Luglio 11, 2020

Giacomo Lucia

Nella sesta giornata del campionato Under 16 A-B, Girone C, termina con uno spettacolare 3-3 la sfida tra Palermo e Napoli. Una partita intensa, divertente e sempre in equilibrio, per un pareggio che, in fin dei conti, scontenta entrambe, soprattutto i padroni di casa, in vantaggio fino a pochi minuti dalla fine. Protagonista assoluto del match il bomber rosanero Montevago, autore di una tripletta. E' lui a sbloccare il risultato dopo appena un giro di lancette e a portare avanti il Palermo, ripreso poi al 14' dal rigore trasformato per il Napoli da Umile. Il botta e risposta si ripete a metà tempo: al 18' Montevago sigla il momentaneo 2-1 e al 26' Umile ristabilisce l' equilibrio. Ad inizio ripresa Montevago si conferma in giornata di grazia e realizza il 3-2, ma questa volta Umile non replica, anzi, spedisce sulla traversa il rigore del possibile pari. Per fortuna del Napoli, al 40', ci pensa Assalve a firmare il 3-3, con uno splendido gol di tacco.

 

 

PALERMO - NAPOLI 3-3

PALERMO: Viola, Mignogna, Vaglica, Verdile, Giambona, Esposito, Izzo, Mezzatesta, Montevago, Liga, Runcio. A disp: Cannizzaro, Mamone, Frisella, Carabillo, Buscemi, Sangiorgi, Randazzo, Catania, Andolina.

NAPOLI: Baietti, Somma, Cirillo, Barba (c), Matrone, Vergara, D’Ambrosio, Visconti, De Simone, Acampa, Umile. A disp: Pinto, Vitiello, Sepe, Carannante, De Martino, Rossi, D’Angelo, Assalve.

MARCATORI: 1' st Montevago (P), 14' pt rig. Umile (N), 18' pt Montevago (P), 26' pt Umile (N), 3' st Montevago (P), 40' st Assalve (N)

NOTE: al 18' della ripresa Umile (N) manda sulla traversa un calcio di rigore 

Nella sesta giornata del campionato Under 16 A-B, Girone C, la Roma ricopre di gol il Lecce, centrando così la quinta vittoria consecutiva. I giallorossi di Parisi salgono a quota 15 e rimangono a meno tre dal quel Benevento che ha macchiato l' inizio stagione dei capitolini con il 4-0 della prima giornata. Il Lecce, invece, rimane ultimo in classifica con due punti e una gara in meno.

E' Sarno ad aprire le danze con il gol dell' 1-0 all' 8' del primo tempo. Il raddoppio porta la firma di Scandurra, mentre poco prima del riposo sono Koffi e di nuovo Sarno a portare il risultato sul 4-0. Nella ripresa, al 12', Koffi cala la manita e firma la doppietta personale; sul finale di gara Cassano e Di Bartolo fissano il punteggio sul definitivo 7-0.

Nel prossimo turno la Roma sconterà il turno di riposo, mentre il Lecce riceverà l' Ascoli.

ROMA - LECCE 7-0

ROMA: Poverini; Meloni, Dicorato (1' st Sigismondo), Evangelisti, Ludovici; Scandurra (1' st Nobile), Bruno (17' st Di Bartolo), Logrieco; Koffi (17' st Piccolelli), Modugno (1' st Cassano), Sarno (17' st Anticoli). A disp.: Baldi, Rocchetti. All.: Parisi.

LECCE: De Luca; Palazzo (1' st Avella), Triarico, Perrone, Trabacca (35' st Castelluccio); Freddo (11' pt My), Poletì (1' st Maraschio, 35' st Schirone), Lombardi; Manca (29' st Carratta), Della Giorgia, Massarelli (1' st Mastore). A disp.: Rizzo, De Lorenzis. All.: Schipa.

ARBITRO: Sig. Mattia Ubaldi di Roma 1.

MARCATORI: 8' pt Sarno (R), 22' pt Scandurra (R), 35' pt Koffi (R), 39' pt Sarno (R), 12' st Koffi (R), 34' st Cassano (R), 39' st Di Bartolo (R).

Nella quinta giornata del campionato Under 16 A-B il Napoli vince di misura sul Pescara. Gli azzurri centrano così la terza vittoria stagionale e salgono a nove punti in classifica, mentre il Pescara rimane fermo a due punti. A decidere il match è il gol al 7' del secondo tempo di Acampa. Nel prossimo turno il Napoli andrà in trasferta a Palermo, mentre il Pescara riceverà tra le mura amiche il Crotone.

 

NAPOLI - PESCARA 1-0

NAPOLI: Baietti, Somma, Sepe, Barba, Visconti, Cirillo, Vergara, D’Angelo, Assalve, Acampa, Umile. A disp. Pinto, Vitiello, Matrone, Rossi, De Martino, Maciariello, D’Ambrosio, De Simone, D’Orta All. Panico Domenico
 
PESCARA: Lucatelli, Del Greco, Cozzi, Cisbani, Palmentieri, Sgura, Rossi, Cavaliere, Cerri, Caliò, Salvatore. A disp. Emili, Napoleone, D’Ilario, Rossi, D’Innocenzo, Bomba All. Mancini Gelice

MARCATORI: 7' st Acampa

Nel big match della quinta giornata del campionato Under 16 A-B l' Inter espugna il campo del Chievo e si conferma capolista del Girone B. Succede tutto nella ripresa. Dopo due minuti Egharebva sblocca il risultato portando in vantaggio i clivensi, ma dopo appena tre minuti Gnonto firma il gol del pareggio. I gialloblù si riportano avanti al 17' con Orfei, ma non hanno ancora fatto i conti con Pezzini, che si scatena con una meravigliosa doppietta da tre punti. Grazie al successo odierno i neroazzurri salgono a 12 punti, a punteggio pieno al primo posto, mentre il Chievo rimane a quota 10, con una gara in più giocata. Nel prossimo turno l' Inter riceverà il Venezia, mentre il Chievo sarà atteso dal derby con l' Hellas.

 

CHIEVOVERONA - INTER 2-3

MARCATORI: 2' st Egharebva (C), 5' st Gnonto (I), 17' st Orfei (C), 20' st e 28' st Pezzini (I)

Nella quinta giornata del campionato Under 16 A-B la Juventus centra la seconda vittoria stagionale espugnando per 3-1 il campo della Lazio. Una vittoria fondamentale per il morale e la classifica dei bianconeri, che fino alla settimana scorsa era poco incoraggiante. I ragazzi di Beruatto sbloccano la partita al 13' con Salducco, per poi essere raggiunti sul pari da Mancino al 35'. Nella ripresa ci pensano Bonetti e Petronelli a firmare il nuovo sorpasso e a regalare i tre punti alla Juventus.

 

LAZIO - JUVENTUS 1-3

LAZIO: Di Fusco, Franco (26' st Ailardi), Ferlicca (10' st Petrucci), Zaghini, Pollini, Santovito, Santilli, Ferrante, Riosa (17' st Csstiglione), Manzo (26' st Felici), Mancino. A disp: D' Alessandro, Bonanno, Ancillai, Ingramata, Campagna. All: Aliboni.

JUVENTUS: Basso, Mulazzi, Turicchia, Salducco, Saio, Lucchesi, Bevilacqua (29' st Savona), Andreano (42' st Mauro), Bonetti, Miretti (37' st Andretta), Lofrano (1' st Petronelli). A disp: Cordaro, Fiumano, Mele, Ferraris. All: Beruatto.

MARCATORI: 13' pt Salducco (J), 35' pt Mancino (L), 4' st Bonetti (J), 16' st Petronelli (J)

Nella quinta giornata del campionati Under 16 A-B, Girone B, termina con un pari senza gol il match tra Atalanta e Milan. Un punto che proietta il Milan a otto punti e fa perdere terreno ai rossoneri nel confronto con i cugini dell' Inter; pareggio che serve a poco anche all' Atalanta, che sale a cinque punti. Nel prossimo turno i rossoneri riceveranno la Spal, mentre l' Atalanta andrà in trasferta a Brescia.

 

ATALANTA - MILAN 0-0

ATALANTA: Sassi, Diaby (10' st Giovane), Grassi, Berto, Bonfanti, Scalvini, Ceresoli, Olivieri (35' st Mehic), Rosa (35' st Perego), Caia (30' st Dervishi), De Nipoti (30' st Lozza). A disp: Vismara, Testa, Moraschi, Riu. All: Zanchi.

MILAN: De Spanches, Concas, Obaretin, Tonon (13' st Toffanin), Citi, Balesini, Tomella, Polenghi, Nasti (20' st Castenetto), El Hilali (38' st Bright), Anane (1' st N'Gbesso). A disp: Villa, Tirapelle, Reali, Cosentino, Perez. All: Bellinzaghi.

Nella quinta giornata del campionato Under 16 A-B il Genoa vince per 4-3 sulla Fiorentina. Con quattro gare giocate i ragazzi di Oneto balzano a nove punti, si piazzano al secondo posto e si ricattano dal ko di Parma della scorsa settimana. Partita frizzante sin da subito, con Hanxhari a sbloccare il match per il Genoa e Ancora a pareggiare dopo appena un minuto. E' poi la Fiorentina a portarsi avanti grazie a Di Stefano, ma il Grifone rimonta con Viola e doppio Bacherotti. A nulla serve il gol al 43' della ripresa di Ghilardi per la viola. Nel prossimo turno il Genoa andrà in trasferta sul campo della Juventus, mentre la Fiorentina riceverà il Livorno.

 

GENOA - FIORENTINA 4-3

GENOA: Allarmati, Orvieto, Boci, Bolcano, Ghigliotti, Hanxhari (31' st Broso), Castiglione, Vassallo (31' st Romio), Viola (1' st Piccardo), Insolito (16' st Biaggi), Bacheroti (35' st Patini). A disp: Della Pina, Banetti, Del Prete, Corci. All: Oneto.

FIORENTINA: Manzari, Santi, Dodaro (35' st Innocenti), Ghilardi, Barducci (35' st Imparato), Paoloni, Marinello (35' st Quirini), Djibriz (25' st David), Ancora (20' st Bertolucci), Alibohi, Di Stefano. A disp: Di Bonito, Giorgi, Masini. All: Fazzini.

MARCATORI: 3' pt Hanxhari (G), 4' pt Ancora (F), 13' pt Di Stefano (F), 20' pt Viola (G), 2' st e 30' st Bacherotti (G), 43' st Ghilardi (F)

Il Benevento non si ferma più. Quinta vittoria su altrettante partite per i ragazzi di Formisano, che si confermano primi in classifica a punteggio pieno. La vittima di quest' oggi è il Palermo, superato per 2-0 grazie alle reti, entrambe nel primo tempo, di Giampoalo e Citarella. Nel prossimo turno i giallorossi andranno in trasferta sull' insidioso campo del Frosinone, mentre i rosanero, fermi a quota sei in classifica ma con una gara in meno rispetto agli avversari odierni, riceveranno il Napoli.

 

BENEVENTO - PALERMO 2-0

BENEVENTO: Gestro; Bracale, Seminara, Barilotti, Gentile; Albano (22'st Gargiulo), Talia (35'st Todisco), Citarella (5'st Strazzullo); Agnello (22'st Battisti); Giampaolo, Olimpio (35'st D'Agosto). A disp.: Savignano, Moccia, Ciocia, Sorrettone. All.: Formisano

PALERMO: Viola; Giambona (35'st Buscemi), Carabillò, Esposito (21'st Frisella), Vaglica; Mamone (1'st Runcio), Verdile (22'st Sangiorgi), Izzo (28'st Muratore); Mezzatesta (29'st Andolina); Montevago, Catania (1'st Spina). A disp.: Cannizzaro, Marino. All.: Di Benedetto

ARBITRO: Mirabella di Napoli

MARCATORI: 27'pt Giampaolo, 32'pt Citarella

La Sampdoria cala il tris interno contro il Sassuolo nella quarta giornata del campionato Under 16 A-B. I blucerchiati si riscattano dal ko di Carpi e salgono a sei punti in classifica, mentre per il Sassuolo arriva la prima sconfitta stagionale. Succede tutto nel primo tempo, anzi, nel primo quarto d' ora. Dopo due minuti Donato sblocca la gara e al 9' Alesso firma il raddoppio. A chiudere i conti ci pensa ancora Donato, che dagli undici metri non sbaglia. Nel prossimo turno la Samp andrà in trasferta a Cremona, mentre il Sassuolo riceverà il Carpi. 

 

SAMPDORIA - SASSUOLO 3-0

SAMPDORIA: Rossi, Sanguineti, Migliardi, Paoletti, Chiarrore, Campaner, Malagrida, Alesso, Donato, Dolcini, Bertozzi. A disp: Spagnulo, Ravetta, Canovi, Riccio, Chiodi, Calcagno, De Benedetti, Fabbrucci, Marra. All: Alessi.

SASSUOLO: Zacchi, De Toffol, Pieragnolo, Casolara, Barbetta, Cehu, Giordano, Bruno, Ferrara, Toure, Biondelli. A disp: Baolau, De Battisti, Iodice, Recchia, Mata, Arlopinto, Capogna, Palma, Xhuvelaj. All: Bucchiconi.

MARCATORI: 2' pt e 15' pt Donato, 9' pt Alesso 

La Roma vince con un rotondo 6-1 contro il Cosenza nella quarta giornata del campionato Under 16 Elite. I giallorossi centrano il terzo successo consecutivo e salgono così a nove punti in classifica. Il match si sblocca dopo cinque minuti con l' autogol di Muto; al 26' Koffi trova il raddoppio, mentre al 40' Dicorato pareggia il conto degli autogol e rimette in corsa il Cosenza. Ad inizio ripresa, però, si scatena Modugno, autore di una doppieta, intramezzata dal sigillo di Sarno. Il gol del definitivo 6-1 arriva al 19' ed è firmato da Cassano.

 

ROMA - COSENZA 6-1

ROMA: Poverini; Ludovici (27' st Meloni), Evangelisti, Dicorato (20' st Sigismondo), Rocchetti; Piccolelli (20' st Logrieco), Bruno (27' st Di Bartolo), Anticoli (10' st Nobile); Sarno, Modugno, Koffi (10' st Cassano). A disp.: Berti, Cantarelli. All.: Parisi.

COSENZA: Aurelio; Pittari (13' st Sapia), Duli, Muto, Laurito; Perrotta (36' st Calomino C.), Falsaperla (13' st Zicarelli), Monaco (17' st Iannini); Basile (25' st Sidoti); Di Piedi (25' st Calomino J.), Bonofiglio. A disp.: Caputo. All.: Carnevale.

MARCATORI: 5' pt aut. Muto (Cosenza Calcio), 26' pt Koffi (AS Roma), 40' pt aut. Dicorato (AS Roma), 3' st rig. Modugno (AS Roma), 7' st Sarno (AS Roma), 9' st Modugno (AS Roma), 19' st Cassano (AS Roma).

Ultimi Tweets

#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #LegaSerieATIM https://t.co/D1aq3KXgJ9
#Giovanili #Under16SerieAeB https://t.co/R3BhPDrvI7
#Giovanili #LazioCUP https://t.co/wExfD2GDqk
Follow Calcio Nazionale on Twitter
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok