Febbraio 26, 2020

Fabrizio Consalvi

Vittoria esterna per la Lazio di Tommaso Rocchi, che nella 26° giornata del campionato Under 15 Serie A e B, Girone B batte per 0-1 l'Udinese già qualificata ai play-off. Decide il gol vittoria di Esposito alla mezzora della ripresa, con biancocelesti che chiudono all'8° posto con 31 punti, pari all'Hellas Verona ko in casa contro l'Atalanta.

UDINESE - LAZIO 0-1

UDINESE: Passador, Declara (22'st Samotti), Brighi, Castagnaviz, Codutti, Giliberti (30'st Bortolussi), Zulian (30'st Marchesan), Truant (22'st Rossitto), Garbero, Pinzi, Divella. A disp.: Carnelos, Cocetta, Caissutti, Chiavon. All.: Zompicchiatti.

LAZIO: D'Alessandro (19'st D'Apote), Franco, Migliorati, Adilardi, Franco (19'st Ancillai), Pollini, Chinè (24'st Talamonti), Mari (24'st Bonanno), Castigliani (24'st Campagna), Tare (9'st Esposito), Vitale (9'st Ferlicca). A disp.: Felici. All.: Rocchi.

MARCATORI: 28'st Esposito (La)

NOTE: Ammoniti: Rossitto.

Successo interno e play-off raggiunti per il Cesena di Lantignotti, che per la 26° giornata del campionato Under 15 Serie A e B, Girone B batte per 1-0 in casa l'Inter di Annoni, rimaneggiata e già sicura prima del raggruppamento. Cesena che va in gol al quarto d'ora della ripresa con Zaghini e aggancia l'Udinese a quota 40 punti, friulani quarti per gli scontri diretti, la formazione di Lantignotti passa in quanto una delle due migliori quinte, eliminato nel Girone A il Novara.

CESENA - INTER 1-0

CESENA: Tosi, Mari, Turicchia (14'st Crispino), Zaghini, Migani (1'st Gurini), Ferretti, Pietrelli R. (11'st Angelini), Casadei, Selleri (11'st Giordano), Prati (23'st Fiori), Biondelli. A disp.: Falsettini, Obaretin, Pietrelli A., Guidi. All.: Lantignotti.

INTER: Priori (20'st Rovida), Chierichetti (27'st Zalli), Pozzi, De Milato (20'st Radaelli), Uccellini, Lonati, Paccagnan, Peruchetti R., La Torre (20'st Politi), Peschetola (31'pt Iervolino), Pucci (1'st Peruchetti L). All.: Annoni.

MARCATORI: 15'st Zaghini (Ce)

NOTE: Ammoniti: Radaelli.

Vittoria esterna nel Derby della Mole valido per la 26° e ultima giornata del campionato Under 15 Serie A e B, Girone A per la Juventus di Bovo. I bianconeri battono il Torino per 1-3 a domicilio, con vantaggio dopo soli due minuti di Bonetti. Pari nella ripresa con l'autorete di Ferraris, ma cinque giri di lancette più tardi è 1-2 siglato da Pisapia. Terzo gol della Juventus di Bevilacqua nel finale. Juventus che si qualifica ai Quarti di Finale, per i granata la strada passerà dai play-off.

TORINO - JUVENTUS 1-3

TORINO: Fiorenza, Pollice, Ordisci, La Marca, Pace, Jjuricic, Bonelli, Capistrano, Barbieri, Ceriali, Jarre. A disp.: Costamagna, Valentini, Ientile, Gallazzi, Perotti, Maugeri, Mele, Gentile, Edo. All.: Menghini.

JUVENTUS: Basso Palmiero; Mulazzi (30'st Palazzo), Giorcelli (30′st Fiumanò), Lucchesi, Savona (15′st Ferraris); Pisapia, Andreano (30′st Mauro); Giorgi (1′st Miretti), Lofrano (1′st Salducco), Petronelli (1′st Bevilacqua); Bonetti. A disp.: Oliveto, Rastrelli. All.: Bovo.

MARCATORI: 2′pt Bonetti (Ju), 24′st Ferraris (Aut.) (To), 29′st Pisapia (Ju), 32′st Bevilacqua (Ju).

Successo esterno per la Fiorentina di Vitali, che nella 26° e ultima giornata del campionato Under 15 Serie A e B, Girone A batte per 1-2 a domicilio il Genoa di Gervasi, alla sua ultima panchina con la maglia rossoblu. Il tecnico come annunciato ieri a RaiSport dal Responsabile del Settore Giovanile del Grifone Michele Sbravati, andrà in Cina al Jiangsu. L'allenatore due stagioni fà ha portato il Genoa a disputare la Semifinale Scudetto con l'allora Under 15, classe '2001. Tornando al match odierno, vantaggio viola di Di Stefano al 27', raddoppio e doppietta dello stesso alla mezzora. Nella ripresa Genoa che accorcia le distanze con Bacherotti ma non basta. Genoa che arriva al 3° posto, con la vittoria del Sassuolo per 3-0 in casa con il Carpi e qualificato ai Quarti di Finale. Play-off in casa per i rossoblu.

GENOA - FIORENTINA 1-2

GENOA: Allarmati, Nesci, Boci, Biaggi (1'st Orvieto), Ghigliotti (27'st Accornero), Bolcano (1'st Di Bella), Vassallo (31'st Romio), Hanxhari (22'st Castiglione), Fossati, Insolito (1'st Bacherotti), Piccardo. A disp.: Della Pina, Broso, Viola. All.: Gervasi.

FIORENTINA: Luci, Prati (18'st Paoloni), Ghilardi, Lofoco, Quirini, Barducci, Djibril, Magliocca (32'st Ancora), Masini (24'st Aliboni), Innocenti, Di Stefano (31'st Bertolucci). A disp.: Manzari, Tribbioli, David, Arnetoli, Imparato. All.: Vitali.

MARCATORI: 27'pt Di Stefano (Fi), 33'pt Di Stefano (Fi), 18'st Bacherotti (Ge)

NOTE: Ammoniti: Castiglione, Barducci, Prati.

Vittoria esterna nel posticipo della 26° giornata del campionato Primavera 1 TIM per la Fiorentina di Emiliano Bigica. I viola battono per 1-2 a domicilio il ChievoVerona. Ospiti in 10 dal 13' del primo tempo per il rosso comminato ad Illanes. Chievo in vantaggio al 25' con Bertagnoli, ma al 38' ecco l'1-1 su calcio di rigore trasformato da Sottil. Rimonta che si chiude al 43' con Gori che fà 1-2. Fiorentina che sale a 49, sempre al terzo posto ma con 6 lunghezze di vantaggio sulla Roma, che domani sfiderà il Milan. Viola con una gara in meno. Chievo che invece resta a 40, al 5° posto.

CHIEVOVERONA - FIORENTINA 1-2

CHIEVOVERONA: Pavoni, Tanasijevic, Michelotti, Di Masi (1′st Omayer), Kaleba, Haukioja (18′st Rivi), Liberal (25′st Rovaglia), Danieli, Isufaj, Vignato, Bertagnoli. A disp.: Zanchetta, Pogliano, Bran, Barellini, Pavlev, Gianola, Zuelli, Pedroni. All. D’Anna.

FIORENTINA: Cerofolini, Pinto, Hristov, Illanes, Ranieri, Lakti, Valencic, Diakhate, Meli (18′st Gorgos), Gori, Sottil (42′st Longo). A disp.: Brancolini, Pierozzi, Simonti, Toure, Marozzi, Nannelli, Kasse. All. Bigica.

MARCATORI: 25'pt Bertagnoli (Ch), 38'pt Sottil (Fi) (Rig.), 43'pt Gori (Fi)

NOTE: Al 13'pt Espulso Illanes (Fi)

Sono in totale 18 i gol registrati nella 24° giornata del campionato Primavera 2, Girone B ma sono in realtà gli 0-0 a fare la differenza. Partiamo dalle due sfide delle ore 11, con Foggia - Palermo che si dividono la posta e sempre 2 le lunghezze di distacco dei rosanero dalla vetta, ma sempre a 41 punti e in coabitazione con l'Ascoli. 0-0 infatti è il risultato anche dello scontro diretto tra i bianconeri di Di Mascio e il Cagliari capolista, che effettuerà il turno di riposo il prossimo sabato, penultimo appuntamento della regular-season, probabilmente quello decisivo.

Basta un rigore al Bari per battere a domicilio la Ternana, il gol dello 0-1 di Manzari vale i tre punti, con 5° posto sempre agganciato al Crotone. Eccola la remuntada odierna, con i rossoblu di Parisi sotto 0-2 in casa contro la Salernitana, per i gol di Iurato e Felicetti. Poi Villa, doppio Markovic e Sapone ribaltano il punteggio. Due le triplette, quella di Loffredo ad Avellino nello 0-5 del Perugia, di Traore e Sbordone le altre realizzazioni. Hattrick anche per Mancini, che con il suo Pescara supera per 1-5 il Benevento a domicilio. Di Pavone e Borrelli le altre due reti dei delfini, giallorossi in gol con Filogamo.

E' on-line il video di Sampdoria - Genoa. Derby della Lanterna valido per la 26° giornata del campionato Primavera 1 TIM. Pari per 2-2 con doppio vantaggio del Grifone e rimonta dei blucerchiati. Immagini di RaiSport.

IL VIDEO DI SAMPDORIA - GENOA 2-2

E' on-line il video di Juventus - Inter. Match valido per la 26° giornata del campionato Primavera 1 TIM. Successo esterno per i nerazzurri nel Derby d'Italia, 0-1 con gol decisivo di Facundo Colidio. Immagini di SportItalia.

IL VIDEO DI JUVENTUS - INTER 0-1

Poker esterno e risposta d'autore per l'Atalanta di Brambilla, che batte a domicilio l'Udinese nella 26° giornata del campionato Primavera 1 TIM. Dea già in vantaggio al 4' del primo tempo con Colley, raddoppio su autorete di Ermacora al 21'. Due giri di lancette dopo è già 0-3 e gara chiusa, con il gol di Colpani. Infine al 24' della ripresa poker di Colley e doppietta personale. Finale con l'1-4 dei friulani di Ndreu. Atalanta che resta con 3 lunghezze di vantaggio sull'Inter di Vecchi.

UDINESE - ATALANTA 1-4

UDINESE: Gasparini, Donadello, Ermacora, Brunetti, Caiazza, Filipiak (28’pt Siverio), Bocic (21’st Ndreu), Battistella, Djoulou (8’st Kubala), Varesanovic, Paoluzzi. A disp.: Pizzignacco, Mazzoletti, Kubala, Vasko, Trevisan, Gkertsos, Samotti, Garmendia, Crespi, Olivato. All.: Giacomin.

ATALANTA: Carnesecchi, Zortea, Migliorelli, Bolis, Alari, Del Prato, Peli, Colpani (31’st Nivokazi), Colley (25’st Chiossi), Mallamo, Koulusevski (12’st Latte Lath). A disp.: Piccirillo, Heidenreich, Zanchi, Carminati, Cavalli, Rinaldi. All.: Brambilla.

MARCATORI: 4'pt Colley (At), 21'pt Ermacora (Aut.) (At), 23'pt Colpani (At), 24'st Colley (At), 40'st Ndreu (Ud)

NOTE: Ammoniti: Brunetti, Bocic, Battistella, Zortea

Parità per 0-0 tra Frosinone e Perugia, nell'anticipo della 26° e ultima giornata del Girone C, campionato Under 17 Serie A e B. Per i giallazzurri di Marsella qualificazione ai play-off non in discussione, con aggancio momentaneo al Napoli al quarto posto a quota 47, partenopei che domani avranno il derby casalingo contro il Benevento. In caso di vittoria degli azzurri, per il Frosinone sarebbero comunque play-off come una delle due migliori 5°, attualmente non raggiungibile sia dalla Sampdoria 5° nel Girone A con 43 punti, che dal ChievoVerona 5° nel Girone B con 41 punti.

FROSINONE - PERUGIA 0-0

FROSINONE: Falzano, Ghazoini (8'st Esposito), Moretti (37'st Antonellis L.), Menegat, Pescosolido, Marchizza, De Florio (37'st Antonellis D.), Scorzoni (8'st Corcione), Altobello, Ortenzi (26'st Venturini), Merola. A disp.: Maroncelli, Ferrari, Rosi. All.: Marsella.

PERUGIA: Guerri, Vagnoni, Stramaccioni, Amatucci, Bruschi, Giordano, Govoni (23'st Rapari), Fuscagni, Benedetti (23'st Metelli), Corsi, De Angelis. A disp.: Bellucci, Miola, Cimmino, Morena, Mazza, Mercuri. All.: Violetti.

NOTE: Ammoniti: De Angelis, Fuscagni.

Ultimi Tweets

#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #LegaSerieATIM https://t.co/D1aq3KXgJ9
#Giovanili #Under16SerieAeB https://t.co/R3BhPDrvI7
#Giovanili #LazioCUP https://t.co/wExfD2GDqk
Follow Calcio Nazionale on Twitter
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok