Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito si avvale di servizi pubblicitari di terze parti come Google, cliccando sul seguente link è possibile vedere come Google utilizza i dati. 

Modalità di utilizzo dei dati da parte di Google quando si utilizzano siti o app dei nostri partner.

       

Sconfitta all'esordio per l'Hellas Verona di Porta in casa contro la Roma per 1-2. I gol di Celar e Cargnelutti nel primo tempo, portano i tre punti ai giallorossi, con una compagine scaligera con qualche sbavatura di troppo.
Molto meglio va nella ripresa, con l'ingresso di Amayah che trova l'1-2 arriva la scossa necessaria e una seconda frazione, giocata con qualità.

LE PAGELLE DELL'HELLAS VERONA

Bianchi - 5,5: Non può molto sui due gol subiti dai gialloblu, bravo Celar nel vantaggio giallorosso e lo stesso vale in occasione della rete di Cargnelutti.

Nigretti - 6: Nonostante il ko gara giocata con qualità e corsa. Sue alcune iniziative interessanti specie nella ripresa.

Baniya - 5: Ha fisico ma non velocità e la Roma nella prima frazione lo mette spesso in difficoltà. Lento nelle uscite palla al piede.

Kumbulla - 5: Voto negativo anche per il compagno di reparto, disordinato. Anche nella ripresa il reparto offensivo giallorosso lo mette in difficoltà.

Corradini - 6: In crescendo, meno bene nella prima parte di gara, alza la sua prestazione con un buon secondo tempo. Reattivo.

Dentale - 6,5: Il migliore nel centrocampo gialloblu per gran parte del match. Ha intelligenza e corsa, sostituito nel finale. (37'st Fiumicetti - s.v.)

Danzi - 6: Lotta e tiene su l'Hellas Verona, recuperando una buona quantità di palloni. Gara positiva contro i giallorossi.

Cherubin - 5: Impalpabile per quarantacinque minuti, messo in difficoltà in più di un occasione, finisce sostituito all'intervallo. (1'st Savaljevs - 6: Meglio del compagno, offre qualche buona iniziativa).

Stefanec - 6: Come per Corradini anche lui alza la sua prestazione con il passare dei minuti, prova anche l'uno contro uno ma senza successo.

Tupta - 6: Sua l'occasione più pericolosa del primo tempo gialloblu, esordio non proprio brillante ma sufficente.

Aloisi - 5: Gara negativa, finisce anche con il prendere un cartellino giallo piuttosto ingenuo. (1'st Amayah - 7: Cambia il volto all'Hellas Verona entrando nella ripresa, trova subito il gol che riapre il match e mette in difficoltà la retroguardia giallorossa).

All.: Porta - 5,5: Meglio nel secondo tempo, male davvero nel primo. Il suo Hellas Verona nel complesso è più costruito rispetto ad una Roma che ha cambiato quasi tutto. Bene la reazione.