Giorno di vigilia in casa Virtus Entella in vista della Finale di Ritorno di Coppa Italia Primavera, allo Stadio Olimpico di Roma contro i giallorossi di Alberto De Rossi.

Si ripartirà dall'1-1 del match di Andata e Giampaolo Castorina, presenta cosi la gara di domani sera, ai microfoni di entella.it: "Siamo stati bravi all'Andata a mantenere la nostra spensieratezza per tutti i 90 minuti, venendo poi premiati con il gol del pareggio nel finale. La cosa importante era mantenere un buon ruolino di marcia anche in campionato e sono venute due vittorie di fila prima di questa Finale, credo che siamo pronti mentalmente".

Gestione tra l'impegno di Coppa e il campionato, che è stato il punto più complicato in casa Entella: "Sull'aspetto mentale ci stiamo lavorando da inizio stagione e non sono affatto sorpreso dei nostri risultati. Dobbiamo colmare magari quel gap tecnico con la concentrazione e tenendo il piede sull'acceleratore". Infine due battute dopo l'1-1 dell'Andata su che gara si aspetta Castorina domani sera all'Olimpico: "Mi aspetto una Roma carica e con la loro voglia di far bene. Sono una squadra solida e che sà far ripartire anche l'azione dal basso. All'Andata credo per via del tipo di partita si siano un attimino snaturati, ma siamo due squadre che fanno dell'aspetto corale il loro punto di forza. Credo sarà una partita giocata a viso aperto da entrambe".