Luglio 12, 2020

Fabrizio Consalvi

Bloccata dal pressing sulla tre-quarti dell'Inter, che in sostanza fà scacco matto e si qualifica per la seconda Finale consecutiva del campionato Primavera 1. Il gol di Zaniolo decide la Semifinale odierna, ma i bianconeri giocano una gara tutt'altro che positiva, dopo le belle prove sia nel finale di regular-season che nel doppio confronto contro la Roma. Le assenze di Nicolussi Caviglia (forzata) e di Del Sole (scelta) si sono fatte sentire.

LE PAGELLE DELLA JUVENTUS

Del Favero - 5: Rischia da solo la frittata al quarto d'ora del primo tempo, salvando in extremis. Può poco sul gol, ma anche in altre occasioni risulta impreciso.

Vogliacco - 6: Il migliore della retroguardia bianconera. Lotta e combatte seppur nelle difficoltà fino alla fine, da Capitano.

Tripaldelli - 5,5: Meno bene rispetto ad altre occasioni. Attacca come nel suo solito sul lato sinistro, provando qualche cross. Messo in difficoltà dal suo avversario.

Zanandrea - 5,5: Prova opaca, appoggi sbagliati e non con i giri giusti. Disattento rispetto alle ultime buone prestazioni.

Fernandes - 5: Voto negativo anche per lui, fulcro del gioco bianconero. Lasciato troppo solo nella fase di ripartenza e senza appoggi, sbaglia troppe scelte.

Pereira Serrao - 5: Prestazione negativa, quando attacca centralmente l'Inter può far sempre male. Sostituito per tentare il tutto per tutto. (22'st Capellini - 6,5: Da verve all'attacco bianconero, provando qualche buon cross, l'uno contro uno e il tiro).

Di Pardo - 6,5: Il migliore in campo per i bianconeri in questa Semifinale. Sul lato destro va avanti e indietro, chiudendo anche in difesa. Sempre presente in fase offensiva.

Olivieri - 5,5: Troppo solo contro una difesa nerazzurra, che fà della propria forza fisica l'arma in più. Non la prende mai di testa, cercando di uscire fuori dall'area di rigore, pochi a dire il vero i cross giocabili per lui.

Jakupovic - 6: Alla fine la sua punizione si rivela l'occasione più nitida nel complesso del match dei bianconeri. Gioca bene un tempo però, cala alla distanza.

Portanova - 6: Il più incisivo nelle poche occasioni avute dai bianconeri. Corre per 70 minuti o poco più, provando anche la conclusione. (30'st Montaperto - 6,5: Prova sempre l'uno contro uno e ha una buona occasione per il pari, bene il suo ingresso ma tardivo).

Merio - 5: La novita nella formazione di oggi è assolutamente negativa. Non trova quasi mai la posizione giusta, fermato nell'uno contro uno, da pochi palloni giocabili. (22'st Morachioli - 6: Qualche buona giocata e una conclusione, positivo il suo ingresso).

All.: Dal Canto - 5,5: Dopo le due ottime prove con la Roma, disegna una formazione che lascia a desiderare. Fuori Delli Carri (il migliore nel ritorno al Tre Fontane in difesa) e soprattutto per le rotazioni dei '98 manda il tribuna Del Sole, uno dei pochi in rosa che prova sempre a saltare l'uomo.

Nelle partite decisive in questi ultimi anni i nerazzurri rispondono sempre presente. E' la favorita e lo dimostra nel momento più importante l'Inter di Stefano Vecchi, che non concede nulla o quasi alla Juventus e con il gol di Zaniolo vola di nuovo in Finale. Sarà ancora contro la Fiorentina che i nerazzurri si giocheranno il tricolore. Sarà festa anche stavolta?

LE PAGELLE DELL'INTER

Pissardo - 6,5: Risponde sin da subito presente, annullando in angolo la conclusione di Jakupovic. Altri interventi degni di nota nel corso del match.

Valietti - 7: Uno dei migliori in campo dei nerazzurri. Concede poco o nulla sulla sua fascia di competenza, dando qualità e quantità.

Nolan - 6,5: Prova super anche per lui, i due attaccanti bianconeri hanno davvero poche occasioni da gol, un muro.

Lombardoni - 6,5: Sempre presente nelle gare decisive della sua Inter, sempre importante e imprescindibile per Stefano Vecchi.

Bettella - 7: Gara esemplare anche per lui, interviene più volte leggendo sempre nel modo giusto le varie situazioni.

Sala - 6,5: Avanti e dietro per più di novanta minuti senza praticamente fatica, fà spesso a sportellate vincendo i vari duelli.

Emmers - 8: Il vero fulcro del gioco dei nerazzurri, sa sempre quando saltare l'uomo ed essere pericoloso. Dopo queste due gare sarà tempo di giocare tra i grandi. (36'st Gavioli - 6: Una chiusura fondamentale in fase difensiva).

Pompetti - 6,5: Supporto costante e di qualità alla manovra nerazzurra nella metà campo, gara più positiva per l'ex Pescara.

Zaniolo - 8: Trova di testa il gol decisivo di questa Semifinale, giocatore importante di quest'Inter anche per il futuro. Ora una Finale da ex.

Colidio - 6,5: L'uomo di quantità dell'attacco dei nerazzurri, va spesso vicino al gol personale, che avrebbe anche meritato.

Belkheir - 6: Coglie il palo praticamente a porta spalancata sull'errore di Del Favero, sostituito a fine primo tempo. (1'st Rover - 7: La classica mossa di Vecchi risulta ancora vincente, spacca la partita e l'Inter su angolo trova subito il gol).

All.: Vecchi - 7: Altra Finale raggiunta per un ciclo che può continuare. Dopo lo Scudetto dello scorso anno e il Viareggio in questa stagione, sarà ancora la Fiorentina a contendere la vittoria ai nerazzurri. Presenta oggi una squadra matura e con tutta la sua qualità.

Sono state presentate questa mattina le Final Four dei campionati Under 17, 16 e 15 Serie A e B, che dalla prossima settimana assegneranno i tre Scudetti di categoria, più le due Supercoppe. Di seguito il programma completo, dai classe '2001 ai '2003 con campi e orari. Finali allo Stadio Benelli di Ravenna.

CLICCA QUI PER SCARICARE IL PLANNING COMPLETO DELLE FINAL FOUR 2018

UNDER 17 SERIE A-B - FINAL FOUR - 17/22 GIUGNO

SEMIFINALI - DOMENICA 17 GIUGNO

GARA 1) ORE 17.30: ROMA - TORINO                                        G. Capanni - Savignano sul Rubicone

GARA 2) ORE 20.30: ATALANTA - JUVENTUS                            B. Benelli - Ravenna

 

FINALE SCUDETTO - MERCOLEDI 20 GIUGNO, ORE 20.30

STADIO B. BENELLI - RAVENNA

 

SUPERCOPPA UNDER 17 - VENERDI 22 GIUGNO, ORE 17.30

A. MORETTI - CESENATICO

 

 

UNDER 16 SERIE A-B - FINAL FOUR - 19/22 GIUGNO

SEMIFINALI - MARTEDI 19 GIUGNO

GARA 1) ORE 17.30: INTER - ROMA                                     G. Capanni - Savignano sul Rubicone

GARA 2) ORE 20.30: ATALANTA - JUVENTUS                         T. Morgagni - Forlì

 

FINALE SCUDETTO - VENERDI 22 GIUGNO, ORE 20.30

STADIO B. BENELLI RAVENNA

 

 

UNDER 15 SERIE A-B - FINAL FOUR - 11/16 GIUGNO

SEMIFINALI - LUNEDI 11 GIUGNO

GARA 1) ORE 17.30: JUVENTUS - NAPOLI               G. Macrelli - San Mauro Pascoli

GARA 2) ORE 20.30: INTER - ATALANTA             T. Morgagni - Forlì

 

FINALE SCUDETTO - GIOVEDI 14 GIUGNO, ORE 20.30

STADIO B. BENELLI - RAVENNA

 

SUPERCOPPA UNDER 15 - SABATO 16 GIUGNO, ORE 17.30

G. CAPANNI - SAVIGNANO SUL RUBICONE

Con un comunicato pubblicato sul proprio sito internet, il Cagliari Calcio ufficializza le nuove cariche riguardanti il Settore Giovanile. Oscar Erriu è il nuovo Responsabile Organizzativo, mentre Martino Melis è il nuovo Responsabile Tecnico. Si chiude cosi il quadro nel Settore Giovanile rossoblu, dopo l'addio di Mario Beretta, che dal 1° Luglio assumerà la carica di Coordinatore Tecnico nel Settore Giovanile del Milan. Di seguito il comunicato del Cagliari Calcio:

"Novità nell’organigramma del settore giovanile rossoblù. Oscar Erriu assume l’incarico di responsabile organizzativo; Martino Melis sarà il responsabile tecnico. Erriu, al Cagliari dalla stagione 2014-15, dopo aver ricoperto l’incarico di collaboratore tecnico della prima squadra, ha assunto il ruolo di responsabile dell’attività di base. In queste stagioni ha, inoltre, contribuito a sviluppare il progetto “Cagliari Football Academy”, che coinvolge oggi quaranta società affiliate al club. Dopo le esperienze nell’Empoli alla guida degli Allievi Nazionali e della Primavera, e nell’Ischia Isolaverde (Lega Pro), Melis è rientrato in Sardegna chiamato dal Cagliari. Nel 2016-17 è stato tecnico dell’Under 16, nell’ultima stagione ha preso in mano la squadra Under 17, portata ai play-off.  Il Cagliari Calcio augura ai due neo responsabili del settore giovanile buon lavoro per il loro nuovo incarico professionale."

Più di un semplice Derby d'Italia. La Semifinale del campionato Primavera 1 TIM tra l'Inter di Stefano Vecchi e la Juventus di Alessandro Dal Canto vale un posto nella Finale Scudetto. I nerazzurri con il tricolore sul petto vogliono un altro trionfo, i bianconeri sono a caccia di un traguardo che varrebbe un pezzo di storia. Dalle ore 18 segui live, la diretta scritta di Inter - Juventus.

50'st: Finisce qui! Inter in Finale, ancora contro la Fiorentina!

48'st: Inter ancora vicina al raddoppio, Colidio in scivolata va ad un passo dal 2-0...

46'st: Prova il destro a giro Morachioli, largo e sul fondo...

44'st: 5 i minuti di recupero, angolo per i nerazzurri...

43'st: Prova dalla distanza Di Pardo con il destro, para Pissardo...

41'st: Prima ammonizione per i nerazzurri, giallo a Rover...

39'st: Fallo sciocco di Fernandes che perde la sfera e rischia il giallo...

36'st: Cambio per l'Inter, Gavioli per Emmers...

34'st: Inter in contropiede con Rover, uno contro uno con Fernandes che lo ferma...

33'st: Juventus vicina al pari! Punizione battuta da Jakupovic, sul rimpallo Capellini manda alto sopra la traversa...

30'st: Cambio ultimo per la Juventus, Montaperto per Portanova...

28'st: Sostituzione nella terna arbitrale, il quarto uomo prende il posto di uno dei due assistenti, infortunato...

26'st: Inter che riparte andando vicina al raddoppio. Destro di Emmers il diagonale, alto...

22'st: Cambio per la Juventus, Capellini per Pereira Serrao...poi Morachioli per Merio...

20'st: Olivieri prova la conclusione da fuori, alta sopra la traversa. Lombardoni a terra...

16'st: INTER AD UN PASSO DAL RADDOPPIO! Cross dalla destra di Emmers, in scivolata Zaniolo non trova il pallone del 2-0...

14'st: Lunga azione offensiva dei bianconeri, prima Fernandes, poi Portanova provano la conclusione, murati...poi Merio tira dalla distanza, fuori...

12'st: Inter pericolosa sugli sviluppi del calcio di punizione, salva tutto Vogliacco di testa...

11'st: Errore in fase di palleggio dei bianconeri, fallo sulla tre-quarti e punizione per l'Inter...

9'st: Ancora bianconeri con Portanova sulla destra, tiro-cross con Pissardo che para in due tempi...

7'st: Juventus che si fà vedere con Olivieri, destro a giro fuori non di molto...

5'st: Juventus che prova la reazione, doppio cross di Vogliacco, poi fallo laterale...

3'st: GOOOOOOOOOOOLLLL!! Inter in vantaggio! Dal corner è Zaniolo a realizzare il gol dei nerazzurri...

2'st: Inter vicino al vantaggio! Azione d'infilata con Emmers che prova il diagonale, fuori di un soffio...

2'st: Fallo di Portanova a centrocampo, primo giallo del match...

1'st: Inter subito in pressione, fallo laterale per i nerazzurri...

1'st: Iniziata la ripresa, cambio per i nerazzurri, Rover per Belkheir...

46'pt: Termina qui la prima frazione, 0-0...

42'pt: Prova ad andare via in profondità Olivieri, chiude con i tempi giusti Bettella...

40'pt: Juventus con Di Pardo che prova il tiro-cross, sfera largamente sul fondo...

39'pt: Angolo per la Juventus, Bettella rimanda in corner...

38'pt: Momenti di confusione del match, sia bianconeri che nerazzurri non rischiano in fase offensiva. Punizione per l'Inter...

35'pt: Olivieri prova a scattare sul filo del fuorigioco, sale la difesa nerazzurra, off-side...

33'pt: Punizione insidiosa per l'Inter, Bettella sale di testa, anticipato in corner. Dall'angolo Juventus che libera l'area di rigore...

32'pt: Velenosa l'azione dei nerazzurri sulla destra, cross di Emmers dove non c'è nessuno...

31'pt: Fernandes prova l'azione solitaria, destro secco che però termina sul fondo...

29'pt: Inter che gira da destra a sinistra, chiuso da Vogliacco che mette in fallo laterale... 

26'pt: Difficoltà evidenti dei bianconeri a portare palla nella metà campo avversaria. Il pressing dei nerazzurri funziona...

25'pt: Zaniolo prova il sinistro dalla distanza, sfera che termina sul fondo...

23'pt: Inter che prova ad andare in profondità verso Belkheir, poi Zaniolo con il destro, para Del Favero...

20'pt: Fallo di Zaniolo su Olivieri a centrocampo, punizione e bianconeri che ripartono palla al piede, lancio lungo per Merio, troppo in profondità...

18'pt: Juventus che prova a farsi vedere, palla in verticale verso Jakupovic, anticipato dalla difesa nerazzurra...

15'pt: INTER AD UN PASSO DAL VANTAGGIO! Follia di Del Favero, che recupera in extremis, poi palo clamoroso di Belkheir!

12'pt: Punizione dalla distanza per i nerazzurri, esce Del Favero e blocca tutto...

9'pt: Pressing fruttuoso per i nerazzurri, che recuperano palla sulla tre-quarti poi errato lancio lungo...

7'pt: Jakupovic prova il destro, si allunga Pissardo e mette in angolo...

6'pt: Triangolo per la Juventus con Merio che supera Bettella, fallo e calcio di punizione sulla tre-quarti avversaria...

4'pt: Pressione invece dei bianconeri, che giocano sulla metà campo avversaria. Inter che riprende possesso della sfera...

2'pt: Inter subito in fase offensiva, da destra a sinistra, Sala guadagna fallo laterale...

1'pt: Iniziata la seconda Semifinale...

CAMPIONATO PRIMAVERA 1 TIM - SEMIFINALE

INTER - JUVENTUS 1-0

INTER: Pissardo; Valietti, Nolan, Lombardoni, Bettella, Sala; Emmers (36'st Gavioli), Pompetti, Zaniolo; Colidio, Belkheir (1'st Rover). A disp.: Dekic, Tintori, Adorante, Schirò, Corrado, Rada, Roric, Zappa, Vergani, Merola. All.: Vecchi

JUVENTUS: Del Favero, Vogliacco, Tripaldelli, Zanandrea, Fernandes, Pereira Serrao (22'st Capellini), Di Pardo, Olivieri, Jakupovic, Portanova (30'st Montaperto), Merio (22'st Morachioli). A disp.: Loria, Meneghini, Anzolin, Delli Carri, Morrone, Abreu De Freitas, Narciso Da Costa, Galvagno, Petrelli. All.: Dal Canto.

MARCATORI: 3'st Zaniolo (In)

NOTE: Ammoniti: Rover, Portanova.

Si disputerà allo Stadio Comunale Petruzzi di Città Sant'Angelo la Finale Scudetto del campionato Berretti per società di Serie A e B tra Torino e Sassuolo. Il match avrà inizio alle ore 18 di Giovedi 14 Giugno. I granata si sono qualificati per l'atto conclusivo della stagione superando in doppia sfida l'Inter di Corti. Sassuolo che ha invece eliminato l'Atalanta.

CAMPIONATO BERRETTI, SERIE A-B - FINALE SCUDETTO, GIOVEDI 14 GIUGNO - STADIO COMUNALE PETRUZZI, CITTA' SANT'ANGELO (PE)

TORINO - SASSUOLO           Inizio Ore 18

E' on-line il video di Atalanta - Fiorentina. Match valido per la Semifinale del campionato Primavera 1 TIM. Successo per 0-2 dei viola, con gol di Gori e Diakhatè. Immagini di SportItalia.

IL VIDEO DI ATALANTA - FIORENTINA 0-2

Tanto gioco nella prima parte di gara, dove l'Atalanta di Brambilla è stata in difficoltà con una Fiorentina che in vantaggio, si è schiacciata nella sua tre-quarti. La profondità che dà Latte Lath non è servita ai bergamaschi, che spesso hanno provato dalla distanza. Meglio e di molto nella ripresa, quando da destra a sinistra la sfera girava più velocemente. Sfortunati in alcuni frangenti i bergamaschi vengono eliminati dalla Fiorentina.

LE PAGELLE DELL'ATALANTA

Carnesecchi - 5,5: Può poco su entrambi i gol subiti, sia su Gori dopo un quarto d'ora di gara, sia sul raddoppio di Diakhate, praticamente in tap-in.

Zortea - 6,5: In crescendo la sua gara. Prima in difficoltà, sulla seconda palla d'attacco viola. Sale di tono con il passare dei minuti ed è costantemente nella metà campo avversaria. Dal suo lato le insidie più pericolose per i viola. (22'st Elia - 6: Ingresso per tentare il tutto per tutto, poco dopo la Fiorentina raddoppia. Può poco.)

Del Prato - 5,5: In difficoltà con il duo Gori - Sottil che ha fatto la vera differenza nella Semifinale odierna. Meglio nella ripresa.

Alari - 5,5: Prestazione simile o quasi a quella del compagno di reparto, sale mano a mano disputando un buon secondo tempo.

Migliorelli - 5,5: E' dal suo lato che i viola nei primi venti minuti hanno le occasioni migliori, è li dove arrivano i cross più pericolosi.

Melegoni - 6,5: Uno dei migliori in campo per i bergamaschi, ma c'erano ben pochi dubbi. Lui insieme a Bolis sono il primo punto di riferimento dei nerazzurri, va anche alla conclusione dalla distanza.

Bolis - 6,5: Prova a girare la sfera da una parte all'altra del campo, risultando spesso anche ordinato. Buona prestazione.

Colpani - 6,5: Timido ad inizio gara, prende in mano i suoi nella ripresa. Dai suoi piedi le occasioni migliori dei nerazzurri, vicini al pari in più di un occasione.

Kulusevski - 5,5: Bene nella prima parte, dove prova anche ad andare in uno contro uno. Cala nella ripresa. Da uno come lui ci si attende sempre qualcosa in più.

Latte Lath - 5,5: Tanto movimento come sempre, ma con la Fiorentina chiusa non è la profondità l'arma giusta. In fase di conclusione qualche scelta sbagliata di troppo. (37'st Nivokazi - s.v.)

Mallamo - 6: Prova non poche volte la conclusione dalla distanza, spesso centrale. Il migliore alla fine nel reparto offensivo dei nerazzurri. (22'st Colley - 6,5: Subito pericoloso con un buon triangolo a cui è mancata la conclusione.)

All.: Brambilla - 5,5: Prestazione dai due volti quella della sua Atalanta contro la Fiorentina. Il gol indirizza il match e i nerazzurri hanno meno campo a disposizione. Kulusevski e Latte Lath non garantiscono il cambio di passo e le conclusioni da fuori non bastano. Tardivo l'ingresso di Nivokazi. Mancava Barrow, ossia il vero terminale offensivo e il capocannoniere del campionato e la sua assenza si è sentita.

Buoni venti minuti di gioco e il vantaggio di Gori al 16'. Da li la Fiorentina di Bigica ha costruito la qualificazione alla Finale Scudetto di Sabato. Una squadra quella viola abituata ormai a giocare certi tipi di partite. Non è un caso la terza Finale di fila, inserendo il Viareggio Cup e togliendo la Coppa Italia (unico neo della stagione). Ora un'altra chance tricolore.

LE PAGELLE DELLA FIORENTINA

Cerofolini - 7,5: Una sicurezza ormai. Con esperienza guida la difesa viola, perfetto negli interventi e mai in difficoltà.

Ferrarini - 6,5: Sale e spesso nel corso della prima frazione, dando sempre la superiorità numerica i suoi. Difende con ordine nel forcing dei bergamaschi.

Hristov - 7: Chiusure intelligenti e letture perfette, come sulla chiusura nel contropiede bergamasco alla mezzora della ripresa.

Pinto - 7: Anche per lui voto più che positivo. La linea centrale dei viola è la vera arma della compagine di Bigica.

Ranieri - 6,5: Mai in difficoltà e sempre a supporto in fase difensiva. Sale poco ma gioca una gara esemplare.

Lakti - 6,5: Da tanto nei primi venti minuti in fase di costruzione, poi gioca di quantità risultando prezioso per i suoi.

Valencic - 6,5: Si fà vedere meno rispetto ad altre occasioni, fà tanto lavoro sporco sempre con la sua qualità.

Diakhatè - 7,5: Se i viola trovano la qualificazione è anche merito suo. Insuperabile in fase d'interdizione, trova anche il gol del raddoppio.

Sottil - 7,5: Prende per mano i suoi e confeziona l'assist per il gol del vantaggio. Va anche vicino alla gioia personale, disputando una gara di piena maturità. (45'st Faye - s.v.)

Gori - 8: Altra prestazione da incorniciare, è sempre lui a timbrare il cartellino. Prima la traversa, poi il gol del vantaggio che spiana la strada verso la Finale.

Maganjic - 6,5: Va spesso alla conclusione anche dalla distanza nella prima parte, più in difficoltà ad inizio ripresa. (15'st Meli - 7: Il gol del raddoppio andrebbe in realtà attribuito a metà, è suo il diagonale chiuso poi da Diakhatè.)

All.: Sottil - 7,5: Prima il Torino in doppia sfida, ora l'Atalanta. Resta una tra Inter e Juventus, per il traguardo tricolore. La sua Fiorentina interpreta nel migliore dei modi i tempi di questa Semifinale, trovando la giocata giusta al momento giusto, con maturità. Un'altra Finale all'orizzonte, non è un caso.

E' la Fiorentina la prima finalista del campionato Primavera 1 TIM. I viola battono nella Semifinale al Ricci di Sassuolo l'Atalanta di Brambilla per 0-2. I gol di Gori nella prima frazione e di Diakhatè nella ripresa. Fiorentina che attende la vincente di Inter - Juventus e punta dritto allo Scudetto.

48'st: Finisce qui! La Fiorentina è la prima finalista...

45'st: Cambio Fiorentina, fuori Sottil per Faye...

40'st: Ammonito Migliorelli...

38'st: Atalanta ancora pericolosa, triangolo per Colley e diagonale. Para Cerofolini...

36'st: Cambio Atalanta, dentro Nivokazi, fuori Latte Lath...

35'st: Prova Melegoni per i nerazzurri, para a terra Cerofolini...

31'st: GOOOOOOOOOOOOLLLL!! Raddoppio della Fiorentina! Palla sulla destra, Meli in diagonale e Diakhatè a porta vuota fà 0-2!

30'st: Ancora bergamaschi, ancora Colpani sempre dalla distanza, alto...

28'st: Azione tutta in verticale dei bergamaschi, chiude tutto Hristov con un grande intervento in angolo...

27'st: Atalanta che agisce d'infilata, sfera per Colley, esce Cerefolini e anticipa la conclusione...

25'st: Fiorentina che prova dalla destra, Gori in area per Diakhatè, destro parato da Carnesecchi...

24'st: Fiorentina che torna a rendersi pericolosa, calcio di punizone Hristov s'inserisce e va di testa, sfera fuori...

22'st: Doppio cambio per l'Atalanta, Elia e Colley per Zortea e Mallamo...

20'st: Cerofolini a terra compie un miracolo e salva tutto. Atalanta ancora in attacco...

18'st: Azione insistita dei bergamaschi, prima sull'asse Zortea - Latte Lath, cross dove non arriva nessuno. Poi tiro dalla distanza di Bolis, fuori...

15'st: Quattro contro due dell'Atalanta in contropiede, palla per Latte Lath che sbaglia completamente il diagonale...cambio per la Fiorentina, esce Maganjic per Meli...

15'st: Dalla distanza prova Melegoni, sfera alta sopra la traversa. Si prepara un cambio per la viola...

14'st: Atalanta vicina ancora al pari! Cross al centro dell'area di rigore, pallonetto tentato da Colpani, arriva Cerofolini e blocca tutto...

12'st: Altra azione offensiva dei nerazzurri, sinistro di Colpani fuori non di molto...

10'st: Bergamaschi ancora pericolosi, Kulusevski s'inserisce e mette al centro, viola che spazza l'area di rigore...

8'st: Atalanta vicina al pari! Dalla destra sfera per Mallamo, deviato in corner. Dall'angolo Latte Lath manda alto sopra la traversa...

6'st: Bergamaschi più convinti in quest'inizio di ripresa, Mallamo dalla distanza, palla fuori...

5'st: Azione insistita dei nerazzurri, ancora Colpani dalla distanza, sinistro a giro preso da Cerofolini... 

3'st: Ancora viola pericolosa in contropiede, Gori per Sottil che va in diagonale, sfera che termina sul fondo...rispondono i nerazzurri con Colpani, palla fuori...

2'st: Fiorentina subito pericolosa, prima Sottil da punizione serve Diakhatè anticipato, poi Maganjic murato dalla difesa bergamasca...

1'st: Iniziata la ripresa, nessun cambio in entrambe le formazioni...

45'pt: Senza recupero termina qui la prima frazione, 0-1...

40'pt: Ancora Sottil al cross e Gori al colpo di testa, para Carnesecchi, ma viola pericolosi...

39'pt: Colpani prova il sinistro dalla distanza, para facilmente Cerofolini...

37'pt: Nerazzurri che provano ancora ad andare in profondità, Melegoni per Mallamo, troppo lungo il servizio, arriva il portiere viola...

34'pt: Primo cartellino giallo per Maganjic, fallo su Bolis...

32'pt: Buona azione offensiva dei bergamaschi, sfera in profondità per Kulusevski, che prova la conclusione. Cerofolini para...

30'pt: Bergamaschi ancora imprecisi in fase di costruzione, Melegoni allarga sulla sinistra, sfera in fallo laterale...

28'pt: Atalanta pericolosa, sfera in profondità per Latte Lath, che appoggia per un rimorchio che non c'è. Fiorentina che riparte...

25'pt: Fiorentina vicina al raddoppio. Conclusione velenosa di Sottil, para Carnesecchi che respinge...

22'pt: Lunga azione manovrata dei nerazzurri, va dentro Colpani e lascia il cross da sinistra, murato. Poi Latte accende la conclusione di Mallamo. Parato...

20'pt: Punizione per l'Atalanta che cerca la reazione, poco dopo la metà campo...poi corner completamente sbagliato dai bergamaschi, off-side...

16'pt: GOOOOOOOOLLLL!! Fiorentina in vantaggio! Assist di Sottil, sfera per Gori che non sbaglia, 0-1!

14'pt: Atalanta che risponde prima con Latte Lath, anticipato da Pinto, poi Kulusevski chiuso, fallo in attacco...

13'pt: Fiorentina ad un passo dal vantaggio. Cross dalla sinistra, assist perfetto per Maganjic, che strozza il pallone, para Carnesecchi...

12'pt: TRAVERSA DELLA FIORENTINA! Dal corner ancora Gori colpisce il montante...

11'pt: Fiorentina pericolosa sulla sinistra, triangolo chiuso per Valencic, cross per Gori anticipato in angolo...

8'pt: Viola che insistono stavolta dalla parte opposta, azione solitaria di Lakti, fermato. Poi fallo in favore dei bergamaschi...

7'pt: Lancio lungo sulla sinistra per Sottil di Diakhatè, sfera in fallo laterale...

4'pt: Ancora nerazzurri, sempre per vie centrali, prova Melegoni sfera tra le braccia di Cerofolini...

3'pt: Ancora bergamaschi, con Kulusevski in percussione, sfera a Mallamo e conclusione. Para Cerofolini...

2'pt: Atalanta che prova la prima azione offensiva, sfera per Zortea sulla destra, contrato in fallo laterale...

1'pt: Iniziato il match al Ricci di Sassuolo...

CAMPIONATO PRIMAVERA 1 TIM, SEMIFINALE 

ATALANTA - FIORENTINA 0-2

ATALANTA: Carnesecchi; Zortea (22'st Elia), Del Prato, Alari, Migliorelli; Melegoni, Bolis, Colpani; Kulusevski, Latte Lath (37'st Nivokazi), Mallamo (22'st Colley). A disp.: Gelmi, Zanoni, Carminati, Chiossi, Salvi, Rinaldi, Peli, Heidenrecih, Rizzo Pinna. All.: Brambilla

FIORENTINA: Cerofolini; Ferrarini, Hristov, Pinto, Ranieri; Lakti, Valencic, Diakhatè; Sottil (45'st Faye), Gori, Maganjic (15'st Meli). A disp.: Ghidotti, Purro, Longo, Toure Diawara, Marozzi, Simonti, Pierozzi E., Caso, Dutu. All.: Bigica.

MARCATORI: 16'pt Gori (Fi), 31'st Diakhatè (Fi)

NOTE: Ammoniti: Maganjic, Migliorelli.

Ultimi Tweets

#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #LegaSerieATIM https://t.co/D1aq3KXgJ9
#Giovanili #Under16SerieAeB https://t.co/R3BhPDrvI7
#Giovanili #LazioCUP https://t.co/wExfD2GDqk
Follow Calcio Nazionale on Twitter
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok