Luglio 22, 2019

Termina a reti bianche la sfida tra Palermo e Roma con i giallorossi che nel finale mancano la vittoria per un soffio. Durante i novanta minuti è la formazione di casa, alla ricerca dei punti salvezza, a rendersi maggiormente pericolosa con Cannavò e Gambino, specie nella ripresa. Al 93’, a tempo ormai scaduto, calcio di rigore molto contestato concesso ai giallorossi. Dal dischetto si presenta il bomber Celar che però sbaglia clamorosamente con il direttore di gara che di lì a poco fischia la fine.

 

PALERMO – ROMA   0-0

PALERMO: Al Tumi (dal 32′ Avogadri), Sicuro, Gallo, De Marino, Fradella (dal 69′ Petrucci), Santoro, Ruggiero (dal 64′ Gambino), Mendola, Cannavò, Lucera (dal 69′ Birligea), Rizzo. A disp.: Angileri, Giuliano, Gambino, Garofalo, Montaperto, Correnti, De Stefano. All.: Scurto.

ROMA: Greco, Parodi, Semeraro, Trasciani, Cargnelutti, Pezzella, D’Orazio (dal 58′ Darboe), Greco J. (dal 75′ Estrella Galeazzi), Celar, Riccardi, Besuijen (dal 46′ Cangiano). A disp.: Zamarion, Santese, Buttaro, Simonetti, Chierico, Sdaigui, Bucri. All.: De Rossi.

ARBITRO: Curti di Milano.

NOTE: al 93’ la Roma sbaglia un calcio di rigore con Celar.

Vittoria casalinga con qualche sofferenza di troppo nel finale per il Napoli di Baronio contro il Palermo. I partenopei archiviano la pratica nel primo tempo, al 17’ arriva infatti il vantaggio firmato da Sgarbi che su cross di Mezzoni insacca indisturbato. Passano otto minuti ed ecco il raddoppio, firmato da Gaetano, ben servito da Sgarbi, che a tu per tu con Al Tumi non sbaglia. Al 31’ il 3-0, sempre ad opera di Gaetano, che stavolta di testa mette in rete.

La gara sembra finita ma nella ripresa, complice una disattenzione di Idasiak, si riapre con Birligea che ne approfitta per il 3-1. Nel finale forcing del Palermo che al 90’ può usufruire di un calcio di rigore ma Santoro calcia sulla traversa. A tempo ormai scaduto, sugli sviluppi di un angolo, è De Stefano a siglare il 3-2 ma di lì a pochi secondi arriva anche il triplice fischio finale.

NAPOLI – PALERMO   3-2

NAPOLI:  Idasiak,  Zanoli,  Zanon, D’Alessandro (85′ Lovisa), Esposito G., Senese,  Mezzoni (85′ Saporetti),  Mamas,  Palmieri (72′ Labriola),  Gaetano (73′ Bertoli),  Sgarbi (85′ Manzi). A disposizione: Guido, Casella, Perini, Calvano, Micillo, Vrakas, Negro. All. Baronio

PALERMO:  Al Tumi, Petrucci (83′ De Stefano), Gallo, De Marino, Fradella, Ruggiero (32′ Birligea), Sicuro (46′ Gambino), Mendola (59′ Giuliano), Lucera, Santoro,  Rizzo. A disposizione:  Mattiolo, Angileri, Giuliano, Garofalo, Correnti. All. Scurto

ARBITRO:  Zingarelli

MARCATORI: 17’ Sgarbi (N), 24’ Gaetano (N), 31’  Gaetano (N), 64’ Birligea (P), 93’ De Stefano (P)

Gli Articoli del Momento

Ultimi Tweets

#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #LegaSerieATIM https://t.co/D1aq3KXgJ9
#Giovanili #Under16SerieAeB https://t.co/R3BhPDrvI7
#Giovanili #LazioCUP https://t.co/wExfD2GDqk
Follow Calcio Nazionale on Twitter

Post Gallery

Venezia Primavera: i convocati di Marangon per il ritiro di Monterenzio

Ascoli Primavera: Guillermo Abascal è il nuovo allenatore

Inter Primavera, A. Madonna: "C'è tanta voglia di ricominciare"

Juventus Primavera: inizia la nuova stagione, oggi scatta il ritiro a La Salle

Under 19: ufficiale, Nicolo Cudrig al Monaco

Atalanta Primavera: Nadir Zortea ad un passo dalla Cremonese

Settore Giovanile: ecco la lista ufficiale degli svincolati delle squadre di Serie B

Italia Under 18: prima amichevole stagionale contro la Slovenia (8 Agosto)

Atalanta Primavera: ufficiale, Colpani in prestito al Trapani

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok