Ottobre 16, 2019

Guadagnare con la strategia Surebet

 

Oggi, molti appassionati di sport scommettono con i bookmaker nella speranza di realizzare un guadagno. Dato che quasi tutte le strategie di scommessa sono poco efficaci, tuttavia, la maggior parte degli scommettitori finisce per perdere.

A quanto pare, alcuni scommettitori riescono invece a guadagnare costantemente dalle scommesse usando la strategia surebet (la scommessa sicura).

 

Cosa si intende per surebet?

 

Surebet è una situazione di arbitraggio su una scommessa sportiva, che consente di puntare su risultati opposti di un evento e guadagnare indipendentemente dal risultat

Situazioni di questo genere si presentano piuttosto spesso, in molti casi perché i bookmaker non hanno abbastanza tempo da reagire rapidamente agli eventi che si verificano in un match, e modificano le quotazioni con un certo ritardo.

Inoltre, le surebets sono causate da una elementare competizione tra bookmaker, che li porta a sovrastimare le quote offerte. Spesso, infine, si devono a errori nella linea di un certo bookmaker.

 

Situazioni di arbitraggio: diversi tipi

 

Oggi le scommesse sicure possono essere suddivise in base a vari parametri, tra i quali numero di risultati e inizio dell’evento sportivo.

Per numero di risultati:

 

2 (le scommesse sicure più semplici e comuni);

3 (più difficili da utilizzare);

4 e più (situazioni di arbitraggio con quattro o più risultati, abbastanza rare).

 

Per inizio dell’evento sportivo:

 

Prepartita (disponibili su eventi che avranno inizio dopo un certo periodo);

Live (disponibili su eventi che si stanno svolgendo in tempo reale).

 

Come si presentano surebets sui bookmaker?

 

Quota 1: AH1 (-1,5) = @1,84, AH2 (+1,5) = @2,14

Quota 2: AH1 (-1,5) = @2,07, AH2 (+1,5) = @1,83

 

Queste quote, provenienti da due diversi bookmaker, riguardano una partita de La Liga spagnola. Per essere precisi, le quote riguardano le squadre vincenti applicando un handicap asiatic

Ovviamente, per un normale scommettitore queste quote non significano nulla, ma un professionista dell’arbitraggio noterà subito che i risultati AH2 (+1,5) della quota 1 e AH1 (-1,5) della quota 2 formano una surebet: entrambe le quote sono infatti superiori a 2. Piazzando contemporaneamente due scommesse su questi risultati, il giocatore potrà ottenere una vincita indipendentemente dal risultato del match.

Quello che abbiamo appena mostrato è un esempio della scommessa sicura più semplice, che però può essere abbastanza raro. Una ricerca indipendente, infatti, richiede molto tempo e varie capacità per generare calcoli rapidi e accurati.

Ecco perché chi si occupa di arbitraggio preferisce usare i cosiddetti “scanner” (ad es. BetBurger), che non solo si occupano della ricerca delle scommesse sicure (surebets), ma semplificano il lavoro da svolgere in situazioni di arbitraggio.


BetBurger calcola i risultati di vari (100+) bookmaker e segnala quello che trova in una comoda tabella. I giocatori devono solo selezionare l’arbitraggio come da impostazioni per effettuare una puntata in un solo clic.

 

Consigli utili

 

Se hai iniziato a lavorare a situazioni di arbitraggio, è molto importante seguire alcune regole che ti aiuteranno ad avere più successo con questa strategia di scommessa:

 

Alterna scommesse sicure e regolari;

Arrotonda la cifra puntata (5,00 €, 10,00 € ecc.);

Non inseguire costantemente percentuali di rendimento molto alte (per i principianti, un rendimento tra il 3 e il 7% andrà più che bene);

Prova a prelevare il più raramente possibile.

 

Riepilogo

 

Come avrai notato in questo articolo, surebet sono una strategia molto efficace per battere i bookmaker.

Per guadagnare, però, dovrai imparare a trovare, calcolare e utilizzare con efficacia queste situazioni di arbitraggio!

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Giovedì, 19 Settembre 2019 12:01
Alessandro Grandoni

Direttore Responsabile ed Editoriale di CalcioNazionale.it, fondato nel 2013. Laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione con indirizzo Giornalismo presso l'Università "La Sapienza" di Roma, iscritto all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti del Lazio dal 2005, ha collaborato con varie testate ed emittenti tra cui Radio Incontro, Italia Sera, Infopress, Corriere dello Sport, Gold Tv. 

Direttore anche del portale di Calcio Giovanile e Dilettante della Regione Lazio www.fuoriareaweb.it

www.calcionazionale.it

Ultimi Tweets

#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #LegaSerieATIM https://t.co/D1aq3KXgJ9
#Giovanili #Under16SerieAeB https://t.co/R3BhPDrvI7
#Giovanili #LazioCUP https://t.co/wExfD2GDqk
Follow Calcio Nazionale on Twitter
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok