Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito si avvale di servizi pubblicitari di terze parti come Google, cliccando sul seguente link è possibile vedere come Google utilizza i dati. 

Modalità di utilizzo dei dati da parte di Google quando si utilizzano siti o app dei nostri partner.

DANI 5.5: Impreparato sul gol, dove Coppa lo beffa.

GHIDONI 6: Buona la sua gara. Spinge sempre con i tempi giusti.

TRIPALDELLI 6.5: Compito svolto alla grandissima, soprattutto dietro, dove è sempre preciso nella chiusure difensive.

ZANANDREA 6.5: La solita puntualità nell’anticipo. Il cliente si chiama Scamacca, ma lui lo tratta come fosse uno qualunque.

BIANCHI 6.5: Il secondo mattone di un muro che regge benissimo gli urti del numero 9 giallorosso.

NDIAYE 6: Gara ordinata, ma senza particolari rilevanti.

GALTAROSSA 5: Prestazione anonima. Sembra quasi non riuscire a trovare il passo giusto. (dal 1’st MASTROPIETRO 6)

MERIO 5: Vedi sopra, uno dei primi cambi di Gabetta è proprio lui. Per lo più anonimo. (dal 1’st SAPONE 6)

MANCINI 5: Completa il terzetto dei più deludenti. Rispetto al Napoli un bel passo indietro. (dal 1’st KEAN 6.5)

LANEVE 6: Anche lui non straripante come contro i partenopei, ma porta a casa la sufficienza. (dal 10’st BONA 6)

GOH 5.5: Non sui suoi livelli. (18’st CASASANTA 6)

 

ALL. GABETTA 6.5: Primo tempo da dimenticare, poi la Juventus cambia passo. Merito della sua mano e dei suoi cambi.