Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito si avvale di servizi pubblicitari di terze parti come Google, cliccando sul seguente link è possibile vedere come Google utilizza i dati. 

Modalità di utilizzo dei dati da parte di Google quando si utilizzano siti o app dei nostri partner.

Vittoria casalinga pesante per la Roma di Alberto De Rossi, che al Tre Fontane per l'11° Giornata del Campionato Primavera 1 TIM, batte il Milan per 2-1. Tutti nel secondo tempo i gol, con vantaggio giallorosso su rigore siglato da Marcucci, poi penalty anche per i rossoneri, con Greco a parare su Dias. Pari del Milan di Capanni su punizione, poi Riccardi risolve con la rete decisiva. Roma che sale a quota 17, agganciando il Genoa al quinto posto, con i rossoblu attesi dal derby con la Sampdoria.  Milan che resta a 19.

Meglio la Roma nei primi 45 minuti, che fà venire avanti i rossoneri e usa bene le ripartenze. Giallorossi subito pericolosi al 2' con Corlu, prima fase con ritmi alti e Milan che risponde immediatamente con Greco che dice di no a Forte. Roma che prova all'8' con Coly, ma diagonale fallito, cosi come per Pellegrini al 21'. Padroni di casa accorti, che concedono poco e ripartono bene, è Antonucci per due volte a chiamare in causa Guarnone, che risponde comunque presente.

E' nella ripresa che si sblocca la gara, stessi ritmi del primo tempo, ma il tocco con il braccio di El Hilali porta al calcio di rigore indicato dal direttore di gara. Dal dischetto va Marcucci che non sbaglia, nonostante l'intuizione di Guarnone ed è 1-0. Milan che poco dopo fallisce il pari in transizione, con Forte di destro alto sopra la traversa al 15'. I rossoneri spingono e trovano un calcio di rigore al 23', per fallo di Bouah su Capanni, a battere va Dias ma Greco sventa la minaccia. Milan che il pari lo trova e su punizione con Capanni al 29', destro preciso che va a battere il portiere giallorosso, 1-1. La reazione della compagine di De Rossi è veemente ed è Riccardi in diagonale che porta il nuovo vantaggio giallorosso. La Roma fallisce anche il tris in contropiede al 41' con Riccardi e Coly, salvataggio in extremis di Cargnelutti nel finale su Sinani. Palo a portiere battuto di Pobega nel recupero, poi il triplice fischio.

ROMA - MILAN 2-1

ROMA: Greco S.; Bouah (24'st Kastrati), Ciavattini, Cargnelutti, Pellegrini L. (44'pt Valeau); Masangu, Marcucci, Riccardi; Keba Coly, Antonucci, Corlu (21'st Meadows). A disp.: Zamarion, Ciofi, Semeraro, Cappa, Petrungaro, Sdaigui, Besuijen, Truşescu, Pezzella. All.: De Rossi.

MILAN: Guarnone; Bellodi, El Hilali, Campeol; Bellanova, Pobega, Brescianini (29'st Murati), Llamas Acuna; Tiago Dias, Forte (38'st Sinani), Larsen (16'st Capanni). A disp.: Zanellato, Merletti, Sportelli, Negri, Sanchez, Vigolo, Finessi, Bargiel, Bianchi A. All.: Lupi.

MARCATORI: 12'st Marcucci (Rig.) (Rm), 29'st Capanni (Mi), 31'st Riccardi (Rm)

NOTE: Al 25'st Greco (Rm), para un calcio di rigore a Dias (Mi). Ammoniti: Coly.

foto:asroma.it