Giugno 16, 2019

Fabrizio Consalvi

E' on-line il video di Hellas Verona - Milan. Match valido per la 15° Giornata di Andata del Campionato Primavera 1 TIM. Vittoria casalinga per i gialloblu, 1-0 con gol decisivo di Tupta.

IL VIDEO DI HELLAS VERONA - MILAN 1-0

E' on-line il video di Inter - Bologna. Match valido per la 15° Giornata di Andata del Campionato Primavera 1 TIM. Successo interno per i nerazzurri di Stefano Vecchi, 2-1 sui rossoblu.

IL VIDEO DI INTER - BOLOGNA 2-1

 

Torna il campionato Under 17 Serie A e B e l'Atalanta torna a far quello che è abituata a fare, ossia i gol. Vittoria per i bergamaschi di Giovanni Bosi in quel di Venezia per l'anticipo della 1° di ritorno del Girone B. E' 0-7 il punteggio finale con doppiette per Cortinovis e Traore, intervallate dal gol di Okoli. Negli ultimi minuti di gioco due realizzazioni di Bertini e Kobacki.

VENEZIA - ATALANTA 0-7

VENEZIA: Bonato, Stecchini (10'st Doria), Cecchinato (14'st Pupa), Beniamin (10'st Dei Poli), Kaiganic, Bassetto, Ervaz (24'st Masi), Bance, Pasqual (24'st Ricci), Cuomo (14'st Vecchiato), Pasqualato (10'st Cipolato). A disp.: Fabbian, Ros. All.: Rossi.

ATALANTA: Gelmi, Bergonzi, Brogni, Moukam (31'st Galati), Okoli (31'st Soccia), Milani, Ghisleni (24'st Campello), Gyabuaa, Ghislandi (17'st Kobacki), Cortinovis (24'st Bertini), Traore (17'st Finardi). A disp.: Avogadri, Raccagni, Albani. All.: Bosi.

MARCATORI: 10'pt Cortinovis (At), 24'pt Okoli (At), 35'st Traore (At), 1'st Traore (At), 19'st Cortinovis (At), 35'st Bertini (At), 39'st Kobacki (At)

Al termine di una girandola di gol ed emozioni è il ChievoVerona di D'Anna a brindare al successo. E' 2-3 il finale contro l'Udinese per la 15° Giornata di Andata del Campionato Primavera 1 TIM. Avanti i friulani all'8' con Brunetti, subito pari tre minuti dopo con Juwara. Chievo che si porta sull'1-2 al 18' completando la rimonta grazie a Pedroni. Nella ripresa prima il 2-2 che porta la firma di Garmendia, poi il 2-3 decisivo messo a segno da Zuelli.

UDINESE - CHIEVOVERONA 2-3

UDINESE: Gasparini, Vedova (42’st Donadello), Ermacora, Brunetti, Caiazza, Vasko, Paoluzzi, Odasso (14’st Djoulou), Varesanovic, Ruscio Garmendia (45’st Siverio), Jaadi. A disp.: Pizzignacco, Parpinel, Trevisan, Gkertsos, Pecos Melo. All.: Giulio Giacomin.

CHIEVOVERONA: Pavoni, Kaleba, Sbampato (6’st Bran), Pogliano, Michelotti (20’st Zuelli), Di Masi, Danieli, Bertagnoli, Liberal, Juwara, Pedroni (39’st Rivi). A disp.: Zanchetta, Costa, Barellini, Pavlev, Gianola, Omayer, Rivi, Isufaj, Dafovski. All.: Lorenzo D’Anna.

MARCATORI: 8’pt Brunetti (Ud), 11’pt Juwara (Ch), 18’pt Pedroni (Ch), 36’st Ruscio Garmendia (Ud), 40’st Zuelli (Ch).

NOTE: Ammoniti: Brunetti, Ermacora, Bertagnoli, Kaleba.

 

Vittoria interna per il Torino di Federico Coppitelli, che cala il tris sulla Lazio al Filadelfia. Per la 15° Giornata di Andata del Campionato Primavera 1 TIM è 3-1 il punteggio finale, con vantaggio siglato dall'ex Vigor Perconti Kone Ben al 39'. Verso la fine della prima frazione ecco il 2-0, quando al 47' D'Alena trasforma un calcio di rigore. Match chiuso del tutto al 3' della ripresa con Rauti. Infine gol dei biancocelesti al 28' con Lukaj.

TORINO - LAZIO 3-1

TORINO: Coppola; Gilli, Ferigra, Buongiorno, Fiordaliso; Oukhadda, D’Alena, Rauti; Kone Ben (32'st Ruggiero); Butic (33'st Bianchi), Millico (46'st Capone). A disp. Gemello, Bedino, Samakè, Filinsky, Munari, Celleghin, Gonella, Leveque, Laszo Ramos. All. Federico Coppitelli

LAZIO: Alia; Silva, Baxevanos, Petro; Spizzichino, Bari (40'st Peguiron), Miceli, Rezzi, Falbo (6'st Sarac); Lukaj, Javorcic (18'st Aliaj). A disp. Furlanetto, Boateng, Kalaj, Marchesi, Battistoni, Fidanza. All. Andrea Bonatti

MARCATORI: 39'pt Kone Ben (To), 47pt' D’Alena (Rig.) (To), 3'st Rauti (To), 28'st Lukaj (La)

NOTE: Al 45'st Espulso Ferigra. Ammoniti: Bari, Sarac, Spizzichino.

Riscatto è la parola giusta per la Roma di Alberto De Rossi, che in casa batte per 5-0 il Genoa nella 15° Giornata di Andata del Campionato Primavera 1 TIM. Dopo il ko in Supercoppa ai supplementari ecco tre punti utili ai giallorossi per issarsi al 3° posto pari alla Juventus a quota 25 ma con una gara in meno. Roma avanti al 4' con Riccardi, raddoppio siglato invece da Antonucci al 13'. Tris poco prima dell'intervallo, grazie a Corlu. Nella ripresa le altre due reti con Sdaigui e Celar.

ROMA - GENOA 5-0

ROMA: Romagnoli; Meadows, Ciofi (30'st Kastrati), Cargnelutti, Valeau; Riccardi (35'st Petruccelli), Pezzella, Sdaigui; Corlu (26'st Boauh), Celar, Antonucci. A disp.: Greco S., Diallo Ba, Truşescu, Masangu, D'Orazio, Besuijen, Keba Coly, Semeraro, Zamarion. All.: De Rossi.

GENOA: Rollandi; Zanoli, Palmese, Seno, Oprut; Silvestri (34'pt Piccardo), Sibilia (30'st Zola), Bruzzo; Karić; Salcedo, Zanimacchia (26'st De Paoli). A disp.: Bulgarelli, Trabacca, Tagliabue, Pedersen, Romairone, Filippo. All.: Sabatini.

MARCATORI: 4'pt Riccardi (Rm), 13'pt Antonucci (Rm), 46'pt Corlu (Rm), 20'st Sdaigui (Rm), 26'st Celar (Rm).

Vittoria per la Fiorentina di Bigica nella 15° e ultima giornata di Andata del Campionato Primavera 1. Al Bozzi di Firenze è 2-0 il punteggio finale sul Sassuolo di Tufano, grazie al vantaggio arrivato dopo il primo quarto d'ora, con Sottil. Raddoppio negli ultimi minuti di gara, con 2-0 messo a segno da Ranieri. Tre punti utili ai viola per arrivare a 23, 2 le lunghezze di svantaggio dalla Juventus quarta. Ko numero 8 per il Sassuolo, ora tredicesimo.

FIORENTINA - SASSUOLO 2-0

FIORENTINA: Cerofolini; Mosti, Hristov, Pinto, Ranieri; Diakhatè, Valencic; Sottil, Meli (43'st Longo), Maganjic (40'pt Ferrarini); Gori (39'st Toure). A disp.: Ghidotti, Dutu, Simonti, Simic, Corigliano, Marozzi, Kasse, Ponsi. All.: Bigica

SASSUOLO: Satalino; Piacentini, Rossini, Ferrini, Celia; Frattesi, Ahmetaj (26'st Raspadori), Marini; Pierini, Scamacca (37'st Palma), Cappa (9'st Kolaj). A disp.: Fasolino, Denti, Boubacan, Piscicelli, Viero, Maffazzoli, Aurelio, Pilati, Kolaj, Joseph. All.: Tufano.

MARCATORI: 15'pt Sottil (Fi), 41'st Ranieri (Fi)

NOTE: Ammoniti: Sottil, Frattesi, Piacentini, Diakhate, Ferrini.

Parità nell'anticipo mattutino della 15° e ultima giornata di Andata del Campionato Primavera 1 TIM. Tra Sampdoria e Napoli è 1-1 il punteggio finale, con vantaggio partenopeo al 43' della prima frazione di gioco, con calcio di rigore trasformato da Gaetano. Pari che giunge ad inizio ripresa, quando dopo otto minuti è Ibou Balde a siglare l'1-1. Un punto a testa che porta i blucerchiati a quota 13, sempre in fondo alla classifica. Napoli che sale a 16.

SAMPDORIA - NAPOLI 1-1

SAMPDORIA: Krapikas; Doda, Veips, Oliana, Ferrazzo; Tessiore (27'st Canovi), Ejjaki, Perrone; Ricciulli; Balde, Cabral (21'st Stijepovic). A disp.: Piccardo, Giordano, Sorensen, Romei, Tomic, Aramini, Scotti, Cappelletti, Cuomo, Curito. All. Pavan.

NAPOLI: Maisto; Schiavi (29'st Scarf), Marie-Sainte (45'st Bartiromo), Esposito, Senese; Otranto, Basit; Mezzoni, Gaetano, Zerbin; Palmieri. A disp.: Evangelista, Calvano, Coglitore, Energe, Manzi, Marino, Sgarbi. All. Beoni.

MARCATORI: 43'pt Gaetano (Na) (Rig.), 8'st Ibou Balde (Sa)

NOTE: Ammoniti: Abdallah e Senese.

E' on-line il video di Atalanta - Juventus. Match valido per la 15° Giornata del Campionato Primavera 1 TIM. Vittoria per 3-1 dei bergamaschi, con doppietta di Barrow e gol di Peli. Di Delli Carri il momentaneo vantaggio dei bianconeri.

IL VIDEO DI ATALANTA - JUVENTUS 3-1

Ottima prova per l'Atalanta di Brambilla, che torna in campo nel 2018 e lo fà nel migliore dei modi. Capolista che batte per 3-1 in rimonta la Juventus di Dal Canto, da sottolineare le prove di Mallamo e del solito Barrow.

LE PAGELLE DELL'ATALANTA

Carnesecchi - 6: Pochi problemi, giusto nel primo tempo e dopo il gol di Delli Carri, con la ripartenza e la conclusione a lato di Tripaldelli.

Zortea - 6,5: Cresce con il passare dei minuti, dopo un iniziale difficoltà. Sua l'azione che porta al rigore dell'1-1, poi trasformato da Barrow. (37'st Zanoni - s.v.)

Carminati - 6: Qualche apprensione nella prima parte di gara, poi sale di tono disputando un ottimo secondo tempo.

Bolis - 6,5: Zero tiri in porta da parte degli attaccanti della Juventus, è il dato migliore per rappresentare il suo match. Olivieri nella ripresa non si muove.

Guth - 5: Primo tempo in difficoltà, sia sul colpo di testa di Di Pardo, sia su quello di Delli Carri che porta al vantaggio della Juventus. (1'st Alari - 7: Cambia volto alla difesa bergamasca, dal suo ingresso in campo non soffre più.)

Del Prato - 6: Soffre la fase di ripartenza dei bianconeri nella prima parte, troppo schiacciato. Meglio e di molto nel secondo tempo, dove esce fuori.

Peli - 7: Suo il gol che decide di fatto la gara, in ribattuta dopo una splendida parata di Loria su Barrow. Offre anche altre soluzioni di qualità.

Melegoni - 6,5: La solita qualità che dimostra di possedere da anni, va anche vicino al gol personale sul punteggio di 3-1. Gioia negata di un soffio.

Barrow - 8: Doppietta, uno su rigore, l'altro in diagonale. I gol potevano essere anche tre, devastante per questo campionato.

Mallamo - 7,5: E' l'uomo in più dei bergamaschi quest'oggi. Va via praticamente sempre a Fonseca sul suo lato, inventa soluzioni offensive di qualità.

Kulusevski - 6,5: Colpisce subito la traversa ed è il primo vero brivido della gara. Poi offre buone giocate offensive.

All.: Brambilla - 7: Risolve il match nella ripresa, con il duo Mallamo - Barrow che a sinistra diventa devastante per la Juventus. Prosegue la corsa in vetta alla classifica.

 

Ultimi Tweets

#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #LegaSerieATIM https://t.co/D1aq3KXgJ9
#Giovanili #Under16SerieAeB https://t.co/R3BhPDrvI7
#Giovanili #LazioCUP https://t.co/wExfD2GDqk
Follow Calcio Nazionale on Twitter
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok