Luglio 22, 2019

Dopo la vittoria con l'Udinese nell'anticipo del Campionato Primavera, Baronio ha rilasciato alcune dichiarazioni. Ecco il suo pensiero: "I ragazzi si sono dovuti ricalare in una realtà in cui non si sentivano più. La squadra si sentiva da play-off. La prestazione di oggi deve essere fatta contro chiunque. E’ stata una buona gara, anche a livello tattico. Se fossimo stati in vantaggio 2-0 al termine del primo tempo non avremmo rubato niente. Quella di oggi è stata una partita da campionato Primavera. Quando non subivamo gol, ad inizio campionato, era perché tutta la squadra lavorava bene. E oggi è andata di nuovo così. Sono soddisfatto soprattutto per il risultato, perché è quello che conta in questo momento, ma c’è stata anche la prestazione. I ragazzi sanno come mi comporto nei loro confronti. In certi momenti bisogna dare carezze e capire i ragazzi. Ringrazio Pompilio, Giuntoli e la società che ci ha permesso di allenarci vicino ad Ancelotti e i grandi. In un momento difficile la nostra grande società ci è stata vicino e questa vittoria è anche merito suo”.

Oggi pomeriggio, alle ore 14.30, il Napoli Primavera affronterà l'Udinese nell'anticipo della Primavera 1. Gara in programma allo Stadio Ianniello di Frattamaggiore.

Ecco i convocati di Baronio:

Bertoli, Calvano, Casella, D’Andrea, Esposito, Gaetano, Idasiak, Labriola, Lovisa, Mamas, Manzi, Mezzoni, Micillo, Negro, Palmieri, Perini, Saporetti, Senese, Sgarbi, Vrakas, Zanoli, Zanon, Zedadka

Vittoria casalinga con qualche sofferenza di troppo nel finale per il Napoli di Baronio contro il Palermo. I partenopei archiviano la pratica nel primo tempo, al 17’ arriva infatti il vantaggio firmato da Sgarbi che su cross di Mezzoni insacca indisturbato. Passano otto minuti ed ecco il raddoppio, firmato da Gaetano, ben servito da Sgarbi, che a tu per tu con Al Tumi non sbaglia. Al 31’ il 3-0, sempre ad opera di Gaetano, che stavolta di testa mette in rete.

La gara sembra finita ma nella ripresa, complice una disattenzione di Idasiak, si riapre con Birligea che ne approfitta per il 3-1. Nel finale forcing del Palermo che al 90’ può usufruire di un calcio di rigore ma Santoro calcia sulla traversa. A tempo ormai scaduto, sugli sviluppi di un angolo, è De Stefano a siglare il 3-2 ma di lì a pochi secondi arriva anche il triplice fischio finale.

NAPOLI – PALERMO   3-2

NAPOLI:  Idasiak,  Zanoli,  Zanon, D’Alessandro (85′ Lovisa), Esposito G., Senese,  Mezzoni (85′ Saporetti),  Mamas,  Palmieri (72′ Labriola),  Gaetano (73′ Bertoli),  Sgarbi (85′ Manzi). A disposizione: Guido, Casella, Perini, Calvano, Micillo, Vrakas, Negro. All. Baronio

PALERMO:  Al Tumi, Petrucci (83′ De Stefano), Gallo, De Marino, Fradella, Ruggiero (32′ Birligea), Sicuro (46′ Gambino), Mendola (59′ Giuliano), Lucera, Santoro,  Rizzo. A disposizione:  Mattiolo, Angileri, Giuliano, Garofalo, Correnti. All. Scurto

ARBITRO:  Zingarelli

MARCATORI: 17’ Sgarbi (N), 24’ Gaetano (N), 31’  Gaetano (N), 64’ Birligea (P), 93’ De Stefano (P)

Gli Articoli del Momento

Ultimi Tweets

#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #LegaSerieATIM https://t.co/D1aq3KXgJ9
#Giovanili #Under16SerieAeB https://t.co/R3BhPDrvI7
#Giovanili #LazioCUP https://t.co/wExfD2GDqk
Follow Calcio Nazionale on Twitter

Post Gallery

Venezia Primavera: i convocati di Marangon per il ritiro di Monterenzio

Ascoli Primavera: Guillermo Abascal è il nuovo allenatore

Inter Primavera, A. Madonna: "C'è tanta voglia di ricominciare"

Juventus Primavera: inizia la nuova stagione, oggi scatta il ritiro a La Salle

Under 19: ufficiale, Nicolo Cudrig al Monaco

Atalanta Primavera: Nadir Zortea ad un passo dalla Cremonese

Settore Giovanile: ecco la lista ufficiale degli svincolati delle squadre di Serie B

Italia Under 18: prima amichevole stagionale contro la Slovenia (8 Agosto)

Atalanta Primavera: ufficiale, Colpani in prestito al Trapani

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok