Agosto 04, 2020

Fabrizio Consalvi

E' stato ufficializzato nella giornata di ieri dal Cagliari attraverso un comunicato sul proprio sito internet, l'organigramma tecnico per quanto riguarda la stagione 2018/2019 per il Settore Giovanile. Conferma per Max Canzi dopo la promozione in Primavera 1 dei rossoblu e quarto anno consecutivo alla guida dell'Under 19 del club sardo.  Per quanto concerne l'Under 17 Serie A e B è stata affidata a Martino Melis, che assumerà il doppio incarico essendo Responsabile Tecnico, mentre Luigi Lavecchia è il nuovo allenatore dei classe '2003 che saranno chiamati al campionato Under 16 Serie A e B. Chiusura con l'Under 15 Serie A e B (classe '2004) che saranno guidati da Daniele Zini, ex Responsabile del Settore Giovanile del Pontedera. Di seguito l'intero staff al completo.

CAGLIARI: ORGANIGRAMMA TECNICO 2018/2019

Responsabile Tecnico: Martino Melis

Responsabile Organizzativo: Oscar Erriu

Coordinatore Preparatore Portieri: Antonello Brambilla (Preparatore Portieri Prima Squadra)

 

ALLENATORI e STAFF

PRIMAVERA 1: Max Canzi

Vice-Allenatore: Alessandro Agostini

Preparatore Portieri: Walter Bressan

Preparatore Atletico: Marco Caligaris

 

UNDER 17 SERIE A-B: Martino Melis

Vice-Allenatore: Gianmarco Giandon

Preparatore Portieri: Francesco Atzei

Preparatore Atletico: Muro Mura

 

UNDER 16 SERIE A-B: Luigi Lavecchia

Vice-Allenatore: Alberto Piras

Preparatore Portieri: Francesco Atzei

Preparatore Atletico: Jacopo Secci

 

UNDER 15 SERIE A-B: Daniele Zini

Vice-Allenatore: Fabrizio Ruzzu

Preparatore Portieri: Giuseppe Nioi

Preparatore Atletico: Giuseppe Allegra

 

L'intervista a Mimmo Gaglio Presidente del Gdc Ponte di Nona sul 5° Torneo Internazionale Roma Est, Trofeo Champion. Manifestazione appena conclusasi e dedicata ai classe '2005. Il Presidente si sofferma sulla buona riuscita del torneo, profetizzando la vittoria finale dell'Inter, avvenuta poi ai danni del Valencia con il punteggio di 3-0. Di seguito l'intervista a Mimmo Gaglio.

L'INTERVISTA A D. GAGLIO (GDC PONTE DI NONA) - VIDEO

Le parole di Marco Sala tecnico dell'Inter, dopo la vittoria del 5° Torneo Internazionale Roma Est, Trofeo Champion. I nerazzurri hanno sconfitto in Finale il Valencia per 3-0, dopo aver eliminato il Parma in Semifinale. Inter che in tutto la manifestazione ha subito soltanto una rete.

L'INTERVISTA A M. SALA (INTER) - VIDEO

L'intervista a Giuseppe Manarin allenatore dei classe '2005 del Parma, dopo la Semifinale del 5° Torneo Internazionale Roma Est, Trofeo Champion. Il tecnico dei ducali analizza il match perso contro l'Inter per 2-1, lodando a pieni voti sia la manifestazione che il percorso dei suoi gialloblu.

L'INTERVISTA A G. MANARIN (PARMA)

Le parole di Alfonso Giovannini tecnico della Roma, dopo la Semifinale del 5° Torneo Internazionale Roma Est, Trofeo Champion. L'allenatore si sofferma sul match perso ai rigori contro il Valencia, analizzando l'intera manifestazione disputata dai suoi giallorossi. Infine uno sguardo al futuro prossimo, che per i classe '2005 vuol dire campionato Giovanissimi Elite Fascia B.

L'INTERVISTA AD A. GIOVANNINI (ROMA) - VIDEO

E' on-line il video integrale di Atalanta - Juventus. Gara valida per la Semifinale del campionato Under 17 Serie A e B. Tris dei bergamaschi e qualificazione, con doppietta di Piccoli e gol di Traorè. Immagini e riprese a cura di Figc - Vivo Azzurro.

ATALANTA - JUVENTUS 3-0 - VIDEO INTEGRALE

E' on-line il video integrale di Roma - Torino. Match valido per la Semifinale del campionato Under 17 Serie A e B. Vittoria in rimonta per i giallorossi, 2-1 con pari di Bucri e autorete di Lewis. Vantaggio momentaneo dei granata su rigore di Moreo. Immagini e riprese a cura di Figc - Vivo Azzurro.

ROMA - TORINO 2-1 - VIDEO INTEGRALE

Una macchina perfetta, con tutta la qualità e i cavalli, scusate il paragone, che possiede. E' l'Atalanta di Giovanni Bosi, che batte per 3-0 la Juventus di Pedone senza quasi mai soffrire e vola in Finale del campionato Under 17 Serie A e B. Mercoledi 20 Giugno ri-troverà la Roma in una resa dei conti che sà quasi di destino, visto l'esito di due anni fà a Cesena. Ora il teatro sarà il Benelli di Ravenna, ma sempre Atalanta - Roma sarà il match che assegnerà lo Scudetto, sempre i bergamaschi a giocarsi il tricolore.

Dicevamo macchina perfetta e come non potremmo considerarla altrimenti, tolta l'occasione iniziale di Petrelli, parata di Gelmi, praticamente non ha quasi mai subito la Juventus, partita con Fagioli tra le linee, dove scendeva Traorè. Fase iniziale di studio, bergamaschi che fanno la gara, bianconeri in verticale, con Petrelli cercato ancora da Fagioli al 9'. Atalanta che continua il suo possesso, fino all'uno-due al 20' chiuso da Gozzi e all'assist sulla sinistra di Brogni per Piccoli, stacco di testa perfetto e 1-0. Juventus che reagisce con la punizione di Fagioli, murata, mentre nerazzurri che giocano di qualità con Traorè sulla destra e il duo Piccoli - Kichi (fuori Ghislandi per infortunio), che confezionano l'occasione per il raddoppio al 35', diagonale fuori di un soffio.

E' nella ripresa che l'Atalanta chiude tutto, prima ancora Piccoli al 4', stavolta di potenza dove Siano non può arrivare, 2-0. Infine al 7' con Cortinovis a seminare il panico in area avversaria, assist per Traorè che con un dolce tocco sotto chiude i giochi, 3-0. Di fatto il match termina qui, con la Juventus a cercare di ridurre il passivo, con Petrelli soprattutto al 25', sfortunato l'attaccante bianconero nell'occasione, infine Francofonte da fuori mette alto alla mezzora. Chiusura con il rosso diretto a Moukam al 39', brutta entrata su Bandeira. Atalanta che ne dovrà fare a meno Mercoledi.

ATALANTA - JUVENTUS 3-0

ATALANTA: Gelmi, Bergonzi, Brogni, Moukam, Okoli, Milani, Traore (31'st Kobachi), Gyabuaa, Piccoli (31'st Bertini), Cortinovis (26'st Finardi), Ghislandi (28'st Kichi). A disp.: Avogadri, Raccagni, Campello, Galati, Albani. All.: Bosi.

JUVENTUS: Siano, Bandeira, Adamoli (21'st Pinelli), Francofonte, Gozzi, Boloca, Di Francesco (11'st Ramadan), Fagioli, Petrelli, Leone, Mazzone (31'st Vergnano). A disp.: Colombo, Angileri, Zanellato, Pinto, Tongya, Diallo. All.: Pedone.

MARCATORI: 24'pt Piccoli (At), 4'st Piccoli (At), 7'st Traorè (At)

NOTE: Al 39'st Espulso Moukam (At). Ammoniti: Fagioli.

Terza Finale consecutiva per i classe '2001 della Roma. I giallorossi battono per 2-1 al Capanni di Savignano sul Rubicone il Torino di Marco Sesia rimontando nella ripresa. Al gol dei granata alla mezzora del primo tempo di Moreo su rigore, risponde Bucri al 4' giro di lancette del secondo tempo. Decisiva l'autorete di Lewis su corner battuto da Bamba al 23'. Roma che torna a giocarsi lo Scudetto, dopo le due Finali perse dai '2001 prima con l'Atalanta, poi con il Milan. Giallorossi che tornano all'ultimo atto della categoria Under 17 (Allievi), dopo lo Scudetto conquistato dall'allora Roma di Coppitelli, nel 2015 contro l'Empoli.

E' il Torino a partire meglio però, più ordinato in campo e con un pressing che per 40 minuti ha tenuto sotto scacco i giallorossi. Ogni volta che i quattro d'attacco granata salivano, creavano problemi alla retroguardia dei ragazzi di Baldini. Roma che con le imbucate di Cangiano rispondeva colpo su colpo, almeno inizialmente. Occasione per i giallorossi al 4' con Silipo deviato in angolo, risposta granata con Moreo. Al 20' Roma vicina al vantaggio con Semeraro in diagonale, poi un minuto dopo è Simonetti da pochi passi a mandare incredibilmente alto. Torino che viene fuori da questo istante, al 25' errore difensivo giallorosso e Bongiovanni viene anticipato prima della conclusione. Vantaggio che arriva al 29', altro errore in area di rigore, Rotella viene atterrato ed è penalty. Dagli undici metri va Moreo che non sbaglia, 0-1. La reazione tarda ad arrivare, ma è dai piedi di Cangiano ispirato che arriva l'opportunità, filtrante per Greco, Lewis anticipa e para.

Il match cambia totalmente ad inizio ripresa, l'ingresso di Bucri e Santese modifica i giallorossi, con una vera punta di peso in attacco e dando più solidità dietro. Il Torino cala di ritmo ed è subito pari. Al 4' è da sinistra che Cangiano trova l'assist vincente, Bucri è li e fà 1-1. Granata che non ci stanno, Kone dall'altro lato mette al centro da destra, con Santese a salvare sulla linea il possibile gol granata. Torino che cambia volto al 10' con 4 sostituzioni, ma la Roma cresce e soprattutto a sinistra ora ha ampi spazi. Prima Bamba al 14' prova il sinistro, Lewis mette in corner, poi Cangiano viene fermato ma in affanno, infine al 22' ancora Bamba non trova il tempo per il cross, angolo. Dal corner calciato dallo stesso, errore di Lewis ed è 2-1. La Roma adesso è in perfetto controllo, Bamba al 29' mette al centro per Bucri, il quale non arriva sulla sfera, poi Molinari impegna ancora Lewis. Finale con il tutto per tutto dei granata, giallorossi che non soffrono e match che termina qui.

ROMA - TORINO 2-1

ROMA: Cardinali; Coccia (20'st Calafiori), Semeraro, Simonetti (1'st Bucri), Cataldi, Laurenzi (1'st Santese), Parodi, Greco (37'st Proietto), Bamba (37'st Carruolo), Silipo (27'st Marini), Cangiano (20'st Molinari). A disp.: Anatrella, Barbarossa. All: Baldini

TORINO: Lewis; Montenegro (10'st Celesia), Ricossa (33'st Morra Bean), Leggero, Rotella, Enrici, Kone (10'st Vrikkis (33'st Savino)), Tesio (10'st Garetto), Del Bianco (10'st Sandri), Moreo, Bongiovanni (1'st Spanishi). A disp.: Trombini, Righetti. All: Sesia.

MARCATORI: 29'pt Moreo (To) (Rig.), 4'st Bucri (Rm), 23'st Lewis (Rm) (Aut.)

NOTE: Ammoniti: Simonetti, Calafiori, Montenegro

L'Inter di Sala vince il 5° Torneo Internazionale Roma Est, Trofeo Champion. La formazione nerazzurra batte in Finale il Valencia di Lopez Toni, per 0-3 grazie alle reti tutte nella ripresa di Grieco con doppietta e Restelli nel mezzo. Nerazzurri che chiudono la manifestazione per i classe '2005 con un solo gol subito in 5 gare disputate. Di seguito la cronaca minuto per minuto del match.

30'st: Finisce qui! L'Inter batte il Valencia e si aggiudica il 5° Torneo Internazionale Roma Est.

29'st: GOOOOOOOOOOLLLL!! Ancora Grieco, sulla sinistra salta un avversario e in diagonale chiude il tris!

25'st: 5 minuti di recupero...

23'st: Occasione Inter, Grieco dall'interno dell'area prova la conclusione, il portiere del Valencia devia in corner...

13'st: GOOOOOOOOOOOOOOOLLL!! Raddoppio dell'Inter! Palla sulla destra per Restelli conclude a rete, Sanz Vicent tocca ma non basta ad evitare lo 0-2!

8'st: GOOOOOOOOOOOOOLLL!! Inter in vantaggio, Grieco si libera con una finta dell'avversario e con il destro batte a rete, traversa e gol, 0-1!

2'st: Occasione Inter, Di Maggio fà tutto da solo salta due avversari e mette un cross raso-terra, su cui nessuno riesce ad intervenire...

1'st: Iniziato il secondo tempo...

25'pt: Fine della prima frazione di gioco...

13'pt: Risponde l'Inter, con Di Maggio dalla distanza, fuori...

12'pt: Valencia che prova la prima percussione del match, Andres Moya conclude da fuori area, palla alta sopra la traversa...

1'pt: Iniziata la Finale...

5° TORNEO INTERNAZIONALE ROMA EST, TROFEO CHAMPION - FINALE

VALENCIA - INTER 0-3

VALENCIA: Sanz Vicent, Ripoll Aaron, Juan Herrera, Alberto Ragull, Yarek Hernandes, Ivan Sanchez, Marc Sanz, Alejandro Casp, Juan Mesenguer, Andres Moya, Adrian Ayala. Entrati nella ripresa.: Martin Cervera, Marc Ruiz, Hugo Segura, Hugo Moreno, Francisco Garcia, Oskar Boensen, Izan Martinez. All.: Lopez Toni.

INTER: Greco, Grieco, Corsini, Stande, Roversi, Restelli, Di Maggio, Rosa, Gallo, Fossati, Pezzella. Entrati nella ripresa.: Raimondi, Ciuffo, Esposito, Mariani, Figini, Stankovic. All.: Sala.

MARCATORI: 8'st Grieco (In), 13'st Restelli (In), 29'st Grieco (In)

 

Ultimi Tweets

#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #LegaSerieATIM https://t.co/D1aq3KXgJ9
#Giovanili #Under16SerieAeB https://t.co/R3BhPDrvI7
#Giovanili #LazioCUP https://t.co/wExfD2GDqk
Follow Calcio Nazionale on Twitter
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok