'pt Piccoli (At).

La Squadra D si aggiudica il torneo pareggiando, nell'ultima gara, il confronto con la Squadra A grazie ad una perla di Magazzù all'ultimo minuto. 

Nel primo tempo parte bene la Squadra A che trova la rete del vantaggio al 2': Grassi mette al centro per Rosa, deviazione volante, respinta di Desplanches e tap in dello stesso Rosa che mette dentro. Al 5' prova a rispondere Zuccon che si libera bene per la conclusione ma spara alto con il sinistro. La formazione di Evani va ancora al tiro un minuto più tardi, stavolta con Terracciano, che angola troppo il destro. 

Al 9' la Squadra D cerca il pari, Olivieri stoppa la limite dell'area, con una finta manda a vuoto due avversari ma la sua conclusione viene deviata in corner da un difensore. Al 17' il pari della formazione D: Bonetti recupera palla sulla trequarti, entra in area e calcia con il sinistro, la sfera, probabilmente deviata anche da N'Gbesso, termina alle spalle di Gerardi per l'uno a uno. 

Al 24' la Squadra A prova a riportarsi in vantaggio con Di Stefano che parte palla al piede e dal limite dell'area scaglia un gran destro che Desplanches para in due tempi. Ancora una occasione per i ragazzi di Evani nel finale con la conclusione di Miretti con il sinistro ma il portiere avversario è bravo a respingere con l'aiuto della difesa che libera. 

Nella ripresa, al 6', arriva la rete del pareggio con una perla da fuori di Miretti che carica il destro e sorprende il portiere all'angolino. La formazione di Evani, forte del vantaggio, sfiora ancora la rete cinque minuti più tardi con Ballabio che di destro manda di poco il bersaglio. La squadra D si fa vedere al 21' con il tiro da fuori di Salducco, di poco a lato, prima di trovare il pareggio all'ultimo minuto di gioco: Magazzù detta il passaggio, raccoglie il suggerimento di un compagno e con il sinistro scarica un bolide che si insacca per la rete del 2-2 che consegna ai suoi il pareggio ed il primo posto nella manifestazione. 

Alessandro Grandoni

In serata sarà on line il video con gli highlights dell'incontro. 

 

SQUADRA A - SQUADRA D        2-2     (Fonte Tabellino tuttonazionali.com)

SQUADRA A (4-2-3-1) : Gerardi (31' Fusco); Somma (31' Cavallini), Bracaglia (31' Campaner), Barbetta (31' Chiarlone), Grassi (31' Peruchetti); Terracciano (31' Savini) Ballabio; Schirone (31' izzo), Miretti, Di Stefano (31' Umile); Rosa (31' Satriano). A disp.: -. All.: Evani.

SQUADRA D (4-2-3-1) : Desplanches (31' Luci); Mulazzi (31' Pollina), Uccellini (31' Citi), Balesini (31' Moraschi), Ceresoli (31' Saggiorno); Oliveri (31' Salducco), Berto (31' Rossi), Giovane (31' Acampa), Zuccon (31' Giorgi), N'Gbesso (31' Nasti); Bonetti (31' Magazzù). A disp.: -. All.: Rocca.

Marcatori: 2' Rosa (Squadra A), 18' Bonetti (Squadra D), 36' Miretti (Squadra A), 60' Magazzù (Squadra D).

Sono on-line tutti i Tabellini della 12° Giornata, del Campionato Primavera 1 TIM. Buona lettura.

CAMPIONATO PRIMAVERA 1 TIM, 12° GIORNATA, ANDATA, 8-9 DICEMBRE 2017 

 

MILAN - TORINO 2-1

MILAN: Guarnone, Bellanova, Llamas, Bellodi, El Hilali, Sportelli, Murati, Pobega, Larsen (24'st Forte), Dias (42'st Brescianini), Capanni (32'st Sinani). A disp. Cavaliere, Campeol, Merletti, Negri, Bargiel, Sanchez, Vigolo, Finessi, Torchio. All. Lupi.

TORINO: Coppola; Gilli (40'st Rauti), Ferigra, Buongiorno, Fiordaliso; Oukhadda, Celeghin, D’Alena (22'st Leveque); Kone (16'st Bianchi); Butic, Millico. A disp. Gemello, Capone, Bedino, Rivoira, Samakè, Filinsky, Munari, Iacuaniello, Oyewale. All. Coppitelli

MARCATORI: 4'pt Buongiorno (Aut.) (Mi), 25'st Capanni (Mi), 31'st Butic (To)

NOTE: Ammoniti: Gilli, Kone e Celeghin.

  

JUVENTUS - HELLAS VERONA   2-1

JUVENTUS (3-5-2): 1 Busti; 2 Delli Carri, 6 Vogliacco, 4 Zanandrea (81' Anzolin); 7 Kameraj, 11 Di Pardo, 5 Caligara, 8 Nicolussi (72' Muratore), 3 Tripaldelli (79' Meneghini); 10 Pjaca, 9 Olivieri. A disp.: Siano, Capellini, Serrao, Merio, Kulenovic, Portanova, Montaperto, Campos, Morachioli. All.: Dal Canto

HELLAS VERONA (4-3-3):  1 Borghetto; 2 Nigretti, 4 Perazzolo, 5 Righetti, 3 Corradini; 8 Saveljevs (82' Lisi), 7 Danzi, 6 Toccafondi (56' Aloisi); 10 Tupta, 9 Stefanec, 11 Amayah (76' Lucas Felipe). A disp.: Bianchi, Galazzini, Maistrello, Cherubin, Aloisi, Fiumicetti. All.: Porta

Marcatori: 3' Tupta (HV), 15' Olivieri (JU), 54' Pjaca (JU)

Note: -Ammoniti Kameraj (JU) e Lucas Felipe (HV)

 

BOLOGNA - UDINESE   0-1

BOLOGNA: Ravaglia, Mantovani (40' Cassandro), Keita, Mazza (79' Stanzani), Brignani, Busi (31' Bianconi), Valencia, Cozzari, Uhunamure, Michael Dogo, Pattarello. A disp.: Peqini, Pellacani, Frabotta, Sala, Balde, Djibril, Castelletti, Negri, Pirreca All.: Troise

UDINESE: Gasparini, Vedova, Ermacora, Odasso, Caiazza, Vasko, Kubala, Ndreu (61' Brunetti), Malle, Varesanovic, Jaadi. A disp.: Pizzignacco, Donadello, Trevisan, Filipiak, De Nuzzo, Gkertsos, Siverio, Djoulou All.: Giacomin

Marcatori: 75' Brunetti (UD)

 

CHIEVO VERONA - SAMPDORIA   1-1

CHIEVO VERONA: Pavoni; Kaleba, Sbampato, Pogliano (33′st Omayer); Di Masi (8′st Rabbas), Danieli, Bertagnoli, Rivi (21′st Pedroni), Liberal; Isufaj, Vignato. A disp.: Zanchetta, Barellini, Pavlev, Costa, Haukioja, Michelotti, Gianola, Dafovski. All.: D’Anna.

SAMPDORIA: Krapikas; Doda, Veips, Mikulic, Ferrazzo; Tessiore, Gabbani, Ejjaki (42′st Pastor); Balde; Cabral (16′st Perrone), Gomes Ricciulli. A disp.: Hutvagner, Piccardo, Fido, Romei, Oliana, Aramini, Scotti, Curito, Vujcic, Cappelletti. All.: Pavan.

Marcatori: 19'pt Balde (SA), 22'st Liberal (CH)

 

GENOA - FIORENTINA   0-3

GENOA: Rollandi; Tazzer, Oprut, Palmese, Zanoli, Piccardo (46′ Sibilia), Karic, Bruzzo (79′ Zola), Salcedo, Zanimacchia (68′ Gibilterra), Micovschi. A disp.: Bulgarelli, Seno, Tagliabue, Trabacca, Zola, Ruben Costa, Pedersen, Silvestri, Filippi, De Paoli. All.: Carlo Sabatini.

FIORENTINA: Cerofolini; Ferrarini, Ranieri, Hristov, Valencic, Pinto, Sottil (79′ Meli), Diakhate, Gori, Hagi (86′ Lakti), Maganjic. A disp.: Ghidotti, Dutu, Purro, Toure, Faye, Corigliano, Longo, Nannelli. All.: Emiliano Bigica.

Marcatori: 10′ Hagi (FI), 15′ Gori (FI), 44′ Sottil (FI)

 

NAPOLI - ROMA   2-2

NAPOLI: Schaeper; Schiavi, Esposito, Marie-Sainte (46'pt Bartiromo), Senese; Otranto, Basit (41'st Micillo); Mezzoni, Gaetano, Zerbin (27'st Palmieri); Russo. A disp.: D’Andrea, Pizza, Calvano, Energe, Coglitore, Sgarbi, D’Alessandro, Maisto. All.: Beoni

ROMA: Romagnoli; Bouah, Ciavattini, Cargnelutti, Valeau; Sdaigui, Marcucci, Riccardi; Corlu, Antonucci, Besuijen (80' Petrungaro). A disp.: Greco, Diallo, Kastrati, Semeraro, Meadows, Cappa, D’Orazio, Pezzella, Trusescu, Petruccelli, Zamarion. All.: De Rossi.

Marcatori: 14′ Corlu (RO), 4'st Gaetano (NA), 11′st Gaetano (NA), 50'st Sdaigui (RO)

 

SASSUOLO - ATALANTA   0-2

SASSUOLO: Marson, Cipolla, Celia (20'st Maffezzoli), Diaw (1'st Raspadori), Pilati, Piacentini, Pierini, Amadio, Kolaj (33'st Rizzi), Ahmetaj, Aurelio. A disp.: Fasolino, Denti, Ferraresi, Marchetti, Piscicelli, Cataldo, Esposito, Vlas, Palma. All.: Tufano

ATALANTA: Carnesecchi, Del Prato, Migliorelli, Bolis (28'st Zortea), Alari, Bastoni, Colpani, Melegoni, Barrow, Mallamo (40'st Elia), Kulusevski (14'pt Vidovšek). A disp.: Guth, Carminati, Salvi, Chiossi, Peli, Nivokazi, Rizzo Pinna, Zanoni. All.: Brambilla.

Marcatori: 35'st Barrow (AT) 37'st Barrow rig. (AT)

Note: -espulso al 13' pt Carnesecchi (AT) -ammonito Mallamo (AT).

 

LAZIO - INTER  1-1

LAZIO (3-4-3): 1 Rus ; 2 Silva, 5 Kalaj, 6 Baxevanos; 11 Zitelli, 4 Miceli (78' Marchesi), 8 Rezzi, 3 Petro; 7 Bari, 10 Sarac (65' Al-Hassan), 9 Aliaj (90' Falbo). A disp.: Alia, Boateng, Javorcic, Peguiron, Paglia, Del Signore. All.: Bonatti

INTER (4-3-3): 1 Pissardo; 2 Valietti, 4 Bettella, 6 Lombardoni, 3 Sala; 8 Emmers, 5 Rada (88' Mutton), 10 Zaniolo;  11 Belkheir (65' Colidio), 9 Odgaard, 7 Rover (80' Merola). A disp.: Dekic, Zappa, Corrado, Nolan, Schirò, Brignoli, Gavioli, Danso. All.: Vecchi

Marcatori: 46'pt Miceli (LA), 10'st Zaniolo (IN)

NOTE: -Ammoniti Zaniolo (IN) e Bari (LA)

E' on-line il video di Napoli - Bari. Match valido per la 12° Giornata del Girone C, Campionato Under 17 Serie A e B. Vittoria esterna dei galletti, 1-3 con gol di Caruso, Ansani e Alba. Padroni di casa a segno con Salimbè. Immagini e montaggio a cura di IamNaples.

IL VIDEO DI NAPOLI - BARI 1-3

E' on-line il video di Chievo Verona - Sampdoria. Gara valida per la 12° Giornata del Campionato Primavera 1 TIM. Pari e patta tra clivensi e blucerchiati, 1-1 con gol di Ibou Balde e Liberal. Immagini e montaggio a cura di U.C. Sampdoria. 

IL VIDEO DI CHIEVO VERONA - SAMPDORIA 1-1

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok