Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito si avvale di servizi pubblicitari di terze parti come Google, cliccando sul seguente link è possibile vedere come Google utilizza i dati. 

Modalità di utilizzo dei dati da parte di Google quando si utilizzano siti o app dei nostri partner.

Tutto ok per la nuova Inter di Luciano Spalletti ieri pomeriggio, nella prima uscita stagionale contro il Wattens, compagine di seconda serie del campionato austriaco.

I nerazzurri si sono imposti per 2-1, con gol del vantaggio siglato da Pinamonti su assist di Sala al 27' del primo tempo. Pari momentaneo di Zangler alla mezzora della ripresa, mentre è Matteo Rover a mettere la firma sulla rete decisiva. Tanti i Primavera in campo, sia nel primo che nel secondo tempo, da Emmers a Valietti, cosi come Vanheusden, Rivas e i nuovi acquisti Zaniolo e Odgaard. A fine gara è stato Andrea Pinamonti a rilasciare delle brevi dichiarazioni su tuttomercatoweb, dalla prima amichevole stagionale al suo possibile ruolo da vice-Icardi: "Ringrazio tutti per i complimenti. Siamo solo all'inizio, io penso a lavorare. Poi vedremo quello che succederà, nel frattempo ascolto i consigli del mister e dei miei compagni".

Infine, due battute sull'immediato futuro, tra il lavoro con Luciano Spalletti in questi primi giorni di lavoro e sulle possibili difficoltà che potrà incontrare l'attaccante classe '99: "Mi fa molto piacere, ascolto tutto. Parliamo di un grandissimo allenatore. Io devo avere la testa giusta. Tanti giocatori sono arrivati in alto, con l'impegno e la determinazione si può arrivare in alto. Io sono convinto di questo".