Dicembre 14, 2018

Primavera 1: Poker di vittorie per l'Atalanta, Fiorentina sconfitta 2-1

Quarta vittoria consecutiva e primato in classifica per un Atalanta inarrestabile in questo inizio di stagione. Dopo Genoa, Palermo e Udinese, questa volta è un ottima Fiorentina, condannata da un paio di errori decisivi nella seconda frazione, ad arrendersi alla furia della dea, capace di ribaltare il risultato, in pochissimi minuti, grazie alle reti di Colpani e Colley rispondendo così al vantaggio viola, firmato da Montiel, al tramonto del primo tempo.

Mister Brambilla, per conquistare il quarto successo in altrettante gare, si affida al 4-4-1-1 caratterizzato dalla spinta continua dei due esterni, Peli e Cambiaghi, supportati dalle sovrapposizioni dei terzini. Bigica, invece, risponde disegnando un 4-3-3 per resistere alle sfuriate avversarie e, una volta recuperata palla,  ripartire in velocità grazie alla freschezza di Koffi e Montiel.Nei primi minuti del match la squadra di casa mette in atto un pressing forsennato per sbloccare immediatamente il risultato. Da questa pressione i bergamaschi vanno vicinissimi al gol, al 3’, con Cambiaghi che, dal lato sinistro dell’area di rigore, manda il pallone sull’esterno della rete nel tentativo di sorprendere il numero uno ospite sul primo palo. Passano pochi istanti e la viola rischia di capitolare  un ‘altra volta sull’imbucata  per Piccoli ma, Brancolini, neutralizza il tiro rasoterra del centravanti avversario. Gli ospiti si scuotono dal torpore iniziale sfruttando la brillantezza di Koffi capace di trovare, con un cross a tagliare tutta l’area di rigore, Montiel che sbaglia la mira da buonissima posizione. Pur abbassando i ritmi di gioco, i nero azzurri continuano a mantenere le redini del gioco ma, i ragazzi di Bigica, fanno buona guardia concedendo solo due tiri dalla distanza ai giocatori della dea. Al 27’ i viola hanno l’occasione più grossa della prima mezz’ora: al termine di una ripartenza veloce, Koffi mette un interessantissima palla in mezzo trovando Bocchio che non inquadra la porta ad un centimetro dalla riga. Padroni di casa che riescono a rendersi di nuovo  pericolosi, in area, al 32’ con il colpo di testa in torsione di Piccoli sul fondo.  Al 45’ Montiel  salta in percussione due avversari e, dopo aver resistito al ritorno di Bettella, porta in vantaggio i suoi con una botta sulla quale Carnesecchi non può nulla.

Nella ripresa Colpani, al 8’, va vicinissimo alla rete sfoderando un diagonale pericolosissimo, al limite dell’area, che colpisce il palo esterno finendo poi sul fondo. Al 10’ lo stesso destino capita a Montiel: al termine di un bellissimo scambio con Hanuljak, l’esterno  entra in area di rigore e, con destro precisissimo, timbra il legno alla destra del portiere. L’attaccante di Bigica è scatenatissimo armando un’altra volta il suo sinistro, al 14’, non trovando la porta per una questione di centimetri. L’uomo più pericoloso per la squadra di casa, nella seconda frazione, è Colpani che, dopo aver centrato il palo, in precedenza, sfrutta un disimpegno sbagliato di Brancolini per calciare a porta sguarnita e solo il salvataggio sulla riga di Ferrarini evita il pareggio per i nero azzurri. La musica per i padroni casa cambia al 22’ quando, Gilkens, atterra ingenuamente Peli in area di rigore concedendo, così, a Colpani la possibilità di rimettere in parità il risultato. dal dischetto il centrocampista di Brambilla non si fa  ipnotizzare dall’estremo difensore firmando il gol del momentaneo 1-1. I viola non si lasciano intimorire arrivando alla conclusione, pochi istanti più tardi, con Beloko che si perde di poco sul fondo. A ribaltare il risultato, però, sono i padroni di casa sfruttando l’errore macrocospico di Ferrarini sul quale Coley non perdona realizzando il gol del vantaggio da pochissimi passi. Gli ospiti non si arrendono e, al 31’, Koffi offre un interessantissimo pallone a Longo ma, il tiro di quest’ultimo, è centrale venendo parato facilmente da Carnesecchi. A due minuti dal termine un brivido passa sulla schiena della dea quando, sugli sviluppi di una punizione dalla destra, Dutu incorna da pochi passi dal portiere mandando, però, la sfera sopra la traversa spegnendo così ogni speranza di rimonta.

Riccardo Merlini

ATALANTA-FIORENTINA 2-1

ATALANTA (4-4-1-1)Carnesecchi; Zortea, Brogni (38’st Girgi), Bettella, Okoli; Del Prato, Peli, Colpani, Cambiaghi(18’st Colley); Kulusevski; Piccoli(18’st Nivokazi). A disp: Piccirillo, Corna, Heindereich, Guth,  Da Riva, Gyabuaa, Kraja, Traore, Babbi. Allenatore: Brambilla

FIORENTINA (4-3-3)Brancolini; Ferrarini (33’st Nannelli), Simonti(1’st Pierozzi), Dutu, Gillekens; Beloko, Lakti, Hanuljak(33’st Meli); Bocchio(21’st Longo), Koffi(43’st Kukovec), Montiel. A disp: Chiorra, Gelli,  Fiorini, Toure, Simic. Allenatore: Bigica.

ARBITRO: Sig. Giovanni Ayroldi di Molfetta. Assistenti: Sig. Gabriele Bertelli di Busto Arsizio e Sig. Luca Valletta di Napoli.

MARCATORI: 45’pt Montiel (F), 22’st Colpani (A) rig. 25’st Colley (A).

NOTE: ammoniti: Dutu (F), Ferrarini (F), Zortea (A).

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Sabato, 06 Ottobre 2018 20:26

Gli Articoli del Momento

Ultimi Tweets

#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #LegaSerieATIM Pagelle Empoli Fc Official https://t.co/KD7b6nkLOa
#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #LegaSerieATIM Pagelle AC Milan https://t.co/b719E7qSo7
#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #LegaSerieATIM Empoli Fc Official - AC Milan 1-1... https://t.co/PKKKdzTPIr
Follow Calcio Nazionale on Twitter

Post Gallery

Primavera 1 TIM, Pagelle Empoli: Jakupovic freddo, bene Bozhanaj e Ricci

Primavera 1 TIM, Pagelle Milan: Maldini agguanta gli azzurri, Tonin da la scossa

PRIMAVERA 1 TIM: Empoli - Milan 1-1, Maldini risponde a Jakupovic

Italia Under 18: i convocati di Daniele Franceschini per il test contro la Grecia

48° Trofeo Beppe Viola - Arco di Trento: il giovane Napoli sulle orme di Cannavaro e Insigne

Farabegoli (Sampdoria): "Io più forte del diabete, la famiglia è la cosa più importante della vita"

Roma Primavera, lunedì il sorteggio di Youth League: ecco le possibili avversarie

Under 15 Serie A-B: programma gare, orari e date della 13° giornata

Under 16 Serie A-B: programma gare, orari e date della 13° giornata

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok