Settembre 20, 2019

Under 16 Serie A-B: Inter Campione d'Italia! Esposito, Sakho e Oristanio stendono la Juventus

L'Inter è Campione d'Italia per la categoria Under 16 Serie A e B. Nella Finale di Ravenna è 3-0 il punteggio finale con vantaggio nerazzurro nella prima parte del match, al 9' con Esposito. Nella ripresa raddoppia prima Sakho, poi dalla distanza al 26' cala il tris Oristanio. Per l'Inter è il terzo titolo stagionale per il settore giovanile dopo Primavera e Under 15, all'appello mancano solo Under 17 (Roma) e Berretti (Torino). 50° titolo nel settore giovanile per la società nerazzurra.

Eppure l'andamento di questa Finale, almeno per quel che si è visto nel primo tempo sembrava far prospettare qualcosa di diverso. Inter subito in vantaggio, con un'ottima partenza. Esposito da fuori dopo un minuto crea il primo pericolo, quasi un avvertimento perchè al 9' è 1-0, con un non perfetto Garofani tra i pali sul diagonale. Juventus che reagisce all'istante, soprattutto con Abou, imprendibile sulla sinistra. Prima guadagna punizione al 17', poi crea per Sterrantino che al 20' di testa va vicino al pari. Inter che soffre e bianconeri che spingono, nerazzurri che un minuto dopo si salvano in affanno, mentre in contropiede Riccio chiude su Oristanio. Al 25' gol annullato ai bianconeri, diagonale perfetto di Abou, ma sul tiro Poppa è davanti a Stankovic in posizione attiva. Prima frazione che si chiude ancora con Poppa di testa, para il portiere nerazzurro.

L'Inter mette ordine ad inizio ripresa e si vede fin da subito che la mossa di Bonacina è vincente. Cambio Sakho per Cancello ed è il classe '2002 nerazzurro a dare nuova verve all'attacco dei suoi. Al 2' è Cortinovis che prova, palla alta sopra la traversa, poi Oristanio vede deviata in corner la sua conclusione. Juventus che prova con il doppio cambio Pittavino per Verducci e Sekulov per Sterrantino, vincente nella Semifinale contro l'Atalanta, ma al 22' arriva la doccia fredda. Sakho caparbio in area di rigore, una difesa bianconera non perfetta e l'attaccante nerazzurro raddoppia. Non basta perchè al 26' Oristanio dalla distanza s'inventa l'euro-gol del 3-0 che chiude definitivamente la Finale. Il resto è pura cronaca, con l'Inter che si aggiudica un'altro Scudetto. La Roma Under 17 in queste Final Four è stata l'eccezione.

INTER - JUVENTUS 3-0

INTER: Stankovic, Alcides, Di Marco, Boscolo, Cortinovis, Pirola, Oristanio (31'st Mirarchi), Wieser, Cancello (1'st Sakho), Esposito (40'st Simic), Cester. A disp.: Priori, Guedegbe, Airoldi, Sangalli, Bonfanti, Verzeni. All.: Bonacina

JUVENTUS: Garofani, Lamanna, Verducci (8'st Pittavino), Brentan (34'st Spitale), Spina, Riccio, Sterrantino (8'st Sekulov), Zanchetta (25'st Cavallo), Poppa (34'st Mulazzi), Tongya, Abou. A disp.: Girelli, Mosagna, Fontana, Bonetti. All.: Barone.

MARCATORI: 9'pt Esposito (In), 22'st Sakho (In), 26'st Oristanio (In)

NOTE: Ammoniti: Cortinovis, Oristanio.

Rate this item
(0 votes)
Fabrizio Consalvi

Caporedattore - Giornalista Pubblicista dal 2015

Ultimi Tweets

#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #LegaSerieATIM https://t.co/D1aq3KXgJ9
#Giovanili #Under16SerieAeB https://t.co/R3BhPDrvI7
#Giovanili #LazioCUP https://t.co/wExfD2GDqk
Follow Calcio Nazionale on Twitter
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok