Ottobre 22, 2019

Alessandro Grandoni

Colpo in entrata per il Milan. La società rossonera si è assicurata le prestazioni di Riad Tahar, difensore centrale classe 2002, cresciuto nelle giovanili del Lione, come riporta l'edizione odierna de L'Equipe. Il ragazzo arriva a parametro zero dopo non esser stato confermato dal Lione e farà parte della formazione Primavera di Federico Giunti, che parteciperà al campionato Primavera 2. 

La A.S. Viterbese Castrense comunica l’arrivo in prestito dal Frosinone Calcio di Andrea Errico. Errico, centrocampista classe ’99, arriva in gialloblu dopo aver disputato la stagione 2018/2019 nella primavera del Frosinone Calcio. Il calciatore in totale ha collezionato in tre stagioni con la primavera dei Giallazzurri 59 presenze e ha messo a segno 11 reti.

Ecco le parole di Luca Falbo, difensore classe 2000 della Lazio Primavera, che ha espresso il suo pensiero ai microfoni di Lazio Style

"Il ritiro è andato bene, non è stato faticoso. Abbiamo provato molte soluzioni tattiche, oggi abbiamo l’ultima amichevole prima di tornare a Roma. Ci sono tanti volti nuovi ma si è già formato un bellissimo gruppo, sia in campo che fuori. Ripartiamo con Menichini, ci stiamo trovando molto bene con il mister e il suo staff. Si nota subito la loro esperienza, hanno comportamenti e atteggiamenti da uomini di campo, abbiamo buone sensazioni. Ci alleniamo con armonia, ci divertiamo.

La Lazio è esperta, siamo pronti alla massima serie. L’esperienza del mister può darci una mano importante. L’ossatura del gruppo è rimasta la stessa, abbiamo una buona base da cui ripartire, tra fuoriquota e protagonisti del passato campionato, quindi non partiremo di certo da zero. Abbiamo visto il sorteggio del calendario, il livello del campionato si è livellato verso l’alto per l’aumento dei fuoriquota, sarà quasi come quello di Serie C. Non esisteranno partite facili, saranno tutte rischiose. Andremo avanti per il nostro obiettivo senza paura.

Il nostro obiettivo è crescere come giocatori, di conseguenza verranno i risultati sul campo. Il mister vuole prima di tutto far giocare bene la squadra, farla palleggiare tanto per poi colpire. Non abbiamo ancora parlato con lui degli obiettivi di squadra. In questi giorni stiamo provando solo il 4-3-1-2, sarebbe un cambiamento rispetto all’ultima stagione. Cerchiamo di assimilare i movimenti il prima possibile, per me sono cambiati alcuni compiti difensivi perché gioco più arretrato sulla fascia. Quest’anno sono uno dei più esperti, mi sento sicuramente più responsabilizzato verso i più giovani. Cercheremo di fare il miglior campionato possibile, poi penseremo agli obiettivi personali come quello di fare più assist ed essere utile ai compagni”. 

Ora è ufficiale: Christ Kouadio è un nuovo giocatore del Torino Primavera. Il giocatore, aggregato alla Primavera di mister Marco Sesia già dal ritiro, ora si può considerare a tutti gli effetti un elemento della formazione granata.

Il contratto, infatti, è stato depositato presso la Lega ed il difensore classe 2000, lo scorso anno al Cagliari, sarà uno dei fuori quota. 

Francesco Renzi, attaccante dell'Udinese Primavera, ha parlato a tuttomercatoweb.com analizzando la scorsa stagione e i prossimi obiettivi: "Direi che sotto il punto di vista dei risultati è stata sfortunata perché siamo retrocessi, ma è stata un’annata che mi ha permesso di crescere tantissimo sia dentro che fuori dal campo. Ho incontrato dei ragazzi ed uno staff fantastici, non potevo chiedere di meglio. Adesso non vedo l’ora di iniziare il campionato perché l’obiettivo che abbiamo quest’anno è quello di vincere per tornare subito in Primavera 1. Inutile dire che dovrò comunque pensare anche allo studio vista la maturità al Liceo Classico che mi attende”.

Ecco le dichiarazioni del tecnico del Verona Primavera Corrent al termine del test amichevole con il Milan Primavera. 

“Abbiamo fatto quindici giorni di lavoro intenso e sono contento perché i ragazzi hanno risposto bene. Il test di oggi era importante, contro una squadra evidentemente molto forte e io mi sento soddisfatto della prestazione della squadra, ci sono stati errori su cui dovremo concentrarci, ma ho trovato una grande predisposizione al lavoro quindi possiamo migliorarci”.

MILAN. “Più le partite sono vere più c’è la percezione delle aree su cui insistere maggiormente. C’è molta voglia da parte dei ragazzi per affrontare questi test: sono tutti importanti perché determinano la crescita e il progresso, ne faremo un altro prossimamente contro l’Atalanta campione d’Italia”.

GIRONE. “Noi aspettiamo il calendario, quello è importante ma la cosa che lo è ancora di più è che noi continuiamo a lavorare con voglia e determinazione, anche contro un Milan di grande livello: noi dobbiamo pensare al nostro percorso”.

E' finita anzitempo l'amichevole tra il Napoli Primavera di Baronio e il Ladispoli. La gara, che in quel momento era sul due a zero in favore degli azzurri grazie alle reti di Ceparano nel primo tempo e Labriola nella ripresa su rigore, è stata infatti sospesa a dieci minuti dal termine in seguito ad una rissa sfociata in campo dopo un contatto tra Manzi e Di Mario. I due tecnici, a quel punto, hanno preferito far sospendere il match, che di amichevole non aveva più molto. Di seguito le formazioni scese in campo: 

NAPOLI PRIMAVERA - LADISPOLI

NAPOLI (3-4-3): Daniele; Zanoli, Senese, D’Onofrio, Zedadka; Marrazzo, Mamas, Ceparano; Vrakas; Sgarbi, Palmieri. Panchina: Maione, Zanon, Costanzo, Massa, Manzi, Tsoungui, Virgilio, Labriola, D’Amato, Esposito A., Mancino V, Cavallo, Mancino A., Cioffi, Ektoras, Cugunovs. All. Baronio

LADISPOLI (4-3-3): Salvato A., Antonangeli, Gallitano, Giannetti, Manzari, Salvato G, De Fato, Tollardo, Mucili, Manoni, Fagioli. Panchina: Reccila, Squarcia, Santoro, Masaro, Galluzzo, Di Grazia, Zucchi, Del Signore, Di Mario

Gara con tanti gol tra Inter Primavera e Ajax. Finisce 6-5 in favore dei nerazzurri con la grande tripletta di Edoardo Vergani che continua a far parlare bene di se. Dopo un inizio equilibrato con la gara sul 2-2, l'Ajax sembra portare a casa l'incontro andando sul 5-2 ma nel finale l'Inter ribalta tutto imponendosi alla fine per 6-5. >Eco il tabellino del match. 

 

INTER-AJAX 6-5


Marcatori: 
6', 50' e 60 Vergani, 13' Dostanic, 17' Llansana, 19' Mulattieri, 24' e 41' Hansen, 39' Unuvar, 66' e 71' Fonseca

INTER: 1 Pozzer; 2 Vaghi, 3 Corrado, 4 Sottini, 5 Roric, 6 Colombini, 7 Persyn, 8 Gianelli, 9 Vergani, 10 Schirò (C), 11 Mulattieri. A disposizione: 12 Tononi, 21 Stankovic, 13 Moretti, 14 Kinkoue, 15 Dimarco, 16 Sami, 17 Vezzoni, 18 Attys, 19 Squizzato, 20 Lindkvist, 22 Fonseca, 23 Rossi. Allenatore: Armando Madonna

AJAX: 1 Reiziger, 2 Van Gelderen, 3 Kasanwirjo, 4 Rensch, 5 Musampa, 6 Llansana (C), 7 Hansen, 8 Rejeer, 9 Dostanic, 10 Unuvar, 11 Pynadath. A disposizione: 12 Raatsie, 21 Dieker, 15 Salah, 16 Warmerdam, 17 Tasci, 18 Waal, 19 Pinas, 20 Van Der Sloot. Allenatore: John Heitinga

La Nazionale Under 17 apre la nuova stagione con uno stage in programma a Coverciano dal 18 al 22 agosto. Sono 24 gli Azzurrini convocati dal tecnico Daniele Zoratto che si raduneranno entro le ore 16 di domenica 18 agosto per iniziare la preparazione nello stesso pomeriggio. Due sedute di allenamento quotidiane sono previste nei giorni di lunedì, martedì e mercoledì, mentre giovedì 22, a conclusione del raduno, la squadra azzurra giocherà una gara amichevole contro la Fiorentina Under 17 (ore 11).

Elenco dei convocati

Portieri: Desplanches Sebastiano (Milan), Zacchi Gioele (Sassuolo);

Difensori: Cepele Ramen (Inter), Ceresoli Andrea (Atalanta), Citi Alessandro (Milan), Fontanarosa Alessandro (Empoli), Grassi Filippo (Atalanta), Moraschi Federico (Atalanta), Mulazzi Gabriele (Juventus), Scalvini Giorgio (Atalanta), Zanotti Mattia (Inter);

Centrocampisti: Casadei Cesare (Inter), Casolari Federico (Sassuolo), Di Stefano Filippo (Fiorentina), Fabbian Giovanni (Inter), Maugeri Demis (Torino), Miretti Fabio (Juventus), Pisapia Luciano (Juventus), Zuccon Federico (Atalanta);

Attaccanti: De Nipoti Tommaso (Atalanta), Gnonto Degnand Wilfrie (Inter), Magazzù Luca (Inter), N Gbesso Henoc Stephane (Milan), Nisti Marco (Milan).

Staff – Allenatore: Daniele Zoratto; Assistente allenatore: Massimiliano Favo; Segretatio: Luca Gatto; Preparatore dei portieri: Davide Quironi; Preparatore atletico: Mattia Modonutti; Medico: Federico Fantoni; Fisioterapista: Angelo Cartocci.

FONTE: figc.it

Tra le grandi novità di questa stagione c'è sicuramente l'introduzione del campionato Under 18 Serie A e B. Nove le formazioni che hanno fatto richiesta di partecipazione.

Ecco il Girone Ufficiale del nuovo torneo che prenderà il via a Settembre. 

UNDER 18  A e B: GIRONE UNICO

Atalanta B.C.

ACF Fiorentina

Genoa Cricket and F.C.

F.C. Internazionale M.

A.C. Milan

A.S. Roma

U.C. Sampdoria

U.S. Sassuolo Calcio

Torino F.C.

Ultimi Tweets

#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #LegaSerieATIM https://t.co/D1aq3KXgJ9
#Giovanili #Under16SerieAeB https://t.co/R3BhPDrvI7
#Giovanili #LazioCUP https://t.co/wExfD2GDqk
Follow Calcio Nazionale on Twitter
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok