Settembre 20, 2019

Fabrizio Consalvi

Operazione in entrata per la nuova Fiorentina Primavera di Emiliano Bigica. La società viola secondo quanto riportato da gianlucadimarzio.com, ha chiuso a titolo definitivo per il centrocampista classe 2001 Alessandro Lovisa. Il calciatore nella scorsa stagione ha disputato 32 gare, con un gol e tre assist con il Napoli Primavera di Roberto Baronio.

Prima amichevole per la nuova Juventus Primavera di Lamberto Zauli, che ieri a Morgex sede del ritiro bianconero ha sconfitto per 9-1, la compagine locale del Valdigne. Doppietta per Pablo Moreno, seguito dai gol di Francofonte, Penner, Ahamada, Abou, Brentan e Da Graca.

Dopo la Primavera di Marco Sesia, che ha iniziato la stagione 2019/2020 parte anche l'intero settore giovanile del Torino. L'Under 18 partirà il 5 Agosto con ritiro a Cantalupa fino al 14, per i classe 2002 di Capriolo, mentre l'Under 17 andrà in quel di Sauze d’Oulx, con Semioli come nuovo allenatore. Chiusura con Under 16 e 15 Serie A e B, affidate a Fioratti e Menghini, che inizieranno ufficialmente la nuova stagione il 16 Agosto, per chiudere il ritiro il 24.

E' iniziata ufficialmente la stagione 2019/2020 anche per la Roma Primavera di Alberto De Rossi, che si sono ritrovati in data odierna in quel di Trigoria e che partiranno domenica 28 per il ritiro a Borgo Valsugana. Giallorossi che resteranno nella località trentina fino al 5 di Agosto. Ufficializzata anche la prima amichevole, che sarà contro la Primavera del Venezia nel giorno conclusivo del ritiro. Di seguito le parole di Alberto De Rossi, rilasciate su asroma.com: "Dopo il periodo di riposo, abbiamo ritrovato tutti i ragazzi ben allenati e questa è una grande risposta da parte loro, da professionisti” ha detto Alberto De Rossi ai microfoni di Roma TV. “Questo è un momento particolare perché un infortunio potrebbe interrompere la preparazione. Il nostro è un gruppo importante, molto serio, che ha tanti ragazzi di qualità". Chiusura con il rinnovo ufficiale fino al 2023 dell'attaccante classe 2000 Ludovico D'Orazio, che attraverso i propri profili social ha espresso tutta la sua soddisfazione. Il calciatore lo scorso anno ha messo a segno 9 gol e 12 assist su 37 gare disputate.

Riparte anche il Settore Giovanile del Milan e lo fà attraverso le parole del nuovo Responsabile dei rossoneri Angelo Carbone, che su milannews24 esprime tutta la propria soddisfazione per l'incarico ricevuto, analizzando quella che sarà la prossima stagione, con il Milan che ripartirà dal campionato di Primavera 2: “Sono molto felice, per me è un onore continuare a far parte di questa società. Siamo tra le squadre più titolate al mondo ed è un sogno ricoprire questo incarico. l risultato del campionato scorso è stato deludente, il Milan giocherà la prossima stagione nella Serie B e questo va giustamente sottolineato, ma non deve oscurare tutto il lavoro fatto dall’intero settore giovanile, con gli ottimi risultati ottenuti dall’Under 15 e l’Under 16".

Infine anche due battute su Marco Giampaolo, nuovo allenatore della prima squadra rossonera: "Si dice che sia un allenatore innovativo, con delle qualità strabilianti. E’ un allenatore con idee precise e con il profilo giusto per ridare al Milan nuovo lustro. Tuttavia bisogna essere bravi a dargli tempo e proteggere il suo lavoro. Se tutte le componenti lavoreranno nella stessa direzione, allora vivremo davvero una bella annata".

Attraverso il proprio sito internet l'Imolese rende noto di aver acquisito le prestazioni di Andrea Marcucci, centrocampista classe '99 ex Roma Primavera, lo scorso anno al Foggia. Inoltre approdano alla corte del nuovo allenatore Federico Coppitelli anche Antonio D'Alena, centrocampista classe '98 ex Settore Giovanile della Roma e Torino Primavera ed Emmanuel Latte Lath, ex Settore Giovanile dell'Atalanta, passato per Pistoiese e Carrarese.

Con un apposito comunicato stampa il Sassuolo ufficializza lo scambio con il Genoa, che porta Alessandro Russo, estremo difensore classe 2001  titolo definitivo in neroverde e Francesco Cassata in prestito ai rossoblu. Il portiere lo scorso anno ha disputato 31 partite con la Primavera del Grifone. Di seguito l'intero comunicato.

L’Unione Sportiva Sassuolo Calcio comunica di aver completato le seguenti operazioni di mercato:

RUSSO Alessandro ('01, portiere): acquisito a titolo definitivo dal Genoa CFC

CASSATA Francesco ('97, centrocampista): ceduto a titolo di prestito annuale con obbligo di riscatto al Genoa CFC

Operazione in entrata per il Parma Primavera allenato da Marco Veronese. Il club crociato secondo quanto riportato da gianlucadimarzio.com, mette le mani sull'esterno di difesa classe 2002 Reinaldo Radu, in arrivo dal Villarreal. Il calciatore è il cugino di Ionut Radu, portiere del Genoa ed ex Inter.

Pari nella prima amichevole stagionale per l'Inter Primavera, che impatta per 1-1 con il Feralpisalò. Al vantaggio nerazzurro di Oristanio ha risposto Marchi su rigore. Al termine del match, prime impressioni da parte del tecnico Armando Madonna, rilasciate su inter.it: "Nella prima partita ho visto impegno e dedizione, oltre ad una buona applicazione tattica. Partiamo da una base di giocatori molto giovane ma ogni giorno i ragazzi dimostrano grande abnegazione. Abbiamo ancora tanto tempo per lavorare, dobbiamo stare attenti a dosare bene i carichi di lavoro ma sono soddisfatto. E' un gruppo che si applica e mi piace. Pensavo, sinceramente, di essere un po' più indietro ma c'è determinazione nell'imparare in fretta. E' un gruppo molto giovane e anche per questo motivo è qui presente a Pinzolo Andrea Zanchetta, tecnico dell'U18 nerazzurra. C'è grande sintonia e collaborazione tra le due formazioni, stiamo lavorando per aiutare i ragazzi a crescere". Chiusura infine sulle prossime amichevoli dell'Inter Primavera: "Saremo protagonisti a Basilea ed Eindhoven, dove andremo a disputare due tornei. C'è tempo per tutti per trovare spazio e dimostrare il loro valore, poi andremo a definire le rose per la stagione".

Prima amichevole pre-stagionale per la nuova Inter di Armando Madonna, che impatta per 1-1 contro il Feralpisalò. I nerazzurri sono passati in vantaggio con Oristanio nel secondo tempo, risposta di Marchi su calcio di rigore per il pareggio finale.

INTER PRIMAVERA - FERALPISALO'  1-1

RETI: 16′st Oristanio (I), 40′st rig. Marchi (F)

INTER: 1 Pozzer (1′ st Stankovic 12); 2 Moretti (1′ st Cortinovis 14); 4 Vaghi (15′ st Lunghi 13), 6 Colombini (15′ st Rossi 23); 7 Gianelli (15′ st Chrysostomou), 8 Attys (1′ st Squizzato 18), 5 Cissè (1′ st Persyn 16), 10 Schirò, 3 Dimarco (1′ st Sottini 15); 9 Mulattieri (15′ st Bonfanti), 11 Fonseca (1′ st Oristanio 20). A disposizione: 17 Vezzoni. Allenatore: Armando Madonna

FERALPISALO’: 12 Liverani (12′ st Spezia 22), 2 Eleuteri (12′ st Ceccarelli 10), 4 Giani, 11 Scarsella (12′ st Magnino 8), 13 Mordini, 18 Pesce (22′ st Travaglini 15), 19 Altare, 23 Hergheligiu, 26 Moraschi (12′ st Legati 5), 27 Bertoli, 28 Mauri (12′ st Marchi 29). A disposizione: 1 De Lucia, 3 Contessa, 24 Rigamonti, 9 Caracciolo, 14 Menni, 16 Lanza, 21 Miceli, 30 Ferretti. Allenatore: Damiano Zenoni

Ultimi Tweets

#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #LegaSerieATIM https://t.co/D1aq3KXgJ9
#Giovanili #Under16SerieAeB https://t.co/R3BhPDrvI7
#Giovanili #LazioCUP https://t.co/wExfD2GDqk
Follow Calcio Nazionale on Twitter
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok