Giugno 24, 2019

Fabrizio Consalvi

Importante appuntamento in vista per l'Italia Under 15 di Patrizia Panico, che il 27 Aprile farà il proprio esordio nel Torneo delle Nazioni, contro l'Inghilterra. Secondo match lunedi 29 contro la Repubblica Ceca, mentre ultima gara il giorno seguente con il Qatar, poi semifinali e finale. Di seguito i convocati:

L’elenco dei convocati

Portieri: Bryan Bonucci (Inter), Filippo Manzari (Fiorentina);

Difensori: Christian Biagetti (Fiorentina), Gabriele Cagia (Genoa), Bruno Prati (Fiorentina), Andrea Bozzolan (Milan), Iacopo Regonesi (Atalanta), Etienne Marius Catena (Roma), Filippo Missori (Roma);

Centrocampisti: Riccardo Pagano (Roma), Gabriele Alesi (Milan), Andrea Palella (Genoa), Nicolò Biral (Atalanta), Simone Bonavita (Inter), Cher Ndour (Atalanta), Federico Accornero (Genoa);

Attaccanti: Tommaso Mancini (Vicenza), Nicolò Turco (Juventus), Leonardo Rossi (Milan), Davide Pio Stabile (Atalanta).

Staff –Coordinatore Nazionale Under 15: Antonio Rocca; Allenatore: Patrizia Panico; Tecnico federale: Daniele Zoratto; Segretario: Francesco Lupi; Preparatore atletico: Luca Coppari; Preparatore dei portieri: Graziano Vinti; Medico: Edoardo Gaj; Fisioterapista: Andrea Cantera.

Si inizia a fare sul serio per l'Italia Under 17 del Commissario Tecnico Carmine Nunziata attesa dalla Fase Finale dell'Europeo di categoria in Irlanda. Esordio per gli azzurrini che ci sarà sabato 4 Maggio contro la Germania, secondo match martedi 7 con l'Austria, terza gara venerdi 10 con la Spagna. Di seguito i 24 convocati per il Raduno di Preparazione a Cesenatico. Lunedi 29 Aprile il tecnico diramerà la lista dei 20 che andranno in Irlanda.

L’elenco dei convocati

Portieri: Manuel Gasparini (Udinese), Marco Molla (Bologna), Filippo Rinaldi (Parma);

Difensori: Christian Dalle Mura (Fiorentina), Francesco Lamanna (Juventus), Lorenzo Moretti (Inter), Lorenzo Pirola (Inter), Alessandro Pio Riccio (Juventus), Matteo Ruggeri (Atalanta), Iyenoma Destiny Udogie (Hellas Verona), Raffaele Spina (Juventus);

Centrocampisti: Alessandro Arlotti (Monaco), Michael Brentan (Juventus), Samuel Giovane (Atalanta), Simone Panada (Atalanta), Niccolò Squizzato (Inter), Franco Heubang Tongya (Juventus), Simone Trimboli (Sampdoria), Gaetano Oristanio (Inter), Nikola Sekulov (Juventus);

Attaccanti: Nicholas Bonfanti (Inter), Lorenzo Colombo (Milan), Nicolò Cudrig (Brugge KSV), Sebastiano Esposito (Inter).

E' on-line il video di Napoli - Inter. Match valido per la 25° giornata del campionato Primavera 1 TIM. Successo esterno dei nerazzurri, 0-2 con gol di Merola e Schirò. Immagini di SportItalia.

IL VIDEO DI NAPOLI - INTER 0-2

E' on-line il video di Roma - Torino. Match valido per la 25° giornata del campionato Primavera 1 TIM. Vittoria interna dei giallorossi, 5-0 con doppietta di Besuijen, più i gol di Pezzella, D'Orazio e Celar. Immagini di SportItalia.

IL VIDEO DI ROMA - TORINO 5-0

Vittoria esterna per l'Inter di Madonna nella 25° giornata del campionato Primavera 1 TIM. I nerazzurri battono per 0-2 il Napoli, con vantaggio di Merola al 20' del primo tempo, raddoppio nel recupero della ripresa firmato da Schirò. Tre punti che portano l'Inter a 50, sempre al secondo posto. Napoli che resta a 32, in nona posizione.

NAPOLI - INTER 0-2

NAPOLI: D’Andrea; Perini, Manzi, Esposito (22′st Senese); Zedadka, Labriola (16′st Zanon), Mezzoni (16′st Micillo), Mamas; Gaetano; Negro (16′st Saporetti), Sgarbi (8′st Palmieri). A disp.: Idasiak, Zanoli, Casella, Calvano, D’Alessandro, Vrakas, Bertoli. All.: Baronio

INTER: Dekic; Zappa, Nolan, Ntube, Corrado; Schirò, Pompetti, Roric (29′st Grassini); Esposito (15′st Gianelli), Merola (29′st Salcedo), Colidio. A disp.: Pozzer, Tononi, Pirola, Rizzo, Burgio, Attys, Mulattieri, Vergani. All.: Madonna

MARCATORI: 20'pt Merola (In), 48'st Schirò (In)

NOTE: Ammoniti: Negro, Pompetti, Manzi.

Vittoria rotonda e sorpasso per la Roma di De Rossi nella 25° giornata del campionato Primavera 1 TIM. I giallorossi battono per 5-0 il Torino di Coppitelli, salendo momentaneamente al terzo posto con 45 punti, in attesa del match tra Sampdoria e Fiorentina. Vantaggio di Besuijen al 9', raddoppio al 38' di Pezzella, 3-0 con ancora Besuijen a segno, doppietta personale. Nella ripresa la rete di Celar al 10' e il 5-0 definitivo di D'Orazio al 25'.

ROMA - TORINO 5-0

ROMA: Fuzato; Parodi (41'st Nigro), Trasciani, Cargnelutti, Semeraro; Riccardi, Pezzella, Greco J. (37'st Simonetti); D'Orazio (41'st Cancellieri), Celar (30'st Felipe Estrella), Besuijen (30'st Cangiano). A disp.: Cardinali, Santese, Buttaro, Silipo, Bucri, Darboe, Berti. All.: De Rossi.

TORINO: Gemello; Gilli, Marcos (1'st Ghazoini), Ferigra, Ambrogio; De Angelis (26'st Isacco), Onișa, Petrungaro (37'st Garetto); Kone B. (11'st Murati); Belkheir (11'st Moreo), Rauti. A disp.: Trombini, Portanova, Potop, Enrici, Kone H., Fasolino, Del Bianco. All.: Coppitelli.

MARCATORI: 9'pt Besuijen (Rm), 38'pt Pezzella (Rm), 45'pt Besujien (Rm), 10'st Celar (Rm), 25'st D'Orazio (Rm)

NOTE: Ammoniti: Kone, Belkheir, Ghazoini, Pezzella.

La 27esima edizione della Scopigno Cup continua a regalare grandi emozioni e importanti sorprese. Il girone 2 si completa che la bella vittoria (3-2) in rimonta della Lazio di mister Fratini sull’ostico Pescara. I biancocelesti, sotto gli occhi attenti di un tifoso d’eccezione come il club manager della società capitolina Angelo Peruzzi salito in Sabina per seguire il figlio Mattia, nonostante il bel successo non sono comunque riusciti a centrare l’obiettivo delle semifinali. Il girone 2 è stato vinto dai cugini della Roma anche grazie alla rotonda vittoria (4-0) nel derby disputato proprio nella partita inaugurale della Scopigno Cup. Nel girone 3 invece, si è registrata una grande bagarre con tutte e tre le formazioni con lo stesso punteggio di tre punti in classifica. Il pass per le semifinali lo strappa però il Frosinone di mister Luigi Marsella che pur perdendo per 1-2 contro la Lokomotiva Zagabria vince il raggruppamento grazie alla miglior differenza reti. In base a questo parametro, la squadra croata del tecnico Agic chiude all’ultimo posto del girone 3 nonostante la vittoria contro i canarini gialloblù. Nel girone 1 infine, il Cagliari conquista il primo posto grazie al pareggio per 1-1 contro gli svedesi del Malmö. Un risultato che regala il passaggio alle semifinali anche ai padroni di casa del Fc Rieti come miglior seconda classificata dei tre gironi sulla base del maggior numero di gol segnati rispetto ai rossoverdi della Ternana: quattro reti per i reatini di mister Pagliarini contro le tre realizzate dalle ferette di mister Borrello che giocheranno invece la Coppa Fair Play contro la Lazio.

Roma – Rieti h. 9,30 a Rieti (Stadio “Marco Gudini”)

Cagliari – Frosinone h. 9,30 a Rieti (Stadio “Manlio Scopigno”)

Le due vincenti si sfideranno nella finale in programma a partire dalle ore 16,20 al “P. Tilesi” di Amatrice con diretta integrale su Rai Sport. La Coppa Fair Play vedrà invece di scena allo stadio “Gudini” di Rieti la Lazio contro la Ternana (fischio d’inizio alle h.14,30)

TABELLINI E RISULTATI

III GIORNATA 27esima SCOPIGNO CUP

Girone 1: Malmö – Cagliari 1-1 (pt 1-0)

Girone 2: Pescara– Lazio 2-3 (pt 1-0)

Girone 3: Frosinone – Lokomotiva Zagabria 1-2 (pt 0-0)

 

GIRONE 1 – RIETI (Stadio “Marco Gudini”)

MALMO - CAGLIARI 1-1

Malmö: Ellborg, Ali, Nicklasson (25’st Frojdh), Bjorkqvist, Roslin, Nilsson (31’st Sandstrom), Makindu (25’st Egbe), Karlin, Holmgren, Bjerkebo, Avdic (16’st Burakowsky). A disp.: Nordlander, Lindman, Stromberg, Widell, Braenshoi. All. Robin Asterhed.

Cagliari: Atzeni, Piga, Spanu, Marroni (3’st Kanyamuna), Bernacchi, Iovu, Schirru, Kourfalidis (3’st Acella), Retibi (31’st Fredrich), Manca, Conti (3’st Pischedda). A disp.: Ciocci, Cardenas. All. Martino Melis.

Arbitro: Crescenzi di Viterbo.

Marcatori: 35‘pt Bjerkebo (M), 22‘st Pischedda (C).

Note: ammoniti Retibi (C), Pischedda (C).

Classifica: Cagliari p.4, Fc Rieti p.3 (diff. reti 0), Malmö p.1.

Squadra qualificata: Cagliari e Rieti come miglior seconda classifica dei tre gironi.

 

GIRONE 2 – RIETI (Stadio “Marco Gudini”)

PESCARA - LAZIO 2-3

Pescara: Badioli, Longobardi, Mancini (29’st Moscianese), De Marzo, Di Giacinto (1’st Caliò), Chiacchia, Chiarella (14’st Kirilov), Blanuta (14’st Chiulli), Quacquarelli (14’st Palmentieri), Blasioli (29’st Kuqi), Tamboriello (1’st Mandolesi). A disp.: Pelusi, Masella. All. Enrico Battisti.

Lazio: Peruzzi, Battistelli, Darini, Pingitore (17’st Cornacchia), Pica (1’st Franco), Vignes (17’st Francia), Tempestilli (23’st Bertini), Orlandi (1’st Russo), Kammou (17’st Moschini), Guadagnoli (23’st Zilli), Marras. A disp.: Caruso, Pesciallo. All. Fabrizio Fratini.

Arbitro: Nuccettelli di Roma.

Marcatori: 8‘pt Blanuta (P), 3’st Kammou (L) 6‘st Marras (L), 17‘st Kirilov (P) 28’st Moschini (L).

Note: ammoniti De Marzo (P).

Classifica: Roma p.4, Lazio p. 3 (diff. reti -3), Pescara p.1.

Squadra qualificata: Roma.

  

GIRONE 3 – TERNI (Stadio “Mario Cicioni” di Campitello)

FROSINONE - LOKOMOTIVA ZAGABRIA 1-2

Frosinone: Salvati (1’st Renzi), Macrì (1’st Coccia), Di Bono (1’st Perlingieri), Marconi (24’st Gabriele), Bertollini, Coly (20’st Nigro), Selvini, Santarpia, Ricci (10’st Rodio), Rimedio, Cervini (1’st Morelli). A disp.: Santi. All. Luigi Marsella.

Lokomotiva Zagabria: Petrcic, Valesic (9’st Pejic), Francekovic (24’st Poslek), Vidovic (9’st Jagic), Shani, Islic (15’st Hetesi), Grcic (15’st Kekez), Bali, Groznica, Pelko, Buzanic. A disp.: Mikulic, Vuskovic. All. Jasmin Agic.

Arbitro: Amadei di Terni.

Marcatori: 6’st Groznica (L), 32’st Buzanic (L), 42’st Rodio (F).

Note: ammoniti Groznica (L), Nigro (F). Espulso al 35’st Pejic per condotta violenta.

Classifica: Frosinone p.3 (diff. reti +1), Ternana p.3 (diff. reti 0), Lokomotiva Z. p.3 (diff. reti -1),

Squadra qualificata: Frosinone.

 

FONTE: Ufficio Stampa 27° Scopigno Cup

Seconda sconfitta su due gare per l'Italia Under 16 di Daniele Zoratto, che dopo il ko per 2-0 nel primo test contro l'Olanda, cadono per 4-2 nel match disputato a Katwijk. Orange in vantaggio con Lagsir in avvio, pari di El Hilali al 28'. Olanda che torna avanti Van Brederode, mentre nella ripresa tris con l'autorete di Gerardi. Di Pisapia il momentaneo 3-2, poker dei padroni di casa ancora con Van Brederode.

Valanghe di reti nella seconda giornata della 27esima edizione della Scopigno Cup con ben 15 gol messi a segno in tre partite. Il festival delle segnature lo apre il girone 2 con il pirotecnico pareggio per 3-3 tra la Roma del tecnico Fabrizio Piccareta e l’ostico Pescara. Gli abruzzesi di mister Battisti hanno sfoggiato un’ottima prestazione al cospetto dei campioni d’Italia in carica Under 17 e si sono fatti riacciuffare solo nel secondo tempo da un’invenzione del romanista Astrologo. Con questo risultato però, giallorossi mettono comunque un piede e mezzo in semifinale anche se dovranno attendere la sfida di domani tra la Lazio e il Pescara (h.15 - stadio “Gudini” di Rieti) per avere la certezza del passaggio del turno. A Terni invece, i padroni di casa rossoverdi conquistano una prestigiosa vittoria ai danni dei croati della Lokomotiva Zagabria. I ragazzi di mister Borrello si portano a casa i tre punti grazie alle reti di Vergaro e di Onesti, tutte e due siglate nel secondo tempo. Con questa vittoria, la Ternana può sperare di strappare il pass per le semifinali attendendo la decisiva sfida di domani tra il Frosinone e la Lokomotiva (h.16 - stadio “Cicioni di Campitello). La giornata si è conclusa con l’altrettanto pirotecnica sfida tra il Fc Rieti e il Cagliari terminata sul 3-4 per la compagine sarda allenata da Martino Melis. Bella prova per gli amarantocelesti di mister Pagliarini che hanno combattuto alla pari contro i più quotati rossoblù. Il Cagliari giocherà domani contro gli svedesi del Malmö (h.17 - stadio “Gudini” di Rieti) per blindare il primo posto che dà l’accesso alle semifinali.

TABELLINI E RISULTATI

II GIORNATA 27esima SCOPIGNO CUP

Girone 1: Rieti – Cagliari 3-4 (pt 2-3)

Girone 2: Pescara– Roma 3-3 (pt 3-3)

Girone 3: Ternana – Lokomotiva Zagabria 2-0 (pt 0-0)

 

GIRONE 1 – RIETI (Stadio “Marco Gudini”)

RIETI - CAGLIARI 3-4 

Rieti: Conti D., Aceti (2’st Cotumaccio), Bonifazi (2’st Al Housari), Celesti (10’st Cammarota), Mosella, Nallo, Bonis (10’st Zagaria), Esposito, Andreoni (10’st Ferraro), Bernardini, Falilò (10’st Capaccio). A disp.: Verderame, De Santis, Pastore. All. Mirko Pagliarini.

Cagliari: Ciocci, Piga, Spanu (15’st Fredrich), Cardenas, Kanyamuna (18’st Marroni), Iovu (30’st Conti B.), Kourfalidis (11’st Schirru), Acella, Manca, Pischedda, Nuzzo (22’pt Retibi). A disp.: Atzeni, Bernacchi. All. Martino Melis.

Arbitro: Abu di Roma.

Marcatori: 1’pt e 1’st Manca (C), 12’pt Acella (C), 13’pt Esposito (R), 31’pt Celesti (R) su rig, 33’pt Retibi (C), 16‘st Nallo (R).

Note: ammoniti Nallo (R), Cammarota (R), Kanyamuna (C), Acella (C), Conti B. (C). Espulso al 39’st il tecnico del Rieti Pagliarini per proteste.

Classifica: Cagliari p.3 (diff. reti +1), Fc Rieti p.3 (diff. reti 0), Malmö p.0.

Prossimo turno: Malmö - Cagliari (h. 17 – stadio “Gudini” di Rieti)

 

GIRONE 2 – RIETI (Stadio “Marco Gudini”)

PESCARA - ROMA 3-3

Pescara: Badioli, Longobardi (9’st Moscianese), Mancini, De Marzo (28’st Di Giacinto), Chiacchia, Chiarella (27’st Mandolesi), Kuqi, Blanuta (16’st Kirilov), Quacquarelli, Masella (9’st Blasioli), Tamboriello (33’st Chiulli). A disp.: Pelusi. All. Enrico Battisti.

Roma: Trovato, Tomassini, Muteba, Ciucci, Tripi, Morichelli (1’st Astrologo), Ciervo (9’st Cancellieri), Milanese (32’st Carlucci), Tueto Fotso (15’st Agostinelli), Zalewski, Travaglini (1’st Bove). A disp.: Boer, Aglietti, Persson. All. Fabrizio Piccareta.

Arbitro: Santilli di Rieti.

Marcatori: 11’pt Kuqi (P), 20’pt e 28’ pt Tueto Fotso (R), 31’ pt Longobardi (P), 34’ pt De Marzo (P), 11‘st Astrologo (R).

Note: ammoniti Milanese (R), Mandolesi (P).

Classifica: Roma p.4 (diff. reti +4), Pescara p.1 (diff. reti 0), Lazio p.0.

Prossimo turno: Lazio – Pescara (h.15 – stadio “Gudini” di Rieti).

 

GIRONE 3 – TERNI (Stadio “Mario Cicioni” di Campitello)

TERNANA - LOKOMOTIVA ZAGABRIA 2-0

Ternana: Marinaro, Mora, Ferroni, Libera (23’st Gaggiotti), Cangiani (16’st Lamberti), Brevi, Hakiki (1’st Gregori), Malerba (16’st Sabatini), Paolocci (1’st Vergaro), Borghetti (16’st Onesti), Nunzi (23’st Pattelli). A disp.: Tamburelli, Fratoni. All. Roberto Borrello.

Lokomotiva Zagabria: Mikulic, Pejic (7’st Valesic), Francekovic, Jagic, Vidovic, Hetesi (7’st Grcic), Pelko (30’st Buzanic), Kekez (7’st Islic), Vuskovic, Groznica, Poslek (7’st Bali). A disp.: Petrcic, Shani. All. Jasmin Agic.

Arbitro: Apuzzo di Terni.

Marcatori: 2’st Vergaro (T), 36’st Onesti (T).

Note: ammoniti Ferroni (T), Brevi (T).

Classifica: Frosinone p.3 (diff. reti +2), Ternana p.3 (diff. reti 0), Lokomotiva Z. p.0,

Prossimo turno: Frosinone – Lokomotiva Zagabria (h. 16 – stadio “Cicioni”di Campitello)

 

FONTE: Ufficio Stampa 27° Scopigno Cup

E' on-line il video di Palermo - Genoa. Match valido per la 25° giornata del campionato Primavera 1 TIM. Vittoria interna dei rosanero, 2-1 con gol di Birligea e Sicuro, momentaneo vantaggio rossoblu con Karic. Immagini di SportItalia.

IL VIDEO DI PALERMO - GENOA 2-1

Gli Articoli del Momento

Ultimi Tweets

#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #LegaSerieATIM https://t.co/D1aq3KXgJ9
#Giovanili #Under16SerieAeB https://t.co/R3BhPDrvI7
#Giovanili #LazioCUP https://t.co/wExfD2GDqk
Follow Calcio Nazionale on Twitter

Post Gallery

Under 17 Serie A-B: Inter Campione d'Italia, triplo Esposito regola la Roma

Italia Under 19: sarà Carmine Nunziata a guidare gli azzurrini all'Europeo

Torneo Tricolore 2019: la TOP 11 di CalcioNazionale.it

Under 17 Serie A-B: Roma - Napoli 2-1, Ciervo serve la Finale Scudetto

Torneo Tricolore Roma Est 2019: le parole degli allenatori - VIDEO

Under 17 Serie A-B: Inter - Atalanta 3-0, doppio Esposito e Cortinovis, nerazzurri in Finale

FINALE Torneo Tricolore 2019 (Cat. 2006): FIORENTINA - JUVENTUS 5-2 dcr (1-1) - VIDEO

SEMIFINALE Torneo Tricolore 2019 (Cat. 2006): JUVENTUS - TORINO 4-0 - VIDEO

SEMIFINALE Torneo Tricolore 2019 (Cat. 2006): FIORENTINA - ROMA 1-0 - VIDEO

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok