Luglio 10, 2020

Fabrizio Consalvi

Amichevole di lusso in quel di Vinovo per l'Italia Under 17 il prossimo Mercoledi 17 Gennaio. Gli azzurrini affronteranno i pari-età della Spagna, con calcio d'inizio alle ore 15. Il match verrà trasmesso in diretta da RaiSportHD. Di seguito i convocati del Commissario Tecnico Carmine Nunziata.

L'elenco dei convocati

Portieri: Ludovico Gelmi (Atalanta), Alessandro Russo (Genoa);

Difensori: Nicolò Armini (Lazio), Alberto Barazzetta (Milan), Giorgio Brogni (Atalanta), David Eugene Bouah (Roma), Paolo Gozzi Iweru (Juventus), Michael N’Tube (Inter), Fabio Ponsi (Fiorentina);

Centrocampisti: Alessandro Cortinovis (Atalanta), Davide Angelo Ghislandi (Atalanta), Jean Freddi P. Greco (Roma), Emmanuel Gyabuaa Manu (Atalanta), Giuseppe Leone (Juventus), Alessio Riccardi (Roma), Samuele Ricci (Empoli), Mattia Sandri (Torino);

Attaccanti: Nicolò Fagioli (Juventus), Andrea Mattioli (Sassuolo), Riccardo Tonin (Milan), Edoardo Vergani (Inter).

Staff – Capo Delegazione: Gianfranco Serioli; Coordinatore Nazionali Giovanili: Maurizio Viscidi; Allenatore: Carmine Nunziata; Assistente allenatore: Bernardo Corradi; Segretario: Manfredi Martino; Preparatore atletico: Claudio Donatelli; Preparatore dei portieri: Fabrizio Ferron; Medico: Carmelo Papotto; Fisioterapista: Giuliano Gepponi; Nutrizionista: Maria Luisa Cravana.

Successo per l'Italia Under 16 di Zoratto nella 2° giornata del Torneo dei Gironi, in corso di svolgimento in quel di Coverciano. Gli azzurrini battono ai rigori la Selezione B, dopo l'1-1 dei tempi regolamentari. Era stato Cioffi a portare avanti la compagine allenata da Massimo Mutarelli, ma al 9' della ripresa ecco l'1-1 di Calafiori. Ai rigori errori di Colombo da un lato e Conti dall'altro. Poi Grassi e Reda falliscono dagli undici metri. Italia Under 16 a segno prima con Guerini, poi con Dalle Mura e Riccio, quest'ultimi decisivi. Domani la terza e ultima gara, tra Italia Under 16 e Selezione A.

ITALIA U16 - SELEZIONE B U16 3-1 dcr (1-1)

ITALIA U16: Gasparini (1'st Garofani); Guedegbe, Dalle Mura, Spina (1'st Scanagatta), Dimarco (1'st Calafiori); Trimboli, Panada (1'st Guerini); Merci (21'pt Cavallo), Capone A. (1'st Tongya), Lipari (1'st Viviani); Esposito S. (1'st Colombo L.). All.: Zoratto.

SELEZIONE B U16: Trovato (1'st Ciocci); Sabatini (1'st Franco), Riccio (22'st Viti), Viti (1'st Grassi), Lo Curto (1'st Montebugnoli); Boscolo (1'st Tempestilli), Brentan, Spitale (1'st Milani); Cioffi (1'st Conti G.), Da Graca (1'st Reda), Oristanio (25'st Cioffi). All.: Mutarelli.

MARCATORI: 7'pt Cioffi (Sel. B U16), 9'st Calafiori (It U16).

SEQUENZA RIGORI: Brentan (Sel. B U16) - gol, Colombo L. (It U16) - parato, Conti G. (Sel. B U16) - parato, Guerini (It U16) - gol, Grassi (Sel. B U16) - fuori, Dalle Mura (It U16) - gol, Reda (Sel. B U16) - traversa, Riccio (It U16) - gol.

 

Fonte Tabellino: TuttoNazionali

Trascorso qualche giorno dalla Finale che ha assegnato il IV Memorial Halima Haider all'Inter di Marco Mandelli, eccoci a stilare la nostra Top11, con i migliori calciatori classe '2004 che hanno disputato il torneo, chiuso lo scorso sabato.

In porta chiaramente scegliamo la coppia di portieri biancocelesti, con Sternini tra i pali della nostra, va sottolineato anche l'apporto di Morsa. Lazio che è risultata la difesa meno battuta dell'intero torneo, con un solo gol subito, quello decisivo di Pelamatti nella Finale contro l'Inter. Difesa ovviamente a 4, con Origi dell'Atalanta a destra e Perin dell'Inter a sinistra, la coppia di centrali è Del Mastro della Lazio e Costanza della Juventus. Da sottolineare anche Quaresima, calciatore biancoceleste e al centro Cugola, autore dell'assist decisivo nella Finale.

Centrocampo a 3, con accanto a Pelamatti dell'Inter e Pagano della Roma, Luscietti del Milan. Da sottolineare anche Franzese del Capua e Tallini, tre-quartista della N. Tor Tre Teste di Alfonsi. Chiusura con l'attacco, tridente formato da Pedrini, goleador dell'Atalanta, con Botticelli della Lazio e Sarr dell'Inter. Anche qui vale la pena menzionare le prestazioni di Ramieri e Selvini del Frosinone, cosi come quelle di Alesi del Milan e Castaldo, seconda punta della N. Tor Tre Teste. Oltre ovviamente a Di Dona, bomber del Capua.

 

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                               

Redazione CalcioNazionale

E' on-line il video di Inter - Roma. Match valido per la Supercoppa Primavera TIM, primo trofeo della stagione. I nerazzurri alzano la Coppa al cielo di San Siro, battendo per 2-1 i giallorossi ai supplementari. Decisiva la doppietta di Colidio, pari momentaneo di Marcucci.

IL VIDEO DI INTER - ROMA 2-1 dts

 

Le parole di Marco Alboni, tecnico della Lazio dopo la Finale del IV Memorial Halima Haider. L'allenatore biancoceleste fà i complimenti ai suoi ragazzi, per aver raggiunto l'atto conclusivo del torneo. Lazio sconfitta in Finale dall'Inter di Mandelli per 1-0. 

L'INTERVISTA A M. ALBONI (LAZIO) - VIDEO

Le parole di Fabio Liverani, Presidente della Gsd N. Tor Tre Teste subito dopo la Finale del IV Memorial Halima Haider. L'attuale allenatore del Lecce, ringrazia la sua società e i dirigenti per l'organizzazione della manifestazione, dando appuntamento alla prossima edizione.

L'INTERVISTA A F. LIVERANI (N. TOR TRE TESTE) - VIDEO

E' l'Inter ad alzare al cielo di San Siro la Supercoppa Primavera. I nerazzurri al secondo supplementare hanno la meglio sulla Roma, dopo una gara piena di emozioni e occasioni. Doppietta per Colidio, in apertura e soprattutto decisivo quando i rigori sembravano ormai la soluzione finale. Roma che offre una grande prova al Meazza, trovando l'immediato pari con Marcucci. I giallorossi escono sconfitti ma a testa altissima.

Non un attimo di sosta, questa in sostanza è stata la prima frazione. Inter di Vecchi che trova il vantaggio dopo soli due minuti, fà tutto Colidio, scatto sulla sinistra e conclusione finale, dopo respinta di Romagnoli, 1-0. La Roma non si scompone e trova il pari immediatamente, è il 5' è Marcucci a porta vuota dopo intervento di Pissardo fà 1-1. I giallorossi prendono fiducia e dalla tre-quarti recuperano spesso la sfera. Occasione al 9', poi al 19' è Riccardi di sinistro a mandare sopra la traversa. L'Inter risponde con Brignoli alla mezzora, ma l'occasionissima per i nerazzurri si materializza al 37' con Odgaard e con difesa giallorossa in affanno. Finale di frazione con ancora Inter in attacco, ma all'intervallo è 1-1.

Il ritmo ovviamente non può che calare ad inizio ripresa, Inter subito offensiva, ma dopo cinque minuti la sfera termina alta. Risponde la Roma sugli sviluppi di un calcio di punizione, Celar manda sopra la traversa al quarto d'ora. Ancora lo stesso di testa dopo cross da destra, sfera che fà identica fine. Inter che ci prova al 19' con il duo Colidio - Odgaard, il danese spara su Romagnoli. Sono i giallorossi a fare adesso il match, conclusione dalla distanza poco precisa. L'occasione vera arriva sui piedi di Odgaard al 36', assist per Sala, para Romagnoli. La chance prima dei supplementari è di Rover, che entra in area da sinistra, respinto ancora dal portiere giallorosso.

E' la Roma che da l'impressione di averne di più nel primo extra-time, Masangu manca di poco la sfera, poi sul cross i padroni di casa liberano. Poco più tardi chiamato in causa Pissardo, parata centrale. L'Inter risponde e lo fà pericolosamente, Romagnoli para in due tempi. Nel secondo supplementare, traversa dopo pochi secondi di Odgaard, potente conclusione di sinistro, i nerazzurri cercano la stoccata vincente, due volte Belkheir crea scompiglio, poi Colidio in mischia e da corner, trova il 2-1 decisivo all'116'. Roma che chiude in 10 per l'espulsione a Marcucci, poi triplice fischio e Inter in festa.

INTER - ROMA 2-1 dts (1-1)

INTER: Pissardo; Valietti, Bettella, Lombardoni, Sala; Brignoli (14'st Rover), Rada (43'st Belkheir), Danso; Emmers; Colidio, Odgaard (7'sts Merola). A disp.: Tintori, Dekic, Nolan, Schirò, Corrado, Gnoukouri, Gavioli, Zappa, Mutton. All.: Stefano Vecchi

ROMA: Romagnoli; Bouah (13'sts Besujien), Ciavattini, Cargnellutti (40'st Ciofi), Valeau; Sdaigui, Marcucci, Riccardi (34'st Masangu); Celar, Antonucci, Meadows. A disp.: Greco, Kastrati, Trusescu, Cappa, Petrungaro, Diallo Ba, Pezzella, Petruccelli, Cangiano. All.: Alberto De Rossi

ARBITRO: Volpi di Arezzo

MARCATORI: 2'pt Colidio (In), 5'pt Marcucci (Rm), 11'sts Colidio (In)

NOTE: Al 15'sts Espulso Marcucci (Rm), per doppia ammonizione. Ammoniti: Brignoli, Sala, Danso, Cargnelutti, Ciavattini.

E' on-line il video di Inter - Lazio. Finale del IV Memorial Halima Haider. Vittoria per i nerazzurri di Mandelli, 1-0 con gol decisivo di Pelamatti nella ripresa. 

IL VIDEO DI INTER - LAZIO 1-0

Le parole di Marco Mandelli, tecnico dell'Inter dopo la vittoria del IV Memorial Halima Haider. I nerazzurri hanno battuto nell'atto decisivo la Lazio di Alboni, 1-0 con gol di Pelamatti.

L'INTERVISTA A M. MANDELLI (INTER) - VIDEO

L'intervista a Paolo Giordani, allenatore dell'Atalanta dopo la Semifinale del IV Memorial Halima Haider. Sconfitta per 2-3 dei bergamaschi, dopo la rimonta da un parziale di 0-2. La Dea ha mostrato comunque un gran calcio per tutto il torneo.

LE PAROLE DI P. GIORDANI (ATALANTA) - VIDEO

Ultimi Tweets

#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #LegaSerieATIM https://t.co/D1aq3KXgJ9
#Giovanili #Under16SerieAeB https://t.co/R3BhPDrvI7
#Giovanili #LazioCUP https://t.co/wExfD2GDqk
Follow Calcio Nazionale on Twitter
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok