Gennaio 17, 2018

Finale Torneo Halima Haider: Lazio - Inter 0-1, decide Pelamatti

L'Inter di mister Mandelli si aggiudica l'edizione 2018 del Memorial Halima Haider, battendo in finale la Lazio per uno a zero grazie alla rete di Pelamatti

I biancocelesti si schierano con Sternini in porta, Bedini, Mancini, Del Mastro e Quaresima in difesa, a centrocampo Marafini e Rossi con Vecchi, Napolitano e Cherubini a supporto di Botticelli. L'Inter risponde con Bonucci tra i pali, in difesa Marocco, Peretti, Cugola e Perin, Bonavita, Uberti e Pelamatti a centrocampo con Savane, Sarr e Saracino in attacco. 

Gara equilibrata fin dalle prime battute, l'Inter fa la partita e ci prova all'8' con la conclusione di Saracino che impegna Sternini a terra. Ancor nerazzurri sugli scudi dal 17', azione di Savane sulla destra che supera un avversario e mette al centro per Sarr che prova il sinistro che termina a lato.

La Lazio agisce di rimessa ed al 23' va ad un passo dal gol: Napolitano mette al centro un traversone alto, Bonucci sbaglia l'uscita con la palla che rimbalza dalle parti di Botticelli ma la retroguardia nerazzurra è brava a chiudere. Nel finale del primo tempo brivido in area laziale con una deviazione fortuita all'indietro che per poco non sorprende Sternini, bravo a recuperare. Nella ripresa la Lazio parte forte e sfiora la rete in avvio con Napolitano che serve Vecchi ma il numero sette laziale a tu per tu con Bonucci si fa respingere la conclusione.

L'Inter si riorganizza ed al 6' della ripresa passa in vantaggio: azione sulla sinistra di Cugola, cross basso per Pelamatti che da due passi mette in rete per il vantaggio. La Lazio prova a reagire e lo fa con un tiro dalla distanza di Rossi che non trova di poco la porta. Al 20' è il turno di Napolitano, tiro di sinistro da fuori e palla sul fondo. Nel finale la Lazio prova il tutto per tutto e lascia spazio in avanti ai nerazzurri che al 24' vanno ad un passo dal raddoppio con Bonavita che fa tutto bene ma davanti al portiere si fa respingere la conclusione. Al 33' sussulto d'orgoglio della Lazio con Tredicine che dal limite dell'area prova la conclusione con la sfera che termina a lato. 

Al 34' Inter ad un passo dal due a zero, azione straripante di Savane a destra e cross basso per Sarr che si sistema il pallone sul sinistro e calcia ma Sternini è super e respinge. Dopo tre minuti di recupero arriva il triplice fischio finale con l'Inter che porta a casa la manifestazione succedendo all'Empoli nell'albo d'oro della competizione. 

Alessandro Grandoni

IN GIORNATA SARANNO ON LINE LE PAGELLE, IL VIDEO DELL'INCONTRO E LE INTERVISTE E LA PREMIAZIONE DEL DOPO GARA 

 

LAZIO – INTER 0-1

LAZIO (4-2-3-1): Sternini; Bedini, Mancini (27' st Gennari), Del Mastro, Quaresima; Marafini, Rossi (23' st Carboni); Vecchi (18' st Tredicine), Napolitano (35' st Boccacci), Cherubini; Botticelli. A disp.: Rossi, Nannini, Nuccorini. All. Alboni

INTER (4-3-3): Bonucci; Marocco, Peretti, Cugola, Perin; Bonavita, Uberti, Pelamatti; Savane, Sarr, Saracino (30' st Marise). A disp.: Malivindi, Gatti, Schiavo, Baioni, Menegatti, Pandini, Ndoci, Trubia. All. Mandelli

ARBITRO: Figliomeni di Roma 2

MARCATORI: 6' st Pelamatti (I)

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Sabato, 06 Gennaio 2018 10:34

Ultimi Tweets

#CampionatoPrimavera #Primavera2TIM #LNPB LNPB https://t.co/HBaTc1NqwW
#Giovanili #Under16SerieAeB #TopPlayerUnder16 F.C. Pro Vercelli 1892, Empoli Fc Official, U.C. Sampdoria, U.S.... https://t.co/RgMzG3TbnH
#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #LegaSerieATIM Serie A TIM https://t.co/HmSzOVbAjc
Follow Calcio Nazionale on Twitter