Settembre 25, 2018

PRIMAVERA 1, Pagelle Inter: Dekic un baluardo, Mulattieri decisivo

Esordio con vittoria per l'Inter Campione d'Italia, guidata da Armando Madonna. I nerazzurri dopo aver sofferto a lungo, hanno la meglio sul Cagliari di Max Canzi, gol al 44' della ripresa di Mulattieri. Prima rigore parato da Dekic.

LE PAGELLE DELL'INTER

Dekic - 7,5: Letteralmente è lui a salvare il pari per i nerazzurri. Giganteggia tra i pali, para il rigore su Lombardi, decisivo.

Corrado - 5: In difficoltà nella prima parte con un Kouadio che spinge e lo manda in affanno. Si riprende pian piano.

Nolan - 5,5: Pesa e non poco sulla valutazione finale, l'errore in occasione del rigore per il Cagliari, che poteva costare caro.

Pompetti - 6: Prova a fare gioco riuscendoci nella seconda parte di gara, prima è spesso disordinato, nel finale invece sfiora il gol vittoria.

Van Den Eynden - 6,5: Il migliore nel reparto difensivo di Armando Madonna, il centrale belga è subito una colonna fondamentale per i nerazzurri.

Grassini - 5: Prima gara con molte sbavature, mancano le distanze giuste nella prima parte. Fatica a trovare il ritmo. (20'st Persyn - 6,5: Buon ingresso il suo, da sostanza alla squadra, suo l'assist vincente a Mulattieri)

Burgio - 5,5: Non un gran match per lui, in difficoltà spesso nella prima frazione di gioco. Viene sostituito per dare più sostanza alla fase offensiva nerazzurra. (9'st Colidio - 6,5: Ingresso pesante nell'economia del match, suo l'assist per Mulattieri in occasione del palo)

Gavioli - 6,5: Uno dei migliori in campo nella compagine nerazzurra, il più pericoloso nella prima parte, lui a fare gioco per gran parte della gara. (31'st Ballabio - 6: Ultimo quarto d'ora più recupero, da una mano ai nerazzurri)

Adorante - 5,5: Poche occasioni, giusto una conclusione verso la fine del primo tempo su cross da sinistra. Poco cercato anche dai compagni. (9'st Demirovic - 5,5: Non fà molto meglio del compagno, una conclusione da fuori e una discesa sulla corsa chiusa in malo

modo.)

Salcedo - 5: Inconcludente, prova spesso anche l'uno contro uno oppure uno contro tutti, qualche buon cross, ma nella sostanza è fumoso. (31'st D'Amico - 6,5: Entra subito in partita, s'inserisce in area e per poco non causa rigore.)

Mulattieri - 7,5: Si fà trovare pronto sia di testa che d'inserimento. Colpisce il palo a tu per tu con Daga nell'occasione migliore per i nerazzurri. Poi decide il match al 44' del secondo tempo.

All.: Madonna - 6: Bene l'esordio in campionato sulla panchina dell'Inter Campione d'Italia. Fermato e spaventato inizialmente dal Cagliari di Max Canzi, rischia anche il ko, poi nel finale i suoi trovano l'1-0 decisivo.

 

Rate this item
(0 votes)
Fabrizio Consalvi

Caporedattore - Giornalista Pubblicista dal 2015

Gli Articoli del Momento

Ultimi Tweets

Ecco la Classifica dei Marcatori aggiornata del Campionato Under 17 A e B https://t.co/tCxUorif29
Classifica Marcatori Primavera 1: Vlahovic, Cangiano e Millico a quota 3 https://t.co/2HvVWFsC15
#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #LegaSerieATIM #TOP11Primavera1 https://t.co/s7HToXS7qC
Follow Calcio Nazionale on Twitter

Post Gallery

Classifica Marcatori Under 17 A e B: Tueto Fotso leader, sale Ferraro del Benevento

Classifica Marcatori Primavera 1: Vlahovic, Cangiano e Millico a quota 3

PRIMAVERA 1 TIM: la Top11 della 2° giornata

PRIMAVERA TIM CUP: programma gare, orari e campi del 1° turno eliminatorio

Classifica Marcatori Under 16 A e B: Riosa - Distefano, nuova coppia in vetta, vola Giampaolo (Benevento)

Classifica Marcatori Primavera 2: Cavallini, Dubickas, Canessa, trio in vetta

Classifica Marcatori Under 15 A e B: Selvini (Frosinone), vola a quota 5 reti

Under 15 Serie A-B: Crotone-Roma 3-3: Lavigna mette il sigillo sulla rimonta

PRIMAVERA 1 TIM: Cagliari - Juventus 0-2 - VIDEO

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok