Luglio 07, 2020

PRIMAVERA 1 TIM: Inter - Lazio 1-3, biancocelesti d'orgoglio, Aliaj - Pedro Neto stendono i nerazzurri

Con una prova d'orgoglio la Lazio di Bonacina fà quello che non ti aspetti. I biancocelesti battono l'Inter di Stefano Vecchi a domicilio, 1-3 nell'anticipo della 27° giornata del campionato Primavera 1 TIM. Sono i nerazzurri a passare in vantaggio per primi con Rover e sembra tutto facile per i padroni di casa al 31'. Due minuti dopo l'1-1 di Marchesi su assist di Spizzichino, poi nella ripresa prima Aliaj, poi Pedro Neto firmato l'impresa dei ragazzi di Bonacina. Lazio che si dà una chance salvezza, ora a -6 dall'Hellas Verona che Lunedi sarà impegnato in casa con la Juventus. Inter che ora rischia di vedere l'Atalanta allungare a +6, bergamaschi che domani ospiteranno il Sassuolo, con Fiorentina che può riaprire la corsa alle Final Four dirette. I viola di Bigica attendono al Bozzi il Genoa.

Un minuto di gioco e nerazzurri subito pericolosi, è ovviamente l'Inter a fare la gara, con biancocelesti che faticano almeno inizialmente a superare la metà campo, Lazio che reagisce invece subito dopo il gol subito. Inter che ha l'occasione al quarto d'ora con Zaniolo, mentre al 20' ancora Rover va vicino al vantaggio. Traversa dei nerazzurri su azione tutta di prima e di testa, con Rover a colpo sicuro. 1-0 che arriva poco dopo, quando al 31' è Rover a battere Alia per il gol dei nerazzurri. Come detto reazione immediata dei biancocelesti, 33' ed è Spizzichino sulla destra a mettere in area, Marchesi in inserimento fà 1-1. Il pari cambia in parte il match, con Lazio più alta e nerazzurri meno pericolosi.

Il capolavoro d'orgoglio biancoceleste si completa nella ripresa. E' sempre l'Inter a partire forte, con un angolo che porta insidia alla porta di Alia e i nerazzurri a piena trazione offensiva. Lazio che però risponde con Al-Hassan sul lato destro al 20'. I biancocelesti trovano il vantaggio al 25', con una staffilata di Aliaj che batte Pissardo per l'1-2. Vecchi che poco prima aveva inserito Merola per Gavioli, si gioca il tutto per tutto con Adorante al posto di Nolan ma non basta. Lazio che trova anche l'1-3 al 32' con Pedro Neto. Inter pericolosa al 36' con Belkheir ma in ripartenza e chiuso dall'ottima difesa biancoceleste. Finale con Lazio in controllo e due rossi a Rover e Marchesi per reciproche scorrettezze, poi i cinque minuti di recupero mandano tutti negli spogliatoi.

INTER - LAZIO 1-3

INTER: Pissardo; Zappa, Nolan (31'st Adorante), Bettella, Sala; Gavioli (21'st Merola), Schirò, Danso (11'st Belkheir); Zaniolo; Colidio, Rover. A disp.: Dekic, Van Den Eynden, Valietti, Lombardoni, Rizzo, Corrado, Pompetti, Brignoli, D’Amico. All.: Vecchi

LAZIO: Alia; Silva, Kalaj, Baxevanos; Spizzichino, Jordao, Marchesi, Aliaj, Falbo; Neto (44'st Javorcic), Al-Hassan (20'st Maloku). A disp. Furlanetto, Petricca, Francucci, Spoletini, Peguiron, Spurio, Lukaj. All. Bonacina.

MARCATORI: 31'pt Rover (In), 33'pt Marchesi (La), 25'st Aliaj (La), 32'st Pedro Neto (La)

NOTE: Al 46'st Espulsi Rover (In) e Marchesi (La), per reciproche scorrettezze.

Rate this item
(0 votes)
Fabrizio Consalvi

Caporedattore - Giornalista Pubblicista dal 2015

Gli Articoli del Momento

Ultimi Tweets

#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #LegaSerieATIM https://t.co/D1aq3KXgJ9
#Giovanili #Under16SerieAeB https://t.co/R3BhPDrvI7
#Giovanili #LazioCUP https://t.co/wExfD2GDqk
Follow Calcio Nazionale on Twitter

Post Gallery

SCHEDA | Flavio Bianchi, attaccante, Genoa, 2000. Analisi Tecnica e Video

FOCUS Italia Under 19: ecco chi sono i giocatori più impiegati da Bollini

Atalanta: tre Primavera convocati da Gasperini per il Napoli

Juventus: dal Basilea arriva Albian Hajdari

Fiorentina Primavera: per la panchina Gilardino a un passo

Under 15: Juventus, arriva Riccardo Nobile dall'Empoli

Juventus: sarà Andrea Pirlo il nuovo tecnico dell'Under 23, Baronio il vice

Juventus: fatta per la cessione di Mavididi e Kaly Sene

L.R. Vicenza: ufficiale, primo contratto da professionista per Semuel Pizzignacco

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok