Dicembre 11, 2018

PRIMAVERA 1 TIM, Pagelle Fiorentina: Cerofolini e Valencic i migliori in campo

Ha messo tutto l'orgoglio che aveva la Fiorentina di Emiliano Bigica, nella Finale del campionato Primavera 1 TIM. I viola si sono arresi ai supplementari sotto i gol di Colidio e Rover, giocando una gara di assoluta abnegazione in fase difensiva. Priva di Diakhatè, fuori causa dopo 20 minuti e con la coppia d'attacco Gori - Sottil, nella morsa della retroguardia nerazzurra.

LE PAGELLE DELLA FIORENTINA

Cerofolini - 7,5: Un muro fin quando ha potuto. Brillante negli interventi, sempre pulito e garanzia per l'intero reparto arretrato. Ci mette una pezza su Zaniolo sul primo gol, può poco poi su Colidio. Sfortunato sulla seconda rete.

Ferrarini - 6,5: Corre tanto e offre qualche spunto offensivo nella prima frazione, chiude spesso intelligentemente nella ripresa. Buona gara nel complesso.

Ranieri - 6: Gara positiva anche per l'altro laterale. Match complicato con Emmers da controllare prima e Gavioli poi.

Lakti - 5,5: Tanto lavoro in fase di copertura, disordinato invece in fase di costruzione del gioco. Qualche fallo di troppo. (7'pts Marozzi - 6,5: Buon ingresso sotto nel punteggio, subito pericoloso con un colpo di testa)

Valencic - 7: Match tatticamente esemplare, mai banale nelle uscite. Trova anche una conclusione importante nella ripresa.

Meli - 6,5: Tanta quantità per lui in questa Finale, copre con ordine e senza affanni la sua zona. Buona gara. (42'st Caso - 6: Entra praticamente subito in partita, crea scompiglio nell'area avversaria)

Diakhatè - 6: Infortunato e sfortunato. Da Capitano e pedina fondamentale dei viola, le prova tutte pur di restare in campo. (20'pt Faye - 6: Per niente facile entrare a gara in corso e sostituire un pilastro dei viola in Finale. Lui ci riesce provando anche ad essere pericoloso)

Gori - 5,5: Gara assolutamente sotto tono per lui, mai pericoloso anche se solo contro tre centrali dell'Inter, che reggono fisicamente l'attaccante viola.

Sottil - 5,5: Prova subito una conclusione velenosa, prova a far tanto movimento e creare qualcosa in attacco. Spesso viene chiuso.

Pinto - 6: Novanta minuti difensivamente buoni, tiene botta sul reparto offensivo nerazzurro intervenendo anche in anticipo. Cala nei supplementari, ma è pericoloso di testa.

Hristov - 6: Discorso simile al compagno, chiusure ok nei novanta minuti di gioco e costantemente o quasi sotto pressione.

All.: Bigica - 6: Poco da rimproverarsi, le prova davvero tutte a dare la scossa ai viola. Con Diakhatè ai box dopo 20 minuti, da alla sua squadra voglia di sacrificio e abnegazione. La sua Fiorentina alla fine dei conti, è seconda solo all'Inter.

Rate this item
(0 votes)
Fabrizio Consalvi

Caporedattore - Giornalista Pubblicista dal 2015

Gli Articoli del Momento

Ultimi Tweets

From Google
PRIMAVERA 1: Milan - Cagliari 1-2: https://t.co/pXg8GaFiGG tramite @YouTube
#Giovanili #Under17SerieAeB https://t.co/Z8Cj14S2ck
#CampionatoPrimavera #Primavera2 #LegaB #LNPB https://t.co/j4VfLN05dV
Follow Calcio Nazionale on Twitter

Post Gallery

Classifica Marcatori Primavera 1: super Millico vola in testa, salgono Petrelli e Adorante

Classifica Marcatori Primavera 2: Scarlino e Borrelli arrivano in doppia cifra

Classifica Marcatori Under 17 A e B: Cancellieri (Roma), gol e vetta solitaria

Under 17 A e B: frena l'Atalanta, 2-2 con il Chievo, Munaretti pareggia nel finale

Under 17 A e B: Casarini - Artistico, il Parma batte il Carpi 2-0

Under 17 Serie A-B: Milan - Cagliari 2-1, Colombo - Capone nel primo tempo

Under 17 Serie A-B: Crotone - Napoli 1-1, Yakubiv risponde a D'Amato, la Roma ne approfitta

PRIMAVERA 1 TIM: ChievoVerona - Torino 1-4 - VIDEO

PRIMAVERA 1 TIM: Palermo - Sassuolo 1-1 - VIDEO

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok