Se il Girone A del Campionato Under 15 Serie A e B è certamente quello più complesso da decifrare, tutto l'opposto risulta il Girone B e non di certo per la mancanza di qualità.

Il lungo duello tra Inter e Atalanta risoltosi in favore della beneamata, è stato davvero di alto livello. Prima una Dea trascinata dai gol di Traore e Reda, poi la rimonta e il sorpasso di un Inter che ha cambiato marcia con Esposito, Oristanio e compagni. Sornione è rimasto il Milan, ora distante solo una lunghezza dai bergamaschi e pronto ad approfittare di un eventuale passo falso proprio al foto-finish. Tutta in Emilia Romagna invece si gioca la lotta per il quinto posto, con un occhio anche a Palermo.

SITUAZIONE SECONDO POSTO: ATALANTA 56pti - MILAN 55pti

SCONTRI DIRETTI IN CASO DI ARRIVO A PARI PUNTI

ATALANTA - MILAN 5-2 / 3-0

La situazione più semplice, con l'Atalanta che alla 26° Giornata dovrà affrontare il Cagliari in trasferta, mentre il Milan avrà in casa il Brescia.

L'Atalanta arriva seconda se: vince, pareggia e il Milan pareggia, pareggia e il Milan perde, perde e il Milan pareggia o perde. 

Il Milan arriva secondo se: Vince e l'Atalanta non vince.

 

SITUAZIONE 4°/ 5° POSTO: (Udinese, Cesena, Bologna)

Partiamo dal presupposto più semplice, ossia che all'Udinese impegnata in casa con il Vicenza, basterà anche un solo punto per arrivare 4° matematicamente e ottenere la qualificazione ai Play-Off.

In Friuli adesso dovranno fare i dovuti scongiuri, ma in caso di sconfitta dell'Udinese e contemporanea vittoria di Cesena (con la Lazio in casa) e Bologna (con l'Hellas Verona in trasferta), si arriverebbe a tre a pari punti (47).

CLASSIFICA AVULSA a 3

1- CESENA 7pti (D. Reti Scontri Diretti: +4)

2- UDINESE 7pti (D. Reti Scontri Diretti: +3)

3- BOLOGNA 3pti

SCONTRI DIRETTI:

UDINESE - CESENA 2-2 / 1-2

UDINESE - BOLOGNA 3-0 / 1-0

Siamo partiti dall'Udinese per rendere il tutto più semplice. Per i bianconeri basta anche in caso di sconfitta arrivare a pari punti con il Bologna, ma non con il Cesena.

SCONTRI DIRETTI:

CESENA - BOLOGNA 1-3 / 5-0

Questo in caso di 4° posto dell'Udinese e conseguente arrivo cosi com'è adesso a pari punti di Cesena e Bologna. I romagnoli farebbero valere lo scontro diretto vinto al Ritorno e con una differenza reti maggiore di quella del Palermo (per il posto come seconda migliore 5°, la prima arriverà matematicamente dal Girone A).

DIFFERENZA RETI: SECONDA MIGLIORE QUINTA

CESENA: +24

BOLOGNA: +9

PALERMO: +12

*In pratica, se il Cesena può arrivare anche a pari punti con Bologna e Palermo, ciò non possono farlo i felsinei, a meno di vincere con l'Hellas Verona con almeno 3 reti in più di scarto rispetto al Palermo (impegnato ad Avellino). In questo caso farebbero valere il maggior numero di gol segnati in totale.

BOLOGNA: 49

PALERMO: 44

 

CASO LAZIO: Perchè in tutto questo discorso, può rientrare ancora la compagine biancoceleste di Girini, attesa dallo scontro diretto in casa proprio del Cesena.

Per i biancocelesti di Girini una sola possibilità di ottenere il pass per i Play-Off. Ossia battere il Cesena, sperare che il Bologna perda a Verona e che il Palermo perda ad Avellino. Questa è infatti la situazione della Lazio negli scontri diretti con il Cesena, mentre di seguito la differenza reti nei confronti dei rosanero.

LAZIO - CESENA 4-3 (Andata)

DIFFERENZA RETI:

LAZIO: +27

PALERMO: +12

Infine Lazio che può invece far passare il Bologna, in caso di vittoria dei biancocelesti con il Cesena e successo dei felsinei con l'Hellas Verona, tenendo però sempre a mente il discorso di cui sopra*.

Chiusura con la classifica avulsa a 3, comprendenti Cesena, Bologna e Lazio a quota 44, con conseguente ko del Palermo ad Avellino e rosanero che si fermerebbero a 44, ma accederebbero ai Play-Off, per una maggiore differenza reti sul Bologna.

CLASSIFICA AVULSA a 3 (Cesena, Bologna, Lazio)

1- BOLOGNA 9pti (D. Reti Generale: +9)

2- LAZIO 3pti

3- CESENA 3pti

DIFFERENZA RETI, PALERMO: +12

**Anche il Frosinone è attualmente a quota 44 punti, ma avendo gli scontri diretti a favore sul Palermo, sarebbe 4° nel Girone C, in caso di arrivo a pari punti tra la compagine giallazzurra e quella rosanero.

 

                                                                                                                                                     Fabrizio Consalvi