Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito si avvale di servizi pubblicitari di terze parti come Google, cliccando sul seguente link è possibile vedere come Google utilizza i dati. 

Modalità di utilizzo dei dati da parte di Google quando si utilizzano siti o app dei nostri partner.

Vittoria interna nell'anticipo della 26° Giornata del Campionato Primavera, Girone A della Spal di Rossi, che batte per 4-3 la Lazio, già qualificata alle Final Eight. 

Tutto nella prima frazione e in cinque minuti, con i padroni di casa in vantaggio al 41' con il gol di Strefezza. Raddoppio tre giri di lancette dopo grazie ad Ubaldi, mentre tris poco prima dell'intervallo, quando al 46' è Di Pardo a siglare il 3-0. Nella ripresa la rete della Lazio di Bonatti con Bezziccheri al 17', ma al 32' è Parolin  a calare il poker. Nei minuti finali arrivano l'autogol di Ferrari e la marcatura di Sarac per il 4-3 che chiude il match.

SPAL – LAZIO 4-3

SPAL: Thiam; Cannistrà, Ferrari, Cigognini; Boccafoglia (27'st Parolin), Di Pardo, Maranzino (10'st Foschini), Artioli, Righetti; Ubaldi (31'st Cantelli), Strefezza. A disp.: Balboni, Granziera, Equizi, Scarparo, Picozzi, Eklu, Boreggio, Vago. All.: Rossi

LAZIO:  Borrelli; Spizzichino, Baxevanos, Petro, Ceka; Rezzi, Cardoselli (27'st Sarac), Folorusnho (5'st Portanova); Javorcic (39'pt Muzzi); Al-Hassan, Bezziccheri. A disp.: Noto, Spurio, Bari, Rossi. All.: Bonatti

MARCATORI: 41'pt Strefezza (Sp), 44'pt Ubaldi (Sp), 46'pt Di Pardo (Sp), 17'st Bezziccheri (La), 32'st Parolin (Sp), 45'st Ferrari (Aut.) (La), 47'st Sarac (La)

NOTE: Ammoniti: Thiam, Ceka e Petro.