Settembre 17, 2019

IV° MEMORIAL HALIMA HAIDER: Tau Calcio-Inter 1-4, doppietta per Marise

IV MEMORIAL HALIMA HAIDER, GIRONE D: l’Inter centra il secondo successo, poker al Tau Calcio

 

dal nostro inviato

Giacomo Lucia

 

L’Inter non sbaglia nella seconda apparizione del IV° Memorial Halima Haider, Girone D. Dopo la vittoria sul Posillipo per 7-3, i neroazzurri di Mandelli calano il poker contro un ottimo Tau Calcio, in attesa della sfida con la Roma che varrà la semifinale del torneo.

L’Inter spinge sin da subito, sfruttando l’intraprendenza e le doti atletiche di Savane, che dopo appena due minuti si scatena sulla destra e offre un cioccolatino a Bonavita, il cui piattone viene respinto da Di Biagio; tre minuti dopo Savane si ripete disegnando un cross perfetto per Sarr Amadu, che devia di testa a lato. Che il Tau non sia sceso in campo per recitare il ruolo di comparsa si intuisce al 9’, quando Ceraolo approfitta dell’errore di Bonucci e si ritrova a tu per tu con il numero 1 avversario, bravo a farsi perdonare con un intervento felino. Al 14’ ancora Inter pericolosa: Savane apparecchia per Trubia, che tiene il corpo all’ indietro e spara alto. Il vantaggio è rimandato di pochi minuti. Al 16’ Marocco raccoglie una respinta al limite, non ci pensa due volte e calcia al volo pescando l’angolino. La rete dell’1-0 permette ai neroazzurri di giocare con maggiore serenità e scioltezza; così, al 25’, arriva anche il raddoppio grazie alla punizione di Bonavita che piega le mani a Di Biagio. Trascorre appena un minuto e Di Biagio deve superarsi sul diagonale di Saracino per impedire il tris.

Nel secondo tempo la prima fiammata giunge al 5’, ma il destro di Trubia trova la pronta opposizione di Di Biagio. Il portiere del Tau si ripete al 16’, quando esce a valanga e respinge il tiro di Marise, ma nulla può sul terzo e quarto gol dell’Inter, entrambi messi a segno da Marise in azione fotocopia: cavalcata di Savane sull’ out di destra e assist al centro per il bomber, per cui è uno scherzo depositare in rete a porta vuota. Nel finale l’Inter molla la presa e il Tau prova a regalarsi la gioia del gol della bandiera. Al 25’ ci prova Di Vita con una parabola a scendere che Bonucci alza in corner; al 35’, invece, può finalmente esultare Ceraolo, che intercetta il tiro di Bartolini e sotto misura trafigge Bonucci per il gol del definitivo 1-4.

 

Giacomo Lucia

 

TAU CALCIO-INTER 1-4

TAU CALCIO (4-3-3): Di Biagio (34’ st Calu); Giannotti (13’ st Carmigniani), Quilici, Ceccarelli (34’ st Oliva), Llashi (21’ st Bindi); Cecilia, Bartolini, Gigante (21’ st Marioni); Ceraolo, Di Vita (33’ st Fani), Rocco (31’ st Tognetti). All: Barsotti.

INTER (4-3-3): Bonucci; Marocco (21’ st Pandini), Peretti, Cugola, Pelamatti; Bonavita (1’ st Baioni), Uberti (13’ st Marise), Trubia (20’ st Ndoci); Saracino (13’ st Menegatti), Savane, Sarr Amadu (13’ st Gatti). A disp: Malivindi. All: Mandelli.

MARCATORI: 16’ pt Marocco (I), 25’ pt Bonavita (I), 19’ st e 21’ st Marise (I), 35’ st Ceraolo (T)

NOTE: Ammoniti: Quilici (T)

Rate this item
(0 votes)

Ultimi Tweets

#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #LegaSerieATIM https://t.co/D1aq3KXgJ9
#Giovanili #Under16SerieAeB https://t.co/R3BhPDrvI7
#Giovanili #LazioCUP https://t.co/wExfD2GDqk
Follow Calcio Nazionale on Twitter
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok