Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito si avvale di servizi pubblicitari di terze parti come Google, cliccando sul seguente link è possibile vedere come Google utilizza i dati. 

Modalità di utilizzo dei dati da parte di Google quando si utilizzano siti o app dei nostri partner.

Ecco le decisioni del Giudice Sportivo in merito all'ultima giornata del Campionato Primavera. 

 

CAMPIONATO PRIMAVERA 2 TIM

Gare del 30 settembre 2017 – Quarta giornata andata

In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono, con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di gara:

a) CALCIATORI

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

CAMBA Lorenzo (Cagliari): perché, al 6° del secondo tempo, colpiva volontariamente un avversario con una gomitata alla testa.

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMONIZIONE

PUTZOLU Tommaso (Cremonese): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara (Terza sanzione); perché, al 23° del secondo tempo, all'atto della notifica del provvedimento di ammonizione, rivolgeva all'Arbitro un'espressione ingiuriosa.

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

BUSO Nicolo (Cesena): perché, al 25° del primo tempo, rivolgeva all'Arbitro espressioni ingiuriose.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

IMBRENDA Leonardo (Empoli): doppia ammonizione per comportamento non regolamentare in campo e per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

MURGIA Alessio (Virtus Entella): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

TINTI Andrea (Ternana): perché, al 6° del secondo tempo, dopo aver subito un fallo, a giuoco fermo, spingeva alle spalle un calciatore avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI

PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA

AMMONIZIONE

PRIMA SANZIONE

ARTIOLI Filippo (Spal 2013)

MAFFEI Claudio (Bari)

 

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO

AMMONIZIONE

TERZA SANZIONE

VOLPICELLI Giovanni (Benevento)

SECONDA SANZIONE

BARBOSA VISCHI Renato (Spal 2013)

PRIMA SANZIONE

ANGELI Lorenzo (Frosinone)

BARZAGHI Simone (Avellino)

CIGAGNA Emanuele (Venezia)

CUOMO Giuseppe (Crotone)

D APICE Alex (Avellino)

DELLA PINA Giacomo (Spezia)

MASTROMARINO Federico (Cagliari)

NOCERINO Andrea (Cittadella)

PENNA Andrea (Novara)

PROTO Francesco (Salernitana)

ROMANAZZO Alessio (Bari)

SALATA Alberto (Cittadella)

SPARANDEO Luca (Benevento)

TAGLIAPIETRA Simone (Venezia)

VACCAREZZA Alberto (Virtus Entella)

ZELENKOVS Dmitrijs (Empoli)

PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO

AMMONIZIONE

SECONDA SANZIONE

GALEOTAFIORE Gioacchino (Salernitana)

PRIMA SANZIONE

BARBAROSSA Danilo (Brescia)

CHIACCHIO Nicola (Benevento)

MARCANTONI Lorenzo (Crotone)

PAGLIARO Ernesto (Pro Vercelli)

b) ALLENATORI

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

FERRARIO Moreno (Spezia): perché, al 30° del secondo tempo, dopo avere contestato una decisione dell'Arbitro, rivolgeva nei confronti degli Ufficiali di gara un'espressione ingiuriosa reiterata dopo la notifica del provvedimento di allontanamento.

AMMONIZIONE

COPPOLA Michele (Spal 2013): per avere, al 27° del secondo tempo, contestato platealmente una decisione arbitrale.

ZAPPELLA Cristian (Spezia): per avere, al 14° del secondo tempo, contestato l'operato dell'Arbitro uscendo dall'area tecnica.