Luglio 11, 2020

Giacomo Lucia

Ecco il video della vittoria per 6-2 del Genoa sulla Lazio nella terza giornata del Trofeo Champion.

TROFEO CHAMPION: LAZIO-GENOA 2-6  VIDEO

Ecco il video della vittoria per 1-0 della Juventus sull' Empoli nella terza giornata del Trofeo Champion.

TROFEO CHAMPION: JUVENTUS-EMPOLI 1-0 - VIDEO

5° TORNEO INTERNAZIONALE ROMA EST: il Genoa chiude con la goleada, Lazio travolta 6-2 con Fini e Vianson scatenati

 

dal nostro inviato

Giacomo Lucia

 

Nella terza giornata del 5° Torneo Internazionale Roma Est il Genoa chiude il girone travolgendo la Lazio per 6-2. Grandi protagonisti della gara Fini e Vianson, autori rispettivamente di una tripletta e di una doppietta. Vittoria che tuttavia non basta ai rossoblù per accedere alla semifinale, già conquistata dall’ Inter con una gara d’ anticipo.

I primi due squilli del match sono di marca genoana: prima il destro di Sarpa viene facilmente bloccato da Polidori, poi il tentativo da fuori di Fini termina alto. La Lazio risponde al 9’ con il tiro fuori misura di Giuffrida. Trascorre una manciata di secondi e i biancocelesti trovano la via del vantaggio: Cannatelli penetra centralmente e imbuca a sinistra per Peroni, che insacca alle spalle di Politano. Il Genoa non ci sta e al 14’ trova l’ immediato pareggio: Fini sfonda in area di rigore con caparbietà e davanti a Polidori non sbaglia. Un minuto più tardi Vianson avrebbe la chance per il sorpasso, ma il suo diagonale sfiora il palo. Sul finire di tempo il numero 7 va ancora vicinissimo al gol, ma Polidori si supera sul suo tap-in da pochi passi.

Nella ripresa il Genoa cambia passo e dopo appena un minuto arriva il 2-1: Fini sale in cattedra e dopo una splendida azione personale trafigge Polidori in uscita. Dopo due minuti ecco il tris: sugli sviluppi di un corner la sfera giunge sul secondo palo a Vianson, che gonfia la rete da pochi metri. La Lazio è in difficoltà: al 7’ Lurani intercetta un passaggio e prova il diagonale, Polidori si allunga e  respinge. E’ il preludio al poker, che arriva al 13’: Licco illumina in verticale per Fini, che apre il piattone, trova l’ angolo e sigla la tripletta personale. I rossoblù sono insaziabili e dopo un minuto calano la manita: Lipani lancia Vianson, che supera Polidori con un preciso destro. Doppietta per il numero 7 di  mister Laborante. Al 18’ la Lazio rende meno amara la sconfitta con la rete di Ghione, bravo a realizzare lo splendido assist di Mazzola. Dopo il tentativo da fuori di Lipani, che esalta i riflessi di Giustiniani, ci pensa Manservigi a ristabilire le distanze: un siluro mancino dal limite che toglie la ragnatela dal sette, per il gol del definitivo 6-2.

Giacomo Lucia

LAZIO-GENOA 2-6

LAZIO (4-2-3-1): Polidori G. (14’ st Giustiniani); Antonelli (14’ st Polidori T.), Oliva, Dutu (4’ st Rocchetti), Petta (6’ st Petrone); Giuffrida (1’ st Di Rienzo), Mazzola; Cannatelli, Armini (18’ st Reddavide), Peroni; Brasili (14’ st Ghione). All: Fratangeli.

GENOA (4-4-2): Politano (8’ st Cannavale); Galatolo (13’ st Bosia), Colucci, Bonomo, Lurani (16’ st Vultaggio); Bitti (7’ st Ferrali), Lipani, Licco (16’ st Pastorino), Sarpa (14’ st Tassone); Fini, Vianson (20’ st Manservigi). All: Laborante.

MARCATORI: 10' pt Peroni (La), 14' pt Fini (Ge), 1' st Fini (Ge), 3' st Vianson (Ge), 13' st Fini (Ge), 14' st Vianson (Ge), 18' st Ghioni (La), 25' st Manservigi (Ge)

5° TORNEO INTERNAZIONALE ROMA EST: la Juventus chiude con la vittoria, Florea stende l’ Empoli

 

dal nostro inviato

Giacomo Lucia

 

Nella terza giornata del Torneo Internazionale Roma Est la Juventus supera di misura l’ Empoli grazie al gol decisivo di Florea. I bianconeri tuttavia per accedere alla semifinale dovranno tifare il Domzale e sperare che gli sloveni fermino il Parma almeno sul pareggio.

I ragazzi di Moschini disputano un’ ottima gara e sin dai primi istanti mostrano il grande potenziale offensivo: Rutigliano imbuca per Bolzan, il cui diagonale mancino viene murato da Seghetti, che si supera altre due volte su Pedrosi. La risposta dei toscani arriva al 7’, ma il tentativo da fuori di Cesari è mal calibrato. Due minuti dopo ci prova Pedrosi, che converge da sinistra e spara sul primo palo, Seghetti si distende e blocca la sfera. La Juventus continua a premere e un minuto dopo trova il vantaggio: Aurino lavora bene un pallone sulla sinistra per poi appoggiare al limite per Florea, che trafigge Seghetti con un collo-esterno sotto la traversa. La reazione dell’ Empoli è affidata a Campera, che cerca l’ angolino ma deve fare i conti col ben posizionato Motta. Il finale di tempo è a tinte bianconere. Al 15’ Andretta raccoglie sul secondo palo il cross di Pedrosi ed è provvidenziale l’ uscita di Seghetti a chiudere lo specchio; al 20’ è la volta di Aurino, il cui bolide dal limite viene disinnescato da Seghetti.

La ripresa è meno frizzante: caldo e stanchezza incidono sui ritmi di gioco e la Juventus non fatica a controllare la gara. Al 4’ i bianconeri potrebbero raddoppiare: Sbiera scende sulla destra e mette in area, ma sia Bolzan che Pedrosi masticano il tiro e vanificano l’ occasione. Al 14’ arriva la migliore chance per l’ Empoli: Cesari illumina per Campera, che davanti a Cavalleri si fa ipnotizzare dal numero 12 avversario. Al 23’ Morleo cerca la gloria personale con un mancino da fuori che termina sopra la traversa. L’ ultima occasione per i toscani giunge allo scadere sui piedi di Campera, il cui mancino dal limite termina ad una spanna dal palo. Finisce 1-0 per la Juventus: i bianconeri chiudono in bellezza il girone e attendono il risultato di Parma-Domzale.

Giacomo Lucia

JUVENTUS-EMPOLI 1-0

JUVENTUS (4-3-3): Motta (1’ st Cavalleri); Andretta (1’ st Miglietta), Savio (1’ st Gallesio), Owusu, Ghibaudo (1’ st Sbiera); Morleo, Aurino, Florea (1’ st Borgia); Rutigliano, Bolzan, Pedrosi. All: Moschini.

EMPOLI (4-2-3-1): Seghetti (1’ st Galletti); Simonini (25’ st Beconcini), Botrini (25’ st Bello), Mannelli, Lucatuorto; Cecchi (1’ st Valori), Morana; Gasparri (11’ st Sansaro), Cesari, Campera (25’ st Di Biase); Miele (19’ pt Crasta). All: Vannini.

MARCATORI: 10’ pt Florea (J)

Ecco il video della vittoria per 4-1 della Juventus sul Domzale nella prima giornata del Trofeo Champion. Buona Visione.

TROFEO CHAMPION: JUVENTUS-DOMZALE 4-1 - VIDEO

Ecco il video della vittoria per 1-0 dell' Inter sul Genoa nella prima giornata del Trofeo Champion.

TROFEO CHAMPION: INTER-GENOA 1-0 - VIDEO

Ecco il video del pareggio per 2-2 tra Empoli e Parma nella prima giornata del Trofeo Champion. Buona visione.

TROFEO CHAMPION: EMPOLI-PARMA 2-2 - VIDEO

5° TORNEO INTERNAZIONALE ROMA EST: la Juventus fa poker all’ esordio, doppietta di Bolzan contro il Domzale

 

dal nostro inviato

Giacomo Lucia

 

Buona la prima per la Juventus nella 5° edizione del Trofeo Champion; i bianconeri calano il poker sugli sloveni del Domzale, prendendo così la vetta del Girone D in virtù del pari tra Empoli e Parma.

Il primo tempo è denso di emozioni. Dopo appena un minuto Sbiera scende sulla corsia di destra e per due volte sfiora il gol, prima si fa respingere da Krnc, poi calcia fuori. Al 10’ ci prova Aulino dalla distanza, Krnc neutralizza la sfera in due tempi. Il match si sblocca un minuto più tardi: Sbiera corre come un treno sulla destra e spara in porta, Krnc respinge sui piedi di Bolzan, che si gira col mancino e insacca. Trascorrono due minuti e i bianconeri raddoppiano per merito di Rutigliano, la cui staffilata dal limite bacia il palo e gonfia la rete. Forte del 2-0 la Juventus abbassa la pressione e il Domzale ne approfitta mostrando tutta la sua pericolosità. Al 16’ Svigelj lancia sulla sinistra Bandur, che salta Savio e mette in area per Bruar: il 22 mastica clamorosamente il tap-in a porta vuota e Owusu salva sulla linea con una magia. Un giro di lancette dopo lo stesso Bruar raccoglie in area e calcia senza pensarci, sfera che si stampa sulla traversa. Stessa sorte, dall’ altro lato, per il mancino di Morleo dai venti metri.

Nella ripresa, dopo sei minuti, il Domzale accorcia le distanze: Bas penetra in area da destra e apparecchia per Svigelj, il cui piattone viene murato; la palla arriva sulla sinistra a Strus, che da pochi passi non può sbagliare. La partita sembrerebbe riaperta, ma la Juventus impiega pochi minuti per riportarsi sul doppio vantaggio: sugli sviluppi di un corner, Morleo vince due contrasti e davanti a Krnc piazza la sfera all’ angolino. I ragazzi di Moschini non sono sazi e al 18’ calano il poker con Bolzan, che devia in fondo al sacco il bel cross tagliato di Pedrosi, firmando così il definitivo 4-1 e la doppietta personale. Il Domzale non ha la forza per reagire e il risultato rimane invariato sino al triplice fischio, che consegna alla Juventus i primi tre punti del Torneo.

Giacomo Lucia

JUVENTUS-DOMZALE 4-1

JUVENTUS (4-3-1-2): Motta; Sbiera (1’ st Miglietta), Savio (1’ st Gallesio), Owusu, Ghibaudo (1’ st Andretta); Morleo, Folorea (1’ st Borgin), Aulino; Rutigliano; Gasparro (1’ st Pedrosi), Bolzan. A disp: Cavallieri. All: Moschini.

DOMZALE (4-3-1-2): Krnc; Bahor, Praskalo (6’ st Hrcek), Svetlin, Klopcic (18’ st Gril); Zajc, Strus, Bukovec (11’ pt Misvelj); Svigej (16’ st Szojmic); Bruar (22’ pt Rajterk, 14’ st Gal), Bandur (22’ pt Bas). All: Eazim.

MARCATORI: 11'pt Bolzan (Ju), 13'pt Rutigliano (Ju), 6'st Strus (Nk), 13'st Morleo (Ju), 18'st Bolzan (Ju)

5° TORNEO INTERNAZIONALE ROMA EST: Inter di misura sul Genoa, decide il gol di Stankovic

 

dal nostro inviato

Giacomo Lucia

 

Nel Girone B l’ Inter si aggiudica il primo incontro della 5° edizione del Torneo Internazionale Roma Est. I neroazzurri superano per 1-0 il Genoa dopo una gara equilibrata e combattuta, decisa dall’ acuto di Stankovic.

Dopo qualche minuto di studio la partita si accende al 7’, quando, in occasione di un angolo, Corsini manca per poco il tap-in sul secondo palo. Ancora Inter all’ 11’: il cross da destra di Grieco si impenna e per poco non beffa Politano; al 14’ è la volta di Gallo, che di sinistro scalda i guantoni al portiere. Il primo squillo rossoblù arriva al 18’, ma il mancino deviato di Tassone termina alto sopra la traversa. Il Grifone prende coraggio e aumenta i giri nel finale di tempo: al 22’ ci prova da fuori Fini, tentativo debole e centrale; ben più insidioso al 23’ Vianson, il cui cross da destra non trova nessuna deviazione vincente.

Nella ripresa l’ Inter prende campo e dopo sei minuti sfiora il vantaggio con Corsini, il cui diagonale mancino termina a lato di poco. Al 15’ Di Maggio si mette in proprio, entra in area da sinistra, ma il suo cross è facile preda di Politano; una manciata di secondi dopo il destro da fuori di Ciuffo si passa a pochi centimetri dal sette. Il gol è nell’ aria ed arriva al minuto 20: Stankovic raccoglie la respinta della difesa genoana e al volo trafigge Politano sul primo palo. Il Genoa si riversa nella metà campo avversaria alla ricerca del pari; l’ occasione più ghiotta capita al 24’: Licco illumina per Fini, che conclude centralmente; sulla respinta si avventa Colucci, che da pochi metri prima centra il palo e poi calcia fuori. Non c’è più tempo: finisce 1-0, l’ Inter si porta in testa alla classifica del Girone B insieme alla Lazio.

Giacomo Lucia

INTER-GENOA 1-0

INTER (4-3-1-2): Greco; Grieco, Pezzella, Roversi (10’ st Mariani), Corsini; Restelli, Di Maggio (18’ st Figini), Ciuffo; Esposito (13’ st Stankovic); Gallo, Rosa. A disp: Raimondi. All: Sala.

GENOA (4-3-1-2): Politano; Galatolo (13’ st Bonomo), Ferrari, Colucci, Lurani; Lipani, Licco, Sarpa (15’ st Bitti); Fini; Vianson, Tassone (10’ st Manservigi). A disp: Cannavale, Bosia, Vultaggio, Pastorino. All: Laborante.

MARCATORI: 20’ st Stankovic (I)

NOTE: Ammoniti: Roversi (I)

5° TORNEO INTERNAZIONALE ROMA EST: Empoli e Parma impattano all’ esordio, Dattaro agguanta il 2-2 nel finale

 

dal nostro inviato

Giacomo Lucia

 

Inizia la 5° edizione del Torneo Internazionale Roma Est e nel Girone D termina 2-2 la gara d’ esordio tra Empoli e Parma, dopo un match equilibrato e ricco di emozioni.

Ad iniziare meglio sono gli undici di Vannini. La prima fiammata arriva dopo sei minuti, con la punizione di Crasta alta sopra la traversa. Un minuto più tardi Campera si libera in area e prova il diagonale mancino, Niang si distende e blocca la sfera. La risposta del Parma arriva al 9’: Lorenzani raccoglie al limite e di contro-balzo sfiora il sette; poco dopo Poerio converge al centro e mira al primo palo, ottima la risposta di Seghetti in corner. Il vantaggio dei ragazzi di Manarin è solo rimandato: al 20’ il tiro-cross da destra di Rouiched beffa Seghetti e si insacca all’ incrocio. Si va al riposo sull’ 1-0.

Nella ripresa il Parma parte forte con Napolitano, che dopo appena due minuti scalda i guantoni di Seghetti con un potente destro angolato. L’ Empoli replica al 6’, quando il tiro al volo di Cecchi viene salvato sulla linea dal ben appostato Folli. E’ il preludio al pareggio, che giunge all’ 8’ grazie a Valori, che risolve una mischia con astuzia e opportunismo. I toscani spingono sulle ali dell’ entusiasmo: al 9’ Miele penetra in area e spara centralmente su Niang, ma un minuto dopo si fa perdonare con un meraviglioso tiro a giro che si infila all’ angolo, per il 2-1 Empoli. Il Parma prova a reagire al 16’: sulla punizione da sinistra di Lorenzani, Poerio calcia a botta sicura ma centra il palo. Gli emiliani non demordono e vengono premiati proprio allo scadere: sul cross di Ravanetti,  Dattaro prende bene il tempo e con una perfetta torsione di testa pesca l’ angolino. Finisce 2-2: primo punto in classifica per Empoli e Parma.

Giacomo Lucia

EMPOLI-PARMA 2-2

EMPOLI (4-2-3-1): Seghetti; Botrini, Boldrini (3’ st Simonini), Mannelli, Lucatuorto (23’ st Beconcini); Cecchi, Crasta; Gasparri (25’ st Di Biase), Campera (20’ st Sansaro), Bello (1’ st Valori); Miele. A disp: Galletti. All: Vannini.

PARMA (4-3-3): Niang; Rouiched, Folli (19’ st Lorenzani D.), John, Ravanetti; Lorenzani F. (19’ st Panella), Russo (16’ st Dattaro), Postiglioni (10’ st Palone); Mbaye (16’ st Gandolfi), Napolitano, Poerio (20’ st Ghillani). A disp: Cavalli, Cecchi, Strajescu. All: Manarin.

MARCATORI: 20'pt Rouiched (Pa), 8'st Valori (Em), 11'st Miele (Em), 26'st Dattaro (Pa)

 

Ultimi Tweets

#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #LegaSerieATIM https://t.co/D1aq3KXgJ9
#Giovanili #Under16SerieAeB https://t.co/R3BhPDrvI7
#Giovanili #LazioCUP https://t.co/wExfD2GDqk
Follow Calcio Nazionale on Twitter
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok