Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito si avvale di servizi pubblicitari di terze parti come Google, cliccando sul seguente link è possibile vedere come Google utilizza i dati. 

Modalità di utilizzo dei dati da parte di Google quando si utilizzano siti o app dei nostri partner.

La Finale della 25° edizione della “Scopigno Cup”, in scena oggi alle ore 17 presso lo stadio “Manlio Scopigno” di Rieti, sarà tutta a tinte internazionali con i brasiliani del Palmeiras che si contenderanno l’ambito trofeo riservato agli Under 17 agli ucraini della Dinamo Kiev, già vincitori della manifestazione sia nel 2006 sia nel 2015.

Nella prima semifinale, disputata nella mattinata a Rieti con due tempi da 25’, il Palmeiras di mister Artur Itiro ha sofferto per vincere la resistenza di un coriaceo Pescara piegato solo dopo una lunga sequenza dei calci di rigore che si è conclusa con il risultato finale di 4-2. Per gli abruzzesi fatali gli errori dal dischetto dell’attaccante Borrelli e del fantasista Palladini. Nell’altra semifinale, disputata allo “Strinati” di Terni, il derby dell’Est è andato agli ucraini della Dinamo Kiev che hanno strappato il pass per la finale battendo con un rotondo 4-2 i russi dello Zenit San Pietroburgo. La Finale della 25° edizione della “Scopigno Cup” andrà in onda in diretta integrale sui canali di Sportitalia.

SEMIFINALE – STADIO “M. SCOPIGNO” DI RIETI

PALMEIRAS – PESCARA 4-2 dopo calci di rigore (pt. 0-0)

Sequenza rigori: Borrelli (Pe) parato, Alan (Pa) gol, Palladini (Pe) sbagliato, Patrick (Pa) gol, Pavone (Pe) gol, Lincon (Pa) gol, Camplone (Pe) gol, Barbosa (Pa) gol.

Palmeiras: Marcos Vick (24’st Bergantin), Lucas Rosa, Vitao, Patrick, Gabriel (5’st Marcus Vinicius), Lucas Esteves, Daniel, Lincon, Barbosa, Alan, Bernardo (1’st Guilherme). A disp.: Gustavo, Roberto Carlos, Pedro Rafael, Wallace, Anibal. All. A. Itiro.

Pescara: Sprecace, Ferrante, Zugaro, Brattelli, Perini, Sabatini (13’st Caniglia), Camplone, Martella, Zampacorta (3’st Borrelli), Palladini, D’Alessandro (5’st Pavone). A disp.: Carità, Granata, Gatto, Palombizio. All. F. Mancini.

Note: ammoniti Alan (P).

Arbitro: Marchioni di Rieti.

 

SEMIFINALE – STADIO “O. STRINATI” DI TERNI

ZENIT S.PIETROBURGO – DINAMO KIEV 2-4 (pt. 0-2)

Marcatori: 13’pt Syrota (D), 17’pt Dukhan (D), 16’st Somov (Z), 17‘st Vashchyshyn (D), 19‘st Sorokin (D), 24’st Zamuraev (Z).

Zenit: Fattakhov, Kuvaev, Korkin, Molchan, Shinkin (1’st A. Pavlov), Chibisov, Koldunov, Andreev, Somov, Baptista (1’st Zamuraev), Bachinskij. A disp.: Rybikov, Smirnov, I.Pavlov,. All. D. Polyakov.

Dinamo Kiev: Patskan, Chuiev (14’st Vashchyshyn), Dukhan (10’st Sorokin), Mashchenko (23’st Mylchenko), Isaienko (23’st Voloshyn), Sukhoruchko (16’ st Voitiuk), Kutsenko, Malyshkin, Prykhodko (20’st Rozhko), Syrota, Biloshevsky. A disposizione: Zakorskyi. All.: O. Drotsenko.

Note: ammonti Molchan (Z).

Arbitro: Di Loreto di Terni

FINALE: DINAMO KIEV – PALMEIRAS (fischio d’inizio ore 17) allo stadio “M. Scopigno” di Rieti con diretta integrale su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre).

 

 

FONTE: Ufficio Stampa Asd Scopigno Cup