Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito si avvale di servizi pubblicitari di terze parti come Google, cliccando sul seguente link è possibile vedere come Google utilizza i dati. 

Modalità di utilizzo dei dati da parte di Google quando si utilizzano siti o app dei nostri partner.

       

Nuovo appuntamento con la rubrica dedicata ai Top Player del Campionato Under 16 A e B. Ecco, nel dettaglio, giocatori e squadre che si sono messi in evidenza nel corso della 12° Giornata: 

TORDINI - CARICATI (NOVARA)

Doppia-doppia si direbbe negli States, in caso fossimo in NBA. Siamo solo di fà per dire nel campionato Under 16 Serie A e B e i due, vale a dire Tordini e Caricati continuano a segnare cosi come hanno fatto nella passata stagione. Una doppietta a testa nel 6-1 complessivo contro il Parma. Novara di nuovo in lotta per un posto nei play-off.

FIORENTINA e SASSUOLO

In coppia, perchè entrambe hanno messo a segno la vittoria più importante di giornata nel Girone A. Per la Fiorentina di Fazzini, tris esterno sul Torino di Fioratti, con gol di Maglio, Milani e Gaeta. Viola che si prendono il secondo posto, sorpassando il Genoa fermato dall'Entella. Sassuolo che invece ha calato il poker sull'Empoli, anche grazie alla doppietta di Oddei. Neroverdi che tengono il passo del Novara a quota 20.

MATTIOLO (BOLOGNA)

Due i gol pesanti all'interno del Girone B, nei tre big-match in programma. Partiamo da quello che vale l'1-1 in Bologna - Inter. Con i nerazzurri in vantaggio grazie a Bonfanti alla mezzora del primo tempo, il pari porta la firma di Mattiolo. Bologna appaiato al Chievo Verona, pari per i clivensi ma a Venezia. Felsinei che adesso avranno Brescia e derby con il Cesena.

ZILLI (LAZIO)

A proposito di Cesena, il 2-3 della Lazio di Fratini, consegna ai biancocelesti di nuovo la vetta del raggruppamento, seppur in coabitazione con l'Inter di Bonacina. Il gol di Zilli in pieno recupero, dopo il 2-2 su rigore dei bianconeri con Campagna è di quelli pesanti. Vittoria esterna che in caso di play-off sarà stata fondamentale per i capitolini. Lazio che chiuderà l'Andata con un altro avversario niente male, l'Udinese ma in casa.

L'ATALANTA di ZANCHI

Se le prime due almeno per ora stanno facendo un girone a parte, è dell'Atalanta di Zanchi il colpo grosso della 12° Giornata. Successo per i bergamaschi, 1-2 in quel di Udine con vantaggio di Panada e raddoppio di Reda. Non basta ai friulani Tassotti ed è sorpasso al terzo posto, staccate Chievo Verona e Bologna. Atalanta che paga 8 lunghezze dal duo di testa e chiuderà in casa con l'Hellas Verona.

PIERLINGIERI (FROSINONE)

Uno è stato il colpo vero all'interno del Girone C ed è protagonista il Frosinone. Poker esterno nello scontro diretto sul Benevento. Dopo il botta e risposta di Santi da un lato ed Esposito dall'altro, sale in cattedra Pierlingieri autore di una doppietta a cavallo dei due tempi. In mezzo nell'1-4 finale il gol di Morelli e aggancio al terzo posto. Sfruttati in pieno i pareggi di Perugia - Pescara e Salernitana - Palermo.