Ottobre 14, 2019

Fabrizio Consalvi

Vittoria interna nell'anticipo mattutino della 20° Giornata del Campionato Primavera 2 TIM, Girone B per il Pescara di Epifani. I delfini battono per 2-0 il Cagliari capolista del raggruppamento, con due gol nella ripresa. Prima l'ex Juve Morselli al 25', porta in vantaggio i padroni di casa, poi chiude i conti Scimia al 37'. Cagliari che resta a 39 punti, sempre al comando e con 6 lunghezze di vantaggio su Palermo (oggi turno di riposo) e Ascoli, impegnato nel pomeriggio a Bari. Pescara che sale a 26.

PESCARA - CAGLIARI 2-0

PESCARA: Vidovsek; Martella, Elizalde, Marafini, Minelli, Camilleri (32′st Marcelli), Morselli, Pierpaoli, Mancini (40′st Borrelli), Cernaz (28′st Ferrini), Scimia. A disp.: Scuccimarra, Gifford, Zugaro, Di Giacomo, Albanese, Palladini, Pavone, Napoletano, Mercado. All.: M. Epifani

CAGLIARI: Daga, Kouadio, Pitzalis, Antonini, Marongiu, Cadili, Tetteh, Porcheddu (35′st Ladinetti), Gagliano, Fini (26′st Mastromarino), R. Doratiotto (35′st Camba). A disp.: Ciocci, Corru, Sanna, Molberg, F. Doratiotto. All.: M. Canzi.

MARCATORI: 25'st Morselli (Pe), 37'st Scimia (Pe)

NOTE: Ammoniti: Cadili, Tetteh, Pitzalis, Elizalde, Mercado.

Sono due per ora i rinvii, in attesa del comunicato ufficiale della Lega Serie A TIM per quanto riguarda la 22° e prossima giornata del Campionato Primavera 1 TIM. Trattasi del big-match tra Atalanta e Roma, previsto per sabato 3 Marzo alle ore 15 e che si disputerà Sabato 7 Aprile (con orario da definire in base all'eventuale copertura televisiva) causa avverse condizioni meteorologiche. Stessa dinamica per Torino - Fiorentina, che si giocherà invece Mercoledi 2 Maggio alle ore 15 allo Stadio Filadelfia. Le due partite di cui sopra, vanno ad aggiungersi a Bologna - Lazio e Sassuolo - Sampdoria, match valevoli per la 21° Giornata dello scorso weekend e che si disputeranno sempre Sabato 7 Aprile.

CAMPIONATO PRIMAVERA 1 TIM: 22° GIORNATA

TORINO - FIORENTINA Rinviata a Mercoledi 2 Maggio, Ore 15

ATALANTA - ROMA Rinviata a Sabato 7 Aprile

 

CAMPIONATO PRIMAVERA 1 TIM: 21° GIORNATA

BOLOGNA - LAZIO Sabato 7 Aprile, Ore 14.30

SASSUOLO - SAMPDORIA Sabato 7 Aprile, Ore 15

Nuovo appuntamento con la rubrica dedicata ai Top Player del Campionato Under 16 A e B. Ecco, nel dettaglio, giocatori e squadre che si sono messi in evidenza nel corso della 21° Giornata: 

Il Novara di Banchieri

Sei punti in due giornate per il Novara, che tra il recupero con il Sassuolo e la trasferta contro la Virtus Entella, ha raccolto il massimo possibile agganciando il secondo posto, pari ai neroverdi e al Genoa. Domenica decisivi i gol di Binaghi per il primo vantaggio e soprattutto di Mazzoni in extremis. In cinque ora, si giocheranno la qualificazione diretta ai Quarti e i play-off, comprendendo anche Fiorentina e Sampdoria.

Mattiolo (Bologna)

Doppietta per l'attaccante rossoblu in casa del ChievoVerona di Lorenzini. 1-2 con vantaggio subito ad inizio ripresa e gol decisivo alla mezzora, dopo il pari di Sperti. Bologna che insieme al Milan sale a quota 31, agganciando l'Udinese fermata dal Cittadella. Ora due scontri diretti niente male, prima Cagliari in casa, poi Atalanta - Bologna.

Teyou (Spal)

A proposito di doppiette, da segnalare quella appunto di Teyou della Spal nel 2-1 inflitto dalla compagine di Rossi al Cesena. Quinto successo stagionale per i ferrarini, ora all'11° posto a quota 20, pari all'Hellas Verona ma con una gara in meno.

Il Cagliari di Suazo

Veniamo ai big-match. Detto dell'Atalanta che per 2-1 ha superato la capolista Lazio, salendo a quota 39 e mettendo un ipoteca sul terzo posto, l'impresa è anche del Cagliari di Suazo, che impatta per 0-0 seppur in casa, ma contro l'Inter di Bonacina. Cagliari che tiene il quarto posto, con Milan ora più vicino e il match prossimo a Bologna. Inter che resta al secondo posto a -1 dalla Lazio.

il Pescara di Pesoli

Colpaccio dei delfini, che per 3-4 battono il Benevento a domicilio. Vantaggio di rigore con Zinno, poi il pari momentaneo e i gol di De Marzo, Tamboriello e Napoletano per il parziale 1-4. Tre punti pesantissimi, che portano il Pescara a 25 e che lasciano i giallorossi a 34 al 5° posto. Con il pari del Frosinone con la Salernitana e il ko del Palermo a Napoli, chi ne approfitta è il Bari, ora terzo con Samele decisivo a Crotone.

Milanese (Roma)

Chiudiamo con un'altra doppietta. Quella di Milanese, che insieme ai gol Bove e Travaglini, liquida la pratica Perugia in poco più di un ora di gioco. 2-4 il finale, con la parziale rimonta di Mangiaratti e Finetti per gli umbri. Roma che mantiene la vetta con 4 lunghezze sul Napoli, vincente sul Palermo.

Nuovo appuntamento con la rubrica dedicata ai Top Player del Campionato Under 15 A e B. Ecco, nel dettaglio, giocatori e squadre che si sono messi in evidenza nel corso della 19° Giornata: 

L'Empoli di Benesperi

Vittoria esterna pesante per gli azzurri in quel di Torino, contro i granata di Menghini. In un turno il 19° all'interno del Girone A, comandato da ben 4 pareggi, l'1-2 condito dai gol di Belluomini e Rossi, vale il 6° posto attuale. Empoli che dopo una prima parte complicata, sta tornando quello ammirato nella scorsa stagione, play-off ora non più cosi distanti.

Piccardo (Genoa)

Non sarà valsa la vittoria, ma la doppietta di Piccardo del Genoa nel 2-2 contro la Pro Vercelli in casa, fà blindare il secondo posto alla compagine di Gervasi. Rossoblu ora con 3 lunghezze di vantaggio sul Torino, proprio nella settimana che porta allo scontro diretto decisivo. Con trasferta a Empoli appunto, per la Juventus capolista.

Polenghi (Milan)

Doppietta anche per il calciatore rossonero, nel 3-0 inflitto al Cesena in casa. Milan a segno anche con Castenetto e tre punti che portano a 8 le lunghezze di vantaggio sull'Udinese. Terzo posto blindato dunque, con lotta a tre per 4° e 5° posizione. Friulani, Bologna e Cesena in appena 2 punti.

Umile (Napoli) - Fallou Sene (Bari)

Non per il 15° gol stagionale, ma per l'importanza nel derby campano contro l'Avellino in casa. Gol in extremis e 1-0 decisivo per il Napoli capolista e adesso con 4 punti di vantaggio proprio sulla compagine irpina. Bari che con l'1-3 a Terni si porta a -1 dal 2° posto, con Roma subito alle spalle. 10° centro per Sene, che ha aperto le danze domenica scorsa. Poi galletti a segno anche con Capozzo e Massarelli.

Piacentini (Frosinone)

Altra tripletta e i gol stagionali salgono a 18. Frosinone che cala il poker sul Foggia, cosi come il Palermo ha fatto la stessa cosa a Crotone. Rush-finale per una 5° posizione che guardando anche gli altri gironi, può valere la qualificazione per i play-off. Attualmente Bologna nel Girone B con 31 punti, Spezia nel Girone A con 29.

Si rendono noti i risultati delle gare sotto indicate con riserva dell'assunzione di altre eventuali decisioni in esito all'esame della posizione dei calciatori che vi hanno preso parte:

B) DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

Il Giudice Sportivo prof. Alessandro Zampone, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell'A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione del 25 Settembre 2018, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

CAMPIONATO PRIMAVERA 2 TIM

Gare del 22 Settembre 2018 – Seconda giornata andata

In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono, con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di gara:

a) CALCIATORI

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

PEROTTA Nicolas (Cremonese): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.

SANTINI Gabriel (Livorno): per avere, al 47° del secondo tempo, a giuoco fermo, assunto un atteggiamento provocatorio nei confronti di un calciatore avversario; infrazione rilevata da un Assistente.

CALCIATORI NON ESPULSI

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO

AMMONIZIONE

SECONDA SANZIONE

DE ANGELIS DURANTE Roberto (Lazio)

PRIMA SANZIONE

CAVALLINI Lorenzo (Foggia)

COULANGE Thomas Patrick (Spal 2013)

DARIO Niccolo (Lecce)

FALBO Luca (Lazio)

FIGOLI Matteo (Spezia)

GALEOTAFIORE Gioacchino (Salernitana)

LAROSA Matteo Luigi (Cosenza)

MARAZZI Lorenzo (Brescia)

MASELLI Sergio (Lecce)

MENON Riccardo (Cittadella)

NNODIM Chukwuebuka Paul (Padova)

NOGUEIRA LUCCHINI Fabricio (Cittadella)

PIZZINATO Gianmarco (Cittadella)

STALLA Nicolo (Venezia)

TEMPESTILLI Denny (Ascoli)

UZELA Karolis (Spal 2013)

VAGNONI Matteo (Perugia)

VENTURI Michael (Carpi)

VISCONTI Elia (Bologna)

ZANELLA Gregorio (Cittadella)

PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO

AMMONIZIONE

TERZA SANZIONE

KASA Redi (Parma) per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria (Seconda, Terza sanzione)

SECONDA SANZIONE

CAMARA Drissa Gui (Parma) per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria (Prima, Seconda sanzione)

COSSALTER Alex (Bologna) per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria (Prima, Seconda sanzione)

PRIMA SANZIONE

BOKRI Emir (Carpi)

CANALICCHIO Nicolo (Parma)

GAMBARDELLA Gaetano (Salernitana)

IANNONE Carmine (Salernitana)

MARCIANO' Giuseppe (Frosinone)

ROSSO Davide (Bologna)

SINIOR Jakub (Hellas Verona)

b) ALLENATORI

AMMONIZIONE

LUCCHINI Stefano (Cremonese): per avere, al 31° del secondo tempo, contestato l'operato arbitrale.

Si rendono noti i risultati delle gare sotto indicate con riserva dell'assunzione di altre eventuali decisioni in esito all'esame della posizione dei calciatori che vi hanno preso parte:

CAMPIONATO PRIMAVERA 1 TIM - TROFEO GIACINTO FACCHETTI

B) DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

Il Giudice Sportivo prof. Alessandro Zampone, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell'A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 25 Settembre 2018, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

Gare del 21-22-23 Settembre 2018 - Seconda giornata andata

In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono, con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di gara:

a) CALCIATORI

CALCIATORI NON ESPULSI PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA

AMMONIZIONE

PRIMA SANZIONE

MONZIALO Kevin (Juventus)

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO

AMMONIZIONE

SECONDA SANZIONE

CARGNELUTTI Riccardo (Roma)

MARONGIU Alessandro (Cagliari)

PRIMA SANZIONE

ADORANTE Andrea (Internazionale)

ALY Nader (Cagliari)

AMOO Richard Austice (Chievo Verona)

BASANI Gabriele (Milan)

CAMPEOL Axel (Sampdoria)

DA CUNHA ROBERTO Vasco (Genoa)

FERRARESI Stefano (Sassuolo)

KARAMOKO Ibrahim (Chievo Verona)

LOMBARDI Alessandro (Cagliari)

LOVISA Alessandro (Napoli)

MASINI Patrizio (Genoa)

MICILLO Salvatore (Napoli)

PERRETTA Gabriele (Empoli)

PETRUCCI Silvio (Palermo)

RAGGIO Leonardo (Genoa)

RIZZO Agostino (Palermo)

PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO

AMMONIZIONE

SECONDA SANZIONE

GALLO Mirko (Palermo)

GILLEKENS Jardy Steven (Fiorentina)

PRIMA SANZIONE

BENEDETTI Leonardo (Sampdoria)

POMPETTI Marco (Internazionale)

RAUTI Nicola (Torino)

SENESE Alberto (Napoli)

b) ALLENATORI

AMMONIZIONE

FERRONI Armando (Genoa): per avere, al 9° del secondo tempo, contestato una decisione arbitrale.

RANDAZZO Gianfranco (Torino): per avere, al 20° del secondo tempo, contestato una decisione arbitrale.

E' on-line il video di Milan - Atalanta. Posticipo valido per la 21° Giornata del Campionato Primavera 1 TIM. Parità per 1-1, con vantaggio di Barrow e risposta di Tsadjout. Immagini di SportItalia.

IL VIDEO DI MILAN - ATALANTA 1-1

Parità nel posticipo tra Milan e Atalanta e adesso è vera bagarre in vetta, con bergamaschi che raggiungono a quota 41 sia l'Inter di Vecchi fermata sul 3-3 a Firenze, che la Roma di De Rossi, vittoriosa sabato pomeriggio sul Torino. E' 1-1 il finale tra i rossoneri di Lupi e gli orobici di Brambilla, con gol entrambi nel secondo tempo. Apre il solito Barrow alla mezzora, impatta di testa Tsadjout sul finale di gara.

Pochi errori difensivi, ma anche poche vere occasioni. E' cosi che si dipana la prima frazione del posticipo della 21° Giornata del campionato Primavera 1, tra Milan e Atalanta, che danno vita ad un primo tempo senza grossi sussulti. Prima opportunità di marca bergamasca dalla sinistra, con Bellodi bravo in chiusura. Atalanta che spinge, rossoneri che studiano e crescono con il passare del tempo, specie sui due lati del campo, Pobega al tiro al 26' ma bersaglio mancato. Ultima opportunità sempre di colore rossonero, con Tsadjout troppo debole, facile per Carnesecchi.

E' nella ripresa che il match diventa vivo, merito di un Atalanta che con il cambio Bolis (infortunato) per Latte Lath, avanza e di molto. Bergamaschi pericolosi al 4', rossoneri che soffrono ma ripartono anche pericolosamente, con ben tre volte alla conclusione nei primi dieci minuti Dias, palla comunque sempre fuori dallo specchio. Atalanta che sale e dopo l'ingresso di Elia, trova il vantaggio alla mezzora con Barrow in inserimento, trafitto Cavaliere e 0-1. Il gol spacca il match e sembra deciderlo, con Lupi che tenta il tutto per tutto inserendo Capanni e Forte e venendo ripagato. Cross dalla destra al 42', colpo di testa di Tsadjout e 1-1.

MILAN - ATALANTA 1-1

MILAN: Cavaliere, Bellanova, Llamas, Bellodi, El Hilali, Gabbia, Brescianini (34'st Forte), Pobega, Tsadjout, Dias (41'st Murati), Sinani (41'st Capanni). A disp.: Zanellato, Campeol, Negri, Bianchi, Chiarparin, Sanchez, Finessi, Larsen, Vigolo. All.: Lupi.

ATALANTA: Carnesecchi, Del Prato, Migliorelli, Bolis (1'st Latte Lath), Alari, Salvi, Zortea, Melegoni, Barrow, Mallamo (19'st Elia), Kulusevski. A disp.: Pavan, Heidenreich, Cavalli, Zanoni, Chiossi, Colpani, Nivokazi, Rinaldi, Peli, Colley. All.: Brambilla.

MARCATORI: 30'st Barrow (At), 42'st Tsadjout (Mi)

NOTE: Ammoniti: Bellanova, Pobega, Salvi.

E' on-line il video di Napoli - Avellino. Match valido per la 19° Giornata del Campionato Under 16 Serie A e B. Affermazione interna per i partenopei, 2-0 con gol di Virgilio e Cioffi. Immagini e montaggio a cura di IamNaples.

IL VIDEO DI NAPOLI - AVELLINO 2-0

E' on-line il video di Napoli - Avellino. Match valido per la 19° Giornata del Campionato Under 15 Serie A e B. Affermazione interna per i partenopei, 1-0 con gol di Umile. Immagini e montaggio a cura di IamNaples.

IL VIDEO DI NAPOLI - AVELLINO 1-0

Ultimi Tweets

#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #LegaSerieATIM https://t.co/D1aq3KXgJ9
#Giovanili #Under16SerieAeB https://t.co/R3BhPDrvI7
#Giovanili #LazioCUP https://t.co/wExfD2GDqk
Follow Calcio Nazionale on Twitter
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok