Settembre 25, 2018

Torneo Internazionale Carlin's Boys: domani la Finale Empoli - Sampdoria

L’Empoli, con pieno merito, approda in Finale, dove affronterà la Sampdoria, dopo aver sconfitto Entella e Chievo. Anche i veneti torneranno in campo domani, per la Finale di consolazione contro il Genoa.

Entella – Empoli 1 – 2 Reti: 6’ rig. Asllani (Emp), 22’ rig. De Simone (Ent), 47’ Vannucci (Emp)

Subito emozioni nella prima partita della giornata. L’Empoli parte forte e al 4’ sfiorA il goal con un gran tiro a giro di Gjini che si spegne di poco sul fondo. Non passano neppure due minuti e Lombardi viene atterrato in area: per l’arbitro è calcio di rigore che Asllani trasforma spiazzando Di Stasio. L’Entella accusa il colpo e si fa vedere in area empolese solo dopo il quarto d’ora di gioco. Nel finale di tempo, quando la partita sembra avviarsi all’intervallo sull’1-0, i chiavaresi conquistano un calcio di rigore che De Simone trasforma con una conclusione centrale. Al ritorno dagli spogliatoi, le squadre non si scoprono e le emozioni latitano per quasi tutta la durata del secondo tempo. Solamente nel finale, l’equilibrio viene infranto dalla zampata vincente di Vannucci (47’), lesto ad approfittare di una palla vagante in area di rigore. E’ l’ultima occasione della partita che premia così i toscani di mister Pergolizzi.

Chievo – Entella 2 - 1 Reti: 6’ rig. e 38 rig. Orfei (C), 25’ Rosset (E),

Avvio nuovamente sfortunato per l’Entella. Al 6’ cross del clivense Beghi, Oboe colpisce di testa disturbato da un difensore e l’arbitro decreta la massima punizione. Dagli undici metri si presenta Orfei, Di Stasio intuisce la traiettoria, ma la palle è angolata e non lascia scampo al portiere chiavarese. L’Entella patisce la vivacità del Chievo e reagisce solamente sul finire della frazione con Villa e De Simone. Allo scadere del primo tempo, con la testa delle squadre probabilmente già negli spogliatoi, Rosset trova l’eurogoal da fuori area e ripristina la parità. Come nella gara precedente, poche emozioni nella ripresa. La sfida si risveglia solo al 38’ quando viene decretato un nuovo calcio di rigore per il Chievo, con conseguente espulsione del chiavarese Parigi. Dal dischetto, Orfei, ancora, non fallisce, riportando nuovamente in vantaggio i suoi. Fino al triplice fischo finale, i veneti amministrano il risultato e l’Entella non riesce più a creare grattacapi agli avversari.

Empoli – Chievo 3 - 1 Reti: 10’ e 29’ Lombardi, 43’ Macedo, 46’ Asllani.

Perfetta parità tra Empoli e Chievo (tre punti, due rete realizzate e una rete subita) prima della terza sfida di giornata, decisiva per eleggere la squadra che approderà alla finalissima contro la Sampdoria. Al 7’ prima occasione per l’Empoli con Vannucci che strozza troppo il tiro da buona posizione. Tre minuti più tardi, toscani in vantaggio con Lombardi che trova il varco giusto per trafiggere l’estremo difensore clivense. Per la risposta del Chievo bisogna aspettare il 17’ con un tiro dalla distanza di Bontempi su cui Lupi fa buona guardia. Nel secondo tempo, partenza sprint dell’Empoli che al 29’ raddoppia, ancora con Lombardi, mettendo un piede e mezzo in finale. Il sussulto del Chievo arriva con un colpo di testa di Macedo che scavalca la difesa empolese e si infila in porta. I veneti non hanno neppure il tempo per organizzare una rimonta che una punizione di Asllani fissa il risultato sul definitivo 3-1.

 

FONTE: Ufficio Stampa S.S.D. Unione Sanremo

Rate this item
(0 votes)
Fabrizio Consalvi

Caporedattore - Giornalista Pubblicista dal 2015

Ultimi Tweets

Ecco la Classifica dei Marcatori aggiornata del Campionato Under 17 A e B https://t.co/tCxUorif29
Classifica Marcatori Primavera 1: Vlahovic, Cangiano e Millico a quota 3 https://t.co/2HvVWFsC15
#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #LegaSerieATIM #TOP11Primavera1 https://t.co/s7HToXS7qC
Follow Calcio Nazionale on Twitter
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok