Ottobre 23, 2018

PRIMAVERA 1: Inter - Atalanta 3-3, mille emozioni e polemiche nel finale

Termina tre a tre il big-match del Campionato Primavera 1 tra Inter e Atalanta in una gara dalle mille emozioni e dalla polemica finale per il calcio di rigore che consente ai bergamaschi di acciuffare il pari.

Parte bene l’Inter che trova la rete del vantaggio al 7’ grazie a Zaniolo che controlla il pallone al limite, salta un avversario e mette dentro con un gran destro al volo. L’Atalanta è viva ed al 19’ trova il pareggio grazie a Bolis che direttamente su calcio di punizione trova il gol. La partita si mantiene viva ed al 28’ la formazione di Brambilla completa l’opera con Migliorelli che entra in area, cambia con Nikovazi e trafigge Dekic.

Le mille emozioni non finiscono ed al 38’ è l’Inter ad esultare, con Odgaard che raccoglie alla perfezione un assist di Colidio dalla sinistra e, dopo aver vinto un rimpallo, mette in rete per il due a due. Nella ripresa continuano le grandi emozioni con l’Inter che passa in vantaggio, dopo aver sfiorato in un paio di occasioni la rete, al 66’ con Zappa che in area trova il tempo giusto per battere con il destro al volo per il 3-2.

Nel finale l’Atalanta prova il tutto per tutto, l’Inter rimane in dieci per l’espulsione di Rada (doppia ammonizione), ed al 92’ arriva l’episodio che fa discutere. Il direttore di gara vede infatti un tocco di mano di Sala su cross di Elia, anche se le immagini lasciano molti dubbi. Dal dischetto si presenta Bolis che realizza sotto la versa siglando il gol del definitivo 3-3.

 

INTER – ATALANTA 3-3

INTER: Dekic; Zappa, Bettella, Lombardoni, Sala; Gavioli (73′ Schirò), Rada, Zaniolo; Rover (89′ Valietti), Odgaard (85′ Adorante), Colidio. A disp.: Pissardo, Tintori, Van den Eynden, Nolan, Corrado, Pompetti, Visconti, D’Amico. All.: Vecchi

ATALANTA: Carnesecchi, Del Prato, Migliorelli, Bolis, Alari (78′ Elia), Guth, Zortea, Colpani, Nivokazi (62′ Latte Lath), Mallamo, Peli. A disp.: Pavan, Salvi, Heidenreich, Zanoni, Carminati, Chiossi, Rizzo Pinna, Kulusevski, Colley, Rinaldi. All.: Brambilla

MARCATORI: 7′ Zaniolo (I), 19′ Bolis (A), 28′ Migliorelli (A), 38′ Odgaard (I), 66′ Zappa (I), 93’ Bolis (A, rig.)

Note: Ammoniti: Colpani (A) , Rada (I), Odgaard (I), Nivokazi (A) Espulso: al 43’ st Rada (I) per doppia ammonizione.

Rate this item
(0 votes)
Alessandro Grandoni

Direttore Responsabile ed Editoriale di CalcioNazionale.it, fondato nel 2013. Laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione con indirizzo Giornalismo presso l'Università "La Sapienza" di Roma, iscritto all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti del Lazio dal 2005, ha collaborato con varie testate ed emittenti tra cui Radio Incontro, Italia Sera, Infopress, Corriere dello Sport, Gold Tv. 

Direttore anche del portale di Calcio Giovanile e Dilettante della Regione Lazio www.fuoriareaweb.it

www.calcionazionale.it

Gli Articoli del Momento

Ultimi Tweets

From Google
PRIMAVERA 1: Sampdoria - Genoa 2-0: https://t.co/H1ySMZQ2yZ tramite @YouTube
Classifica Marcatori Primavera 1: Millico allunga, salgono Raspadori e Celar https://t.co/2HvVWFsC15
Termina senza reti la prima frazione... U.C. Sampdoria - Genoa CFC https://t.co/TlUq4a5R53
Follow Calcio Nazionale on Twitter

Post Gallery

Uefa Youth League: Roma - Cska Mosca 3-1, tris interno e primi punti europei per i giallorossi

PRIMAVERA 1 TIM: Sampdoria - Genoa 2-0 - VIDEO

PRIMAVERA 1 TIM: la Top11 della 5° giornata

Primavera 1 TIM: SAMPDORIA - GENOA 2-0 (18'st Prelec, 39'st Bahlouli)

Classifica Marcatori Under 16 A e B: Distefano - Bonetti a braccetto, Rosa in vetta di prepotenza

Classifica Marcatori Primavera 2: Canessa (Livorno), doppietta da primato

Classifica Marcatori Under 15 A e B: Baldari aggancia, Pesce resta solo in vetta

Classifica Marcatori Primavera 1: Millico allunga, salgono Raspadori e Celar

Under 15 Serie A-B: Tris di vittorie per il Perugia, Salernitana sconfitta 0-3

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok