Febbraio 23, 2020

Fabrizio Consalvi

Successo esterno per la Fiorentina di Vitali, che nella 26° e ultima giornata del campionato Under 15 Serie A e B, Girone A batte per 1-2 a domicilio il Genoa di Gervasi, alla sua ultima panchina con la maglia rossoblu. Il tecnico come annunciato ieri a RaiSport dal Responsabile del Settore Giovanile del Grifone Michele Sbravati, andrà in Cina al Jiangsu. L'allenatore due stagioni fà ha portato il Genoa a disputare la Semifinale Scudetto con l'allora Under 15, classe '2001. Tornando al match odierno, vantaggio viola di Di Stefano al 27', raddoppio e doppietta dello stesso alla mezzora. Nella ripresa Genoa che accorcia le distanze con Bacherotti ma non basta. Genoa che arriva al 3° posto, con la vittoria del Sassuolo per 3-0 in casa con il Carpi e qualificato ai Quarti di Finale. Play-off in casa per i rossoblu.

GENOA - FIORENTINA 1-2

GENOA: Allarmati, Nesci, Boci, Biaggi (1'st Orvieto), Ghigliotti (27'st Accornero), Bolcano (1'st Di Bella), Vassallo (31'st Romio), Hanxhari (22'st Castiglione), Fossati, Insolito (1'st Bacherotti), Piccardo. A disp.: Della Pina, Broso, Viola. All.: Gervasi.

FIORENTINA: Luci, Prati (18'st Paoloni), Ghilardi, Lofoco, Quirini, Barducci, Djibril, Magliocca (32'st Ancora), Masini (24'st Aliboni), Innocenti, Di Stefano (31'st Bertolucci). A disp.: Manzari, Tribbioli, David, Arnetoli, Imparato. All.: Vitali.

MARCATORI: 27'pt Di Stefano (Fi), 33'pt Di Stefano (Fi), 18'st Bacherotti (Ge)

NOTE: Ammoniti: Castiglione, Barducci, Prati.

Vittoria esterna nel posticipo della 26° giornata del campionato Primavera 1 TIM per la Fiorentina di Emiliano Bigica. I viola battono per 1-2 a domicilio il ChievoVerona. Ospiti in 10 dal 13' del primo tempo per il rosso comminato ad Illanes. Chievo in vantaggio al 25' con Bertagnoli, ma al 38' ecco l'1-1 su calcio di rigore trasformato da Sottil. Rimonta che si chiude al 43' con Gori che fà 1-2. Fiorentina che sale a 49, sempre al terzo posto ma con 6 lunghezze di vantaggio sulla Roma, che domani sfiderà il Milan. Viola con una gara in meno. Chievo che invece resta a 40, al 5° posto.

CHIEVOVERONA - FIORENTINA 1-2

CHIEVOVERONA: Pavoni, Tanasijevic, Michelotti, Di Masi (1′st Omayer), Kaleba, Haukioja (18′st Rivi), Liberal (25′st Rovaglia), Danieli, Isufaj, Vignato, Bertagnoli. A disp.: Zanchetta, Pogliano, Bran, Barellini, Pavlev, Gianola, Zuelli, Pedroni. All. D’Anna.

FIORENTINA: Cerofolini, Pinto, Hristov, Illanes, Ranieri, Lakti, Valencic, Diakhate, Meli (18′st Gorgos), Gori, Sottil (42′st Longo). A disp.: Brancolini, Pierozzi, Simonti, Toure, Marozzi, Nannelli, Kasse. All. Bigica.

MARCATORI: 25'pt Bertagnoli (Ch), 38'pt Sottil (Fi) (Rig.), 43'pt Gori (Fi)

NOTE: Al 13'pt Espulso Illanes (Fi)

Sono in totale 18 i gol registrati nella 24° giornata del campionato Primavera 2, Girone B ma sono in realtà gli 0-0 a fare la differenza. Partiamo dalle due sfide delle ore 11, con Foggia - Palermo che si dividono la posta e sempre 2 le lunghezze di distacco dei rosanero dalla vetta, ma sempre a 41 punti e in coabitazione con l'Ascoli. 0-0 infatti è il risultato anche dello scontro diretto tra i bianconeri di Di Mascio e il Cagliari capolista, che effettuerà il turno di riposo il prossimo sabato, penultimo appuntamento della regular-season, probabilmente quello decisivo.

Basta un rigore al Bari per battere a domicilio la Ternana, il gol dello 0-1 di Manzari vale i tre punti, con 5° posto sempre agganciato al Crotone. Eccola la remuntada odierna, con i rossoblu di Parisi sotto 0-2 in casa contro la Salernitana, per i gol di Iurato e Felicetti. Poi Villa, doppio Markovic e Sapone ribaltano il punteggio. Due le triplette, quella di Loffredo ad Avellino nello 0-5 del Perugia, di Traore e Sbordone le altre realizzazioni. Hattrick anche per Mancini, che con il suo Pescara supera per 1-5 il Benevento a domicilio. Di Pavone e Borrelli le altre due reti dei delfini, giallorossi in gol con Filogamo.

E' on-line il video di Sampdoria - Genoa. Derby della Lanterna valido per la 26° giornata del campionato Primavera 1 TIM. Pari per 2-2 con doppio vantaggio del Grifone e rimonta dei blucerchiati. Immagini di RaiSport.

IL VIDEO DI SAMPDORIA - GENOA 2-2

E' on-line il video di Juventus - Inter. Match valido per la 26° giornata del campionato Primavera 1 TIM. Successo esterno per i nerazzurri nel Derby d'Italia, 0-1 con gol decisivo di Facundo Colidio. Immagini di SportItalia.

IL VIDEO DI JUVENTUS - INTER 0-1

Poker esterno e risposta d'autore per l'Atalanta di Brambilla, che batte a domicilio l'Udinese nella 26° giornata del campionato Primavera 1 TIM. Dea già in vantaggio al 4' del primo tempo con Colley, raddoppio su autorete di Ermacora al 21'. Due giri di lancette dopo è già 0-3 e gara chiusa, con il gol di Colpani. Infine al 24' della ripresa poker di Colley e doppietta personale. Finale con l'1-4 dei friulani di Ndreu. Atalanta che resta con 3 lunghezze di vantaggio sull'Inter di Vecchi.

UDINESE - ATALANTA 1-4

UDINESE: Gasparini, Donadello, Ermacora, Brunetti, Caiazza, Filipiak (28’pt Siverio), Bocic (21’st Ndreu), Battistella, Djoulou (8’st Kubala), Varesanovic, Paoluzzi. A disp.: Pizzignacco, Mazzoletti, Kubala, Vasko, Trevisan, Gkertsos, Samotti, Garmendia, Crespi, Olivato. All.: Giacomin.

ATALANTA: Carnesecchi, Zortea, Migliorelli, Bolis, Alari, Del Prato, Peli, Colpani (31’st Nivokazi), Colley (25’st Chiossi), Mallamo, Koulusevski (12’st Latte Lath). A disp.: Piccirillo, Heidenreich, Zanchi, Carminati, Cavalli, Rinaldi. All.: Brambilla.

MARCATORI: 4'pt Colley (At), 21'pt Ermacora (Aut.) (At), 23'pt Colpani (At), 24'st Colley (At), 40'st Ndreu (Ud)

NOTE: Ammoniti: Brunetti, Bocic, Battistella, Zortea

Parità per 0-0 tra Frosinone e Perugia, nell'anticipo della 26° e ultima giornata del Girone C, campionato Under 17 Serie A e B. Per i giallazzurri di Marsella qualificazione ai play-off non in discussione, con aggancio momentaneo al Napoli al quarto posto a quota 47, partenopei che domani avranno il derby casalingo contro il Benevento. In caso di vittoria degli azzurri, per il Frosinone sarebbero comunque play-off come una delle due migliori 5°, attualmente non raggiungibile sia dalla Sampdoria 5° nel Girone A con 43 punti, che dal ChievoVerona 5° nel Girone B con 41 punti.

FROSINONE - PERUGIA 0-0

FROSINONE: Falzano, Ghazoini (8'st Esposito), Moretti (37'st Antonellis L.), Menegat, Pescosolido, Marchizza, De Florio (37'st Antonellis D.), Scorzoni (8'st Corcione), Altobello, Ortenzi (26'st Venturini), Merola. A disp.: Maroncelli, Ferrari, Rosi. All.: Marsella.

PERUGIA: Guerri, Vagnoni, Stramaccioni, Amatucci, Bruschi, Giordano, Govoni (23'st Rapari), Fuscagni, Benedetti (23'st Metelli), Corsi, De Angelis. A disp.: Bellucci, Miola, Cimmino, Morena, Mazza, Mercuri. All.: Violetti.

NOTE: Ammoniti: De Angelis, Fuscagni.

Parità nel Derby della Lanterna valido per la 26° giornata del campionato Primavera 1 TIM. E' 2-2 tra la Sampdoria di Pavan e il Genoa di Sabatini, con Grifone in doppio vantaggio grazie all'autorete nei primi minuti di Veips e al raddoppio di Salcedo. Alla mezzora 1-2 dei blucerchiati siglato da Stijepovic, che raggiungono il pari nella ripresa, quando al 31' è Tomic ad innescare l'autogol di marca rossoblu, con Altare. Un punto a testa che porta la Sampdoria a quota 27, sempre al 13° posto. Genoa a 36, momentaneo aggancio al Milan.

Grande ritmo e Derby della Lanterna divertente, sulla stessa riga di quanto visto sia all'Andata che in Coppa Italia. Genoa che parte forte e trova il vantaggio dopo cinque giri di lancette, sul cross da destra è Veips sfortunato ad insaccare nella propria porta. Reazione dei blucerchiati sui piedi di Boubacar che crea qualche grattacapo alla difesa rossoblu. Genoa che sta bene in campo e non lascia sbavature, trovando il raddoppio con Salcedo in inserimento da calcio piazzato al 26', 0-2. Sembra finita ma bastano sei minuti e il match si riapre, cosi come la Sampdoria torna in partita, con Stijepovic che firma l'1-2 al 32'. Finale di frazione con due occasioni per parte, prima Bruzzo, poi ancora Stijepovic per i blucerchiati.

Inizio ripresa di marca rossoblu, calcio di punizione dopo un minuto e Zanimacchia chiama in causa Krapikas che manda in calcio d'angolo. Sampdoria che si fà vedere con due progressioni di Ibou Balde nel giro di due minuti, trovando comunque Rollandi attento. Il match ha la svolta alla mezzora, con Tomic al posto di Boubacar e il cambio di Pavan da subito i suoi frutti. Al 31' il nuovo entrato va via sulla sinistra, cross al centro e Altare non evita l'autogol, 2-2. Finale con ancora blucerchiati pericolosi dalla distanza, Rollandi devia in corner. Quattro i minuti di recupero, poi il triplice fischio del direttore di gara.

SAMPDORIA - GENOA 2-2

SAMPDORIA: Krapikas, Romei, Oliana, Pastor (22'st Gomes Ricciulli), Veips, Mikulic, Tessiore, Gabbani, Boubacar (30'st Tomic), Ibou Balde (43'st Cabral), Stijepovic. A disp.: Hutvagner, Doda, Ferrazzo, Aramini, Perrone, Soomets, Curito Dos Santos, Piccardo, Vujcic. All.: Pavan.

GENOA: Rollandi, Piccardo, Oprut, Altare, Seno (30'st Zanoli), Sibilia, Candela (37'st Tazzer), Bruzzo, Salcedo, Zanimacchia, Micovschi (35'st Gibilterra). A disp.: Bulgarelli, Trabacca, Zola, Silvestri, Pedersen, Odasso, Zito, Filippi, Romairone. All.: Sabatini.

MARCATORI: 5'pt Veips (Aut.) (Ge), 26'pt Salcedo (Ge), 32'pt Stijepovic (Sa), 31'st Altare (Aut.) (Sa)

NOTE: Ammoniti: Micovschi, Piccardo.

Parità senza reti tra Bologna e Torino nella 26° giornata del campionato Primavera 1 TIM. Tra i rossoblu di Troise e i granata di Coppitelli è 0-0 infatti il punteggio finale, con un punto a testa che lascia entrambi a metà. Bologna che resta al penultimo posto, sempre a -1 dall'Hellas Verona nella lotta al play-out. Torino che sale a 37, con un punto di vantaggio sul Milan atteso dal match contro la Roma di Lunedi. Granata che hanno sempre una gara in meno.

BOLOGNA - TORINO 0-0

BOLOGNA: Ravaglia; Mantovani, Frabotta, Mazza, Brignani; Portanova, Pattarello (24'st Stanzani), Cozzari, Krastev; Kingsley, Mutton. A disp.: Bruzzi, Uhunamure, Djibril, Lidin, Pellacani, Balde, El Kaouakibi, Barnaba, Ghini, Valencia, Pirreca. All.: Troise.

TORINO: Coppola; Gilli, Ferigra, Bianchi E., Fiordaliso; Adopo, D’Alena, Kone (21'st De Angelis); Borello (47'st Samake); Butic (13'st Panaioli), Bianchi F. A disp.: Zanellati, Capone, Valerio, Filinsky, Ruggiero, Celeghin, Leveque, Gemello, Citterio. All.: Coppitelli.

NOTE: Ammoniti: Kone, Pattarello, Valencia.

Pari e patta nell'anticipo della 26° giornata del campionato Under 15 Serie A e B, Girone C tra Perugia e Crotone. E' 1-1 il risultato finale con gol tutti nella prima parte di gara. Vantaggio di casa con Mangiaratti al 3', pari di Casacchia al 13'. Punto che consente al Perugia di qualificarsi ai play-off, resta da vedere se come 4° in attesa di Bari - Palermo di domani o come una delle due migliori 5°. Formazione di Migliorelli comunque non raggiungibile infatti dal Cagliari attuale 5° del Girone B con 38 punti, rossoblu impegnati domani a Venezia.

PERUGIA - CROTONE 1-1 

PERUGIA: Cerbini, Baldoni, Pomerani (15’st Calosci), Bacchi (6’st Giustozzi), Torcolacci (6′st Pareggi), Tozzuolo, Giustini, Corradini, Mangiaratti, Finetti (19′st Zuppel), Sorbelli (6′st Corrado). A disp.: Conte, Busini, Sgrò. All.: Migliorelli

CROTONE: Sorrentino (32′st Merola), Nicotera, Casacchia A., Casacchia F. (37′st Spanò), Lucanto, Yakubiv, Tricoli (32′st Lerose), Manglaviti (26′st Amerise), Scarpelli (1′st Caterisano), Strancia, Cataldi (14′st Manica). All. Corrado

MARCATORI: 3′pt Mangiaratti (Pe), 13′pt Casacchia F. (Cr)

Ultimi Tweets

#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #LegaSerieATIM https://t.co/D1aq3KXgJ9
#Giovanili #Under16SerieAeB https://t.co/R3BhPDrvI7
#Giovanili #LazioCUP https://t.co/wExfD2GDqk
Follow Calcio Nazionale on Twitter
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok