Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito si avvale di servizi pubblicitari di terze parti come Google, cliccando sul seguente link è possibile vedere come Google utilizza i dati. 

Modalità di utilizzo dei dati da parte di Google quando si utilizzano siti o app dei nostri partner.

Ecco le pagelle dell'Atalanta dopo la gara contro la Fiorentina persa nella prima giornata del Campionato Primavera 1. 

Carnesecchi 6,5: incolpevole in occasione dei gol, quando chiamato in causa si fa valere.

Del Prato 5: ha il difficile compito di fermare Sottil che gioca una grandissima partita. Spesso in difficoltà.

Migliorelli 6: dalla sua parte la Fiorentina spinge con meno decisione, lui si dimostra attento e ordinato.

Bolis 5,5: si fa vedere in avanti con un paio di conclusione che meriterebbero maggior fortuna, per il resto in cabina di regia non ha lo smalto dei giorni migliori. Può fare di più.  Dal 42’ stPeli sv

Alari 5,5: cerca di limitare al massimo gli avanti viola, meglio nel primo tempo che nella ripresa, quando l’Atalanta si sbilancia e lascia grandi spazi in difesa.

Bastoni 5,5: stesso discorso fatto per Alari, nella ripresa la difesa atalantina non è certo impeccabile ed anche lui ha le sue colpe. Da lui ci si aspetta sempre che faccia la differenza.

Elia 6: cerca di dare il suo contributo con qualche sortita offensiva interessante, va a intermittenza, ma è uno dei migliori.

Melegoni sv:  gara sfortunata, deve abbandonare per infortunio dopo tredici minuti. Dal 13′ ptChiossi 5,5prova a dare ordine e geometrie al centrocampo, i risultati non sono sempre dei migliori.

Barrow 4,5: una gara da dimenticare. Avrebbe la possibilità di mettere comodamente a segno due o tre reti, sbaglia incredibilmente sotto porta.

Mallamo 5,5: non riesce ad incidere come vorrebbe. Nel primo tempo ha la palla del vantaggio ma spara su Cerofolini in uscita, nella ripresa cala di ritmo e lucidità.

Kulusevski 5,5:  si vede poco in avanti, prova a fare qualcosa ma la rtetroguardia viola su di lui fa sempre buonan guardia. Da rivedere. Dal 34′ st Nivokazi sv