Maggio 30, 2020

TALENTI | Flavio Bianchi, il bomber del Genoa Primavera

Flavio Bianchi, Genoa Primavera 2019-20 Flavio Bianchi, Genoa Primavera 2019-20 buoncalcioatutti

Un bomber, nel senso letterale del termine. Capace nel corso degli anni di mantenere sempre medie realizzative ragguardevoli. Stiamo parlando di Flavio Bianchi, attaccante e Capitano del Genoa Primavera allenato da Luca Chiappino. Classe 2000 cresciuto quasi totalmente in rossoblu, se si esclude l'annata trascorsa al Torino allenato allora da Federico Coppitelli.

Di Bianchi si inizia a sentir parlare sin dall'Under 15, protagonista insieme al "gemello" Pellegri ora al Monaco,e ad un certo Salcedo ora all'Hellas Verona, durante un famoso torneo Nike, disputato in quel di Castel Sant'Angelo (Pescara). Quel Genoa vinse la manifestazione grazie ai gol dei due, il torneo allora qualificava per la rassegna mondiale che si chiudeva all'Old Trafford di Manchester (la Nike era lo sponsor tecnico dei Red Devils), dove il Grifone si spinse fino alla Finale. Con i suoi gol Bianchi portò il Genoa anche alle Final Eight di categoria, continuando a tenere alta la sua media realizzativa, anche nelle successive annate con gli Allievi, con 27 gol su 34 gare totali.

La carriera di Flavio Bianchi

Punta centrale vecchio stampo, capace di giocare su tutto il fronte d'attacco. Con la Primavera fa il suo esordio il 22 Ottobre 2016, contro il Pisa. In quella stagione 2016-17 sale con l'Under 19 in altre 5 occasioni, primo gol con la Salernitana, disputando anche la Viareggio Cup, con un gol in 2 partite rispettivamente contro il Cagliari. Viene ceduto in prestito al Torino nell'estate 2017 e con l'Under 19 granata nella stagione successiva, conferma ovviamente le sue medie realizzative. Sotto la guida di Federico Coppitelli va a segno 8 volte su 36 gare disputate con 3 assist. Sotto la mole vince la Coppa Italia di categoria, nella doppia Finale contro il Milan.

Torna al Genoa l'anno successivo, mentre nel Gennaio del 2018 il suo vecchio "gemello" Pellegri va al Monaco, in Francia. In rossoblu gioca nella stagione 2018-19 un totale di 40 gare, tra campionato Primavera 1, Coppa Italia di categoria, Viareggio Cup (dove il Grifone si spinge sino alla Finale persa con il Bologna) dove viene eletto Golden Boy della manifestazione e Play-Out Primavera, dove con un gol contribuisce di fatto alla salvezza dei rossoblu. Al termine della stagione sigla 16 gol, di cui 11 in campionato, ampliando il suo raggio d'azione anche da attaccante esterno, sia a destra che a sinistra. Ancora meglio è la sua media realizzativa relativa all'annata in corso, ma bloccata causa coronavirus. Praticamente un gol a partita, con 16 marcature su 15 partite disputate, 13 in campionato su 13 gare, con 3 gol in Coppa Italia su 2 match giocati.

Un totale nel complesso di 34 gol su 62 gare disputate con la maglia del Genoa Primavera, che di fatto ne fanno uno degli attaccanti più prolifici della storia dell'Under 19 rossoblu. Il prossimo passo dovrà necessariamente essere per uno cosi, l'esordio in Serie A.

 

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                       Fabrizio Consalvi

 

Rate this item
(0 votes)
Fabrizio Consalvi

Caporedattore - Giornalista Pubblicista dal 2015

Ultimi Tweets

#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #LegaSerieATIM https://t.co/D1aq3KXgJ9
#Giovanili #Under16SerieAeB https://t.co/R3BhPDrvI7
#Giovanili #LazioCUP https://t.co/wExfD2GDqk
Follow Calcio Nazionale on Twitter
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok