Ottobre 23, 2019

Fabrizio Consalvi

Successo esterno per il Parma di Bucchioni, nella 23° giornata del Campionato Under 15 Serie A e B, Girone A. Gli emiliani battono a domicilio lo Spezia di Pepe, con vantaggio all'8' del primo tempo firmato Lusha. Prestazione super per il numero 9 dei gialloblu, che firma la doppietta personale all'11' del secondo tempo, 0-2.

SPEZIA - PARMA 0-2

SPEZIA: Pucci, Gigante, Sepe (14'st Guzzoni), Magistrelli (24'pt Scremin S.), Bertola, Fabrello, Daniello, Sabatini (1'st Sommovigo), Brandi (15'st Cipriani), Scieuzo, Scremin (1'st Sechi). A disp.: Taggiasco, Fiuza Lazzini, Bottiglieri. All.: Pepe.

PARMA: Bukova, Lasagni, Rudi Bonotti, Ferrari, Aissaoui, Manghi, Sangiorgio, Bolzoni, Lusha, Sementa, Zucconi (18'st Amadei). A disp.: Savignano, Nurcja, Markovski, Torri, Bertolotti, Letsyuk, Marzoli. All.: Bucchioni.

MARCATORI: 8'pt Lusha (Pa), 11'st Lusha (Pa)

NOTE: Ammoniti: Sepe, Scieuzo.

Vittoria interna per la Juventus capolista del Girone A, Campionato Under 15 Serie A e B. I bianconeri battono per 2-0 il Novara, grazie al vantaggio di Savona al 27' della prima frazione di gioco. Raddoppio servito da Giorgi entrato nel corso della ripresa e a segno al 33'. Juventus che con questi tre punti è 1° matematicamente nel Girone A, qualificandosi con 3 giornate d'anticipo ai Quarti di Finale.

JUVENTUS - NOVARA 2-0

JUVENTUS: Oliveto, Savona, Mauro (10'st Giorgi), Saio, Giorcelli, Pisapia, Mulazzi, Salducco, Bevilacqua, Ferraris, Andreano (25'st Palazzo). A disp.: Palano, Dall'Olio, Rastrelli, Andretta, Fiumano, Petronelli. All.: Bovo.

NOVARA: Spada, Abri (33'st Gheller), Favia, Bombino (33'st Volontè), Lorenzi, Moracchioli, Paglino (10'st Pinotti), Paltrinieri (25'st Fusto), Giffoni (25'stt Siciliano), Pellegrini (33'st Curreri), Pagani. A disp.: Campagna, Ursuleo Dennis, Iannucci. All.: Fusaro.

MARCATORI: 27'pt Savona (Ju), 33'st Giorgi (Ju)

NOTE: Ammoniti: Savona, Ferraris.

Vittoria interna per la Fiorentina di Vitali, che nella 23° giornata del Campionato Under 15 Serie A e B, Girone A supera per 2-1 la Sampdoria di Augusto. Vantaggio all'11' del primo tempo, a segno Ancora. Viola che raddoppiano nella ripresa, quando al 22' fà 2-0 Innocenti. Gol dei blucerchiati che arriva nel recupero, con Pedicillo.

FIORENTINA - SAMPDORIA 2-1

FIORENTINA: Morandi, Giorgi, Lo Foco, Quirini, Magliocca (37'st David), Barducci, Djibril, Paoloni, Innocenti (37'st Imparato), Di Stefano, Manzari (22'st Masini). A disp.: Tribbioli, Aliboni, Nemolato, Arnetoli. All.: Vitali.

SAMPDORIA: Colleoni, Alesso (14'st Ravera), Fontanarosa (25'st Riccio), Canovi (25'st Malagrida), Campaner, Chiarlone, Sanguineti (1'st Calcagno), Paoletti, Donato, Pedicillo, Marra (16'st Fabbrucci). A disp.: Mozzati, Magliardi, Tommasi, Calcagno. All.: Augusto.

MARCATORI: 11'pt Ancora (Fi), 22'st Innocenti (Fi), 39'st Pedicillo (Sa)

NOTE: Ammoniti: Campaner.

E' on-line il video di Italia - Polonia. Match valido per la Fase Elite dell'Europeo Under 19. Vittoria e qualificazione matematica alla Fase Finale per gli azzurrini di Nicolato, tripletta di Scamacca e gol di Bettella, 4-3 finale. Immagini di RaiSport.

IL VIDEO DI ITALIA - POLONIA 4-3

Girandola di gol e tre punti per il Pescara di Pesoli, nell'anticipo della 23° giornata del Campionato Under 16 Serie A e B, Girone C. Con la Ternana è 3-4 il finale, frutto del tris a fine primo tempo degli ospiti. Prima Zinno all'8', poi Mandolesi al 17', infine ancora Zinno, doppietta e 0-3 all'intervallo. Ripresa con Onesti alla mezzora ad accorciare le distanze, con poker un minuto dopo di Zinni. Ultimi istanti con le due reti della Ternana, firmate da Cesarano e Paolocci.

TERNANA - PESCARA 3-4

TERNANA: Tamburelli, Gaggiotti, Mora, Malerba (8'st Cesarano), De Francesco (8'st Hakiki), Libera, Pattelli (1'st Onesti), Esposito (33'st Bernardini), Di Chio (8'st Paolocci), Canciani, Vergaro. A disp.: Locci, Ferroni, Brevi, Nunzi. All.: Boccolini.

PESCARA: Sorrentino (30'st Pelusi), Chiacchia, Mancini (22'st Nardi), Blasioli, Consorte, Quacquarelli (1'st Di Stefano), Cianfarani (15'st Zinni), Kuqi, Zinno (15'st Moscianese), Tamboriello (15'st Massella), Mandolesi (1'st Agbonifo). All.: Pesoli.

MARCATORI: 8'pt Zinno (Pe), 17'pt Mandolesi (Pe), 20'pt Zinno (Pe), 29'st Onesti (Te), 30'st Zinni (Pe), 34'st Cesarano (Te), 39'st Paolocci (Te)

NOTE: Ammoniti: Esposito, Hakiki, Zinni.

Vittoria esterna per il Venezia di Marangon, che batte nell'anticipo della 23° giornata del Campionato Under 16 Serie A e B, Girone B il Cittadella per 1-2. Vantaggio dei padroni di casa con Bonaldo al 25' della prima frazione, pari allo scadere con Fazio. Gol vittoria che arriva su calcio di rigore, trasformato da Abubacar.

CITTADELLA - VENEZIA 1-2

CITTADELLA: Securo, Varnier (35'st Fani), Esposito (20'st Rebesco), Grica (20'st Vranovci), Memushi, Bonaldo, Passarin, Mazzucca, Pontin (10'st Scapin), Saggionetto (35'st Dal Cengio), Rossi. A disp.: Plechero, Scalco, Antonello, Roverato. All.: Agostini.

VENEZIA: Boer, Quieto, Braccio, Compagno (10'st Montagner), Bonsembiante (35'st Camara), Gullotta, De Grandi, Ameri, Abubacar, Marchesan, Fazio (22'st Scanferlato). A disp.: Costa, Bossi, Gomiero, Simonello, Cecchinato, Antinoro. All.: Marangon.

MARCATORI: 25'pt Bonaldo (Ci), 43'pt Fazio (Ve), 42'st Abubacar (Rig.) (Ve)

NOTE: Ammoniti: Rossi, Boer, Ameri, Scanferlato, Camara.

Vittoria interna per il Cittadella nell'anticipo della 23° giornata del Girone B, Campionato Under 15 Serie A e B. Nella sfida tutta veneta tra la compagine di Furlan e il Venezia di Turato è 1-0 il punteggio finale, frutto del gol decisivo arrivato alla mezzora della ripresa con Stangherlin. Cittadella che sale a 18, agganciando il Brescia in 12° posizione.

CITTADELLA - VENEZIA 1-0

CITTADELLA: Milan, Simonetto (13'st De Stefani), Minozzi, Stivanello, Sessi (12'st Stangherlin), Moracchiato, Zarpellon (24'st Trento), Giacomazzo (31'st Favero Kalab), Orso, Rizzato (12'st Bressan), Bertazzolo. A disp.: Manfrin, Tosato, Castagna. All.: Furlan.

VENEZIA: Rigon, Losso (12'st Polesel), Berti (12'st Cozzarini), Busato, Gabrielli, Padovan, Perissinotto, Barbalato (24'st Piazza), Moro, Tonolo (12'st Ircando), Grazialeyba (15'st Bellio). A disp.: Costantini, Tozzato, Salvadori, Stefani. All.: Turato.

MARCATORI: 29'st Stangherlin (Ci)

NOTE: Ammoniti: Giacomazzo, Stangherlin, Perissinotto.

Vittoria esterna per il Pescara nell'anticipo della 23° giornata del Campionato Under 15 Serie A e B, Girone C. I delfini battono a domicilio la Ternana per 1-2. Vantaggio dei padroni di casa con Lamberti al 19' della prima frazione. Pescara che rimonta nel corso della ripresa, quando al 16' è Cerri a salire in cattedra per l'1-1. Pochi minuti dopo ecco l'1-2 decisivo, con lo stesso che fà doppietta.

TERNANA - PESCARA 1-2

TERNANA: Bartolocci, Bianconi, Pompei, Monaldi, Monesi (10'st Borriello), Fimiani (1'st Blasi), Sabatini, Agostini (22'st Chiacchierini), Lamberti (22'st Menghini), Giacomelli (22'st Iurcu). A disp.: Zingaretti, Colamedici, Settimi, Rosatelli. All.: Borriello.

PESCARA: Lucatelli (20'st Chicarella), Gatti, Palmariciotti, Cisbani, Palmentieri, Longobardi, Rossi A. (20'st Claudio), Cavaliere (11'st D'Ilario (26'st Ferrini)), Cerri, Veroli (11'st Rossi R.), Stampella. A disp.: Napoleone, Acciavatti. All.: Mancini.

MARCATORI: 19'pt Lamberti (Te), 16'st Cerri (Pe), 22'st Cerri (Pe)

NOTE: Ammoniti: Monaldi.

 

Vittoria pesante dell'Italia Under 16 di Daniele Zoratto nella prima delle due amichevoli in programma contro i pari-età della Germania. Azzurrini che battono i tedeschi a domicilio per 2-4, con vantaggio dei padroni di casa di Adejermi. Pari al quarto d'ora firmato Esposito, mentre 1-2 di Panada poco prima dell'intervallo. Italia che va sul l'1-3 ad inizio ripresa con Cudrig bomber dell'Udinese, ma Germania che accorcia sul 2-3 con Samardzic. Poker conclusivo di Dimarco su rigore conquistato da Priore. Di seguito le parole del C.T. Daniele Zoratto rilasciate su figc.it: “I ragazzi hanno giocato un primo tempo straordinario, nella ripresa abbiamo iniziato bene, soffrendo un po’ la loro fisicità dopo il gol del 3-2, ma la squadra ha saputo soffrire e nel finale con una bella ripartenza abbiamo chiuso la gara. E’ stata la miglior partita di questa stagione, un successo importante che aiuterà i ragazzi a crescere nell’autostima e a credere sempre più nelle loro capacità”.

Un super tripletta di Gianluca Scamacca, arrivato a quota 5 gol nelle 2 gare della Fase Elite dell'Europeo e il gol decisivo di Bettella, valgono la qualificazione matematica per l'Italia Under 19 di Paolo Nicolato, che batte per 4-3 la Polonia e resta a punteggio pieno nel Gruppo 3. Gli azzurrini dopo una gara di rincorsa e sotto per tre volte, doppietta di Kopacz e gol di Walukiewicz, rimontano e vincono approdando in Finlandia, dove dal 16 al 29 Luglio prossimo ci sarà la Fase Finale.

E' una buona Italia quella del primo quarto d'ora di gara, due sono le occasioni per Scamacca, che al 4' va vicino al vantaggio di sinistro, tiro deviato in calcio d'angolo, mentre al 10' altra occasione. Polonia che passa al primo tentativo, ma la conclusione al quarto d'ora di Kopacz va sotto l'incrocio con Plizzari immobile, 0-1. Italia che reagisce ma più a livello nervoso che di gioco, provando al 21', con alla mezzora ancora Scamacca pericoloso. Azzurrini che trovano il momentaneo pari su rigore, con Zaniolo a terra in area al 37' e Scamacca ad insaccare l'1-1. Non passano neanche tre minuti ed ecco l'1-2, disattenzione difensiva degli azzurri su corner e gol di Walukiewicz.

Un continuo inseguimento, questo è di gran parte della ripresa invece. Italia che trova subito il pari, 2-2 ancora una volta firmato da Scamacca, che non chiude qui la sua super Fase Elite. Italia che si fà apprezzare in fase offensiva, cosi come lascia davvero a desiderare dietro, dove soffre la fisicità della Polonia, che al 12' trova il nuovo vantaggio, 2-3 con doppietta per Kupicz. La gara è bella e ricca di cambi di fronte, traversa per Zaniolo a 13' e 3-3 ancora con Scamacca a segno al 19', tripletta e quinto gol in due gare per l'attaccante della Cremonese. Italia che trova il gol qualificazione con Bettella di testa da azione d'angolo al 37', 4-3 e azzurrini che volano matematicamente alla Fase Finale dell'Europeo.

ITALIA U19 - POLONIA U19 4-3

ITALIA U19: Plizzari; Candela, Bettella, Bastoni, Tripaldelli; Melegoni, Marcucci (28'st Tonali), Frattesi; Zaniolo (42'st Buongiorno); Scamacca, Pinamonti (35'st Brignola). A disp.: Cerofolini, Gabbia, Capone C., Bellanova, Del Prato, Mallamo. All.: Nicolato.

POLONIA U19: Majecki; Szota, Walukiewicz, Chrzanowski, Puchacz; Grym, Kanach; Łyszczarz (38'st Moder), Kopacz, Drawz (23'st Kwietniewski); Strózik (31'st Bergier). A disp.: Bułka, Bednarczyk, Repka, Makowski, Skóraś, Grabowski. All.: Dźwigała.

MARCATORI: 15'pt Kopacz (Po), 37'pt Scamacca (Rig.) (It), 40'pt Walukiewicz (Po), 4'st Scamacca (It), 12'st Kopacz (Po), 19'st Scamacca (It), 37'st Bettella (It)

NOTE: Ammoniti: Kopacz

 

Ultimi Tweets

#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #LegaSerieATIM https://t.co/D1aq3KXgJ9
#Giovanili #Under16SerieAeB https://t.co/R3BhPDrvI7
#Giovanili #LazioCUP https://t.co/wExfD2GDqk
Follow Calcio Nazionale on Twitter
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok