Ottobre 16, 2019

Review Under 16 A-B: il Genoa tiene la vetta, super Spal, occhio alla Juve Stabia

Quinto turno di campionato andato in archivio, per il torneo Under 16 A e B che inizia ad entrare nel vivo. Vediamo quanto accaduto la scorsa domenica. 

GIRONE A

Sono Juventus, Genoa e Sassuolo, le protagoniste esclusive della 5° giornata del campionato Under 16 Serie A e B, per quanto concerne il Girone A andata in scena la scorsa domenica. Primo raggruppamento che ha visto solo vittorie, con 4 esterne e 2 casalinghe. Partiamo dai bianconeri di Bonatti, che con l'1-2 a domicilio della Lazio per di più in rimonta infliggono ai capitolini la seconda sconfitta di fila (dopo il 2-1 con il Genoa). Di Galante il gol decisivo, cosi come di Rimondo il vantaggio momentaneo del Grifone di Oneto, capolista e vincente sull'Entella, decisivo poi Accornero. Tornando alla Lazio, importante è l'apporto di Crespi, arrivato in estate dal Savio e autore di 3 dei 7 gol totali dei biancocelesti. Importante cosi come la doppietta di Kumi (vera scoperta del Sassuolo e autore di 5 gol stagionali) sul Pisa. Chiusura con il Parma vittorioso sulla Sampdoria e le due affermazione casalinghe, di Spezia e Torino su Empoli e Livorno.

 

GIRONE B

Continuano a vincere e convincere nel secondo raggruppamento, sia il Milan che la Spal, con i rossoneri che dopo l'1-3 a Brescia, sono attesi dal big-match di domenica prossima con l'Atalanta di Fioretto (3-0 interno al Cittadella e terzo posto). Spal invece trascinata dai gol di Dell'Aquila, ben 4 per il poker esterno al Chievo, per preparare al meglio il derby interno con il Bologna e sognare il sorpasso in vetta. Di bomber in bomber, perchè i felsinei con la coppia Mazia - Raimondo, liquida per 5-2 l'Hellas Verona e approfitta dell'1-1 del Cagliari a Udine. Secondo pari di fila invece per l'Inter di Bonacina, trascinata sia da Sarr, ma fermata sull'1-1 dalla Cremonese, dopo il 3-3 di dieci giorni fà con il Cittadella. Parleremo domani più approfonditamente di quanto le punte stiano incidendo sull'andamento del campionato classe 2004 in questa stagione, mentre vittoria all'inglese del Pordenone a Venezia.

 

GIRONE C

Diverso è invece il caso del terzo e ultimo raggruppamento, dove tra le vittorie di Roma a Lecce e Napoli in casa con il Perugia, c'è una Juve Stabia che nell'anticipo dello scorso sabato ha fatto suo il derby (3-0 alla Salernitana) e minaccia le due grandi del Girone C. Domenica campale in Campania la prossima, con Salernitana - Napoli e Benevento - Juve Stabia all'orizzonte. Raggruppamento ancora cortissimo, con nove squadre in soli tre punti ed importante in tal senso, il 2-1 interno del Cosenza, con D'Amico - Maccari in rimonta sul Benevento e il pari di Crotone - Pescara. Chiusura con il poker dell'Ascoli a Frosinone.

Rate this item
(0 votes)
Fabrizio Consalvi

Caporedattore - Giornalista Pubblicista dal 2015

Ultimi Tweets

#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #LegaSerieATIM https://t.co/D1aq3KXgJ9
#Giovanili #Under16SerieAeB https://t.co/R3BhPDrvI7
#Giovanili #LazioCUP https://t.co/wExfD2GDqk
Follow Calcio Nazionale on Twitter
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok