Dicembre 09, 2019

Fabrizio Consalvi

L'intervista a Paolo Giordani, allenatore dell'Atalanta dopo la Semifinale del IV Memorial Halima Haider. Sconfitta per 2-3 dei bergamaschi, dopo la rimonta da un parziale di 0-2. La Dea ha mostrato comunque un gran calcio per tutto il torneo.

LE PAROLE DI P. GIORDANI (ATALANTA) - VIDEO

Le parole di Marco Mandelli, tecnico dell'Inter dopo la Semifinale del IV Memorial Halima Haider. I nerazzurri passano all'atto conclusivo superando l'Atalanta per 2-3, con una prova di qualità e carattere.

LE PAROLE DI M. MANDELLI (INTER) - VIDEO

 

E' on-line il video di Atalanta - Inter. Match valido per la Semifinale del IV Memorial Halima Haider. Vittoria per 2-3 dei nerazzurri, con doppietta di Sarr e gol di Savane. Dea che aveva trovato il pari con Origi e Pedrini.

IL VIDEO DI ATALANTA - INTER 2-3

 

La seconda semifinale ha visto impegnate Lazio e Frosinone. Andiamo a vedere la prova della formazione giallazzurra:

Marasca - 5,5: Compie ottimi interventi e prova nel finale a salire per il tutto per tutto, costretto al fallo da espulsione.

Del Giudice - 6: Buona gara per più di un tempo, cala alla distanza ma alla fine tiene la sufficenza. (40'st Palmisani - s.v.)

Villani - 6,5: Controlla bene la sua zona per gran parte del match, rischiando poco. Nella ripresa combatte.

Faticanti - 6: Funge da playmaker per le ripartenze del Frosinone, non le trova molto spesso ma è efficace.

Mazzocchi - 5,5: Fatica e non poco quando la Lazio alza e di molto il ritmo. Trovando sempre soluzioni offensive.

Maura - 6: Bene nel primo tempo con alcune chiusure degne di nota, si spegne con il passare del tempo.

Navarra - 5,5: Cala nella seconda parte di gara, quando i biancocelesti mettono il piede sull'acceleratore. (18'st Ramieri - 6: Entra poco dopo il gol subito, prova a dare la scossa ai suoi)

Orlandi 5,5: Anche per lui valutazione di poco sotto la sufficienza, buon recupero poco prima della sostituzione. (18'st Girardi - 6: Anche lui entra per cercare il pari, bene nei minuti finali)

Selvini - 6,5: Da punta centrale prova a dare il riferimento offensivo di cui i suoi hanno bisogno. Non ha però conclusioni.

Liburdi - 5,5: Tanto movimento e sacrificio, poche sortite offensive. Impegnato come il resto dei compagni, più a contenere che ad attaccare. (30'st Gabrielli - s.v.)

Ferrieri - 6: Sua l'unica vera conclusione degna di nota nel primo tempo del Frosinone. Non si abbatte e ci prova fino alla fine.

La seconda semifinale ha visto impegnate Lazio e Frosinone. Andiamo a vedere la prova della formazione biancoceleste:

Morsa - 6,5: Ottima prova, pur senza rischi. Poche le conclusioni del Frosinone, lui si fà trovare pronto. (22'st Sternini - 6,5: Rischiosa la parata nel finale ma efficace)

Bedini - 6,5: Buona gara la sua spinge tanto, sia nella prima che nella seconda frazione.

Quaresima - 6: Bene soprattutto nella seconda parte, pochi errori difensivi, anzi quasi nessuno.

Mancini - 6: Sufficienza piena per lui, controlla insieme ai compagni il reparto avanzato dei giallazzurri.

Del Mastro - 6,5: Dopo i gol anche importanti nella fase a gironi, un'ottima prova in questa Semifinale.

Carboni - 6: Buone trame per quaranta minuti di gioco, giostra la sfera senza problemi. Sostituito ad inizio ripresa. (7'st Vecchi - 6,5: Da la scossa giusta ai suoi, un occasione di testa e altre giocate importanti)

Marafini - 7: Sua la traversa ad inizio gara, sfortunato nell'occasione. Poi sortite nella ripresa pericolose.

Rossi G. - 6,5: Cresce e gioca un buon secondo tempo, trovando anche una conclusione velenosa.

Gennari - 6: Molto mobile nel corso della prima frazione di gioco, prova qualche sortita ma senza effetto. (3'st Botticelli - 8: Tenuto in caldo per il momento clou, entra e realizza il gol decisivo della Semifinale, imprescindibile.)

Cherubini - 7: E' lui il più pericoloso dei biancocelesti, sul lato trova situazioni sempre periclose nel secondo tempo.

Napolitano - 7: Insieme a Cherubini e al gol di Botticelli, è lui l'anima in più in campo dei biancocelesti.

E' on-line il video di Milan - Atalanta. Match valido per la 3° Giornata del Girone A del IV Memorial Halima Haider. Vittoria per 1-3 dei bergamaschi e qualificazione in Semifinale. Gol di Salini e doppietta di Pedrini. Di Alesi il momentano 1-2 dei rossoneri.

IL VIDEO DI MILAN - ATALANTA 1-3

E' on-line il video di Lazio - Canadian Academy. Match valido per la 3° Giornata del Girone B del IV Memorial Halima Haider. Cinquina per i biancocelesti che con i gol di Del Mastro, Marafini, Boccaccio più doppietta di Gennari approdano in Semifinale.

IL VIDEO DI LAZIO - CANADIAN ACADEMY 5-0

Oggi Venerdi 5 Gennaio, giornata di Semifinali nel IV° Memorial Halima Haider, nel Centro Sportivo della N Tor Tre Teste a Via Candiani. Durante l'arco della giornata segui con noi Finali Marcatori degli incontri in programma. Buona lettura.

La Redazione di CalcioNazionale seguirà integralmente il torneo, con risultati, cronache, riprese, highlights e interviste.

IV° MEMORIAL HALIMA HAIDER: VENERDI 5 GENNAIO 2018 - SEMIFINALI

ORE 15.00: ATALANTA - INTER  2-3

Marcatori: 6' pt Savane (I), 17' pt Sarr (I), 23' pt Origi (A), 20' st Pedrini (A), 23' st Sarr (I)

ORE 17.00: LAZIO - FROSINONE 1-0

Marcatori: 18' st Botticelli (L)

 

Una gran match porta l'Atalanta di Giordani in Semifinale, pronta a ripetere il percorso fatto di classe '2002 due sole stagioni fà. La Dea d'annata '2004 batte per 1-3 il Milan nello scontro decisivo per il passaggio del turno, apre Salini nella prima frazione, chiude e realizza la sua doppietta personale Pedrini. In mezzo il gol rossonero siglato da Alesi che ha riaperto seppur parzialmente la gara. Nel contesto di gioco i tre del reparto offensivo nerazzurro, sui tre centrali dei rossoneri, hanno fatto la differenza.

E' l'Atalanta infatti a partire a mille, i bergamaschi alzano il pressing e sono pericolosi. Al 7' è Salini ad andare vicino al gol, tre giri di lancette dopo Bartoccioni salva su Ndour. Il gol è un autentico colpo di Origi, il laterale destro nerazzurro sale e chiude il dribbling tutto di corsa, palla a centro-area che dopo una lieve respinta viene messa in rete da Salini, 0-1. La rete apre il match e sveglia un Milan fin lì sopito, pericoloso al 19' con Alesi, il migliore dei rossoneri. Lo stesso va vicino al pari poco dopo, mentre è ancora Origi su errore difensivo di Bozzolan ad andare ad un passo dal raddoppio.

Se nel primo tempo il Milan aveva fatto vedere di essere pericoloso, è nella ripresa che l'Atalanta di Giordani legittima la gara. I bergamaschi giocano alti e non permettono ai rossoneri di salire con la propria manovra. Atalanta pericolosa all'8' con Dilernia, para Bartoccioni, mentre poco dopo è Truosolo a farsi vedere. Il gol è nell'aria e arriva al quarto d'ora con Pedrini che raddoppia e chiude i giochi, 0-2. Sembra finita ma i rossoneri di Nava hanno carattere e trovano di testa al 19' l'1-2 con Alesi su cross da destra. Atalanta che non si scompone e al 24' con la doppietta di Pedrini cala il tris e trova la Semifinale, ora per i bergamaschi c'è l'Inter, in una sfida che continua anno dopo anno.

MILAN - ATALANTA 1-3

MILAN: Bartoccioni, Santochirico, Incorvaia, Pluvio (17'st Foglio), Aceti, Bozzolan, Sette (10'st Anane), Luscietti (29'st Nori), Ivan Aseged, Alesi, Galli. A disp.: Di Chiara, Colombara, Monelli, Dipalma. All.: Nava.

ATALANTA: Pasqualini, Origi (11'st Pedretti), Regonesi, Dilernia, Salini (19'st Muhameti), Guerini (27'st Colombo), Truosolo (32'st Invernizzi), Ndour, Silba, Di Maggio, Pedrini (29'st Piovanelli). A disp.: Olivieri, Maglieri. All.: Giordani.

MARCATORI: 10'pt Salini (At), 15'st Pedrini (At), 19'st Alesi (Mi), 24'st Pedrini (At).

NOTE: Ammoniti: Anane e Origi.

Ci vuole una buona mezzora alla Lazio di Alboni, per sbloccare ed indirizzare il match decisivo contro il Canadian Academy. Biancocelesti che passano per 5-0, superando il turno e approdando in Semifinale, con pieno merito e con una difesa impenetrabile, zero dopo tre gare recita la casella dei gol subiti, nel IV Memorial Halima Haider. Sblocca Del Mastro, poi Gennari chiude il primo tempo. Nella ripresa prima Marafini, poi ancora Gennari e Boccacci arrotondando il punteggio. 

Prima occasione di marca canadese, con Keshishian e Petrucci, sulla respinta corta di Morsa. Per i biancocelesti entrati ottimamente in gara è il momento di farsi vedere in attacco e al 16' è De Rosario a deviare in angolo. Lazio sprecona per gran parte della prima frazione, almeno tre le palle gol dei biancocelesti, con Botticelli in un'ottima girata al 18', mentre al 22' è Marafini a mancare l'appuntamento a pochi passi dalla porta. Angolo su cui Botticelli colpisce il palo. Dai e dai i biancocelesti concretizzano al 27' con Del Mastro che sblocca il match e di fatto lo indirizza. Perchè al 31' arriva anche il raddoppio, splendido il gol di Gennari con esultanza alla Dybala.

Il match è di fatto deciso, con i biancocelesti ormai vicini alla Semifinale, ancor di più al 10' del secondo tempo, quando è Marafini a triplicare dopo ottima azione corale. Infine al 24' doppietta per un ottimo Gennari, mentre la cinquina conclusiva è di Boccacci, sub-entrato nel corso del secondo tempo. Lazio che si giocherà il passaggio alla Finale contro il Frosinone, già affrontato e battuto in campionato.

LAZIO - CANADIAN ACADEMY 5-0

LAZIO: Morsa, Bedini, Quaresima, Mancini, Del Mastro, Carboni, Marafini, Rossi G., Botticelli, Cherubini, Gennari. Entrati nella ripresa: Sternini, Nuccorini, Nannini, Boccacci, Vecchi, Napolitano, Tredicine. All.: Alboni.

CANADIAN ACADEMY: De Rosario, Celis, Chahal, Gill, Hamad, Keshishian, Johnson, Miller, Neto, Petrucci, Shannan. Entrati nella ripresa: Givans, La Montagne, Giancola, Mancuso. All.: De Rosario D.

MARCATORI: 27'pt Del Mastro (La), 31'pt Gennari (La), 10'st Marafini (La), 24'st Gennari (La), 35'st Boccacci (La)

Ultimi Tweets

#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #LegaSerieATIM https://t.co/D1aq3KXgJ9
#Giovanili #Under16SerieAeB https://t.co/R3BhPDrvI7
#Giovanili #LazioCUP https://t.co/wExfD2GDqk
Follow Calcio Nazionale on Twitter
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok