Febbraio 18, 2020

Fabrizio Consalvi

Sono stati sorteggiati stamane gli Ottavi di Finale di Uefa Youth League, principale manifestazione europea per formazioni Primavera. Urna benevola per quel che riguarda l'Inter di Armando Madonna, che se la vedrà in casa contro il Rennes. Per quanto concerne invece l'Atalanta di Brambilla, sarà il Lione l'avversario da battere, match che si disputerà a Bergamo. Infine urna meno benevola per la Juventus di Lamberto Zauli, che in quel di Vinovo ospiterà il Real Madrid. Tutti i match saranno in gara unica e si disputeranno il 3 e 4 Marzo. Gi stabiliti inoltre i successivi accoppiamenti per i Quarti di Finale (gara unica il 17/18 Marzo), con Inter - Juventus che si sfideranno in caso di passaggio del turno di entrambe. Per l'Atalanta invece, in caso di vittoria sul Lione, ci sarà la vincente tra Salisburgo e Derby County.

UEFA YOUTH LEAGUE: OTTAVI DI FINALE - MARTEDI/MERCOLEDI 3/4 MARZO

BAYERN MONACO - DINAMO ZAGABRIA

AJAX - ATLETICO MADRID

ATALANTA - LIONE

INTER - RENNES

SALISBURGO - DERBY COUNTY

BENFICA - LIVERPOOL

STELLA ROSSA - MIDTJYLLAND

JUVENTUS - REAL MADRID

 

UEFA YOUTH LEAGUE: ACCOPPIAMENTI QUARTI DI FINALE - MARTEDI/MERCOLEDI 17/18 MARZO

INTER - RENNES vs JUVENTUS - REAL MADRID

SALISBURGO - DERBY COUNTY vs ATALANTA - LIONE

STELLA ROSSA - MIDTJYLLAND vs AJAX - ATLETICO MADRID

BAYERN MONACO - DINAMO ZAGABRIA vs BENFICA - LIVERPOOL

Dopo i raduni territoriali, una prima selezione tra fine ottobre e gennaio, la Rappresentativa LND Under 17 è pronta per il primo stage nazionale in programma dal 17 al 19 Febbraio al Centro Sportivo “William Venturelli” di Castelvetro di Modena. 23 giocatori classe 2003 appartenenti ai club regionali ed a quelli Serie D lavoreranno per tre giorni con il selezionatore Calogero Sanfratello e il suo staff. Il raduno si concluderà con la gara amichevole con i pari età del Sassuolo in programma mercoledì 19 Febbraio alle ore 15.30 sempre sul campo del Centro Sportivo di Castelvetro di Modena.

Programma stage

Lunedì 17 Febbraio

Entro le ore 13.00 raduno presso Hotel Guerro (Castelvetro di Modena)

ore 15.30/17.30 – allenamento

 

Martedì 18 Febbraio

ore 10.00-12.00 allenamento

ore 15.00-16.30 allenamento

 

Mercoledì 19 Febbraio

ore 10.00-11.30 allenamento

ore 15.30 - amichevole vs Sassuolo U17 (C.S. “William Venturelli” - Via Costituzione, 7 - Castelvetro di Modena)

 

I convocati

Portieri

Alessio Campagna (Vigor Perconti), Hannes Uberegger (Campo Trens vs Freienfeld), Davide Congiunti (Latte Dolce Sassari). 

Difensori

Filippo Magnaldi (Bra), Francesco Parisi (Palermo), Federico Gai (Chieri), Francesco De Marco (Cassino), Riccardo Cantarini (Porto S. Elpidio), Anxhelo Kojdheli (Levico Terme), Emanuele Belloni (Bastia), Ruben Semola (Fabrizio Miccoli).

Centrocampisti

Leonardo Pierro (Arco), Giacomo Serafin (Liventina), Gianmarco De Crescenzo (Itri), Matteo Silvano (Tau Altopascio), Marco Manzini (Sanmichelese), Pietro Jr Santapaola (FC Messina).

Attaccanti

Edoardo Grosso (Varesina), Lorenzo Berra (Masseroni Marchese), Gabriele Giacchino (Savona), Alex Forcini (Real Giulianova), Davide Tollardo (Chieri), Riccardo Giovanni Spader (Liapiave).

 

FONTE: lnd.it

 

  

 

Staff Tecnico/Dirigenziale

Capo Delegazione: Arcangelo Pezzella
Allenatore: Calogero Sanfratello
Allenatore in 2^: Paolo Ammoniaci
Allenatore dei portieri: Calogero Giardina
Medico: Gaetano Schiavottiello
Osteopata: Caterina Giuliani
Segreteria Organizzativa: Edoardo Gallegati
Magazziniere: Walter Ciolli

Si chiude a Coverciano lo stage che dallo scorso lunedì, 10 febbraio, ha coinvolto gli Azzurrini dell’Under 17: per i ragazzi di Carmine Nunziata si è trattato dell’ultima tappa di avvicinamento alla Fase Élite, il secondo step di qualificazione agli Europei di categoria che si disputerà dal 25 al 31 marzo prossimo in Polonia.“In questi giorni – ha commentato l’allenatore della Nazionale Under 17, Nunziataabbiamo lavorato in modo molto intenso. Abbiamo limato alcuni difetti e su altri punti dobbiamo ancora migliorarci, ma sono fiducioso in vista dei nostri prossimi impegni”.

Lo stage degli Azzurrini si è concluso con una partita amichevole disputata contro i pari età della Fiorentina. Sul campo ‘Enzo Bearzot’ del Centro Tecnico Federale, l’Italia ha impattato per 2-2 contro la formazione viola: Carboni (25’ pt) e Bertola (10’ st) sono stati i marcatori azzurri che hanno risposto alla doppietta di Aliboni (3’ pt e 46’ pt). 

L’elenco dei convocati

Portieri: Matteo Carnelos (Udinese), Sebastiano Desplanches (Milan), Gioele Zacchi (Sassuolo);
Difensori: Nicolò Bertola (Spezia), *Andrea Ceresoli (Atalanta), Ramen Cepele (Inter), Filippo Fiumanò (Juventus), Alessandro Fontanarosa (Inter), Davide Gentile (Benevento), Daniele Ghilardi (Fiorentina), *Giorgio Scalvini (Atalanta), Riccardo Turicchia (Juventus);
Centrocampisti: Tommaso Baldanzi (Empoli), Gabriele Berto (Atalanta), Federico Casolari (Sassuolo), Giovanni Fabbian (Inter), Samuel Giovane (Atalanta), Fabio Miretti (Juventus), Marco Bontempi (Chievo), Federico Zuccon (Atalanta);
Attaccanti: Andrea Bonetti (Juventus), Franco Ezequiel Carboni (Inter), Wilfried Gnonto (Inter), Alessio Rosa (Atalanta), Luca Magazzù (Inter), Alessio Pinotti (Novara).

*sconvocati , al loro posto convocati Filippo Missori (Roma) e Filippo Terracciano (Hellas Verona)

Staff - Capo Delegazione: Gianfranco Serioli; Allenatore: Carmine Nunziata; Vice Allenatore: Emanuele Filippini; Segretario: Massimo Petracchini; Preparatore dei Portieri: Fabrizio Ferron; Preparatore Atletico: Marco Montini; Medico: Andrea Redler; Fisioterapista: Enrico Matera; Nutrizionista: Maria Luisa Cravana.

 

FONTE: figc.it

 

  

“Ci è mancato solo il gol”. La sintesi dello 0-0 tra la Nazionale Under 19 e la Svizzera è nelle parole di Alberto Bollini, il tecnico azzurro soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi nell’ultima amichevole prima della Fase élite del Campionato Europeo, che dal 25 al 31 marzo vedrà l’Italia di scena ad Abano Terme, Mogliano Veneto e Padova contro i pari età di Slovenia, Islanda e Norvegia. Allo stadio ‘Rigamonti Ceppi’ di Lecco l’Italia domina in lungo e in largo, va vicinissima al vantaggio al 25’ con la traversa colpita da Alessandro Cortinovis e trova in giornata di grazia i due portieri elvetici De Mol e Falk, più volte decisivi sulle conclusioni di Riccardi, Tongya e Okoli. Lo 0-0 finale è un risultato bugiardo, ma Bollini ha diversi motivi per guardare con fiducia alla seconda fase del torneo continentale: “E’ stata un’ottima prestazione, i ragazzi hanno giocato con carattere e autorità: nel primo tempo abbiamo avuto due palle gol limpidissime e anche nella ripresa la squadra ha creato altre tre o quattro occasioni rischiando praticamente nulla. Ci è mancato solo il gol, dobbiamo lavorare per riuscire ad essere più cattivi e determinati sotto porta”. 

Undici le sostituzioni effettuate dal tecnico, che nella ripresa ha fatto esordire anche Ruggeri, Belardinelli, Zuelli e Colombo: “Hanno retto bene – sottolinea Bollinicontro una Svizzera molto compatta”. Dopo aver chiuso la prima fase delle qualificazioni europee con la porta inviolata, l’Italia continua a concedere poco agli avversari: “Quando non subisci gol vuol dire che tutti lavorano bene in fase di non possesso. Ma non siamo una squadra difensivista, anzi…”. Il pensiero va ora all’Elite Round, con l’Italia che tra poco più di un mese dovrà vincere il proprio girone per accaparrarsi l’unico posto utile accedere alla fase finale dell’Europeo in programma dal 19 luglio al 1° agosto in Irlanda del Nord: “Ai ragazzi chiederò mentalità, autorità e senso del gruppo, tre qualità che vedo sempre di più in questa squadra”.

 

FONTE: figc.it

 

  

Prima uscita nazionale per il selezionatore Roberto Chiti e il suo staff con la Rappresentativa Under 15 LND. Al Centro di Preparazione Olimpica di Tirrenia 33 ragazzi classe 2005 provenienti dai club di tutta Italia hanno lavorato per due giorni sotto gli occhi attenti dello staff LND con la collaborazione del selezionatore dell’U16 Andrea Albanese. Al termine della prima giornata si è tenuto un incontro importante tra i ragazzi e l’area tecnica. Prima delle gare altro confronto fondamentale tra i referenti Regionali ed i rappresentanti della Rappresentativa Nazionale. Lo stage si è concluso con un triangolare che ha coinvolto il gruppo diviso in tre squadre impegnate in due partite ciascuna da 30’. Soddisfatto Roberto Chiti:” Mi è piaciuta la voglia di fare dei ragazzi, in campo c’è stata tanta intensità, i calciatori hanno dato il meglio, si vede che ci tengono, è un buon segno. C’è già un buon gruppo che nel tempo verrà integrato grazie alle segnalazioni dei Referenti Regionali. Ci sono tutti i presupposti per far bene”.  

Rappr. U15 sel. A vs Rappr. U15 sel. B 0-0

Rappr. U15 sel. B vs Rappr. U15 sel. C 0-1

Reti: 11’ rig. Oppi

Rappr. U15 sel. A vs Rappr U15 sel. C 0-0

Selezione A: Gaggini (Canaletto), Ferrari G. (Matelica), Di Bartola (Academy Barcellona), Ebnicher (Virtus Bolzano), De Pasquale (Enotria), Masini (Enotria), Michelucci (Tau Altopascio), Piermarini (Foligno), Ferrari N. (Ponte S. Pietro), Lari (Tau Altopascio), Oppi (Zola Predosa).

Selezione B: Bertini (Margine Coperta), Benedetti (Trento), Pipoli (Audace Cerignola), Celia (Trento), Marangoni (Cervia), Pilo (Sassari Latte Dolce), Bernabei (Grifone Monteverde), Mollica (Segato), D’Aloia (Audace Cerignola), Sellati (Montebelluna), Boccalon (Aquileia)

Selezione C: Accardo (Luigi Vitale), Ianniello (Real Casarea), Fraraccio (San Leucio), Porzi (Cannara), Zumpano (Invicta Matera), Sinopoli (Tor Di Quinto), Salvato (Tombolo Vigontina), D’Angelo (Camaro), Attanasio (Sebastiano Mazzeo), Cantoni (Savio), Carnà (C.S.P.R.).

 

FONTE: lnd.it

La Nazionale Under 18 perde di misura (2-1) con i pari età della Francia nell’amichevole disputata al centro federale francese di Clairefontaine. Una partita dai due volti: un’Italia titubante nel primo tempo, concluso in svantaggio per la rete realizzata a freddo da Nsona Wa Saka al 3’; una seconda frazione giocata con più temperamento e che ha portato gli Azzurrini al pareggio, grazie alla rete segnata al 73’ dal centrale difensivo della Fiorentina, Christian Dalle Mura, e poi alla sconfitta subita negli ultimi dieci minuti del match, originata da una palla inattiva che al 79’ Affamah ha saputo trasformare nel gol del definitivo 2-1.

“Un primo tempo dove abbiamo combattuto – afferma a fine gara Corradie poi una ripresa da incorniciare: purtroppo sono state troppe le occasioni che non abbiamo finalizzato. D'altronde si tratta di un gruppo nuovo, che sta iniziando a recepire alcuni meccanismi di gioco e sta piano piano raggiungendo una maggiore coesione. In questo senso, rispetto all’ultima amichevole con la Turchia, sono stati fatti dei notevoli passi in avanti ed è da qui che bisogna ripartire, dalla seconda parte dell’incontro giocato oggi, dove abbiamo messo in campo una maggiore determinazione e migliori trame di gioco. Al di là del risultato – conclude il tecnico - sono questi gli aspetti da cogliere per determinare la crescita individuale dei giovani calciatori e la consapevolezza di tutto il gruppo nei propri mezzi”.

 

FONTE: figc.it

 

  

Ecco la Classifica dei Marcatori aggiornata per il Campionato Under 16 A e B. Per info e segnalazioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

CLASSIFICA MARCATORI UNDER 16 A E B (aggiornata agli anticipi della 18° giornata, 9 Febbraio)

 

GIRONE A

14 RETI: Ribaudo (Parma)

13 RETI: Galante (Juventus), Accornero (Genoa)

12 RETI: Kumi (Sassuolo)

9 RETI: Panicucci (Empoli)

8 RETI: Gori (Fiorentina), Hasa (Juventus), Crespi (Lazio), Polli (Sampdoria), Donati (Spezia)

7 RETI: Falconi (Fiorentina), Rimondo (Genoa), Maressa (Juventus), Pozzato (Sampdoria)

6 RETI: Sene (Fiorentina), Toniato, Paggini (Genoa), Mancini, Napolitano Rossi (Lazio), Deloriè (Spezia), Toma (Torino), Thioune (Virtus Entella)

4 RETI: Fini (Empoli), Ledonne (Juventus), Baldari (Sassuolo), Leoncini (Spezia), Costa R. (Virtus Entella)

3 RETI: Cappelli (Empoli), Aprili, Cellai (Fiorentina), Gagliardi (Genoa), Turco (Juventus), Legnante (Lazio), Ciofi (Livorno), Del Bello, Castaldo (Parma), Salliu (Pisa), Vaiarelli, Maniscalco (Torino), Banfi (Virtus Entella)

2 RETI: Falsini, Indragoli (Empoli), Ungheria, Messini (Fiorentina), Mauri (Genoa), Condello, Valdesi (Juventus), Nazzaro, Guerrucci, El Wafi (Livorno), Antognoni, Leoni (Parma), Matteoli, Poerio, Stigliano (Pisa), Tozaj, Foresta, Chilafi (Sampdoria), Boakye, Zafferi, Sighinolfi (Sassuolo), Bonini, Nicolini (Spezia), Della Valle, Pino (Torino), Andreazza (Virtus Entella)

1 RETE: Ignacchiti, Regoli, Menga, Renzi, Lazzeri (Empoli), Macchi, Siena, Amatucci, Favasuli, Vigiani, Giulianelli (Fiorentina), Mele, Vianson, Cagia, Petrella (Genoa), Amansour, Ventre, Costanza (Juventus), Milani, Ruggeri, Nannini, Nori, Quaresima, Bedini (Lazio), Fiorito, Cadiaga, Campinotti, Tronchetti, Mori (Livorno), Cavalca, Perez, Ganci, Saponara (Parma), Balducci, Cecilia, Ceccanti (Pisa), Chaabti, Matera, Prato, Porcu (Sampdoria), Incerti, Salvemini, Semeraro, Baldini, Loporcaro (Sassuolo), Savoia (Spezia), Ruscello, Bonelli, Barracane, Vinotti, Pino, Azizi (Torino), Matarozzi, Costa G., Palade, D'Aiuto (Virtus Entella)

 

GIRONE B

16 RETI: Dell'Aquila (Spal)

13 RETI: Raimondo (Bologna), Rossi (Milan)

12 RETI: Sarr (Inter)

11 RETI: Mazia (Bologna), D'Andrea (Spal)

10 RETI: Casadei (Bologna)

9 RETI: Stangherlin (Cittadella), Dentale (Hellas Verona), Semenza (Inter), Montalbano (Milan), Sane M. (Venezia)

8 RETI: Vitucci, Ndour, Biral (Atalanta), Gotter (Udinese)

7 RETI: Omar, Stabile (Atalanta), Gabor (Cagliari), Zanotel (Pordenone)

6 RETI: Anatriello (Bologna), Bertini (ChievoVerona), Russo, Bellandi (Cremonese), Motti (Inter), Alesi (Milan), Catanzaro (Spal)

5 RETI: Ofoasi (Bologna), Murtas (Cagliari), Schivazappa (Cittadella), Cazzadori, Rigo, Floridia (Hellas Verona), Sette (Milan)

4 RETI: Ivan, Savane, Iddrissou (Brescia), Padovani (Hellas Verona), Santini, Chinappi (Spal)

3 RETI: Regonesi (Atalanta), Marinaci, Scalmana (Brescia), Cogotti, Pulina (Cagliari), Cavaliere (ChievoVerona), Badon, Thioune, Reato (Cittadella), Anelli (Cremonese), Pasini, Barozzi (Hellas Verona), Menegatti (Inter), Gaia, Boni, Incorvaia (Milan), Campana, Pafundi (Udinese)

2 RETI: Muhameti, Truosolo (Atalanta), Corazza (Bologna), Ivan, Bonazza, Olugungbiri (Brescia), Carboni (Cagliari), Basili, Dalla Francesca (ChievoVerona), Pierobon (Cittadella), Musaj, Basso Ricci (Cremonese), Curatolo, Pelamatti (Inter), Luscietti (Milan), Fantin, Baldassar, Nieddu (Pordenone), Zanni, Contiliano, Abdalla (Spal), Iljazi (Udinese), Di Sopra (Venezia)

1 RETE: Cellerino, Lo Giudice, Guerini, Di Palma (Atalanta), Busato, Bellisi (Bologna), Riviera, Lamine, Cugola, Ndoci, Subutan, Fogliata (Brescia), Farris, Vitale (Cagliari), El Ardoudi (ChievoVerona), Momentè, Franco Martin, Bertoncello, Campominosi (Cittadella), Lanzi, Regazzetti, Guarneri, Cestana, Pennati (Cremonese), Pimazzoni, Furini, Andreani, Sauro (Hellas Verona), Gambato, Bailo, Clerici (Inter), Mangiameli, Monelli, Dipalma (Milan), Guadagnin, Movio, Iacovoni, Maset (Pordenone), Puletto, Cavallari, Saiani, Racu (Spal), Bassi, Manitta, Centis, Ghersetti (Udinese), Mazzon, Sane Y., Boni Alb., Gabbia (Venezia)

 

GIRONE C

21 RETI: Pesce (Napoli)

14 RETI: Buzzi (Perugia), Pagano (Roma)

13 RETI: Malva (Benevento)

11 RETI: Cherubini (Roma)

8 RETI: Marsiglia (Benevento), Seghetti (Perugia)

7 RETI: Damiano (Juve Stabia), Luongo (Salernitana)

6 RETI: Scognamiglio (Napoli)

5 RETI: Manari (Ascoli), D'Amico (Cosenza), Carnevale (Juve Stabia)

4 RETI: Rizzi (Ascoli), Parrotta (Cosenza), Lagani, Cantisani (Crotone), Maura, Selvini, Ferrieri (Frosinone), Luperto, Albano (Lecce), Lolli (Perugia), Simone (Roma), Bammacaro (Salernitana), Oumar, Mazzara (Trapani)

3 RETI: Governatori (Ascoli), Soraci, Maccari (Cosenza), Cangianiello (Frosinone), Caserta (Lecce), Di Dona, Flora (Napoli), Sirci (Perugia), Rossi R., Colarelli (Pescara), Faticanti, Liburdi, Pisilli, Lilli (Roma), Garofalo (Salernitana), Perrone, Bonello, Scozzari (Trapani)

2 RETI: Briganti, Altamura (Ascoli), Valentino, Maiese, Prisco, Riccio, Sena (Benevento), Chiarella (Crotone), Calvani, Recchuti (Frosinone), Vitale (Juve Stabia), Daka, Letizia (Lecce), Spavone (Napoli), Paladino, Parolisi, Passaquieti (Perugia), Paletta, D'Innocenzo, Scipioni, Di Meo (Pescara), Padula, D'Alessio L. (Roma), Lamberti (Salernitana), Fucile (Trapani)

1 RETE: Nicolai, Rizzi (Ascoli), Vespa (Benevento), Esposito, Spingola, Di Fatta (Cosenza), Filosa (Crotone), Cialone, Caravillani, Pera, Ramieri (Frosinone), Esposito, Pimienta, Minasi, Pirozzi, Di Serio, Ventrone, Balzano, Casillo (Juve Stabia), Gallorini, Russo, Carrozzo, Milli (Lecce), Frulio, Lettera (Napoli), Della Vedova (Perugia), Rega, Bomba, Capaldo, Marchegiani, Campestre, Viotti, Padalino, Di Dio (Pescara), Tomaselli, Fulvi, Muratori, Ruggiero, Chesti, Koffi (Roma), Marrone, Lanari, Marzocchella, Landi (Salernitana), Di Marco, Di Fatta, Aronica (Trapani)

 

 

  

La UEFA, su proposta della FIGC, ha ufficializzato le sedi dove si disputerà la Fase élite del Campionato Europeo Under 19. Sarà Padova il centro operativo della competizione e lo stadio Euganeo martedì 31 marzo ospiterà l’ultima gara dell’Italia contro la Norvegia. Le prime due partite contro Slovenia e Islanda, altre avversarie del gruppo 5, si giocheranno rispettivamente martedì 25 marzo allo stadio di Monteortone (Abano Terme) e sabato 28 marzo presso lo stadio comunale di Mogliano Veneto. Tutti i match degli Azzurrini si disputeranno alle 15 e saranno trasmessi in diretta da Rai Sport. Sarà invece lo stadio Fair Play di Cartigliano ad ospitare gli incontri tra Islanda e Norvegia e Norvegia e Slovenia

La Nazionale Under 19, dalla scorsa estate allenata da Alberto Bollini, si presenta a questa seconda fase dopo aver superato a punteggio pieno il primo turno di qualificazione giocato in Emilia Romagna lo scorso novembre: tre le vittorie conseguite, nell’ordine contro Malta (2-0), Cipro (2-0) e Slovacchia (3-0). La città di Padova non è nuova a questo tipo di appuntamenti, avendo già ospitato la Fase èlite del Campionato Europeo Under 19 nel 2016 e nel 2019: in entrambi i casi portò fortuna agli Azzurrini, che riuscirono ad ottenere il pass per la fase finale del Campionato Europeo.

Analogo il contesto di questa edizione: l’Italia avrà il compito di arrivare prima nel girone, al fine di accaparrarsi l’unico posto disponibile per accedere alla fase finale dell’Europeo. La rassegna continentale, che si svolgerà dal 19 luglio al 1° agosto in Irlanda del Nord, anche quest’anno qualifica ai Mondiali Under 20 in programma in Indonesia nel novembre del 2021.

L’Under 19 intanto prosegue la preparazione e domani a Lecco (ore 14) giocherà contro i pari età della Svizzera l’ultima amichevole prima della Fase élite.

Calendario gare gruppo 5 (25 marzo-31 marzo 2020)

Martedì 25 marzo

Italia-Slovenia (ore 15 - Stadio di Monteortone, Abano Terme)

Islanda-Norvegia (ore 12 – Stadio Fair Play, Cartigliano)

Sabato 28 marzo

Italia-Islanda (ore 15 - Stadio Comunale, Mogliano Veneto)

Norvegia-Slovenia (ore 12 – Stadio Fair Play, Cartigliano)

Martedì 31 marzo

Italia-Norvegia (ore 15 - Stadio Euganeo, Padova)

Slovenia-Irlanda (ore 15 – Stadio di Monteortone, Abano Terme)

 

FONTE: figc.it

 

  

Nella marcia di avvicinamento alla Fase Elite del Campionato Europeo – in programma in Polonia dal 25 al 31 marzo prossimi – la Nazionale Under 17 fa tappa da lunedì 10 a giovedì 13 febbraio a Coverciano per uno stage di preparazione.

Sono 25 i calciatori convocati da Carmine Nunziata, tutti nati nel 2003, con la presenza di sei ragazzi del vivaio atalantino e altrettanti di quello dell’Inter. Due i veterani, il centrocampista atalantino Samuel Giovane e l’attaccante interista Wilfried Gnonto, reduci dell’Europeo e del Mondiale disputato in Brasile lo scorso novembre, rassegne a cui entrambi hanno partecipato sotto età. 

Reduce dall’amichevole di lusso del 15 gennaio contro la Spagna persa 1-0, la Nazionale Under 17 sosterrà a Coverciano quattro sedute di allenamento e giovedì, giorno conclusivo del raduno, scenderà in campo alle 15.30 per una gara amichevole contro la squadra Under 17 della Fiorentina.

L’elenco dei convocati

Portieri: Matteo Carnelos (Udinese), Sebastiano Desplanches (Milan), Gioele Zacchi (Sassuolo);
Difensori: Nicolò Bertola (Spezia), Andrea Ceresoli (Atalanta), Ramen Cepele (Inter), Filippo Fiumanò (Juventus), Alessandro Fontanarosa (Inter), Davide Gentile (Benevento), Daniele Ghilardi (Fiorentina), Giorgio Scalvini (Atalanta), Riccardo Turicchia (Juventus);
Centrocampisti: Tommaso Baldanzi (Empoli), Gabriele Berto (Atalanta), Federico Casolari (Sassuolo), Giovanni Fabbian (Inter), Samuel Giovane (Atalanta), Fabio Miretti (Juventus), Marco Bontempi (Chievo), Federico Zuccon (Atalanta);
Attaccanti: Andrea Bonetti (Juventus), Franco Ezequiel Carboni (Inter), Wilfried Gnonto (Inter), Alessio Rosa (Atalanta), Luca Magazzù (Inter).

Staff - Capo Delegazione: Gianfranco Serioli; Allenatore: Carmine Nunziata; Vice Allenatore: Emanuele Filippini; Segretario: Massimo Petracchini; Preparatore dei Portieri: Fabrizio Ferron; Preparatore Atletico: Marco Montini; Match Analyst: Filippo Lorenzon; Medico: Andrea Redler; Fisioterapista: Enrico Matera; Nutrizionista: Maria Luisa Cravana.

 

FONTE: figc.it

 

  

Ultimo test a Lecco per la Nazionale Under 19 contro i pari età della Svizzera. Il match si giocherà allo Stadio ‘Rigamonti Ceppi’ mercoledì 12 febbraio (ore 14) e sarà l’ultimo appuntamento prima dell’Elite round che si disputerà in Italia dal 25 al 31 marzo prossimi, quando gli Azzurrini avranno il compito di conquistare contro Slovenia, Islanda e Norvegia l’unico posto disponibile per accedere alla fase finale dell’Europeo di categoria in programma a luglio in Irlanda del Nord. 

Il tecnico Alberto Bollini ha convocato 23 giocatori tra i quali Matteo Ruggeri (Atalanta), Lorenzo Pirola (Inter) e Lorenzo Colombo (Milan), alla loro prima chiamata in questa Nazionale giovanile: tutti e tre nati nel 2002, sono stati protagonisti lo scorso anno all’Europeo e al Mondiale Under 17.

Il raduno inizierà la sera di domenica 9 febbraio per proseguire nei due giorni successivi con sedute di allenamento di preparazione per la gara contro gli elvetici.

L'elenco dei convocati

Portieri: Federico Brancolini  (Fiorentina), Alessandro Russo (Sassuolo);

Difensori: Nicolò Armini (Lazio), Riccardo Calafiori (Roma), Davide Ghislandi (Atalanta), Paolo Gozzi Iweru (Juventus), Michael Ntube (Inter), Caleb Okoli Memeh (Atalanta), Lorenzo Pirola (Inter), Fabio Ponsi (Fiorentina), Matteo Ruggeri  (Atalanta);

Centrocampisti: Alessandro Cortinovis (Atalanta), Jean Freddi Greco (Torino), Emmanuel Manu Gyabuaa (Atalanta), Federico Marigosu ( Cagliari), Simone Panada (Atalanta), Samuele Ricci (Empoli), Nicolò Rovella (Genoa), Franco Daryl Tongya Heubang (Juventus);

Attaccanti: Lorenzo Colombo (Milan), Elia Petrelli (Juventus), Roberto Piccoli (Atalanta), Alessio Riccardi (Roma).

Staff - Capo Delegazione: Evaristo Beccalossi; Coordinatore: Maurizio Viscidi; Allenatore: Alberto Bollini; Assistente allenatore: Giovanni Valenti; Preparatore Atletico: Vito Azzone; Preparatore Portieri: Graziano Vinti; Match analyst: Mirko Magistro; Medico: Emanuele Fabrizi; Fisioterapista: Roberto Cardarelli; Segretario: Aldo Blessich.    

 

FONTE: figc.it

 

  

Pagina 1 di 236

Ultimi Tweets

#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #LegaSerieATIM https://t.co/D1aq3KXgJ9
#Giovanili #Under16SerieAeB https://t.co/R3BhPDrvI7
#Giovanili #LazioCUP https://t.co/wExfD2GDqk
Follow Calcio Nazionale on Twitter
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok