Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito si avvale di servizi pubblicitari di terze parti come Google, cliccando sul seguente link è possibile vedere come Google utilizza i dati. 

Modalità di utilizzo dei dati da parte di Google quando si utilizzano siti o app dei nostri partner.

       

Primo appuntamento con la rubrica dedicata ai Top Player del Campionato Under 15 A e B. Ecco, nel dettaglio, giocatori e squadre che si sono messi in evidenza nel corso della 8° Giornata: 

ALL. CRISTIAN PEPE (SPEZIA)

Compie l'impresa più importante dell'8° Giornata battendo in casa la Juventus, fin li senza praticamente macchie. Un 4-1 di spessore, condito dai gol di Bottiglieri, Pietra e Brandi Baldelli, tre punti che portano lo Spezia a quota 11, agganciata la Fiorentina sconfitta a Parma.

CISSE' (PARMA)

Doppietta decisiva per gli emiliani, che battono in casa la Fiorentina per 2-1. Un gol nel primo, uno nel secondo tempo. Parma che sale a quota 13 in classifica, agganciando il Sassuolo e a ridosso di Torino e Genoa. Gli emiliani dopo il titolo nell'Under 15 Serie C con i classe '2002, fanno sul serio anche nell'Under 15 Serie A e B. I ducali sono tornati.

SELLERI (CESENA)

Tripletta in casa contro la Spal, in un 5-0 che tiene i bianconeri a -4 dall'Atalanta e al terzo posto in solitaria. Cesena che tiene il passo delle grandi con 5 vittorie, 1 pari e 2 sole sconfitte in questa prima parte di stagione. In attesa di dicembre quando Atalanta, Lazio e Inter arriveranno una dietro l'altra.

DE SIMONE (NAPOLI)

Guida il Napoli nella trasferta a Palermo, con una doppietta decisiva che vale la nuova fuga nel Girone C per i partenopei di Sorano. In casa dei rosanero va a segno con due gol in tre minuti appena, con un Napoli che una delle vere favorite di questa stagione, insieme alla Juventus, per il triangolino tricolore.