Settembre 19, 2019

UNDER 15 | Top Player 15° Giornata: il nostro dream team

Nuovo appuntamento con la rubrica dedicata ai Top Player del Campionato Under 15 A e B. Ecco, nel dettaglio, giocatori e squadre che si sono messi in evidenza nel corso della 15° Giornata: 

CREMONESE

Altra vittoria di spessore per la formazione grigiorossa allenata da Morlacchi, dopo aver battuto la Fiorentina a domicilio nella 1° giornata di Ritorno, la Cremonese supera anche la Juventus capolista, al secondo ko di fila compreso quello con il Genoa. I gol di Schirone e Imprezzabile decisivi per la sfida e sei punti in due gare che portano la Cremonese a quota 18

Brandi Baldelli (Spezia)

E' lui a realizzare il gol più pesante della 2° Giornata di Ritorno del Girone A. Decidendo di fatto il derby ligure tra il Genoa e il suo Spezia, che vale anche il sorpasso al quarto posto sul Novara. Spezia da play-off con Brandi Baldelli arrivato a quota 5 reti stagionali.

Pischedda (Cagliari)

Eccola l'unica tripletta di questa domenica ormai andata in archivio. La realizza Pischedda ed è decisiva chiaramente nell'1-3 del Cagliari di Bellinzaghi sul Cittadella. I rossoblu salgono a quota 26, staccando il Cesena fermato dal Brescia e allungando a +4 su Bologna e Udinese.

Garbero (Udinese)

Proprio i friulani realizzano la vittoria più importante nel Girone B, grazie alla doppietta di Garbero, con in mezzo il gol di Pinzi e sul Bologna. 3-1 dei bianconeri che vale appunto l'aggancio al sesto posto a quota 22. Udinese che adesso ha un'altra sfida delicata all'orizzone, con il Cesena in trasferta.

ASCOLI - PALERMO 3-4

Gara d'altri tempi quest'ultima e impossibile da non sottolineare. Il Palermo di Di Benedetto batte l'Ascoli per 3-4 e dopo un primo tempo condito da ben sei gol. Prima i padroni di casa con Sosi, poi il rush rosanero con Izzo, Montevago e Liga, infine il 3-3 in due minuti con Ceccarelli e Panichi. A decidere la sfida al 33' della ripresa è Vaglica.

Sene (Bari) e Agnello (Benevento)

Due le doppiette all'interno del Girone C ed entrambe importanti. La prima è di Sene del Bari, nel 4-1 dei galletti sul Pescara, che vale il secondo posto a -3 dal Napoli capolista e prima di Bari - Roma. La seconda è del bomber del Benevento, Agnello arrivato a quota 10 reti stagionali, due delle quali al Foggia e che valgono il quinto posto a +4 su Frosinone e Salernitana, di fatto spaccando la zona play-off.

IL PERUGIA DI GIRINI

Eccolo infine il risultato più pesante e importante del 2° turno di ritorno del Girone C. Il Perugia di Girini in casa, batte per 2-0 il Napoli capolista di Sorano al secondo ko stagionale e con sole 9 reti al passivo. I gol di Izzo e Lunghi decisivi nella sfida con i partenopei che ha riaperto di fatto la corsa al vertice.

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Giovedì, 25 Gennaio 2018 11:51
Fabrizio Consalvi

Caporedattore - Giornalista Pubblicista dal 2015

Ultimi Tweets

#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #LegaSerieATIM https://t.co/D1aq3KXgJ9
#Giovanili #Under16SerieAeB https://t.co/R3BhPDrvI7
#Giovanili #LazioCUP https://t.co/wExfD2GDqk
Follow Calcio Nazionale on Twitter
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok