Ottobre 23, 2018

Playoff Primavera 2: Cesena eliminato, vince il Bari che ora sfida il Cagliari

Il Bari vince in trasferta per due a uno sul campo del Cesena e conquista il pass per la semifinale play-off.

Consueto 4-3-1-2 per il Cesena con Saro in porta, in difesa, Maretti, Trasciani, Ceccacci e Ingrosso, a centrocampo Militari davanti alla difesa con Iacovelli e Urso ai fianchi con Andreoli a supporto di Babbi e Buso, Risponde il Bari con Zinfolino in porta, in difesa Dentamaro, Di Cosmo, Salines e Tedone, a centrocampo Petruccetti e Maffei sono gli esterni con Gabella e Lella al centro mentre in avanti Tuttisanti in appoggio a Manzari.

Parte meglio il Cesena che fa la partita ed al 7' si rende pericoloso con capitan Urso che impegna severamente Zinfolino con un gran tiro. Al 16' il numero otto cesenate si ripete, azione personale e palla fuori di un soffio. Il Bari difende e riparte ed al 18' si fa vedere con Tuttisanti che raccoglie un bel cross di Manzari ma il suo tiro, centrale, è preda di Saro . Al 20' il solito Urso ci riprova, altro tiro dal limite con Zinfolino che è costretto a rifugiarsi in calcio d'angolo. Il Bari prende le contromisure ai padroni di casa e non rischia fino al 37' quando si riporta in avanti, azione personale di Tedone, tiro di destro e palla di poco a lato. Nel finale si accende Buso, al 42' contatto in area con il numero undici che va a terra, per il direttore di gara non ci sono gli estremi per il penalty, un minuto più tardi ancora Buso protagonista, tiro di destro dal limite e palla che sfiora l'incrocio dei pali. Nella ripresa la gara sale di tono, dopo un cross interessante in area con nessun attaccante locale pronto ad intervenire, al 7' arriva il vantaggio del Bari, cross di Dentamaro per Lella, deviazione vincente e palla in rete. Buso, all'11', prova a farsi vedere ma il suo tiro finisce fuori, al 14' ancora ospiti pericolosi, cross di Dentamaro per Lella ma stavolta Saro para ed evita il peggio.

Il Cesena si riversa in avanti ed al 20' subisce il clamoroso gol del 2-0, sugli sviluppi di un corner il Bari riprende palla, il Cesena è tutto in avanti, Tuttisanti parte palla al piede prima del centrocampo e davanti a Saro non sbaglia per il due a zero.

Inizia qualche scintilla ed al 22' il Bari rimane in dieci per l'espulsione di Maffei che prende due gialli consecutivamente, i padroni di casa ci credono ed al 32' riaprono il match con Andreoli che raccoglie un cross di Ingrosso e sigla il 2-1 dall'interno dell'area. Il Cesena spinge, al 33' tiro di Urso, palla deviata sopra la traversa, al 34' ci prova Nanni, appena entrato, di testa con Zinfolino che para, poi al 43' grandissima occasione per i bianconeri, cross basso di Urso, deviazione sottomisura di Nanni e palla di un soffio a lato. Nel finale il Bari sfiora la terza rete con il neo entrato Coratella, bravo Saro a deviare, poi proteste al fischio finale che arriva con il Cesena in avanti sulla trequarti dopo soli tre minuti di recupero. Il Bari alla fine la spunta e conquista il pass per la semifinale play-off che si giocherà sabato prossimo sul campo del Cagliari.

 

CESENA – BARI 1-2

CESENA: Saro, Maretti Ingrosso, Militari, Trasciani, Ceccacci (26' st Nanni), Iacovelli, Urso, Babbi, Andreoli, Buso (39' st Carnicelli). A diso.: De Angeli Gharas, Ericson, Bartoletti, Gasperoni, Polini, Merciari. All. Rovalta

BARI: Zinfolino, Dentamaro, Tedone, Gabella, Di Cosmo, Salines, Lella, Tuttisanti (36' st Coratella), Petruccetti, Manzari, Maffei. A disp.: Artal, Viola, Pesce, Giosu, Schirone, Di Stefano, Petrosino, Romanazzo, Chinapah, Gagliardi, Maselli. All. De Angelis

MARCATORI: 7' st Lella (B), 20' st Tuttisanti (B), 32' st Andreoli (C)

ESPULSI: al 22' st Maffei (B) per doppia ammonizione.

AMMONITI: Zinfolino, Urso, Ceccacci, Iacovelli, Petruccetti, Ingrosso.

 

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Sabato, 12 Maggio 2018 21:36
Alessandro Grandoni

Direttore Responsabile ed Editoriale di CalcioNazionale.it, fondato nel 2013. Laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione con indirizzo Giornalismo presso l'Università "La Sapienza" di Roma, iscritto all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti del Lazio dal 2005, ha collaborato con varie testate ed emittenti tra cui Radio Incontro, Italia Sera, Infopress, Corriere dello Sport, Gold Tv. 

Direttore anche del portale di Calcio Giovanile e Dilettante della Regione Lazio www.fuoriareaweb.it

www.calcionazionale.it

Ultimi Tweets

From Google
PRIMAVERA 1: Sampdoria - Genoa 2-0: https://t.co/H1ySMZQ2yZ tramite @YouTube
Classifica Marcatori Primavera 1: Millico allunga, salgono Raspadori e Celar https://t.co/2HvVWFsC15
Termina senza reti la prima frazione... U.C. Sampdoria - Genoa CFC https://t.co/TlUq4a5R53
Follow Calcio Nazionale on Twitter
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok