Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito si avvale di servizi pubblicitari di terze parti come Google, cliccando sul seguente link è possibile vedere come Google utilizza i dati. 

Modalità di utilizzo dei dati da parte di Google quando si utilizzano siti o app dei nostri partner.

CAMPIONATO PRIMAVERA, GIRONE A: La Sampdoria batte per 0-1 il Latina a domicilio e chiude al terzo posto il Girone A. Decisivo il rigore di Baumgartner.

Nel calcio contano sempre le motivazioni. E ogni tanto ci pensa il campo a ricordarcelo. Questo è quanto c'è da raccontare di Latina - Sampdoria, 26° e ultima giornata del Campionato Primavera, Girone A. I blucerchiati trovano il successo ma solo nel finale, dopo aver sprecato molto e trovato sulla loro strada un super Rausa, autore insieme alla retroguardia dei nerazzurri di una super prestazione. Sampdoria che adesso nei Quarti di Finale - Play-Off troverà l'Empoli.

La gara a livello di possesso palla e occasioni è praticamente giocata a senso unico. Sampdoria ad attaccare e Latina proteso tutto sulla sua metà campo a salvaguardia della porta. Per i nerazzurri giusto qualche contropiede, ma nulla davvero di più. Ospiti che provano all'8', mentre al 17' è Cioce ad andare vicino al vantaggio. Doppia è invece l'opportunità al 20' con per protagonista Balde, che mette fuori di un soffio, mentre al 36' ancora la punta blucerchiata a tentare la conclusione. Sampdoria che va ad un passo dallo 0-1 sul finire di frazione, con il calcio di rigore al 45'. Sulla sfera va Cioce, ma trova un super Rausa che neutralizza il penalty ed è un falco sulla respinta.

La ripresa chiaramente si apre sullo stesso tema della prima frazione, anche e ovviamente per via delle notizie che giungono dagli altri campi. Blucerchiati che provano all'11' con Cioce, ma non è giornata per il numero 10 doriano, poi al 13' l'unica opportunità per i pontini, con errore difensivo degli ospiti e Mentana che per poco non beffa Cavagnaro in uscita. E' tutto per tutto allora, con Sampdoria pericolosa al 33' ma nulla di fatto. Il gol decisivo arriva allora al 45', con fallo in area e secondo penalty per i blucerchiati. Dal dischetto stavolta va Baumgartner che non sbaglia ed è 0-1..

LATINA – SAMPDORIA  0-1

LATINA: Rausa, Costanzo, Oberrauch, Cancelli, Barry, Santovito, Arfaoui, Begliuti (32'st Chianese), Mentana, Muca (38'st Tagliarini), Rodriguez (34'st Romani). A disp.: Pedretti, Magro, Morelli, Colarieti, Ludovisi, Nunnari. All.: Tebi

SAMPDORIA: Cavagnaro, Oliana, Amuzie, Gabbani (17'st Gomes), Pastor, Leverbe (17'st Doda), Tessiore, Baumgartner, Balde Balde, Cioce (38'st Piccardo), Criscuolo. A disp.: Krapikas, De Nicolo, Romei, Ejjaki, Curito, Testa, Cuomo. All.: Pedone.

ARBITRO: Matteo Proietti di Terni

MARCATORI: 46'st Baumgartner (Sa) (Rig.)

NOTE: Al 45'pt Rausa (Lt), para un calcio di rigore a Cioce (Sa). Ammoniti: Oberrauch, Mentana, Muca e Tessiore.