Novembre 11, 2019

Fabrizio Consalvi

Torna il campionato Under 17 Serie A e B e l'Atalanta torna a far quello che è abituata a fare, ossia i gol. Vittoria per i bergamaschi di Giovanni Bosi in quel di Venezia per l'anticipo della 1° di ritorno del Girone B. E' 0-7 il punteggio finale con doppiette per Cortinovis e Traore, intervallate dal gol di Okoli. Negli ultimi minuti di gioco due realizzazioni di Bertini e Kobacki.

VENEZIA - ATALANTA 0-7

VENEZIA: Bonato, Stecchini (10'st Doria), Cecchinato (14'st Pupa), Beniamin (10'st Dei Poli), Kaiganic, Bassetto, Ervaz (24'st Masi), Bance, Pasqual (24'st Ricci), Cuomo (14'st Vecchiato), Pasqualato (10'st Cipolato). A disp.: Fabbian, Ros. All.: Rossi.

ATALANTA: Gelmi, Bergonzi, Brogni, Moukam (31'st Galati), Okoli (31'st Soccia), Milani, Ghisleni (24'st Campello), Gyabuaa, Ghislandi (17'st Kobacki), Cortinovis (24'st Bertini), Traore (17'st Finardi). A disp.: Avogadri, Raccagni, Albani. All.: Bosi.

MARCATORI: 10'pt Cortinovis (At), 24'pt Okoli (At), 35'st Traore (At), 1'st Traore (At), 19'st Cortinovis (At), 35'st Bertini (At), 39'st Kobacki (At)

Al termine di una girandola di gol ed emozioni è il ChievoVerona di D'Anna a brindare al successo. E' 2-3 il finale contro l'Udinese per la 15° Giornata di Andata del Campionato Primavera 1 TIM. Avanti i friulani all'8' con Brunetti, subito pari tre minuti dopo con Juwara. Chievo che si porta sull'1-2 al 18' completando la rimonta grazie a Pedroni. Nella ripresa prima il 2-2 che porta la firma di Garmendia, poi il 2-3 decisivo messo a segno da Zuelli.

UDINESE - CHIEVOVERONA 2-3

UDINESE: Gasparini, Vedova (42’st Donadello), Ermacora, Brunetti, Caiazza, Vasko, Paoluzzi, Odasso (14’st Djoulou), Varesanovic, Ruscio Garmendia (45’st Siverio), Jaadi. A disp.: Pizzignacco, Parpinel, Trevisan, Gkertsos, Pecos Melo. All.: Giulio Giacomin.

CHIEVOVERONA: Pavoni, Kaleba, Sbampato (6’st Bran), Pogliano, Michelotti (20’st Zuelli), Di Masi, Danieli, Bertagnoli, Liberal, Juwara, Pedroni (39’st Rivi). A disp.: Zanchetta, Costa, Barellini, Pavlev, Gianola, Omayer, Rivi, Isufaj, Dafovski. All.: Lorenzo D’Anna.

MARCATORI: 8’pt Brunetti (Ud), 11’pt Juwara (Ch), 18’pt Pedroni (Ch), 36’st Ruscio Garmendia (Ud), 40’st Zuelli (Ch).

NOTE: Ammoniti: Brunetti, Ermacora, Bertagnoli, Kaleba.

 

Vittoria interna per il Torino di Federico Coppitelli, che cala il tris sulla Lazio al Filadelfia. Per la 15° Giornata di Andata del Campionato Primavera 1 TIM è 3-1 il punteggio finale, con vantaggio siglato dall'ex Vigor Perconti Kone Ben al 39'. Verso la fine della prima frazione ecco il 2-0, quando al 47' D'Alena trasforma un calcio di rigore. Match chiuso del tutto al 3' della ripresa con Rauti. Infine gol dei biancocelesti al 28' con Lukaj.

TORINO - LAZIO 3-1

TORINO: Coppola; Gilli, Ferigra, Buongiorno, Fiordaliso; Oukhadda, D’Alena, Rauti; Kone Ben (32'st Ruggiero); Butic (33'st Bianchi), Millico (46'st Capone). A disp. Gemello, Bedino, Samakè, Filinsky, Munari, Celleghin, Gonella, Leveque, Laszo Ramos. All. Federico Coppitelli

LAZIO: Alia; Silva, Baxevanos, Petro; Spizzichino, Bari (40'st Peguiron), Miceli, Rezzi, Falbo (6'st Sarac); Lukaj, Javorcic (18'st Aliaj). A disp. Furlanetto, Boateng, Kalaj, Marchesi, Battistoni, Fidanza. All. Andrea Bonatti

MARCATORI: 39'pt Kone Ben (To), 47pt' D’Alena (Rig.) (To), 3'st Rauti (To), 28'st Lukaj (La)

NOTE: Al 45'st Espulso Ferigra. Ammoniti: Bari, Sarac, Spizzichino.

Riscatto è la parola giusta per la Roma di Alberto De Rossi, che in casa batte per 5-0 il Genoa nella 15° Giornata di Andata del Campionato Primavera 1 TIM. Dopo il ko in Supercoppa ai supplementari ecco tre punti utili ai giallorossi per issarsi al 3° posto pari alla Juventus a quota 25 ma con una gara in meno. Roma avanti al 4' con Riccardi, raddoppio siglato invece da Antonucci al 13'. Tris poco prima dell'intervallo, grazie a Corlu. Nella ripresa le altre due reti con Sdaigui e Celar.

ROMA - GENOA 5-0

ROMA: Romagnoli; Meadows, Ciofi (30'st Kastrati), Cargnelutti, Valeau; Riccardi (35'st Petruccelli), Pezzella, Sdaigui; Corlu (26'st Boauh), Celar, Antonucci. A disp.: Greco S., Diallo Ba, Truşescu, Masangu, D'Orazio, Besuijen, Keba Coly, Semeraro, Zamarion. All.: De Rossi.

GENOA: Rollandi; Zanoli, Palmese, Seno, Oprut; Silvestri (34'pt Piccardo), Sibilia (30'st Zola), Bruzzo; Karić; Salcedo, Zanimacchia (26'st De Paoli). A disp.: Bulgarelli, Trabacca, Tagliabue, Pedersen, Romairone, Filippo. All.: Sabatini.

MARCATORI: 4'pt Riccardi (Rm), 13'pt Antonucci (Rm), 46'pt Corlu (Rm), 20'st Sdaigui (Rm), 26'st Celar (Rm).

Vittoria per la Fiorentina di Bigica nella 15° e ultima giornata di Andata del Campionato Primavera 1. Al Bozzi di Firenze è 2-0 il punteggio finale sul Sassuolo di Tufano, grazie al vantaggio arrivato dopo il primo quarto d'ora, con Sottil. Raddoppio negli ultimi minuti di gara, con 2-0 messo a segno da Ranieri. Tre punti utili ai viola per arrivare a 23, 2 le lunghezze di svantaggio dalla Juventus quarta. Ko numero 8 per il Sassuolo, ora tredicesimo.

FIORENTINA - SASSUOLO 2-0

FIORENTINA: Cerofolini; Mosti, Hristov, Pinto, Ranieri; Diakhatè, Valencic; Sottil, Meli (43'st Longo), Maganjic (40'pt Ferrarini); Gori (39'st Toure). A disp.: Ghidotti, Dutu, Simonti, Simic, Corigliano, Marozzi, Kasse, Ponsi. All.: Bigica

SASSUOLO: Satalino; Piacentini, Rossini, Ferrini, Celia; Frattesi, Ahmetaj (26'st Raspadori), Marini; Pierini, Scamacca (37'st Palma), Cappa (9'st Kolaj). A disp.: Fasolino, Denti, Boubacan, Piscicelli, Viero, Maffazzoli, Aurelio, Pilati, Kolaj, Joseph. All.: Tufano.

MARCATORI: 15'pt Sottil (Fi), 41'st Ranieri (Fi)

NOTE: Ammoniti: Sottil, Frattesi, Piacentini, Diakhate, Ferrini.

Parità nell'anticipo mattutino della 15° e ultima giornata di Andata del Campionato Primavera 1 TIM. Tra Sampdoria e Napoli è 1-1 il punteggio finale, con vantaggio partenopeo al 43' della prima frazione di gioco, con calcio di rigore trasformato da Gaetano. Pari che giunge ad inizio ripresa, quando dopo otto minuti è Ibou Balde a siglare l'1-1. Un punto a testa che porta i blucerchiati a quota 13, sempre in fondo alla classifica. Napoli che sale a 16.

SAMPDORIA - NAPOLI 1-1

SAMPDORIA: Krapikas; Doda, Veips, Oliana, Ferrazzo; Tessiore (27'st Canovi), Ejjaki, Perrone; Ricciulli; Balde, Cabral (21'st Stijepovic). A disp.: Piccardo, Giordano, Sorensen, Romei, Tomic, Aramini, Scotti, Cappelletti, Cuomo, Curito. All. Pavan.

NAPOLI: Maisto; Schiavi (29'st Scarf), Marie-Sainte (45'st Bartiromo), Esposito, Senese; Otranto, Basit; Mezzoni, Gaetano, Zerbin; Palmieri. A disp.: Evangelista, Calvano, Coglitore, Energe, Manzi, Marino, Sgarbi. All. Beoni.

MARCATORI: 43'pt Gaetano (Na) (Rig.), 8'st Ibou Balde (Sa)

NOTE: Ammoniti: Abdallah e Senese.

E' on-line il video di Atalanta - Juventus. Match valido per la 15° Giornata del Campionato Primavera 1 TIM. Vittoria per 3-1 dei bergamaschi, con doppietta di Barrow e gol di Peli. Di Delli Carri il momentaneo vantaggio dei bianconeri.

IL VIDEO DI ATALANTA - JUVENTUS 3-1

Ottima prova per l'Atalanta di Brambilla, che torna in campo nel 2018 e lo fà nel migliore dei modi. Capolista che batte per 3-1 in rimonta la Juventus di Dal Canto, da sottolineare le prove di Mallamo e del solito Barrow.

LE PAGELLE DELL'ATALANTA

Carnesecchi - 6: Pochi problemi, giusto nel primo tempo e dopo il gol di Delli Carri, con la ripartenza e la conclusione a lato di Tripaldelli.

Zortea - 6,5: Cresce con il passare dei minuti, dopo un iniziale difficoltà. Sua l'azione che porta al rigore dell'1-1, poi trasformato da Barrow. (37'st Zanoni - s.v.)

Carminati - 6: Qualche apprensione nella prima parte di gara, poi sale di tono disputando un ottimo secondo tempo.

Bolis - 6,5: Zero tiri in porta da parte degli attaccanti della Juventus, è il dato migliore per rappresentare il suo match. Olivieri nella ripresa non si muove.

Guth - 5: Primo tempo in difficoltà, sia sul colpo di testa di Di Pardo, sia su quello di Delli Carri che porta al vantaggio della Juventus. (1'st Alari - 7: Cambia volto alla difesa bergamasca, dal suo ingresso in campo non soffre più.)

Del Prato - 6: Soffre la fase di ripartenza dei bianconeri nella prima parte, troppo schiacciato. Meglio e di molto nel secondo tempo, dove esce fuori.

Peli - 7: Suo il gol che decide di fatto la gara, in ribattuta dopo una splendida parata di Loria su Barrow. Offre anche altre soluzioni di qualità.

Melegoni - 6,5: La solita qualità che dimostra di possedere da anni, va anche vicino al gol personale sul punteggio di 3-1. Gioia negata di un soffio.

Barrow - 8: Doppietta, uno su rigore, l'altro in diagonale. I gol potevano essere anche tre, devastante per questo campionato.

Mallamo - 7,5: E' l'uomo in più dei bergamaschi quest'oggi. Va via praticamente sempre a Fonseca sul suo lato, inventa soluzioni offensive di qualità.

Kulusevski - 6,5: Colpisce subito la traversa ed è il primo vero brivido della gara. Poi offre buone giocate offensive.

All.: Brambilla - 7: Risolve il match nella ripresa, con il duo Mallamo - Barrow che a sinistra diventa devastante per la Juventus. Prosegue la corsa in vetta alla classifica.

 

Bene fino al gol del pari dell'Atalanta. Il rigore di Barrow e soprattutto la ripresa cambia volto ad un match che fin lì la Juventus aveva condotto con intelligenza. L'errore di Vogliacco sul 2-1 risulta decisivo, con un reparto offensivo oggi apparso opaco.

LE PAGELLE DELLA JUVENTUS

Loria - 5,5: Paga i tre gol subiti, su cui può veramente nulla. Dal rigore di Barrow al diagonale dello stesso, con in mezzo il tap-in di Peli. Buoni interventi per il resto.

Delli Carri - 6,5: Suo il gol che sblocca la gara, con un bel colpo di testa. Il migliore del reparto difensivo bianconero e non solo.

Tripaldelli - 6: Bene per tre-quarti di match. Prima conquista la punizione da cui Di Pardo è pericoloso, poi va vicino al raddoppio. Cala nel secondo tempo.

Zanandrea - 5,5: Poco ordinato negli interventi e in fase di uscita, soffre il reparto offensivo dei nerazzurri.

Caligara - 5,5: In fase di copertura non è esente da qualche sbavatura di troppo. Va alla conclusione nella ripresa, senza fortuna.

Vogliacco - 5: Suo l'errore in fase di uscita che di fatto cambia il match, con la conclusione di Barrow e il gol di Peli per il 2-1.

Bandeira da Fonseca - 5: Soffre tremendamente dal suo lato, specie nel secondo tempo, dove Mallamo giganteggia. Prova una tiro-cross ma senza fare male. (32'st Morachioli - 6: Ultimo quarto d'ora di gara per lui.)

Muratore - 6: Non male la prima frazione di gioco, copre e offre buone ripartenze, ok il rientro in campo. Sostituito dopo il gol di Peli. (15'st Portanova - 6: Buona mezzora per l'ex Lazio, che ha pochi palloni giocabili.)

Olivieri - 5,5: Meglio nel primo tempo quando dialoga con Montaperto e la squadra, nella ripresa e sotto di un gol diventa nervoso, prendendo un ammonizione.

Montaperto - 5,5: Bene nella prima parte di gara, si fà vedere spesso e offre palloni interessanti. Cala e vistosamente nella ripresa. (23'st Petrelli - 6: Non ha occasioni per mettersi in mostra, con partita praticamente conclusa.)

Di Pardo - 6,5: Pericoloso di testa dopo dieci minuti di gioco, offre giocate intelligenti per gran parte della gara. Uno dei migliori per la Juventus.

All.: Dal Canto - 5,5: Bene l'approccio e buona parte della prima frazione di gioco. La Juventus imbriglia la fase offensiva dei bergamaschi. Il 2-1 cambia totalmente la gara, i suoi si dimostrano incapaci di reagire.

Vittoria di rimonta per l'Atalanta capolista di Brambilla, che nell'anticipo della 15° e ultima giornata di Andata del Campionato Primavera 1 batte la Juventus per 3-1. Vantaggio dei bianconeri con Delli Carri alla mezzora, poi Barrow su rigore riporta l'equilibrio. E' nella ripresa che i nerazzurri hanno la meglio, prima con Peli, poi ancora con Barrow che chiude la sua doppietta personale. Atalanta che nel complesso mostra tutta la sua qualità, rimontando una Juventus che aveva interpretato meglio la prima mezzora di gioco.

E' l'Atalanta a partire meglio, trovando subito l'occasionissima con la traversa di Kulusevski dopo 6 minuti di gioco. Juventus che da li in poi prima risponde con Di Pardo di testa, da punizione conquistata da Tripaldelli, successivamente chiude ogni sbocco offensivo alla Dea, lasciando ai nerazzurri la conclusione dalla distanza. Ci provano due volte prima Mallamo, poi Barrow, trovando Loria attento. Per i bianconeri è la ripartenza veloce l'arma da usare e i calci piazzati, cosi arriva alla mezzora il vantaggio, Delli Carri non sbaglia di testa ed è 0-1. Juventus che va vicino al raddoppio al 36' con Tripaldelli, mentre quattro minuti dopo ecco il rigore per fallo su Zortea, dal dischetto va Barrow che fà 1-1.

La Dea risolve il big-match nella ripresa, soprattutto dalla parte di sinistra dove Mallamo, spesso e volentieri fà la differenza, con il supporto di un Barrow in forma smagliante. All'11' ecco il 2-1, è il bomber nerazzurro a concludere con respinta di Loria, Peli a porta spalancata non può sbagliare. La Juventus prova la reazione ma sono solo tiri dalla distanza, come il diagonale di Tripaldelli o la conclusione di Caligara. Atalanta che al 28' chiude di fatto il match, con Barrow a calare la sua doppietta, 3-1. I gol dello stesso potrebbero essere tre, con Loria poco dopo a respingere in corner. Da li poi gestione senza problemi dei padroni di casa fino al fischio finale.

ATALANTA - JUVENTUS 3-1

ATALANTA: Carnesecchi, Zortea (37'st Zanoni), Carminati, Bolis, Guth (1'st Alari), Del Prato, Peli, Melegoni, Barrow, Mallamo, Kulusevski. A disp.: Pavan, Salvi, Heidenreich, Elia, Rizzo Pinna, Rinaldi, Chiossi, Nivokazi. All.: Massimo Brambilla.

JUVENTUS: Loria, Delli Carri, Tripaldelli, Zanandrea, Caligara, Vogliacco, Bandeira da Fonseca (32'st Morachioli), Muratore (15'st Portanova), Olivieri, Montaperto (23'st Petrelli), Di Pardo. A disp.: Busti, Anzolin, Capellini, Pereira Serrao, Merio, Meneghini, Narciso da Costa, Morrone, Adamoli. All.: Alessandro Dal Canto.

MARCATORI: 30'pt Delli Carri (Ju), 41'pt Barrow (At) (Rig.), 11'st Peli (At), 28'st Barrow (Ju)

NOTE: Ammoniti: Del Prato, Melegoni e Olivieri.

Gli Articoli del Momento

Ultimi Tweets

#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #LegaSerieATIM https://t.co/D1aq3KXgJ9
#Giovanili #Under16SerieAeB https://t.co/R3BhPDrvI7
#Giovanili #LazioCUP https://t.co/wExfD2GDqk
Follow Calcio Nazionale on Twitter

Post Gallery

Under 15 Serie A-B: i Risultati della 10° giornata

Under 18 Serie A-B: i Risultati della 6° giornata

Under 17 Serie A-B: i Risultati della 9° giornata

Under 16 Serie A-B: i Risultati della 10° giornata

Campionato PRIMAVERA 2 TIM: Risultati e Marcatori della 8° Giornata

PRIMAVERA 1 TIM: Risultati e Marcatori della 8° giornata

Campionati Nazionali U17, U16, U15 A e B e Serie C: ufficiali le date dei play-off

Under 15 Serie A-B: programma gare e orari della 10° giornata di andata

Under 16 Serie A-B: programma gare e orari della 10° giornata di andata

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok